Dettagli Recensione

 
Ospedale San Raffaele di Milano
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Aneurisma aorta ascendente

Se ho potuto veder crescere mia figlia lo devo solo al grandissimo professor Alfieri e a tutto il suo team.
Sono nata con una malformazione alla valvola aortica ed in gravidanza, durante i soliti controlli, si sono accorti che la malformazione aveva formato un aneurisma. Avevo 28 anni, i medici che mi curavano fin da piccola decisero per una cura farmacologica. Per 3 anni un po' ascoltai i medici della mia città, poi però la situazione è precipitata. Ricordo ancora la visita al San Raffaele e tutti gli esami. Ero in macchina per tornare a casa quando mi chiamò la segretaria del professor Alfieri per dirmi che dovevo essere ricoverata subito entro un paio di giorni perché la situazione era grave. Mia figlia aveva 3 anni e avevo una percentuale altissima di non vederla crescere; invece dopo 10 giorni la potevo baciare e stringere forte perché il grandissimo professore mi ha salvato la vita e mi ha permesso di fare la mamma.
Purtroppo al risveglio è subentrato un problema, risolto poi con un impianto di pacemaker, però sono qui, sono passati quasi 8 anni da quel settembre 2011 e non smetterò mai di ringraziare questo fantastico medico e uomo straordinario e tutto il suo team, perché mia hanno donato la mia seconda VITA!

Patologia trattata
Aneurisma Aorta ascendente per malformazione congenita alla valvola.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute