Neurochirurgia Istituto Humanitas

Neurochirurgia Istituto Humanitas

 
4.6 (30)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neurochirurgia I - Neurochirurgia Cranica e Spinale dell'Istituto Clinico Humanitas, situato in Via Manzoni 56 a Rozzano in provincia di Milano, ha come Responsabile il Dott. Maurizio Giovanni Carlo Fornari. Il reparto si occupa della diagnosi e della terapia chirurgica delle principali patologie a carico del sistema nervoso centrale e periferico, in particolare di malattie cerebro-vascolari (ischemia ed emorragia cerebrale), di tumori cerebrali primitivi e secondari, di malformazioni congenite del sistema nervoso centrale (sindrome di Chiari, siringomielia ecc.), di alterazioni del circolo liquorale (idrocefalo), nonchè di compressioni dei nervi spinali, quali ernia discali lombari e cervicali, stenosi congenite ed acquisite del canale spinale, instabilità del rachide degenerativa e/o post-traumatica, tumori vertebro midollari e sindromi malformative, sindromi da intrappolamento e tumori dei nervi periferici sindrome del tunnel carpale. Parte integrante della Divisione sono le sezioni: Sezione Chirurgia del Basicranio ed Endoscopia, Responsabile dott. Giovanni Lasio; Sezione di Chirurgia Oncologica e Vascolare Cerebrale, Responsabile il dott. Andrea Cardia; Sezione di Chirurgia Spinale Oncologica, Responsabile dott. Francesco Costa; Sezione Chirurgia Spinale Degenerativa, Responsabile dott. Alessandro Ortolina; Sezione di Neurochirurgia Oncologica e del Basicranio, Responsabile prof. Federico Pessina; Sezione Neurochirurgia Funzionale e Gamma Knife, Responsabile dott. Piero Picozzi. Della Divisione fa anche parte la Pituitary Unit, che si occupa della gestione multidisciplinare dei pazienti con tumori dell’ipofisi e della regione sellare e parasellare (prof. Andrea Lania). Equipe medica neurochirurgica: Dott.ssa Carla Daniela Anania, Dott. Luca Attuati, Dott.ssa Manuela Bordoli, Dott. Delia Cannizzaro, Dott. Andrea Cardia, Dott. Maurizio Cinti, Dott. Francesco Costa, Prof. Vincenzo D'Angelo, Dott. Giovanni Battista Lasio, Prof. Giulio Maira, Dott. Davide Milani, Dott. Federico Nicolosi, Dott. Alessandro Ortolina, Dott. Piero Picozzi, Dott. Giuseppe Ristagno, Dott. Riccardo Maria Rodriguez Y Baena, Dott. Zefferino Rossini, Prof. Franco Servadei, Dott. Massimo Tomei.

Recensioni dei pazienti

30 recensioni

 
(24)
 
(3)
 
(2)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.6
 
4.8  (30)
 
4.5  (30)
 
4.6  (30)
 
4.4  (30)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità

Sono seguita da qualche anno dal dott. Rossini per una lesione cerebrale. Continuo a ringraziarlo per l'intervento eseguito in modo ineccepibile e per l'attenzione con cui controlla il decorso della malattia.
Consiglio di rivolgersi a lui in quanto molto competente, scrupoloso ed empatico.

Patologia trattata
Lesione cerebrale.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza

Ho subìto un intervento chirurgico di artrodesi L5-S1 e decompressione del canale radicolare L5. L'attesa è stata piuttosto lunga, tuttavia sono grata al prof. Maurizio Fornari di avermi ridato la vita. Veramente un grande professionista.
Un ringraziamento poi a tutto il personale del reparto Neurochirurgia per la disponibilità e la gentilezza che dimostrano a tutti i pazienti. Mi ricordo particolarmente l'infermiera Martina.
Sempre più convinta di aver scelto bene, nonostante l'attesa.
Grazie di cuore al prof. Fornari e a tutta la sua èquipe.

Patologia trattata
Stenosi spinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie!

Sono stato operato d'urgenza di asportazione di meningioma spinale a livello D1 dal Prof. Maurizio Fornari e la sua equipe.
Non posso che elogiare questo meraviglioso staff, composto da professionisti attenti e scrupolosi in ogni momento.
L'assistenza è stata eccellente sia nella fase pre che post operatoria, a partire dal mio arrivo in accettazione, per finire al giorno delle dimissioni.
Gli infermieri ed il resto del personale di assistenza si sono distinti per educazione, competenza, capacità, pazienza e simpatia.

Patologia trattata
Meningioma spinale D1.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dottore migliore non si poteva trovare

Ero in cura dal dottor Zefferino Rossini per una ernia cervicale e, dopo svariati e attenti accertamenti, ha notato un'immagine ipodensa nell'encefalo (vista per caso dato che la Tac doveva fotografare solo la parte cervicale e non la testa). Se fosse stato un altro, probabilmente non se ne sarebbe accorto, non andando avanti con le immagini. Mi ha prescritto una RM con contrasto e prima di entrare in sala operatoria ha avuto il tempo di chiamarmi subito dopo la RM (ha visto in anteprima le immagini) per tranquillizzarmi, informandomi si trattasse di una malformazione congenita. Per questo lo ringrazierò all'infinito per la sua attenzione, disponibilità e preparazione.. Insomma, GRAZIE!!! Lo suggerisco a tutti coloro che ne hanno bisogno. Numero 1!
Ora sto un po' meglio grazie al suggerimento di fare sedute di osteopatia.

Patologia trattata
Ernia del disco C5-C6 e sospetta lesione cerebrale.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Elogio della professionalità del dottor Costa

Il prof. Francesco Costa prima dell'intervento per il trattamento di spondilolistesi, mi aveva assicurato che sarei tornata alla normalità della mia età di quasi ottantenne.
Così è stato grazie alla sua maestria professionale.
GRAZIE.

Patologia trattata
Spondilolistesi con stenosi serrata L4-L5.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Microdiscectomia

Ringrazio vivamente tutto lo staff di neurochirurgia, in particolar modo il dott. Luca Attuati ed il prof. Maurizio Fornari…
Operazione effettuata in maniera magistrale e competenza e professionalità ai massimi livelli.
Reparto di degenza C3 e staff accettazione altamente professionali e cordiali, grazie davvero!
Consiglio Humanitas e i loro medici!

Patologia trattata
Ernia del disco.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Neurochirurgia Humanita Rozzano TOP

Ho trovato un ambiente meraviglioso con degli angeli che mi hanno donato il sorriso e pertanto non posso fare altro che ringraziarli con tutto il cuore.

Tutto lo staff, a partire dagli infermieri, è stato professionale, attento e sempre disponibile e quanto hanno fatto per me lo porterò per sempre nel cuore e nel cassetto delle mie fortune.

Ringrazio il Prof. Francesco Costa che mi ha operato, a suo malgrado mi ha sopportato prima dell’intervento con la massima disponibilità e con quel sorriso rassicurante di cui forse aveva capito ne avevo un estremo bisogno, mi ha dato quella forza e tranquillità interiore per affrontare questo difficile passaggio.

Non dimenticherò gli abbracci e l’umanità della dottoressa Stefania Radice che mi hanno dato la forza di non crollare…..

Che dire… un enorme grazie, sono orgogliosa che esistano ancora eccellenze dal punto di vista professionale e umano come ho trovato in questo reparto.

GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, SIETE FANTASTICI.

Patologia trattata
Stabilizzazione spina dorsale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gamma knife: la chirurgia senza bisturi

Mi è stato diagnosticato nel mese di febbraio un neurinoma vestibolare dell'acustico, patologia a me sconosciuta.
Mi sono recata dal neurochirurgo professor Federico Pessina, un persona competente, squisita e con un'ottima empatia, che mi ha spiegato il percorso che riteneva più opportuno.
Si è occupato lui di fissarmi nel giro di pochissimo un ricovero in day hospital presso il centro "gamma knife".
Il giorno del ricovero, con SSN ho ricevuto attenzioni fin da quando sono entrata.
L'infermiera "Mary" è molto preparata, competente, con una dolcezza e una positività che ha reso ogni passo per la preparazione leggero e meno ansioso.
Un ringraziamento a TUTTO il personale, gentile e con una empatia che non mi ha fatto mai sentire sola o troppo spaventata.
Un grazie particolare al professor Piero Picozzi, medico pacato e gentile che ha saputo con dolcezza rispondere ad ogni mio dubbio e preoccupazione.
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Neurinoma vestibolare dell'acustico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione craniofaringioma

Sono partita dalla Sicilia con una diagnosi arrivata all'Humanitas dopo una visita con il prof. Lasio, che mi ha detto che avevo un tumore molto raro e invalidante. Nonostante ciò mi sono affidata a lui ciecamente.
Intervento riuscito sopra ogni aspettativa.
Ringrazio infinitamente Dio, il dott. Giovanni Battista Lasio, il dott. Davide Milani e tutti i dottori e infermieri. Sola causa Covid, mi hanno trattata in modo esemplare.
Il prof. Lasio, oltre ad essere un ottimo chirurgo, è una persona molto umile e umana.
Grazie ancora professore.

Patologia trattata
Craniofaringioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Macroadenoma ipofisario

Il 23 dicembre 2020 sono stata operata per asportare per via transfenoidale un macroadenoma dal dott. Giovanni Battista Lasio. Non finirò mai di ringraziarlo per aver mostrato da subito disponibilità, nonostante la lontananza, professionalità e umanità. Ho capito subito che mi sarei trovata in mani sicure, e così è stato.
Intervento andato meglio del previsto, e bravissimo nell’aver saputo risolvere il problema della fuoriuscita di liquor dal naso dopo la rimozione del macroadenoma. La sua sicurezza è stata la mia forza.
Grazie dott. Lasio, grazie a tutto lo staff. Assistenza eccezionale.
Spero giunga un affettuoso grazie a Severina, infermiera dalle grandi dote professionali e soprattutto umane.

Patologia trattata
Macroadenoma ipofisario.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Adenoma ipofisario

Grazie a tutto lo staff per la loro gentilezza e disponibilità, in particolar modo in un periodo come questo di pandemia.
Un grazie speciale al prof. Giovanni Battista Lasio, al dott. Davide Milani e alle dottoresse che mi hanno assistita. Un ultimo grazie all'anestesista, che con grande umanità non mi ha abbandonata un attimo.
Complimenti a tutto il reparto del prof. Fornari.

Patologia trattata
Adenoma ipofisario.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Lasio e Dott. Tresoldi

Il 18/11/20 ho subìto un intervento di rimozione di un macroadenoma ipofisario secernente (GH) con tecnica endoscopica transfenoidale dal Dott. Giovanni Battista Lasio presso Humanitas Rozzano.
Se potessi lo ringrazierei tutti i giorni perché ha risolto il problema che mi aveva reso la vita un po' invalidante direi... a causa degli effetti dell'acromegalia.
Una persona di una squisitezza unica, gentile, ma soprattutto.. capisci subito di essere in ottime mani.
Il giorno dell'intervento ero in attesa in camera (ringrazio tutto il reparto degenza A2), ad un certo punto entra il Dott. Lasio ed i ho pensato che avremmo rimandato il tutto, invece dopo aver detto che era in attesa per andare in sala operatoria, ha semplicemente fatto anche il barelliere e ha spinto il letto fino alla sala operatoria stessa.
Reparto in panico!!!
Grande medico in low profile!
Grazie ancora dottore.

Patologia trattata
Adenoma ipofisario secernente.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neurochirurgia spinale d'eccellenza

Sono stato operato dal Prof. Maurizio Fornari per l'asportazione chirurgica di un significativo Neurinoma cervicale C5-C6 extra e intra midollare che mi stava procurando, lentamente, una tetraplegia...
Il Prof., senza esitare, ha fatto il possibile per operarmi quanto prima. L'intervento è riuscito perfettamente senza subire ulteriori deficit neurologici agli arti. Ho insistito per far sì che venisse applicata una stabilizzazione vertebrale, considerando di aver subìto vecchi interventi spinali invasivi, ma non sono un medico e non mi permetto di contraddire il Prof.
Spero solo di non avere problemi degenerativi sulla colonna in futuro. Non potrò mai ringraziarlo abbastanza...
Grazie Prof., grazie mille.
Un grazie immenso anche alla Dr.ssa Radice e agli infermieri del reparto C2, grazie di cuore.

Patologia trattata
Schwannoma/ neurinoma C5-C6 extra e intra-midollare in paziente con NF2.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. G.B. Lasio un faro per competenza

Nello scorso mese di dicembre mi è stato diagnosticato e operato dal Dott. Giovanni Battista Lasio, un macroadenoma ipofisario non secernente.
Asportazione con tecnica endoscopica transfenoidale.
Io e la mia famiglia saremo sempre grati al dottor Lasio perché ha condensato nella sua persona, oltre la grande esperienza e le indubbie doti professionali, una attenta sensibilità e una squisita umanità.

Patologia trattata
Macroadenoma ipofisario non secernente.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mielopatia stenosi cervicale

Sono stata operata dal dottor Maurizio Fornari il 23 novembre 2018. Mi sono state sostituite 3 vertebre cervicali da C3 a C5 ed allargato il canale midollare. L'intervento era molto rischioso, ma il dottor Fornari lo ha eseguito perfettamente. Il giorno dopo ero già in grado di camminare.
Sono stata ricoverata nel reparto privati 4 giorni e poi dimessa.
Il dottor Fornari è veramente un mago della neurochirurgia.

Patologia trattata
Mielopatia stenosi cervicale.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Cisti epidermoide

Siamo venuti in questo ospedale perche' indirizzati dal neurochirurgo che ci ha preso in cura.
Fatto intervento, decorso buono, visite e RM negativa, tutto bene, baci ed abbracci.
Scrivo dopo averci riflettuto a lungo e con una angoscia nel cuore, un senso di sconforto, di sfiducia nelle persone, quelle che in un momento difficile della nostra vita sono chiamate a fare il loro lavoro per il quale per forza hanno dovuto fare giuramento di devozione, di responsabilità, di abnegazione, perchè è della vita delle persone che parliamo. Di persone che soffrono e non vorrebbero stare nel posto dove si trovano, ma con i propri cari nelle loro case.
Ebbene, dopo 5 settimane dall'intervento mia moglie, ad un esame RM di un laboratorio di provincia, scopre che il problema e' ancora lì, ovvero una metà del problema era ancora lì, lì nella parte piu' difficile che per la posizione e la delicatezza della zona interessata ci aveva fatto propendere per il meglio, la neurochirurgia dell'Humanitas.
Fino a qua tutto normale, si capisce che c'e' stato un intervento dove una parte della lesione è stata tolta, l'altra no (il perche' noi non lo abbiamo capito).
Il punto è, carissima caposala o chi avrebbe dovuto fare il suo lavoro bene nel reparto di Neurochirurgia degenza C2 secondo piano, che avete dimesso mia moglie con tre foglietti (e strano che la mattina delle dimissioni non vi si e' vista) e nessuno si è ricordato di avvisare mia moglie che dall'esito della risonanza da voi effettuata dopo l'intervento si leggeva nel referto del radiologo: c'e ancora parte della lesione (tengo a precisare che al ricovero avete detto a mia moglie, cara Caposala, che non vi sareste fidati degli esami portati da noi, quindi avete fatto una RM nei vostri laboratori prima dell'intervento, una Tac all'uscita dal blocco operatorio e una RM dopo 5 giorni dall'intervento), ma stranamente nessuno si e' accorto che lei non ha letto le carte, non comunicando così i risultati e al paziente, e al neurochirurgo che ci aveva in cura, visto solo due volte tra l'altro in 10 giorni.
Nei tre foglietti delle dimissioni avete ben chiarito però, con sua firma in calce, "la paziente e' stata sottoposta ad intervento di craniotomia con asportazione di lesione con la sua capsula".
Problema risolto a quanto pare, eravamo venuti qui per quello.
Strano pero' che quando ci e' arrivata la cartella clinica a casa, in essa c'erano i referti della risonanza magnetica di 5 giorni dopo l'intervento, dove in essi il radiologo cita la presenza di nuovi esiti da intervento chirurgico con navigatore operatorio, ma persistenza di lesione, si sospetta cisti epidermoide.
Carissima caposala, per colpa sua ora ci sono persone che soffrono doppiamente.
Lei era tenuta a leggere le carte e comunicare a mia moglie esattamente come stavano le cose.

Patologia trattata
Cisti epidermoide angolo ponte cerebrale sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento encefalo, meningioma spinale

Professionalità e humanitas contraddistinguono questa struttura di vera eccellenza.

Patologia trattata
Meningioma spinale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Intervento di laminectomia cervicale

Operata di laminectomia cervicale da Dr. Fornari esattamente due mesi fa, sono molto soddisfatta. L’intervento è riuscito perfettamente e ora cammino abbastanza bene... Ho ripreso una buona parte di sensibilità delle mani e ora ho tolto il collare senza aver bisogno di fisioterapie. Ritengo il Dr. Fornari il TOP della neurochirurgia e, anche se è di poche parole, affidatevi a Lui con la massima fiducia.
Grazie di cuore dottore.

Patologia trattata
Stenosi cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ernia T11- T12

Il prof. Maurizio Fornari mi ha preso al volo e portato in camera operatoria essendosi subito reso conto di come la mia situazione, nonostante le apparenze, fosse grave e suscettibile di evolvere in modo drammatico. Intervento lungo e difficile ma perfettamente riuscito. Adesso, trascorsi 15 giorni, comincio a rivedere la luce e so che arriverà il sole. Un grato ringraziamento quindi al prof. Fornari ed alla sua formidabile equipe che mi hanno seguito con grande affetto e competenza anche nel postoperatorio. Analogo senso di gratitudine esprimo nei confronti della bravissima dott.ssa Preatoni, gastroenterologa, che mi ha aiutato con grande competenza ed umanità a superare momenti complessi del postoperatorio.
Infine un ultimo ringraziamento a tutti gli altri componenti del reparto che mi hanno coccolato con le loro pronte attenzioni ed i loro sorrisi, aiutandomi a superare le difficoltà che inevitabilmente si presentano dopo interventi di questo tipo.
Antonio Berisio

Patologia trattata
Ernia T11- T12.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogio e ringraziamento al Prof. Fornari

Ringrazio il Prof. Fornari per l'eccellente professionalita' con la quale ha eseguito il mio intervento per stenosi lombare L4-L5. Non c'è stato il solito problema che si pone la stragrande maggioranza dei neurochirurghi di stabilizzare la colonna perché, come dice il prof. Fornari, "chi sa ben decomprimere non ha necessità di stabilizzare".
Grazie ancora anche alla sua equipe chirurgica e all'anestesista Paola.

Patologia trattata
Stenosi lombare L4-L5.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sempre grati

Siamo arrivati con mia madre in condizioni pietose a causa di un decorso post operatorio presso altra struttura non chiaramente compreso.
La dott.ssa Delia Cannizzaro ha gestito nel giro di poche ore la situazione.
Dopo 3 giorni mia madre ha perfettamente recuperato la sua salute.
Grazie infinite alla ineccepibile professionalità della dottoressa Cannizzaro e al resto dello staff.

Patologia trattata
Idrocefalo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Spondilolistesi L5 S1

Devo ringraziare il dott. Francesco Costa, neurochirurgo del reparto di chirurgia vertebrale ospedale Humanitas, per la sua professionalità, competenza, disponibilità e umanità.
Doti non sempre riscontrabili tutte insieme... Io sono stata operata da lui nel 2016 dopo vari tentativi di recuperare la mia malformazione.
Mi ha ridato la vita... la possibilità di camminare e condurre una vita normale senza dolore e limitazioni invalidanti!!! Infinitamente grazie dottor Costa.
Grazie anche alla professionalità di tutta l'equipe medica e infermieristica del reparto.
Un centro di eccellenza italiano,

Patologia trattata
Spondilolistesi II grado avanzato S1- L5.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Sono stato operato di stabilizzazione vertebrale l4- l5 su s1 non più tardi di due giorni fa dal dottor Francesco Costa, che intendo ringraziare pubblicamente per la sua grande competenza - gli sarò eternamente grato.
Voglio ringraziare anche tutto il personale del reparto degenti c2, perché si sono dimostrate brave persone - infermieri e altro personale molto umani.
Poi il dottor Massimo Tomei se non ci fosse bisognerebbe inventarlo, è cordiale infonde sicurezza e allegria ai pazienti, ti spiega tutto e sa ascoltare.. un grande grazie anche a lui.
Mi permetto di consigliare questo ospedale a chiunque purtroppo ne abbia bisogno, io mi sono trovato benissimo.

Patologia trattata
Assestamento vertebrale.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Rioperato

Rioperato ad agosto 2014 dal dottor Ortolina per stenosi L3-L4, questa volta è andata un po' meglio - a febbraio ero stato operato allo spazio sbagliato L2-L3. Alla visita pre ricovero il Dott. Lasio mi ha riferito che purtroppo è uno sbaglio che può succedere. Ahimè sarà sfortuna?

Patologia trattata
Stenosi del canale L3-L4.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Sono stata operata per mielopatia cervicale dal Prof. Fornari. Premetto che ero ricoverata nel reparto "degenze private". Camera confortevole e molto pulita. Infermiere tutte gentili e disponibili. Terapia del dolore postoperatorio fantastica! Non ho patito nulla e mai ho dovuto chiedere o sollecitare gli antidolorifici. Dopo l'intubazione non ho avuto neppure un minimo di fastidio alla gola. Unica pecca: il personale in sala preoperatoria: infermiere poco disponibili e nessuna privacy (continuavano a ripetere a voce alta nome, cognome e patologia dei pazienti in attesa di entrare in sala operatoria).

Patologia trattata
Mielopatia cervicale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie di cuore

Operata una settimana fa per artrodesi l5- s1, voglio ringraziare tutto il reparto, i medici e gli infermieri per l'ottimo lavoro svolto, per l'umanità e la grande competenza. Mi avete ridato una vita normale già dopo una settimana, e finalmente ora riesco a dormire.
GRAZIE DI CUORE.

Patologia trattata
Lombalgia - Artrodesi l5-s1.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Il dott. Lasio è eccezionale

Sono stata curata dal dott. Giovanni Battista Lasio con grande competenza e umanità.
E' grazie a lui se non ho avuto gravi conseguenze. Ha diagnosticato immediatamente il mio tumore e con un intervento delicatissimo ha risolto al meglio il problema.

Patologia trattata
Craniofaringioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie mille Dr. Massimo Tomei

Ci tengo a ringraziare il dr. Massimo Tomei del reparto di Neurochirurgia per tutta l'assistenza prestatami sia in fase pre-operatoria sia in quella post-operatoria (ernia discale in L4/L5).
Sin dalla prima visita si è dimostrato attento, ha saputo subito mettermi a mio agio; di conseguenza mi sono immediatamente affidato a lui per qualsiasi problema che si presentava... Ogni comunicazione avveniva via e-mail a cui prontamente seguivano delle risposte, ma anche le pochissime volte che lo ho cercato telefonicamente, non si è mai negato.. anzi!
Non riesco a trovare altre parole se non GRAZIE di tutto quello che ha fatto per me, per come ha saputo rapportarsi con un rompiscatole come il sottoscritto e soprattutto perché è sempre solare!

Patologia trattata
Ernia discale.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Da migliorare

Operato per stenosi del canale, ancora non so chi mi ha operato - poca informazione, ma questo è il meno.
Mi hanno consigliato questi chirurghi per la professionalità ed io ci credo. Nel reparto però regna il caos totale, ogni infermiere dice la sua, diversa dall'altro. Difficoltà di gestione dei farmaci, quindi per chi ne ha molti bisogna essere molto vigili.
Stendiamo un velo pietoso sulla pulizia.
L'appuntamento per la visita di controllo non sarebbe corretto che lo dessero al momento delle dimissioni? Sono da due giorni incollato al telefono, ho prenotato pure in internet ma nessuno mi ricontatta.
Grazie per chi leggerà, spero possa servire a migliorare il servizio.

Patologia trattata
Stenosi L3-L4.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Critica

Sono stata operata il 22 aprile 2013 dal Prof. Fornari per stenosi midollare cervicale e dimessa dopo due giorni dal reparto.
Il commento negativo è rivolto per la poca assistenza infermieristica del reparto di ortopedia (dove ero ricoverata per mancanza di posti letti in neurochirurgia), soprattutto la parte relazionale.
Altro inconveniente è quello che i pazienti provenienti da altre Regioni non hanno una continuità di cure alla dimissione, solo un foglio con la descrizione di cosa fare e non fare e, per avere informazioni riguardo ai sintomi post intervento, devono attendere la visita di controllo (un mese).
Ritengo che un centro come l'Humanitas dovrebbe rivedere questo aspetto, che dequalifica le prestazioni dei suoi medici d'eccellenza.

Patologia trattata
Stenosi del canale cervicale.