Proctologia Humanitas Gavazzeni

Proctologia Humanitas Gavazzeni

 
4.5 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Proctologia e Pelviperineologia dell'Istituto Humanitas Gavazzeni, situato a Bergamo in Via Mauro Gavazzeni 21, ha come Responsabile il Dott. Sergio Agradi. Il reparto si occupa delle patologie che interessano colon, retto, ano e pavimento pelvico, quali la stipsi, l’incontinenza urinaria e l’incontinenza fecale, i prolassi del retto, dell’utero e della vescica. Tra gli interventi volti a risolvere le patologie correlate al prolasso rettale e pelviperineale, si annoverano: prolassectomia con suturatrici meccaniche, eseguita per via trans anale (STARR, TRANSTAR); resezioni rettali maggiori per via trans anale per il prolasso rettale completo; interventi di sospensione degli organi pelvici per i prolassi rettali e pelviperineali complessi (P.O.P.S. e S.I.R.); resezioni coliche per via laparoscopica per stipsi grave. Per le patologie di stretta pertinenza proctologica orifiziale vengono eseguiti: mucoprolassectomie secondo Longo per malattia emorroidaria; emorroidectomie tradizionali; fistulectomie semplici e complesse; trattamento fistole perianali con tecnica VAAFT; trattamento fistole sacrococcigee e sinus pilonidalis con tecnica mininvasiva EPSIT; sfinterotomie; riparazioni dello sfintere anale per incontinenza fecale; interventi per asportazione di neoformazioni o condilomi anali e rettali.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
3.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza negativa

Intervento di sospensione del prolasso degli organi pelvici (POPS) eseguito nel 2017. Tutto ok i primi tre mesi, successivamente però peggio di prima.

Patologia trattata
Incontinenza urinaria per leggero prolasso rettale.