Clinica di medicina di urgenza Ospedale San Martino Genova

Clinica di medicina di urgenza Ospedale San Martino Genova

 
4.0 (3)
Scrivi Recensione
Il reparto Clinica di medicina d’urgenza dell'Ospedale San Martino e Cliniche Universitarie Convenzionate di Genova, situato in Largo Rosanna Benzi 10, ha come Direttore il Prof. Aldo Pende. Il reparto è situato al decimo piano del Monoblocco e svolge attività di degenza, di Day Hospital ed ambulatoriale. L'Unità si occupa della diagnosi e terapia di malattie internistiche in ambito d’emergenza. In particolare l’attività della Struttura Complessa si rivolge a pazienti fragili, affetti da quadri gravi, complessi, con comorbilità multiple quali cirrosi epatica scompensata, diabete mellito con compromissione multi-organo e insufficienza cardiorespiratoria. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Ioverno Antonella, Montagna Gabriella, Torre Francesco.

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
3.7  (3)
Assistenza 
 
4.0  (3)
Pulizia 
 
4.7  (3)
Servizi 
 
3.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ricovero monoblocco piano 10, medicina d´urgenza

Sono residente in Olanda. Ero in Italia per mia zia, Annabella di 87 anni, che è stata ricoverata per una settimana all´ospedale San Martino. Mia zia soffre di Alzheimer.
Sono rimasto impressionato dalla gentilezza verso di lei, che spesso è confusa e non sempre facile da trattare. Tutti erano, dai medici, infermieri a coloro che portavano il mangiare, sempre disponibili per domande da parte nostra e gentili con mia zia.
Ora è a casa di nuovo con mio zio ed il badante, Giorgio Williams, sta bene ed è contenta, credo, di essere nel suo ambiente.
John Strabucchi

Patologia trattata
Vomito con sangue scuro.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Febbre persistente

Mi sono sentito ben assistito. Ottimo lo staff infermieristico e molto professionali i dottori. Esperienza positiva.

Patologia trattata
Febbre persistente.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Critiche

Sono la figlia di Arecco Sofia di anni 101 e mezzo, ricoverata il 18 febbraio 2016 con il 118 per difficoltà respiratorie dovute ad una bronchite degenerata in, forse, polmonite, e dimessa ieri 4 febbraio 2016. E' stata dimessa in condizioni molto problematiche, tanto che il medico della struttura che l'ha accolta si è meravigliato e... volevano dimetterla una settimana prima !!! Mi lamento non solo di questo, ma anche di come sono stata trattata dall'equipe! Premetto che io abito ad Asti e, lavorando, ho lasciato la badante ad assisterla e potevo andare a trovarla solo due volte alla settimana; eppure un medico che fra un mese andrà in pensione mi ha detto che non mi aveva chiamata, quindi potevo anche non venire e che il giorno della dimissione non era il caso mi informasse TANTO C'ERA LA BADANTE!! Altri, o non avevano tempo per parlarmi (pur sapendo che arrivavo da lontano), o dicevano che non sapevano cosa dirmi se non che era molto vecchia, che ci voleva tempo e che la tosse prima o poi sarebbe passata!
Inoltre mia mamma avrebbe avuto bisogno di un minimo di fisioterapia per mantenere in salute le gambe e la deambulazione; invece la fisioterapista si è palesata una sola volta per metterla seduta nel letto con le gambe giù E BASTA! Ma questo è solo un esempio. In conclusione posso dire che non hanno avuto coscienza medica e neppure morale. Io abito ad Asti ma sono una genovese e mi dispiace molto che un grande e rinomato ospedale della mia cara città abbia dei medici così.

Patologia trattata
Difficoltà respiratoria per bronchite ed eccesso di muco nei polmoni.



Altri contenuti interessanti su QSalute