Urologia Ospedale Monaldi Napoli

 
4.3 (46)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Urologia dell'Ospedale Monaldi di Napoli, situato in Via Leonardo Bianchi, ha come Direttore il Dott. Francesco Uricchio. Il reparto, ubicato al secondo piano, si occupa principalmente del trattamento chirurgico delle basse e alte vie urinarie (nefrectomia radicale, prostatectomia radicale, cistectomia con ricostruzione della vescica), del trattamento endoscopico delle basse e alte vie urinarie (calcolosi renale percutanea, calcolosi ureterale), di prostatectomia radicale robotica, di video-laparoscopia urologica, di chirurgia ricostruttiva dell'uretra. In regime di Day-Hospital esegue cistoscopie, biopsie prostatiche, chemioterapia endovescicale e immunoterapia endovescicale, esami urodinamici, uroflussimetrie. Opera inoltre tramite l'ambulatorio di Urologia, l'ambulatorio della Calcolosi Urinaria, l'ambulatorio della Patologia Prostatica, l'ambulatorio della Chirurgia dell'Uretra, l'ambulatorio di Urodinamica e Riabilitazione del Pavimento Pelvico, l'ambulatorio di Andrologia. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dr. Gianfranco Di Flumeri, Dr. Antonio Tufano, Dr. Aldo Maffucci, Dr. Francesco Uricchio, Dr. Oreste Varriale; medici in aggiornamento: Dr. Stefano Domizio, Dr. Francesco Di Fiore, Dr. Domenico Pone, Dr. Giovanni Molisso.

Recensioni dei pazienti

46 recensioni

 
(33)
 
(6)
 
(2)
 
(3)
 
(2)
Voto medio 
 
4.3
 
4.6  (46)
 
4.5  (46)
 
4.1  (46)
 
4.1  (46)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie al Dr. Francesco Di Fiore urologia Monaldi

Il dott. Francesco Di Fiore ha risolto la mia calcolosi renale. Dopo aver peregrinato in tanti studi di urologi campani, solo il Dr. Di Fiore è stato capace di liberarmi dal problema.
Disponibile, concreto e fattivo.
Il mio ringraziamento.
Isabella S. Vico Equense

Patologia trattata
Calcolosi renale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Uretroplastica bulbare

Ho subìto un intervento di uretroplastica bulbare per una stenosi uretrale; intervento fatto senza dolori post operatori e pochissimi disagi.
Ringrazio la professionalità del Dott. Francesco Di Fiore e la sua disponibilità.

Patologia trattata
Stenosi uretrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Buona Sanità a Napoli

Sono stato ricoverato il giorno 11 luglio 2019 per un intervento di adenoma prostatico presso l’Ospedale Monaldi di Napoli nel reparto di Urologia diretto dal dott. Uricchio.
Sono stato operato dal Dott. Francesco Di Fiore, specialista urologo, una persona veramente speciale medico competente e molto professionale ed intriso di umanità.
L’intervento è stato eseguito con il "laser green" ed è perfettamente riuscito.
Sono stato dimesso in terza giornata senza problemi e con terapia farmacologica a casa.
L’organizzazione del reparto è molto buona i medici, gli infermieri e gli Operatori Socio Sanitari sono molto professionali.

Patologia trattata
Adenoma prostatico voluminoso.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Decorso postoperatorio in ospedale rapidissimo

Mercoledì 18 giugno 2019 sono stato ricoverato presso il reparto di Urologia dell'Ospedale "Monaldi". Il giorno seguente sono stato sottoposto a vaporizzazione anatomica di adenoma prostatico (intervento con il laser) da parte del dr. Francesco Di Fiore. Alle ore 10.00 del 20 giugno sono stato dimesso. Miei amici dicono che, a 72 anni, ho battuto tutti i record, ma chiaramente i meriti non sono miei, ma evidentemente del dr. Di Fiore che mi ha operato e che ringrazio per la sua professionalità e per l’umanità con la quale mi ha trattato nella fase post operatoria.
Allo stesso modo ringrazio il personale medico ed infermieristico, dal quale sono stato accolto e curato con professionalità e calore umano. Aggiungo una mia considerazione: anche a Napoli la Sanità pubblica raggiunge, senza clamori, efficienze di alto livello.

Patologia trattata
Ostruzione cervico-uretrale secondaria ad ipertrofia prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Adenoma prostatico benigno

Operato di adenoma prostatico benigno il 10 giugno 2019 presso l'Ospedale Monaldi di Napoli - reparto di Urologia dal Dott. Francesco Di Fiore, intervento riuscito.
Al terzo giorno sono rientrato a casa, riposo assoluto, decorso post-operatorio senza problemi.
Medici e infermieri molto professionali.
Vorrei dire a coloro che vanno ad operarsi in altre città, che a Napoli vi sono ottimi medici e strutture di eccellenza.

Patologia trattata
Adenoma prostatico benigno.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

TURP con laser (thuLEP) anche al Monaldi

Grande professionalità da parte del personale medico e paramedico del reparto di Urologia dell'Ospedale Monaldi, in particolare del dott. Di Fiore Francesco, che ha eseguito l'intervento. Forse manca ancora un po' di colloquio in più con i pazienti da parte dei medici, specie nel post operatorio.

Patologia trattata
IPB.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità, competenza ed umanità

A tutti i Campani.
Il 04 Maggio 2018 mio figlio Salvatore è stato sottoposto ad un intervento chirurgico di uretroplastica con mucosa boccale che, dopo quasi 20 anni, ha restituito la gioia di una vita più normale al mio ragazzo e la serenità a tutta la mia famiglia. Tutto ciò è stato possibile grazie all’eccellenza del chirurgo-urologo dott. Francesco di Fiore e la sua equipe. Io conoscevo tante eccellenze nel campo medico-chirurgico napoletano, ma ignoravo quella dell’ospedale Monaldi, anche perché le informazioni che avevo attinto dal Cardarelli prima, e da internet dopo, parlano soltanto del centro di Urologia di Arezzo, ma io e la mia famiglia siamo stati colpiti dalla semplicità, competenza, professionalità e dalla sicurezza che ha saputo trasferire in mio figlio Salvatore il dottore Francesco di Fiore. Spero che questo mio contributo possa servire a tutti coloro che hanno bisogno di aiuto per le patologie in campo urogenitale; il dottore Francesco di Fiore saprà rassicurarvi con la sua professionalità.

Patologia trattata
Stenosi uretrale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Uretroplastica con mucosa buccale

Sono stato operato a marzo dal dott. Di Fiore di uretroplastica con mucosa buccale; intervento riuscito benissimo. Avevo un grosso problema e il dottore me lo ha risolto. Ringrazio veramente di cuore lui e tutto lo staff, soprattutto la signora Anna, Angela e il carissimo Gerardo.
Ottimo reparto e infermieri attenti a tutto.
Consiglio a tutte le persone con un problema come il mio di rivolgersi dal Dott. Di Fiore. Io mi sento un'alta persona!!

Patologia trattata
Stenosi uretrale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti dr. Di Fiore

Operato di TURP il 24/11/2017, voglio ringraziare in particolar modo il dottore Francesco Di Fiore per la sua competenza, ma soprattutto per la grande umanità che ha mostrato nei miei confronti. Vorrei ringraziare anche il resto dello staff (la siga.ra Anna) e tutti gli infermieri (in particolare Gerardo), che hanno reso il post operatorio il più leggero possibile.
L'umanità e la disponibilità di tutto il personale rimarranno sempre nel mio cuore. Grazie.

Patologia trattata
T.U.R.P.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Litotrissia endocavitaria

Ho subìto un intervento per calcolosi urinaria e, per me che sono nel campo, il reparto grazie alla caposala e alla sua assistente va alla grande. Il dottor Uricchio ed i suoi colleghi sono competenti e cordiali, cosí come tutto il personale sociosanitario ed infermieristico. La struttura é nuova, moderna e pulita.
Unico punto negativo é il trasporto del paziente dal reparto alle Sale Operatorie: lungo, tra utenti vari ed anche igienicamente non idoneo. Ho dovuto coprirmi il volto con il lenzuolo per il freddo e per la mia privacy. Ma questo non dipende dal reparto stesso!!

Patologia trattata
Calcolosi urinaria.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Liste di attesa di almeno 3 anni.. Assurdo.

Questa mattina (10/3/2017) mi è pervenuta telefonata dallo 0817062845 con la quale mi si è chiesto se era ancora interessato alla lista di attesa di UROLOGIA. Mi sono preoccupato e allarmato per il funzionamento dei servizi operatori e quindi ho chiesto di conoscere come mai venivo chiamato dopo oltre due anni e mezzo. NESSUNA RISPOSTA, salvo il riferimento alla cancellazione. Quindi ho chiesto e richiedo di non effettuare cancellazione e di farmi anzi prima conoscere i motivi di ritardi nella chiamata tanto eclatanti e scandalosi.

Patologia trattata
Prostatica (non trattata).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Urologia TOP in Italia

Il 26 gennaio 2016 il dottor Francesco Di Fiore mi ha effettuato un intervento di uretroplastica con doppio innesto di mucosa boccale per una stenosi uretrale che avevo ormai da 10 anni. A Napoli siamo davvero fortunati ad avere un reparto di Urologia di tale livello, e con il chirurgo Francesco Di Fiore, che è uno dei maggiori esponenti in Italia in questo settore, invito tutte le persone che hanno bisogno di avere cure urologiche di non esitare nemmeno un secondo a contattare l'ospedale Monaldi, perchè saranno sicuramente in ottime mani!

Patologia trattata
Stenosi uretrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

L'Ospedale Monaldi è sicuramente una delle ECCELLENZE in Campania, nello specifico il Reparto di Urologia. Sono stato sottoposto ad intervento di enucleazione di adenoma prostatico HoLep. L'intervento è stato eseguito dal bravissimo dott. Francesco Di Fiore, che insieme a tutto lo staff ha eseguito un eccellente intervento per la eliminazione del "voluminoso" adenoma. Un plauso e un grazie anche a tutto il personale, dalla capo-sala agli infermieri per la loro professionalità. Dopo solo tre giorni sono tornato a casa, senza problemi, come se non fossi mai stato operato.
Ho sentito molte storie di persone che, per lo stesso intervento, vanno fuori dalla Campania. Credetemi, l'eccellenza la abbiamo in casa!

Patologia trattata
Ostruzione cervico-uretrale da ipertrofia prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Ho subìto un intervento di TURV il 1 dicembre 2016 e già ho fatto due lavaggetti vescicali. E' poi da ieri che sto chiamando i vari numeri dei medici segnati sulla cartellina, ma non rispondono mai.. Sto in ossigenoterapia per 24 ore al giorno e non è facile muovermi, volevo una informazione e tra i tanti numeri mi son detto: ora provo quello del Dott. Francesco Uricchio. Non appena ho fatto il numero, tra la mia meraviglia subito mi ha risposto e, molto gentilmente, mi ha dato le informazioni che cercavo. Lo voglio ringraziare pubblicamente per le sue doti umanitarie e professionali, è un grande.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
TURV.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Sono stato ricoverato per una TURV. Eccellente assistenza medica ed infermieristica. Competenza ed umanità eccellenti.

Patologia trattata
TURV - resezione trans uretrale della vescica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Sono stato ricoverato 5 giorni presso il reparto diretto dal dott. Uricchio e devo dire che ho avuto una assistenza magnifica, mi è sembrato di essere in un hotel 5 stelle. Voglio ringraziare i signori medici con cui ho avuto contatti il dott. Di Fiore, il dott. Di Flumeri e il dott. Varriale, la capo sala signora Angela, la signorina Anna; ricordo poi solo i nomi di due infermieri che mi hanno dato dato una assistenza grande quante volte li ho chiamati (!), non si sono mai scocciati e mi hanno sempre risposto che quello era il loro compito, assistermi, e sono Gerardo e Antonino. Grazie comunque a tutto lo staff infermieristico, un plauso a tutti, siete grandi.
Ringrazio pure la direzione sanitaria per aver messo nelle camere dei pazienti televisori a Led, grazie di cuore al direttore sanitario Giuseppe Longo.

Patologia trattata
TURV.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Encomio per il reparto Urologia Monaldi

Sono stato ricoverato (ottobre 2016) al Monaldi nel reparto di Urologia e operato di uretroplastica con mucosa buccale a causa di due stenosi. Ebbene, posso affermare con cognizione di causa che il Monaldi (non solo nel reparto urologia) costituisca l'eccellenza in campo ospedaliero napoletano e oserei dire del Centro sud! Il Dott. Francesco Di Fiore che ha eseguito l'intervento io l'ho definito (amichevolmente) una artista, come ci sono gli artisti nel campo della pittura, delle sculture ecc. Lui è un artista nel campo della chirurgia (in napoletano o' Mast d ‘ o Bisturi)) di una professionalità e bravura che non hanno eguali.
Per non parlare del reparto intero, dai vari medici tutti bravissimi, all'anestesista Salvatore (con cui ho scherzato fino all'ultimo prima di addormentarmi). Per finire, ma non per ordine di importanza, agli infermieri, con in testa la capo-sala Angela (gentilissima e signora sempre), la grande Anna (si fa per dire), Ornella (la bionda originale!), la sempre sorridente Clara (il sorriso che non conosce confini!), il siculo Antonino (cuore d'oro), il gigante buono (di cui non ricordo il nome) e tutti gli altri di cui non ricordo i loro nomi ma a cui va il mio ringraziamento per la loro disponibilità, professionalità e pazienza non solo con il sottoscritto, ma con tutti gli altri ammalati del reparto. Scherzando alle dimissioni ho detto loro "grazie a tutti voi vengo a trovarvi presto. Ma no da ammalato!!". Buona salute a tutti
Paziente: Salvatore Scarano - Stanza n. 5 letto n. 9.

Patologia trattata
Uretroplastica con mucosa buccale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sfogo personale

Sono stato ricoverato al reparto di urologia il 20/07/2016 e operato dal prof. Francesco Di Fiore il 21/07/2016 di uretroperineostomia. Dimesso il 25/07/2016, all'uscito dal reparto mi viene consegnato, dal prof. Di FIORE, memoriale per la terapia da fare a casa come post operatorio, con l'aggiunta di ritornare dopo 1 mese con ecografia, esami Psa, urinocultura. Allora io, dopo 1 mese, esattamente il 25/08/2016, sono ritornato al Monaldi (molto strano per il mese.. tutti in ferie), non trovo nessuno, riesco a parlare con l'unico medico che mi dice di mettermi in contatto con la caposala sig. Angela. Dopo svariati tentativi e giorni che passavano, riesco a parlare con la caposala Angela e mi dice di recarmi al reparto il lunedì alle ore 8.00; infatti alle 8.00 stavo fuori allo sportello per parlare con qualcuno. Il reparto però era quasi deserto, ma forse era normale, il lunedì era festa padronale (San Gennaro), ma essendo un ospedale chi può pensare che il reparto fosse semi deserto? Allora mi domano: per fare una visita post operatoria quanto ancora debbo aspettare? e non parlo di un ospedale di poco conto, ma del Monaldi, l'eccellenza quasi Italiana, il reparto di grande professionalità, dai medici, agli infermieri, tutti di grande umanità e professionalità.

Patologia trattata
Dovevo essere operato di uretroplastica, invece il prof. Di Fiore ha trovato problemi per la stenosi molto lunga, per cui mi operato di uretroperineostomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono stato operato nel mese di marzo di prostatectomia radicale robotica e devo dire di avere ricevuto un eccellente trattamento sia dal punto di vista professionale che umano. Ringrazio per questo il dr. Uricchio e la sua equipe che mi ha operato, e in modo particolare un infermiere, di cui non ricordo il nome ma con grandi baffi (!), che non dimenticherò mai. GRAZIE DI VERO CUORE A TUTTI.

Patologia trattata
PROSTATECTOMIA RADICALE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

In data 17/05/2016 sono stato operato di adenoma prostatico trilobato ostruente mediante resezione transuretrale laser assistita. In tutta sincerità posso affermare che il reparto di urologia dell'ospedale Monaldi di Napoli sia una delle eccellenze del centro-sud e da consigliare vivamente per coloro che ne avessero bisogno senza sottoporsi a viaggi esasperanti in altre regioni. Un ringraziamento sincero a tutto lo staff del reparto, nessuno escluso, per la competenza specialistica, amministrativa, assistenziale. Sono stato dimesso il giorno 19/05/2016 ed il mio decorso post operatorio procede nel migliore dei modi. Grazie!!!

Patologia trattata
Adenoma prostatico trilobato ostruente.
Resezione transuretrale laser assistita.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Ottimo reparto, mio marito è stato operato di un carcinoma alla vescia nel 2013 ed è ancora oggi sotto controllo all'ospedale Monaldi (cistoscopia, tra esami del sangue ed esame citologico delle urine).
Il reparto urologia funziona in modo eccellente, bravissimi i medici, che sono molto attenti e molto preparati.
Non finirò mai di ringraziare tutti.

Patologia trattata
Tumore alla vescica.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Uricchio Francesco

A settembre 2014 sono stato operato di stenosi uretrale dal Dott. Uricchio Francesco presso il reparto di urologia dell'ospedale Monaldi. Premetto che ho una storia urologica abbastanza traumatica, essendo stato operato per tre volte in età giovanile di iposoadia. Data la precedenza e traumatica esperienza non avevo (sbagliando) un urologo di riferimento, evitando di eseguire controlli per me necessari. Causa stenosi, ho avuto l'immensa fortuna, nella sfortuna clinica, di incontrare il Dott. Uricchio, che con grande professionalità e infinita umanità mi ha operato e seguito, continuando a farlo tutt'oggi. Grazie a lui vivo più sereno, sapendo di avere un grande medico di riferimento nonchè grande uomo sotto l'aspetto umano. Grazie con tutto il cuore Dott. Uricchio.

Patologia trattata
Stenosi uretrale in paziente già operato di iposoadia.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Intervento adenoma prostatico

Nulla da eccepire nel mio periodo di ricovero ed intervento. Ciò nei riguardi sia del primario dr. Testa a livello professionale ed umano, sia della successiva assistenza ricevuta.

Patologia trattata
Adenoma prostatico.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Grazie a tutto il Reparto di Urologia.
Un grazie particolare al Primario Dott. Francesco Uricchio ed al Dott. Gianfranco Di Flumeri per la loro eccelsa professionalità ed il loro affetto.
Insieme alla Capo-Sala e ai Carissimi Infermieri, li ricorderò sempre per la loro paziente disponibilità!
Per me quel reparto è stato come una mia seconda casa, e tutti Voi una SECONDA FAMIGLIA.
Grazie ancora.

Patologia trattata
Cisti renale, calcolo renale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Giuntopatia rene

Sono stato operato di giuntopatia al rene sinistro il 23 aprile 2015 e vorrei esprimere un grazie a tutto lo staff del reparto urologia per la professionalità, la cordialità e la grande umiltà con cui assistono i loro pazienti. Grazie.

Patologia trattata
Giuntopatia rene sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE AL DOTT. VARRIALE ed equipe tutta

Operazione molto rischiosa per un giovane affetto da hiv con calcolosi complessa infetta con pus. Operazione con bassi margini di riuscita, ma è andata alla fine bene. INTERVENTO DI GESU'? Sicuro c'è stato che ha guidato la mano del dott. VARRIALE e colleghi. CIRCA 4 ORE DI OPERAZIONE RIUSCITA AL MEGLIO DEL PREVISTO.
UN GRAZIE A TUTTI, IN PARTICOLARE AL DOTT VARRIALE..

Patologia trattata
ASPORTAZIONE DEL RENE IN PAZIENTE AFFETTO DA HIV DEBILITATO.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Stenosi Uretrale - Uretroplastica - Dott. Di Fiore

Grande Uomo, Grande Professionista, Ottimo Urologo. Sto parlando del Dottore Di Fiore Francesco.

Patologia trattata
Uretroplastica con mucosa boccale a causa di stenosi uretrale.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

TURV VESCICA

VI PARLO DELLA ESPERIENZA DI MIO PADRE ALL'OSPEDALE MONALDI ED IN PARTICOLARE AL REPARTO DI UROLOGIA. NEL GIUGNO 2014 SCOPRIAMO, NOSTRO MALGRADO, CHE MIO PADRE AVEVA UN CARCINOMA RECIDIVANTE ALLA VESCICA E SU INSISTENZA DELLO STESSO VADO DAL DOTT. URICCHIO CHE, DOPO UNA VISITA PRIVATA, VOLEVA PRENOTARE L'INTERVENTO A SETTEMBRE. CI SEMBRAVA UNA ETERNITA' E DOPO UNA LEGGERA PRESSIONE CI PROPONE LO STESSO INTERVENTO IN REGIME "INTRAMOENIA". IN UN BATTITO DI CIGLIO ORGANIZZA IL TUTTO PER IL COSTO DI 5000 EURO TUTTO COMPRESO. PER QUESTO INTERVENTO E' UBICATA UNA STANZA AL REPARTO DI UROLOGIA E, SE CONSIDERATE IL PREZZO SBORSATO, SAREBBE DOVUTA ESSERE IN ECCELLENTI CONDIZIONI. INVECE QUANDO MIO PADRE HA VARCATO QUELLA PORTA, IL BAGNO ERA SPORCO, E NON VI DICO DI COSA, ED IL LETTO A FIANCO A QUELLO DI MIO PADRE ERA MACCHIATO. VIENE ESEGUITO L'INTERVENTO E DOPO 20 GIORNO AL RITIRO DELL'ESAME ISTOLOGICO CI ACCORGIAMO CHE IL REFERTO NON RIUSCIVA A STABILIRE IL GRADO DI INFILTRAZIONE DEL CARCINOMA. PRATICAMENTE IL CAMPIONE ERA STATO PRELEVATO TROPPO IN SUPERFICIE E DI CONTRO AVEVAMO BUTTATO 5000 EURO DALLA FINESTRA. MA LA COSA PIU' DISARMANTE è CHE AL RITORNO DELLA SUA VACANZA IL DOTTORE SI E' FATTO LEGGERE IL REFERTO PER TELEFONO SENZA FISSARMI UN APPUNTAMENTO E, ANZI, MI PRESCRIVEVA ESAMI PARTICOLARI CHE DOVEVO SVOLGERE FUORI DAL REGIME OSPEDALIERO CON LUNGAGGINI DI PRENOTAZIONE ED ALTRO, PERCHE' MIO PADRE NON POTEVA ESSERE RICOVERATO. CONCLUDO DICENDO CHE GRAZIE A QUESTO MEDICO ABBIAMO PERSO TEMPO E SPESO SOLDI.

Patologia trattata
TURV VESCICA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Sono stato operato due settimane fa per induratio penis plastica dal dott. Oreste Varriale, l'intervento e' andato benissimo grazie alla sua bravura e grande professionalità. Ma oltre al chirurgo e alla sua equipe, devo dire che tutto il reparto funziona alla grande, infatti ho trovato disponibilità cortesia e altro da parte di tutti. Complimenti!! Si parla tanto di mala sanità, ma fortunatamente non e' così.

Patologia trattata
Induratio penis plastica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stenosi uretrale - uretroplastica

Salve a tutti, sono un paziente del dottor Di Fiore e del dott. Di Palma e sono stato operato di stenosi uretrale con uretroplastica con innesto di mucosa buccale. L'intervento è andato benissimo e consiglierei tutti voi di affidarvi al Monaldi e a questi 2 specialisti, che sono bravissimi e persone di vero cuore.

Patologia trattata
Stenosi uretrale - Uretroplastica con innesto di mucosa buccale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stenosi uretrale

Non ho niente da dire, il dottor Di Fiore con il dottor Domini e il dottor Di Palma sono medici stupendi, molto bravi e socievoli; un elogio anche agli infermieri e alla splendida caposala Angela. Quindi in parole povere: è inutile andare ad Arezzo, abbiamo a Napoli i professori di urologia!

Patologia trattata
Stenosi uretrale.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Delusione

Mio padre e' stato operato e dopo aver pagato 15000 euro di intervento, abbiamo dovuto pagarne altri 5000 per i Funerali... Dopo essere stato operato sembrava che il peggio fosse stato superato (almeno cosi' era stato detto dal primario che lo ha seguito ed operato), ma poi tutto si e' complicato e solo dopo ci e' stato detto che la situazione di mio padre era molto seria.. Penso che non ci sia stato rispetto ne' per i familiari dell'ammalato, nè per il malato stesso. Sono molto delusa e sicuramente non consiglierò a nessuno ne' la struttura, ne' il primario. Posso solo dire che oggi bisogna non aver bisogno dei medici perche' e' diventato tutto un business economico, soprattutto quando siamo di fronte ad un male che si chiama Tumore.. è tutto un PROTOCOLLO.

Patologia trattata
Tumore alla vescica.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Infermieri Lavativi

Premetto che ammiro la Grande Professionalità del Dott. Di Fiore.
Il miglior Infermiere del reparto si chiama Gerardo (Umile Giocherellone e nello stesso tempo un PROFESSIONISTA).
Gli Altri... semplicemente lavativi.
Trattano i pazienti con arroganza e strafottenza. Si comportano in maniera professionale solo in presenza o su richiami dei Medici di turno...
E' un peccato avere strutture e professionisti a Napoli di un certo "VALORE" e contemporaneamente uomini che vengono a lavoro solo per lo stipendio senza un briciolo di umanità.
Gianni

Patologia trattata
Cistectomia.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Deluso.

Sono sinceramente deluso dal dr. Uricchio, il quale ha seguito mio padre per 7 anni ed io gli sono sempre stato MOLTO riconoscente. Dopo la quarta TUR alla vescica, il referto istologico dava come indicazione l'asportazione della vescica; ha insistito con un'altra TUR, fatta ad aprile 2014 ed anche questa con referto istologico di tumore infiltrato, e secondo il parere del medico per l'età del paziente (79) non c'era l'indicazione per la cistectomia, anzi, per la ureterostomia (con busta esterna, quindi molto peggio per la qualità di vita) perché la versione ufficiale é che per l'età non c'era l'indicazione. La verità secondo me è che è un intervento molto complesso, che pochi sanno fare, quindi ha ipotizzato la sesta TURV in 5 anni. Mio padre ha deciso per l'intervento ed il dr. Uricchio lo ha fatto mettere in lista di attesa (aprile 2014). Ad oggi NON abbiamo ricevuto alcuna chiamata (4 mesi) per l'intervento nonostante la gravità, nè il dottore, non avendoci più visti, ha avuto la cortesia di chiamarmi. Inoltre parlare con lui è praticamente impossibile, non ha una segretaria per gli appuntamenti quindi bisogna telefonargli ad oltranza ed essere fortunati che risponda e, quando questo accade, ho sempre avuto la sensazione che quasi mi facesse un piacere. Durante i ricoveri per avere notizie lo devi inseguire in reparto per avere notizie che dispensa davanti a tutti senza privacy. Il reparto ha delle camere a 6 letti con un unico bagno in comune per tutti, entrano indisturbati venditori ambulanti di calzini e nessuno dice o fa nulla, gli infermieri scortesi e negligenti, non ho mai visto un sorriso e mai sentito buongiorno quando entrano nella stanza con aria di sufficienza.

Patologia trattata
Neoplasia vescica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stenosi dell'uretra

Sono una paziente del Dott. FRANCESCO DI FIORE, operata 6 anni fa di stenosi dell'uretra. Lo ringrazio ancora oggi per la sua professionalità, scrupolosità ed immensa bravura; e sono fiera che tutto ciò sia avvenuto nella mia città, presso l'ospedale Monaldi, dove ho trovato uno staff eccellente. GRAZIE.

Patologia trattata
Stenosi dell'uretra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia robotica

Eccellente lo staff medico, eccellente lo staff infermieristico, ottima l'assistenza pre e post/operatoria, mi sono sentito come fossi a casa mia. Grazie di quanto avete fatto per me e sia per tutti voi come un boomerang.

Patologia trattata
K prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stenosi dell'Uretra

Sono un paziente del Dott. Francesco Di Fiore specializzato in Chirurgia Uretrale.
La mia storia è lunga circa 12 anni, con 9 interventi alle spalle; ma ecco che finalmente si apre il capitolo della risoluzione del mio problema (dopo interventi chirurgici anche al Nord Italia per la ricostruzione dell'uretra bulbare) con un risultato è stato a dir poco eccellente. La stenosi dell'uretra peniena la trattavano solo ed esclusivamente ad Arezzo ed al Monaldi di Napoli, ed io ho preferito Napoli, anche se avevo prenotato ad Arezzo, ma l'istinto e la bravura del Dott. Di Fiore Francesco e dell'equipe sono state davvero eccellenti . Il risultato??? Ora sto benissimo.
Consiglio ai campani ed alle persone del Sud di non andare ad Arezzo, con enorme dispendio di risorse economiche, io ne so qualcosa in quanto ho effettuato n° 8 interventi al Nord e posso dire che la differenza la notavo solo prima di ricoverarmi al Monaldi. Insomma, le strutture sono buone e confortevoli, ottimi gli infermieri ed anche molto preparati.
Grazie a tutto il Reparto di Urologia del Monaldi di Napoli.
Con Stima, Gennaro Carotenuto

Patologia trattata
Stenosi dell'Uretra Peniena.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Non soddisfatto

Non sono soddisfatto delle cure e assistenza ricevute... Si salvano solo l'infermiera Clara ed il dott. Varriale.

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Medici ok, umanità zero

Ci sono degli ottimi medici, ma le infermiere e le o.s.s. (sempre truccatissime).... dovrebbero avere un comportamento e un vestiario più adeguato ad un ospedale dove c'è gente che soffre...
Inoltre il paziente può ricevere assistenza dalle famiglie solo dalle 13.30 alle 16.30: ma prima delle 13.30 e dopo le 16.30, se una persona allettata volesse bere, o leggere, o mangiare, se sta tutto sul comodino come fa a girarsi per prendere queste cose se ha avuto una anestesia lombare e non si può girare almeno per 24 ore? E' ovvio secondo me che sia necessaria una persona 24 ore su 24 no? A questo non ci pensate?
Mio papà ha solo 2 figlie femmine, che cosa deve fare per essere assistito?

Patologia trattata
Polipo vescicale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo reparto, grazie dr. Di Fiore

Ho capito subito, fin dalla uretroscopia, trattata direttamente dal Dr. Di Fiore, che ero capitato in buone mani. Sono stato seguito attentamente sin dall'inserimento nella lista di attesa. Il reparto di Urologia (Dr. Testa)è un ottimo reparto e sono contento di essermi operato qui. Consiglio a tutti coloro che dovessero essere affetti da stenosi uretrale di rivolgersi al Monaldi, non è necessario andare ad Arezzo.
Grazie a tutto lo staff.
Carmine Assorto

Patologia trattata
Stenosi dell'uretra.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
4.0

dott. Di Fiore e staff, complimenti

SONO LA FIGLIA DI UN PAZIENTE DEL DOTT. DI FIORE, IL QUALE HA OPERATO MIO PADRE DI 63 ANNI CON TURB A CAUSA DI UN NEOPLASIA VESCICALE DI 6 CM.
L'INTERVENTO E' RIUSCITO ALLA PERFEZIONE SENZA NESSUNA COMPLICAZIONE E DOPO DUE GIORNI ERA GIA' A CASA. PER ME IL DOTTORE E' UN ANGELO CUSTODE, LUI E LA SUA EQUIPE OSPEDALIERA COMPRESA, E POSSO CONFERMARVI CHE QUESTO REPARTO E' FORNITO DI INFERMIERI PROFESSIONISTI, SEMPRE DISPONIBILI SIA CON I PAZIENTI CHE CON I FAMILIARI. POSSO SOLO DIR LORO GRAZIE DI ESISTERE!!!

Patologia trattata
Resezione Transuretrale di Neoplasia Vescicale (TURB).
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Dott. Domizio numero 1 a Napoli

Sono stata operata il giorno 25/07/2012 al Monaldi presso il reparto del dottor Testa; il medico che mi assisteva era il dott. Stefano Domizio il quale, dopo 7 anni di calvario in altri ospedali, è riuscito a risolvermi il problema. E' un medico gentile ed offre una assistenza encomiabile. Per me Domizio è il numero 1.. e finalmente grazie a lui posso ritornare a sorridere.

Patologia trattata
Reflusso vescico-ureterale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Grazie Prof. Testa

E' un ottimo reparto con bravi medici, una squisita caposala e infermieri attenti e premurosi.
Ringrazio tutti, in particolare il primario Prof. TESTA (presente tutti i giorni in reparto dalle ore 06.30) ed il Dott. G. Di Flumeri, dimostrandomi grande disponibilità e professionalità.
Grazie.

Patologia trattata
Cisto-prostatectomia radicale + linfoadenectomia locoregionale con uretero-cutaneostomia bilaterale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Di Fiore

Mio nipote (omonimo) di anni 23, è stato operato di Stenosi dell'uretra bulbare di circa 5 cm. e sottoposto ad uretroplastica bulbare con ampliamento dorsale e ventrale, tramite innesto di mucosa buccale. A distanza di un mese gli è stato rimosso il catatere ed è stato riscontrato un efficiente flusso dell'urina. Finalmente possiamo affermare che non dobbiamo più pensare ad Arezzo come luogo dove esiste l'unaca struttura specializzata in questi interventi; anche a Napoli (Istituto Monaldi reparto urologia) vantiamo dei professionisti capaci e preparati in tali tipi di interventi!

Al di là della perfetta riuscita dell'intervento, mi piace sottolineare la grande disponibilità del chirurgo Dott. Di Fiore che non ha mai lesinato suggerimenti e spiegazioni per un miglior decorso post operatorio del paziente! Grazie di vero cuore da un nonno che ha visto gli occhi del suo caro nipote brillare di nuovo, grazie ancora, per mio nipote e per tutti quelli che come lui potranno trarre benefici dalla Sua opera di alta professionalità e competenza, accompagnata da una buona dose di umanità che Le piace tenere, con difficoltà (aggiungo io), nascosta nel profondo della Sua anima. Scoprire in Lei la soddisfazione per la riuscita dell'intervento, è motivo di orgoglio per la struttura ospedaliera presso la quale esercita e per noi gente del sud.
G R A Z I E, nonno Enzo

Patologia trattata
Stenosi dell'uretra bulbare - uretroplastica con innesto di mucosa buccale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

ottimo reparto

E' un ottimo reparto con bravi medici, una squisita caposala e infermieri attenti e premurosi. Lavorano con prontezza nonostante spesso ci sono problemi di mancanza di personale e devono sempre sobbarcarsi il doppio del lavoro... comunque grazie.

Patologia trattata
Adenoma prostata.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute