Dettagli Recensione

 
Ospedale San Raffaele di Milano
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Umanità

Mia moglie Anna è deceduta al San Raffaele il 15 ottobre 2016, dopo aver lottato per 3 anni contro un adenocarcinoma pancreatico. Io come marito e amante di mia moglie, mi sento in obbligo e desidero ringraziare il dottor Michele Reni, che l'ha seguita in tutto il suo percorso, e l'equipe di oncologia medica guidata dal Prof. Gianni, per il calore, l'umanità, l'empatia e la professionalità con i quali hanno reso meno sofferto il suo distacco dalla vita terrena. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Adenocarcinoma pancreatico metastatizzato.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute