Rianimazione Ospedale Monaldi

 
4.5 (6)
Scrivi Recensione
Il reparto di Anestesia e Terapia intensiva post operatoria - Rianimazione dell'Ospedale Monaldi di Napoli, situato in Via Leonardo Bianchi, ha come Responsabile il Dott. Corcione Antonio. Il reparto accoglie pazienti dal circuito del Servizio Sanitario Territoriale 118 e si fa carico di assistere pazienti cardio-operati provenienti dalla Terapia intensiva post-cardiochirurgica, pazienti critici cardiologici in fase pre-operatoria e pazienti provenienti dalla Terapia intensiva post-operatoria. Al termine delle cure intensive, affida alla U.O. di Riabilitazione i pazienti stabili che non necessitano di alcun supporto invasivo, o non-invasivo, perché entrino nei programmi di riabilitazione specifici sia in regime di ricovero ordinario, sia in regime di Day-Hospital all’UTSIR (Unità di terapia sub intensiva respiratoria) i pazienti estubati che richiedono un programma di svezzamento con supporto respiratorio non invasivo (NIMV), i pazienti tracheotomizzati in VM assistita-controllata e i pazienti che richiedono tecniche di monitoraggio prolungato e alle UU.OO. di Medicina, Cardiologia ed UTIC. I pazienti ormai stabili, per i quali è necessario un ulteriore periodo di osservazione e di cure di tipo ordinario, prima della dimissione o della realizzazione di programmi di assistenza domiciliare.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(5)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
 
4.5  (6)
 
4.5  (6)
 
4.5  (6)
 
4.5  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sottoposto a trattamento urologico di ipertrofia prostatica con tecnica ultra-mininvasiva REZUM, ringrazio sentitamente l'anestesista dottor Emilio Di Costanzo per la professionalità e l'approccio umano.

Patologia trattata
IPB su prostatite cronica.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionisti eccellenti

Una menzione all'equipe di anestesisti dell'Ospedale Monaldi ed in particolare al dottor Lombardi, anestesista in équipe con il Dr. Credendino ortopedico.

Patologia trattata
Intervento chirurgia ortopedica in day surgery con anestesia totale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Un grazie speciale ai medici della terapia intensiva, professionisti seri, competenti e molto umani.. Mia madre con voi è stata al sicuro. Che Dio vi benedica!!!

Patologia trattata
Tumore polmone.


Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Umanità?

Non è possibile non concedere ai familiari di stare accanto ai propri cari in coma; una sola persona e solo alle ore 16.00 è poco, almeno date l'opportunità di entrare uno PER VOLTA, ma a più persone. Ma lo sapete che una persona in coma può sentire? e sicuramente sentire il calore delle persone accanto non può far altro che aiutare. Solo a Napoli viene adottato un regolamento cosi rigido e assurdo. Ieri un infermiere si è permesso di dire che "ce vò o palo e fierro" evidentemente rivolto a mio fratello che, sconvolto per la appena caduta in coma di nostro padre in seguito ad una sostituzione di valvola aortica andata male, aveva chiesto di entrare con me (e nonostante io avessi rinunciato ad entrare per fare entrare mio fratello). Dov è la professionalita ma, soprattutto, L'UMANITà??? Spero qualcuno legga questa mia esperienza e mi dia una spiegazione logica.

Patologia trattata
Coma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

la rianimazione ed i suoi angeli

la mia mamma è stata trattata con dignità e rispetto in questo reparto grazie a tutti i medici, ma in particolar modo alla dottoressa che era di turno tra il giorno 31 e 1 febbraio: è stata di una dolcezza unica quando mi ha telefonato per dirmi di mia madre, pur non sapendo che io ero di guardia nella sala d'aspetto. grazie anche a quel medico calvo con gli occhiali......

Patologia trattata
insufficienza respiratoria della mia mamma
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

POSSO BEN DIRE DELLA PROFESSIONALITA' DELLA PRIMARIA PROFESSORESSA MATTEI ANNUNZIATA E DELLA SUA EQUIPE, SIA MEDICA CHE INFERMIERISTICA, NON SOLO SUL PIANO PROFESSIONALE MA ANCHE DELL'UMANA COSCIENZA NEL TRATTAMENTO CON I PAZIENTI. DIO BENEDICA COLORO CHE LAVORANO NON SOLO PER DENARO, MA ANCHE CON COSCIENZA.

Patologia trattata
TRAPIANTATO CARDIOLOGICO COLPITO DAL BATTERIO KILLER 4 2009, INSUFFICIENZA RESPIRATORIA, INSUFFICIENZA RENALE E VARIE INFEZIONI.