Medicina 1 Policlinico Siena

 
3.5 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Medicina interna 1 dell'Ospedale Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena, situato in località Le Scotte in viale Bracci 16, ha come Responsabile il Prof. Ranuccio Nuti. Il reparto fa parte del Dipartimento di Medicina clinica a indirizzo specialistico e si occupa delle varie patologie di interesse internistico, con particolare impegno ed attenzione posti nella diagnosi e terapia delle osteopatie metaboliche (osteoporosi, osteomalacie, morbo di Paget, iperparatiroidismi), delle malattie cardiovascolari, delle malattie del metabolismo e dell'ipertensione arteriosa. Al reparto afferiscono i seguenti ambulatori: Ambulatorio di densitometria ossea, Ambulatorio di fisiopatologia clinica delle malattie metaboliche, Ambulatorio di cardiologia, Ambulatorio per la diagnosi e cura della ipertensione arteriosa, Ambulatorio per l’osteoporosi, Ambulatorio per le malattie osteoarticolari. Se desideri commentare, consigliare o recensire prestazioni specialistiche, dottori dell'equipe medica di reparto, punti di forza e punti deboli dell'unità sanitaria, errori medici e richiesta danni - rimborsi, racconta qui la tua storia e fai sapere agli altri lettori cosa ti è successo. Confrontati e scopri cosa ne pensano gli altri: l'opinione di ogni paziente è importante.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
4.0  (1)
Pulizia 
 
4.0  (1)
Servizi 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

U.O. medicina1

non posso parlare da paziente, ma da ex infermiere dipendente dell'azienda. all'interno di questa U.O. ci sono dei grandi professionisti non lasciano mai niente al caso e soprattutto svolgono il proprio lavoro con passione e altruismo (raro di questi tempi!) l'unico problema è il problema che ormai hanno tutte le aziende, il personale è sempre meno e con un carico di lavoro eccessivo, ma devo dire che in questo reparto non si perde mai il buon umore, un sorriso due parole di conforto a volte persino due rime cantate!!

Patologia trattata
patologie di interesse internistico, in particolar modo osteopatie metaboliche (osteoporosi, osteomalacie, morbo di Paget, iperparatiroidismi), delle malattie cardiovascolari, delle malattie del metabolismo e dell'ipertensione arteriosa




Altri contenuti interessanti su QSalute