Dettagli Recensione

 
Ospedale San Raffaele di Milano
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

FISTOLA CORONARICA

Viviamo sempre al condizionale! Scrivo per conto della mia compagna Federica che è stata operata nel mese di luglio 2016 a una fistola coronarica. Una patologia congenita che lei non sapeva di avere fino all'età di 47 anni. Dopo aver visitato i più grandi centri, non soltanto di Italia, di cardiochirurgia, abbiamo optato per il San Raffaele dove Federica aveva avuto un'ottima impressione del professor Alfieri. È rinomato il fatto che il professore per determinate patologie sia il numero uno al mondo e nel trattare in questo caso veramente molto, ma molto raro, ci ha saputo dare le risposte che ci volevamo far dire visto e considerato che la maggior parte dei cardiologi trattavano questo caso come una cosa mai vista e ci trattavano come animali da circo.
Personale infermieristico preparato, gentile, educato e cortese. Il Dottor Pozzoli nel reparto è davvero una persona molto cortese, molto carina, sempre disponibile e sempre pronta a darci risposte alle nostre domande. Federica dice di aver trovato un angelo nella sala di terapia intensiva in quanto una infermiera di nome Ester si è comportata con lei in maniera encomiabile. Una persona che lei si ricorderà per tutta la sua vita. Mi farebbe piacere poter essere contattato per poterla ringraziare di persona insieme alla mia compagna. Federica in questo momento si trova ad Arco per la riabilitazione e la strada è ancora lunga, ma per quanto concerne Il trattamento ricevuto al San Raffaele possiamo altro che essere contenti. Cambierei due cose a mio parere. La pulizia, che non è livelli dell'ospedale di questa portata, e l'organizzazione interna del reparto, che molte volte a causa anche di emergenze e di urgenze fa un po' acqua e spesso lascia i pazienti delusi per appuntamenti non mantenuti. Prima di uscire dall'ospedale a Federica gli è stata fatta una coronarografia che ha dato ottimi risultati, la speranza è quella che la guarigione possa essere totale a seguito anche dell'importante periodo di riabilitazione.
Ospedale al TOP.

Patologia trattata
Fistola coronarica.

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
Per Ordine 
 
Inviato da federica sernacchioli
21 Settembre, 2016
Ultimo aggiornamento:
21 Settembre, 2016
Ciao, volevo sapere come hai fatto a prendere un appuntamento col dottor Alfieri.
Grazie.
Inviato da Ester
07 Febbraio, 2017
Buonasera Francesco e Federica, sono Ester, l'infermiera di cui vi ricordate. Sono rimasta piacevolmente colpita dal vostro commento. Vi ringrazio di cuore!
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute