Chirurgia Generale e Urgenze San Raffaele

Chirurgia Generale e Urgenze San Raffaele

 
4.6 (20)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Generale e delle Urgenze dell'Ospedale San Raffaele di Milano, Istituto Scientifico Universitario situato in Via Olgettina 60, ha come Responsabile il Dott. Michele Carlucci. Il reparto tratta sia le patologie chirurgiche a esordio acuto provenienti dal pronto soccorso, sia quelle patologie chirurgiche che rientrano nei criteri di ricovero delle unità funzionali presenti nel Dipartimento di Scienze Chirurgiche. La tecnica laparoscopica mininvasiva viene utilizzata per trattare appendiciti acute, colecistectomia acuta, occlusione intestinale, perforazione di ulcere gastroduodenali, peritonite a causa ignota, emorragia da tumori stromali dello stomaco, ect. Le principali patologie trattate in urgneza sono le seguenti: Ernie inguinali complicate; Appendiciti acute, colecistiti acute; Calcolosi colecisto-coledocica; Occlusioni intestinali da causa tumorale e/o aderenziale; Patologie dello stomaco complicate (ulcere gastro-duodenali sanguinanti o perforate, tumori dello stomaco sanguinanti o condizionanti stenosi gastrica); Patologia traumatica e non traumatica della milza; Patologie del colon complicate (tumori sanguinanti o condizionanti stenosi colica da occlusione, diverticoliti associate a peritonite, perforazioni colica); Laparoceli (ernie della parete addominale) complicati; Emorragie digestive; Patologia infiammatorie dell’intestino complicate. Sono inoltre attivi ambulatori di chirurgia generale e di follow-up dei pazienti sottoposti a intervento chirurgico durante la degenza. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa: Dott. Aldo Alberto Beneduce (responsabile Chirurgia Urgenza), Dott.ssa Elena Orsenigo (responsabile Chirurgia mininvasiva in urgenza), Dott. Enrico Ortolano (responsabile Chirurgia Generale), Dott.ssa Simona Irma Rocchetti, Dott.ssa Valentina Tomajer, Dott.ssa Annalisa Gagliano, Dott. Luca Ghirardelli, Dott.ssa Cristina Gilardini, Dott.ssa Margherita Luperto, Dott. Marco Nencioni, Dott. Jacopo Nifosi, Dott. Domenico Pelaggi, Dott.ssa Maria Chiara Salandini.

Recensioni dei pazienti

20 recensioni

 
(17)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.6
 
4.6  (20)
 
4.6  (20)
 
4.6  (20)
 
4.6  (20)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il TOP DEL TOP

Dare il massimo dei voti è il minimo. Da anni soffrivo di diverticolite ed a Palermo e Trapani non erano mai riusciti a capire i miei fastidi e relativi problemi. Disperata, ho avuto la fortuna di conoscere il Prof. Michele Carlucci e, poco dopo, tutto il suo team e collaboratori. Di sicuro esisteranno altri medici ed ospedali in Italia che non sfigurano nei loro confronti, ma posso assicurarvi che il loro modo di fare e le loro capacità li distinguono da tanti altri medici che millantano titoli che forse hanno acquisito dimenticando l'etica cui sono legati. Il professor Carlucci, persona stupenda e meravigliosa, svolge il proprio dovere con professionalità ed umiltà. GRAZIE A TUTTI, SIETE FANTASTICI (dal primo all'ultimo).

Patologia trattata
Diverticolite - rimozione di parte dell'intestino.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Grazie a tutti.
In testa il chirurgo Dott.ssa Valentina Tomajer, a seguire la dottoressa anestesista Francesca, la strumentista, tutta l’equipe di sala operatoria e di reparto e i più sinceri complimenti al responsabile della U.O. dott. Michele Carlucci.

Patologia trattata
Colelitiasi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono la figlia di un paziente salvato dal gruppo del dottore Michele Carlucci. Posso dire che l'umanità che hanno ci ha aiutato molto più di qualsiasi altra cosa.
La professionalità, l'etica e la presa in carico del paziente sono spettacolari e non le ho trovate in nessuna struttura ospedaliera in italia.

Patologia trattata
Tumore alle vie biliare.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ITTERO E COLECISTITE

Sono entrata in P.S. il 5 ottobre con ittero e dolori addominali. Fin dall'ingresso in sala visite ho ricevuto cura a attenzione eccellenti. Sono poi stata ricoverata nel Reparto Chirurgia d'Urgenza e nei giorni successivi mi è stato effettuato l'intervento chirurgico di asportazione della colecisti. Durante tutto il periodo ho ricevuto dai medici e dal personale paramedico un'assistenza professionale encomiabile.
Un ringraziamento particolare alla dottoressa Federica Bruno per la professionalità e l'umanità che caratterizzano tutta la sua attività in reparto.

Patologia trattata
COLECISTITE ACUTA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Un sentito grazie alla abilità e professionalità del dr. Michele Carlucci. Chirurgo eccezionale e diretto. Spiegazioni chiare e persona di alto valore umano, rara ma taumaturgica dote.
Ha eseguito un intervento di resezione al sigma di sinistra riuscendo ad evitare la colostomia.

Patologia trattata
Diverticolite perforata.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Non soddisfatto

Mio padre ha fatto una CPRE, il giorno dopo l'hanno preparato per una colecistectomia che invece all'ultimo momento hanno deciso di non fare, dimettendolo, senza darci alcuna spiegazione.
Abbiamo scoperto una settimana dopo che si era formato un ematoma di 8 cm x 5 cm. nel fegato e che gli antibiotici non facevano più effetto sulla colecistite.
Portato all'Humanitas di Rozzano, medici disponibili a dare informazioni, prima hanno riparato i danni fatti al San Raffaele e poi hanno operato. Ora mio padre sta bene, dopo che dal San Raffaele l'avevano mandato a casa dandogli appuntamento dopo un mese.

Patologia trattata
Colecistite acuta recidiva.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Voglio ringraziare il dottor Beneduce Aldo Alberto per aver salvato la vita di mia madre, entrata in ospedale al San Raffaele il giorno 21/05/2018 per una sostituzione mitralica: purtroppo dopo l'intervento si è verificata una complicazione e dopo due giorni mia madre ha fatto un ischemia intestinale, rientrando in sala operatoria di nuovo per una resezione intestinale e parte del colon. Ricorderò sempre la chiarezza e la calma del dottor Beneduce nello spiegarmi la situazione molto difficile che si presentava. Lo ringrazio, oltre che per la sua grande professionalità, anche per la meravigliosa umanità che ha avuto, e per la serenità che è riuscito a trasmetterci in un momento molto difficile.
Grazie con tutto il mio cuore dottore, per me lei è un angelo qui sulla terra come le ho già espresso personalmente!

Patologia trattata
Ischemia intestinale.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

Duplice intervento

Lo staff medico e infermieristico si sono dimostrati molto professionali ed all'altezza della situazione, i fatti parlano da soli: ora sto bene grazie ai medici della chirurgia d'urgenza.

Patologia trattata
Ernia iatale.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
3.0

Pessima esperienza

Gennaio 2017.
Mio padre è stato operato in circa 10 giorni ben tre volte. La prima per peritonite, la seconda perché non avevano notato l'intestino perforato, la terza per i punti che non tenevano bene.
Reparto sporco, pessima assistenza.
Mio padre ha avuto una ferita aperta di circa 20 cm. larga tutta la pancia perché i punti hanno lacerato la pelle.
In reparto mio padre ha preso pure un fungo ai polmoni.
È deceduto per infezione.
Fine.

Patologia trattata
Peritonite e diverticoli.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Resezione addominoperineale

In questi ultimi mesi ho passato più tempo al San Raffaele che a casa. Posso affermare di sentirmi "amico" di tutto il personale (dagli OSS al Primario), ovvero così mi sono sentito. Non vorrei elencare i nomi dei vari dottori che mi hanno seguito, né delle infermiere che si sono alternate al mio letto: tutti sono veramente speciali.
Non ho le conoscenze tecniche per giudicare l'operato dei sanitari, ma posso affermare di essermi sentito veramente coccolato e mai lasciato solo.
Non posso non spendere una parola per il Prof. Michele Carlucci, che come un grande direttore d'orchestra gestisce il reparto di chirurgia delle urgenze (2B); la sua competenza traspare a vista e la sua presenza al Reparto è oserei dire "paurosa" (l'ho visto di sabato e anche di domenica...).
Non riesco a trovare le parole per ringraziarvi uno per uno, posso solo concludere dicendo che Dio benedica voi e le vostre famiglie (per i credenti).

Patologia trattata
Tecnica secondo Miles, occlusione intestinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli.. sulla terra

Volevo ringraziare tutta l'equipe di chirurgia di urgenza e in particolare la grande dottoressa Valentina Tomajer per la sua alta professionalità, competenza e umanità. Hanno salvato mio marito Bonsignore Cataldo.
Ringrazio tutti gli infermieri del 2° piano B ed il grande Angelo della sala operatoria, Rosario Ceraulo, per il sostegno in sala operatoria.
Un grazie di cuore a tutti.

Patologia trattata
Occlusione intestinale grave.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Colecistectomia laparoscopica

Vorrei ringraziare di cuore il dott. Michele Carlucci per avermi operata alla colecisti in laparoscopia il 23- 12 -14.
E' stato bravissimo, un vero angelo e, oltre ad aver eseguito l'intervento correttamente, anche le cicatrici sono quasi invisibili.
Poi voglio ringraziare tutti i collaboratori e gli infermieri, che sono stati molto gentili e sempre attenti ai pazienti.
Grazie ancora da Fiorina da Lamezia Terme

Patologia trattata
Calcoli alla colecisti.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Bravi

All'infuori di qualche nuovo dottore con l'espressione sempre crucciata, siete tutti bravi e umani. Un ringraziamento speciale al dott. Pietro Bisagni e al dott. Marco Cristallo.

Patologia trattata
Neoplasia intestino.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia Ospedale San Raffaele

Sono stata operata dal Dott. Pietro Bisagni il 29/08/2014 di colecistectomia laparoscopica nel reparto di chirurgia dell'ospedale San Raffaele di Milano, in regime di Servizio Sanitario Nazionale.

Ringrazio il Dott. Bisagni e tutto il personale della sala operatoria e del reparto, per la professionalità, la gentilezza e la disponibilità.

Patologia trattata
Colecistectomia laparoscopica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia d'urgenza dott. Bisagni

Il 18-02-2014 sono stato operato di colecistectomia laparoscopica dal dottore Pietro Bisagni, che ringrazio come ringrazio tutta l'Equipe per l'attenzione e la professionalità.

Patologia trattata
Colecistectomia laparoscopica per frequenti episodi di pancreatite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e umanità a 5 stelle- dr. Carlucci

Un mese fa, dopo quasi 5 anni di dolori e sofferenza, sono stata operata nel reparto di chirurgia generale e d'urgenza dal Professor Carlucci e dalla sua equipe.
Ringrazio di cuore il professore e tutti i professionisti che lavorano in questo reparto (segretaria, dottori, infermieri.. tutti).
Mai trovato tanta professionalità e comprensione.

Patologia trattata
Stenosi duodenale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimi dott. Carlucci ed equipe

5 anni fa mia mamma fece un infarto intestinale, io ero incinta e ricordo quella sera come il momento più brutto della mia vita.. Il dott. Carlucci, dopo ore di intervento, uscì dalla sala operatoria e mi disse: abbiamo fatto il possibile se supera la notte è fatta.
Superò la notte e le salvarono la vita e adesso, dopo anni, mia mamma ha un tumore allo stomaco. Mi sono messa di nuovo nelle mani del dott. Carlucci e del suo staff, perchè ho piena fiducia nel loro operato, ma non so dove prendere la forza io per essere forte, ho tre bimbe e penso che il Signore da lassù non voglia darmi questo dolore, quindi vinceremo noi, ti sconfiggeremo, sarai tu a morire.

Patologia trattata
Infarto intestinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

MERAVIGLIOSI Dott.ri Carlucci e Faccincani

Mio figlio è stato ricoverato in gravi condizioni a seguito di un incidente con lo scooter.
Ringraziamo il Dott. Carlucci e il Dott. Faccincani (San Raffaele) per indubbie capacita mediche ma, soprattutto, per la grande umanità che hanno dimostrato per tutta la lunga degenza. Fantastici!!

Patologia trattata
POLITRAUMA DELLA STRADA.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Colecistectomia laparoscopica

Sono stata ricoverata nell'U.O. Solventi del San Raffaele pochi giorni fa per un intervento di videocolecistectomia laparoscopica, effettuato dal Dott. Pietro Bisagni e con l'assistenza del Dott. Carlucci, primario dell'unità Chirurgia Generale ed Urgenze.

Desidero ringraziare di cuore in primis i medici sopra menzionati ed anche tutto il personale (infermieristico e non) del reparto e della sala operatoria, perchè sono stata trattata con inappuntabile professionalità, umanità e comprensione. Non sembrava nemmeno di essere in un ospedale.

Patologia trattata
Colelitiasi sintomatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ringraziamento al prof. Cristallo San Raffele

Ringrazio il Prof. Cristallo che il 18 ed il 19 di maggio mi ha operato a Ville Turro per una fistola entero vescicale, dovendo poi rioperarmi a causa di una emorragia interna il giorno dopo il primo intervento. La Sua perizia, la professionalità e l'alto livello di preparazione Sua e di tutto lo staff mi ha salvato la vita.
Ringrazio ancora ed auguro al Prof. Cristallo, al Suo giovane figlio, bravissimo anestesista, ed a tutti coloro i quali erano in sala operatoria in quei due giorni, tutto il bene possibile.
Saluti e grazie ancora dal profondo del mio cuore.
Luigi Ingegnoli

Patologia trattata
Fistola entero vescicale


Altri contenuti interessanti su QSalute