Dettagli Recensione

 
Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

L'intervento e rischio perdita di bambino

Durante la prima gravidanza mi hanno scoperto un tumore benigno. All'epoca venivo seguita da dott. Vanni nell'ospedale di Poggibonsi dove ho partorito due volte. L'intervento lo dovetti fare a Siena, l'ospedale che ho sempre odiato per le sue misure, gli ambulatori poco invitanti, i corridoi pieni zeppi di gente e la paura beccarsi un qualche male proprio aspettando una visita (fatto accaduto ai figli di una conoscente). Ma a quel punto Vanni si era trasferito a Siena e vista la mia stima e rispetto per lui, lo seguii. Ho dovuto ricredermi. Nel reparto di ginecologia tutti erano professionali e molto presenti. Ero terrorizzata. Sia le infermiere che l'anestesista che, soprattutto, il dott. Vanni, mi hanno rassicurata molto. L'intervento ha avuto buon esito. Anche le visite post operatorie erano.. gioiose se si può così dire.
Nel 2013/2014 aspettavo il secondo bambino. Durante la 24° settimana ero a Siena e mi sono sentita male per strada. Un arrivo tempestivo di ambulanza (gente davvero in gamba sull'ambulanza) e in breve ero già all'ospedale. Mi hanno portata subito agli ambulatori di ginecologia, dove mi ha accolta il dott. Vanni con altri 4 colleghi. Hanno fatto una scrupolosa visita e dopo ulteriori accertamenti ho potuto tornare a casa.
Riguardo al dott. Vanni, per me è molto professionale e paterno, cosa che non guasta quando sei spaventata e hai bisogno di essere rassicurata. Nutro un'immensa gratitudine e affetto nei suoi confronti.

Patologia trattata
2012: cisti dermoide.
2013: problemi con la placenta.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute