Neonatologia Ospedale Monaldi

 
5.0 (35)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neonatologia e terapia intensiva neonatale dell'Ospedale Monaldi di Napoli, situato in Via Leonardo Bianchi, ha come Direttore il Dott. Giovanni Chello (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Il reparto si occupa di tutte le patologie che pongono a rischio la vita e la normalità dello sviluppo (diagnosi e cura dell'insufficienza respiratoria e cardiaca del neonato), assistenza al neonato pretermine e valutazione e controllo di tutti i fattori che possono danneggiare il normale sviluppo del sistema nervoso e degli organi di senso del neonato. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dr.ssa Angela Borrelli, Dr.ssa Laura Capozzi, Dott. Massimiliano De Vivo, Dr.ssa Lorenza Ferrante, Dr.ssa Maria Fioretti, Dr.ssa Daniela Magri, Dr. Francesco Orbinato, Dr.ssa Silvana Rojo, Dr. Roberto Rosso, Dr.ssa Giovanna Russospena e Dr. Alfredo Santantonio.

Recensioni dei pazienti

35 recensioni

 
(35)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
5.0
 
5.0  (35)
 
5.0  (35)
 
5.0  (35)
 
5.0  (35)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli custodi

Mia figlia Eva è entrata in questa TIN a 860 grammi.
Dopo due mesi siamo tornate a casa con un peso di 2.260.
A tutte le infermiere e ai dottori il mio grazie di cuore per l’amore e la professionalità con cui hanno ridato la vita alla mia piccola.
Grazie!

Patologia trattata
Prematurità.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

TIN: la nostra forza

Dopo solo 2 giorni dal parto mi vedo "strappato" il mio piccolo dalle braccia e portato verso le 10.00 di sera in TIN del Monaldi perché, in seguito a dei controlli presso l'ospedale dove era nato, erano risultati alterati dei valori che facevano pensare ad una infezione... Ma quei medici non si sbilanciarono nella diagnosi (anche perché non era di loro competenza), motivo per cui allertarono subito gli ospedali e tra questi rispose la TIN del Monaldi.
La sera stessa mi feci dimettere per seguire il piccolo Alessandro nella sua battaglia altrove e da quel momento iniziarono le giornate e le ore più lunghe della nostra vita.. Quella notte non capimmo nulla di quello che stava avvenendo e del mondo nuovo in cui ci stavamo imbattendo. Dopo aver parlato con uno dei medici di turno che prese subito in cura Ale, tornammo a casa distrutti più che dalla stanchezza, dalla paura e dal dolore. Il giorno dopo fissammo un appuntamento per poter andare a trovare nostro figlio e da lì tutti i giorni, stessa ora, ci recavamo sul posto per potergli stare vicino almeno mezz'ora. Periodo post Covid, per cui ci è stata concessa mezz'ora al giorno in cui potevo anche allattarlo al seno e quindi sentirlo più vicino.. Ovviamente poteva entrare un solo genitore per volta in un giorno. Sono così passati 10 lunghi giorni durante i quali attendavamo con ansia di parlare con i medici per sapere se la situazione migliorava. Non tutto è dato per scontato quando si è in questi posti, ma il nostro Ale, più forte che mai, ci ha sbalorditi e ha risposto bene alle cure antibiotiche avviategli quella notte del 9 agosto che non dimenticheremo mai. Così come non dimenticherò mai quei volti di quelle mamme e papà che attendevano fuori quella porta con noi il turno delle 15.00 per poter entrare. Leggevo su quei volti, forse, lo stesso terrore che chiunque avrebbe letto sul mio, che qualcosa potesse non andare bene, ma la forza che abbiamo dentro non sappiamo nemmeno noi stessi quanto possa essere grande.
Un grazie infinite ai medici che hanno salvato il nostro cuoricino, ai pediatri, infermieri e puericultrici che lo hanno accudito e coccolato quando i suoi genitori non erano lì accanto a lui. Spero che nessun altro possa vivere questi posti e vivere questa tristezza, ma a chiunque capitasse, posso dire che questi medici ci mettono il cuore e la loro anima per salvare i nostri piccoli eroi.. In bocca al lupo a tutti.

Patologia trattata
Infezione neonatale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neonatologia TIN, prematurità

Vorrei ringraziare tutti per aver salvato il mio bambino. Christian è nato di 33 settimane, é arrivato al Monaldi a seguito di un trasferimento ed era in gravi condizioni. I medici e il personale sono stati impeccabili in tutto, donando cure e soprattutto tanto affetto al mio bambino. Dopo 26 giorni Christian é tornato a casa.
Non smetterò mai di ringraziarvi.

Patologia trattata
Nato in arresto cardiaco e con insufficienza respiratoria.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gratitudine anche senza “lieto fine”

Ci teniamo tanto a dare la nostra testimonianza per i genitori che, come noi, si sentiranno impazzire senza i loro figli e si chiederanno giorno e notte se sono in buone mani, se sono capitati nel posto giusto, il posto migliore.
Se da mamma che non ha avuto la possibilità di lasciare la struttura con la propria figlia, sostengo, segnalo e promuovo la capacità dei medici che l'hanno avuta in cura e se ne sono presi cura ogni momento, credo davvero non possa esserci maggior riconoscimento delle doti del personale della TIN.
Per quasi 4 lunghissimi mesi, la terapia intensiva è stata la nostra seconda casa, per nostra figlia Fabrizia la prima ed unica. L’inizio è stato difficile ed osteggiato dal momento storico che abbiamo vissuto (la piccola è nata il 9 marzo 2020 nel pieno delle restrizioni COVID), per colpa del quale non abbiamo potuto neanche guardare in faccia le persone che avrebbero accudito nostra figlia. Capire a chi la stavamo lasciando... Però ci siamo fidati da subito degli occhi buoni e sicuri del “padre” di questa grande famiglia che per noi e nostra figlia è stata la Tin.
Il dottore Giovanni Chello, da genitore, ha compreso i nostri sentimenti e da bravo medico ha saputo fare le scelte giuste per Fabrizia, così come tutti gli altri medici che sono stati eccellenti in competenza e umanità. Gli infermieri, splendide persone ed ottimi professionisti, coordinati dalla “mamma” di questa grande famiglia, Lia, che ci ha accolto e supportato sempre in questi difficilissimi mesi.
Anche se per noi e nostra figlia non c’è stato il lieto fine, in 4 mesi abbiamo visto tantissimi bambini farcela, pur avendo superato enormi difficoltà. Abbiamo visto negli occhi dei tanti genitori l’angoscia che avevamo anche noi, seguita poco dopo dalla grande gioia di portare il proprio figlio a casa. Nostra figlia non ce l’ha fatta perché aveva problemi seri al cuore, ma tutti gli altri ce l’hanno fatta ed è stato sicuramente merito del personale della TIN del Monaldi, a cui rinnoviamo il nostro ringraziamento per aver “allungato” la sua vita e alleggerito le sue sofferenze.
In una città come Napoli, sarebbe da considerarsi fondamentale avere un punto nascita con i medici del livello professionale del Monaldi, dalla preparazione impeccabile, per assistere parti di bambini con cardiopatie o altre patologie congenite.

Patologia trattata
Sindrome genetica con cardiopatie congenite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Molto competenti

Un Team di medici, infermieri ed assistenti molto competenti ed attenti alla salute dei piccoli. Inoltre è una delle poche TIN (o forse addirittura l'unica in Campania) a consentire l'accesso ai genitori durante qualsiasi ora della giornata, il che rende la permanenza dei piccoli per le famiglie un po' più sopportabile. Spero vivamente che nessuno di voi abbia esperienze simili con i propri figli, ma se dovesse capitare com'è capitato a noi, sappiate che i vostri piccoli stanno in ottime mani.
Grazie TIN per tutto quello che hai fatto per il piccolo Davide!

Patologia trattata
Distress respiratorio e comparsa ittero.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Come a casa

Anche se non si augura a nessuno di vivere questa realtà con il proprio figlio, possiamo dire di aver trovato un luogo in cui degli "angeli" si sono presi cura della nostra piccola "scimmiettina", facendola sentire curata e coccolata quasi come a casa. Il personale e lo staff medico sono di una gentilezza unica, sempre disponibili e pronti ad ogni richiesta di informazioni da parte dei genitori. Questo rapporto instaurato dallo staff contribuisce a smorzare e alleviare la tensione che può esserci in un reparto del genere. Adesso mia figlia è stata dimessa e viene seguita con scrupolosa parsimonia in un percorso di controlli fisici post dimissioni. Insomma, amano ciò che fanno facendolo con vero amore.

Patologia trattata
SGA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La TIN del cuore

Ci sono momenti della vita in cui vorresti essere altrove... non di certo in una terapia intensiva neonatale.
Ma in quegli stessi momenti ciò che contraddistingue la terapia intensiva del Monaldi al 4° piano è che dal primo momento in cui ci metti piede senti che non potresti essere in un posto migliore.
La grande competenza e professionalità di tutto lo staff, dai medici agli infermieri alla caposala, ti permettono di “affidargli “tua figlia consapevole che da lì uscirà sicuramente meglio di come è entrata.
È una realtà quasi unica in Campania:
i medici ed il primario sempre riuniti in equipe a discutere e a confrontarsi su ogni singolo caso in ogni singolo giorno; le infermiere e gli infermieri sempre attenti a ogni singolo parametro e a curare ogni aspetto di ogni singolo bambino.
Quegli stessi infermieri riescono anche a trovare tempo, e non importa se è quasi fine turno, di coccolarli e tenerli sempre puliti e ordinati.
Il terrore di ogni genitore di lasciare il proprio figlio la notte è trovare qualche “brutta sorpresa” al ritorno era smorzato dal sorriso rassicurante di tutto lo staff, sempre pronto a curare tua figlia e a tenere anche “cura”del genitore e del suo dolore.
Dopo un po’ di tempo quella terapia intensiva non è più un reparto asettico dell’ospedale da cui vorresti solo scappare, ma diventa una grande famiglia.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Si nasce due volte

Dalla gioia al dolore è un attimo: sua figlia ha bisogno di essere trasferita, non respira bene. Pochi minuti e la situazione precipita. Viene trasferita al Monaldi. Si parte, un misto tra preoccupazione, dolore, sconforto. Mia figlia entra in terapia intensiva: la situazione è critica. Dopo diverse ore la dott.sa Magri e la dott.sa Ferrante mi dicono che la situazione è delicata, un ulteriore sconforto. Ma.... ma nel loro volto e nelle loro parole c era la determinazione di chi sa che avrebbe fatto del suo meglio e quelle pacche sulle spalle che sapevano di “si fidi di noi”, così come le parole del dott. Chello, del dott. Rosso, del dott. De Vivo e di tutta la equipe medica e infermieristica. Allora tra il dolore e lo sconforto si fa strada la speranza. Tale speranza giorno dopo giorno si concretizza passando dalla ipotermia, alla terapia sub intensiva e poi a quella minima. Ed è qui che mia figlia è nata per una seconda volta. Il calore, l'amore oltre alla professionalità di ogni membro della equipe della Tin del Monaldi, li porterò sempre dentro di me. Oggi mia figlia è a casa con noi e ogni volta che guardo i suoi occhi nel suo sguardo incontro gli occhi di quegli angeli che l'hanno salvata. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Asfissia perinatale e disfunzione cardiaca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

I nostri Angeli

Il 13 febbraio la mia Benedetta, nata a 27 settimane, dopo un mese è giunta al Monaldi in condizioni disperate. L’hanno accolta con vera professionalità e bravura, il dott. Alfredo Santantonio e dott. Massimiliano De Vivo sono riusciti a darle le prime cure, cercando di mantenerla in vita per una broncodisplasia grave. Come loro, di vera eccellenza il primario Dott. Giovanni Chello la dott.ssa Magri e tutta l’equipe medica e infermieristica, che insieme si sono presi cura di Benedetta e di noi genitori per 4 lunghi mesi. La TIN è stata la nostra casa.
I nostri Angeli, una vera eccellenza campana.

Grazie di cuore.

Patologia trattata
Prematurità.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Vera eccellenza di cui andare fieri in Campania

Dopo essere stata 12 ore al giorno per 7 giorni in questo reparto, sento di poter affermare con certezza quanto riporto come titolo della mia recensione. Competenza, professionalità ma al contempo umanità, disponibilità, pazienza e tanto altro di positivo ancora, sono tutte doti del personale medico e infermieristico della TIN del Monaldi. A conferma di ciò basti considerare che, se possibile, ricordo con un sorriso la settimana passata lì con la mia piccola appena nata. Grazie con tutto il cuore di esistere!

Patologia trattata
Sospetta sepsi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

EQUIPE STRAORDINARIA

Proprio poco fa ricordavo con mio marito i giorni trascorsi nel reparto. Era il 24 dicembre quando siamo arrivati. Nemmeno ci siamo accorti il giorno dopo che era Natale. Era tutto così buio e triste. C'era la dottoressa Daniela Magri quella mattina e non potró mai dimenticare le parole per quanto riguarda le condizioni critiche di mio figlio. Però tutta l'equipe ci ha dato una speranza, perché hanno salvato nostro figlio. La riconoscenza e la stima che proviamo per loro sono davvero immense, non ci sono parole adatte per ringraziarli. Semplicemente ci hanno regalato la possibilità adesso di viverlo, vederlo crescere e vederlo sorridere. È un emozione grande! Grazie infinitamente per tutto. Il merito è di tutta l'equipe. Siete fantastici ! Che Dio benedica tutte le persone che fanno questo lavoro con passione e amore. Vi porteremo per sempre nel nostro cuore, in special modo la dottoressa Magri. I NUMERI UNO!

Patologia trattata
Distress respiratorio e stato infettivo intercorrente.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sono dei veri angeli

Sono stata in questo reparto per un breve periodo di 25 giorni. I dottori si sono rivelati capaci, attenti, riuscivano ad informarci con parole molto semplici e, soprattutto, hanno una competenza e una professionalità uniche.
Ringrazio ancora tutti loro e li benedico affinchè Dio dia loro sempre forza e salute. Grazie a loro il nostro bambino è a casa forte e sano!

Patologia trattata
Sepsi da meconio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

SUPERLATIVO REPARTO

Era il 23/01/2013 quando nacque mia figlia. Qella di mia moglie era stata una gravidanza senza particolari preoccupazioni, una nascita a giusto termine! Tornai a casa, mi dissero: c'e' tempo, tranquillo.. Dopo circa 45 minuti mi chiamarono dall'ospedale di San Severo (FG) : la signora e' in sala travaglio! Arrivai e.. Signor Pilone venga a vedere sua figlia mi dissero. Da quel momento il buio pesto, mi dissero: non respira, il suo cuore non va bene, bisogna intubarla. Lo fece un dottore che, fortunatamente, ha lavorato al GASLINI di Genova. Quindi la corsa all'ospedale di Foggia, poi il trasferimento all'ospedale Monaldi nel reparto TIN, dove c`era il Professor Gilberti Paolo - qella sera a ricevere e prestare le prime cure c`era il dottor Chello. Il giorno dopo arrivai e mi dissero che le condizioni di mia figlia erano disperate...
2 mesi in questo reparto, ora mia figlia sta bene. Non ci sono parole che io possa pronunciare.. ANGELI, sono degli ANGELI mandati sulla terra per curare i bambini e i loro genitori.

Patologia trattata
Ipertrofia cardiaca e ipertensione polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Mio figlio è nato a 36+3 settimane dopo un'improvvisa rottura delle acque ed un parto naturale avvenuto quasi dopo 2 giorni dopo aver richiesto un cesareo. Il nostro piccolo dopo poche ore è stato ricoverato al Monaldi, ora sta meglio, è piccolo ma vispo. Il pediatra Dott. G. Chello e la sua equipe pediatrica, comprese infermiere e puericultrici, sono degli angeli, hanno cura dei nostri bambini come se fossero loro e con delicatezza supportano anche i genitori in questo momento di grande dolore ed impotenza.
Posso solo dire grazie e che Dio benedica voi per aver fatto rinascere i nostri figli e in noi la speranza di vederli crescere forti e sani.

Patologia trattata
Stress respiratorio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Voglio ringraziare il Direttore Dott. Giovanni Chello e tutta la sua equipe per la professionalità e la volontà che hanno nel fare il proprio lavoro.
Maria Vittoria vi saluta tutti.

Patologia trattata
Distress respiratorio e infezione polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Non ho parole per esprimere la mia gratitudine a tutti i medici e agli infermieri della TIN dell'ospedale Monaldi, ove mio figlio Mattia è stato ricoverato per quasi un mese. Nato alla 42° settimana con cesareo d'urgenza per l'incompetenza del mio ginecologo, è arrivato qui in condizioni critiche per inalazione da meconio e ipertensione polmonare e tante altre problematiche... Io e il mio compagno avevamo perso ogni speranza di poter abbracciare nostro figlio, ma grazie al dottor Santantonio e a tutti i medici del reparto, Mattia oggi è qui con noi... Questa è la prova evidente che gli angeli ed i miracoli esistono, Mattia è stato curato e assistito da 4 angeli stupendi: dott. Santantonio, dott. Rosso, dott. De Vivo, dottoressa Magri. Prova evidente che esistono ancora persone che svolgono il loro lavoro con amore e passione.. Ed il minimo che un genitore possa fare è dir GRAZIE a tutti loro per aver salvato la vita di un figlio e di aver donato la speranza ed il sorriso ai genitori. Grazie di vero cuore.

Patologia trattata
Sindrome da aspirazione di meconio, ipertensione polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli

Non ho parole per esprimere la mia gratitudine a tutti i medici e infermieri della TIN dell'ospedale Monaldi. Devo a loro ed alla loro professionalità la vita di mia figlia, nata alla 30esima settimana e trattata male da ginecologi nella sala operatoria del policlinico Federico II. Grazie a tutti per la vicinanza e l'affetto profuso nei momenti drammatici che hanno caratterizzato le prime ore di vita di mia figlia.

Patologia trattata
Prematurita e frattura omero sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Al Dottor Alfredo Santantonio

Il minimo che un genitore possa fare è dire grazie ad un reparto e a dei medici che con professionalità, competenza e amore cercano di salvare la vita delle nostre piccole creature. Noi siamo stati fortunati ad aver conosciuto il dottore Santantonio, un grande medico, una persona eccezionale, un professionista competente. La storia del nostro piccolo Santiago non è stata affatto facile, ha lottato tanto, ma senza il dottore Santantonio forse oggi non sarebbe stato con noi.. Grazie.

Patologia trattata
Malattia emolitica del neonato (MEN), sofferenza ipossica perinatale, DIV, CID, ipoplasia cerebellare, ipertensione polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Umanità e professionalità

Il nostro piccolo Christian é stato ricoverato in questo reparto per più di due mesi. Considerando che venivano da un altro mese di ospedalizzazione a seguito di un importante intervento chirurgico al cuore, quando Christian é stato ricoverato eravamo in evidente stato di shock. Il piccolo é arrivato in condizioni gravissime e il suo percorso ospedaliero non è stato per nulla facile. In questa situazione i medici e tutto il personale infermieristico si sono rivelati eccezionali. Il reparto è compatto, c'è lavoro di squadra, regna la pulizia.. Oggi siamo a casa e devo ringraziare tutti questi professionisti.
Grazie di cuore..
Paolo, lucia e Christian Ambrogio

Patologia trattata
Complicazioni post operatorie in seguito ad intervento al cuore.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Un mondo che non credi possa esistere

Mia figlia Teresa è nata il 13 luglio 2014 a 27 settimane in una clinica non adibita al caso con parto naturale...
Fu immediatamente trasferita a Napoli e dopo 15 giorni fu trasferita al Monaldi da altra struttura. Una volta entrati in reparto mi sembrò di entrare in una Grande famiglia pronta ad accogliere me mio marito e la mia bimba.. Due angeli in particolare si presero cura di lei: la dott.ssa Magri ed il dott. Chello. A 40 giorni di vita di mia figlia, precisamente il 19 agosto, ha subìto la chiusura chirurgica del dotto di Botallo. Il dott. Chello era in sala operatoria con mia figlia, mentre la Magri era fuori con me per sostenermi. Loro per i 3 mesi successivi sono stati la mia famiglia. Ringrazio Dio che esistano queste persone e che le abbia messe sul cammino di mia figlia. Dopo 7 mesi posso dire che senza di loro Teresa non ce l'avrebbe fatta.

Patologia trattata
Chiusura chirurgica del dotto di Botallo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un grazie particolare al dott. Alfredo Santantonio

Ancora grazie a tutto il Reparto di Neonatologia, ma in particolare un grandissimo ringraziamento al Dott. Alfredo Santantonio. Mio figlio è nato prematuro e dopo circa 20 giorni di vita e di degenza presso un altro reparto, è stato trasferito presso la TIN del Monaldi di Napoli perchè doveva essere sottoposto ad intervento chirurgico cardiaco di chiusura del dotto Arterioso di Botallo. Il dott. Santantonio, oltre che curare il trasferimento di mio figlio, avvenuto con ambulanza specifica, ha messo in atto alcune terapie particolari che hanno scongiurato l'intervento sul cuoricino di mio figlio, intervento sicuramente ad altissimo rischio. Il mio bimbo è a casa tra le nostre braccia. Non dimenticheremo mai tutto ció, i momenti di tensione, le paure ed infine la felicità di avere un figlio finalmente sano. Grazie a tutti voi, ma un GRAZIE speciale al dott. Santantonio.

Patologia trattata
Prematurità, chiusura del Dotto di Botallo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie comunque

Sono una di quelle poche persone che non e' riuscita a portarsi a casa il suo bimbo perche' aveva una malattia incompatibile con la vita! Non ho mai incontrato nella mia vita una persona come il prof. Giliberti, grande persona e un medico eccellente! Grazie a lui e a tutti i medici e un grazie particolare agli infermieri, che fanno tanto e con tanto amore! Grazie Lia!
Famiglia Costa

Patologia trattata
Malattia incompatibile con la vita.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un ringraziamento a tutta la equipe della T.I.N.

Dirvi grazie e poco, soprattutto quando la nostra Mariafrancesca è arrivata dopo 9 anni di matrimonio. Il miracolo per la nostra piccola è stato proprio questo, essere assistita da professionisti e da persone umane che, oltre alle cure alla bambina, ci davano anche conforto e coraggio. Come non ricordare il primo incontro con la Dott.ssa Magri, che mi disse "signor Crispino, tranquillizzi sua moglie che sta ancora in ospedale... vi restituiremo vostra figlia forte e sana..."; ed è stato proprio così.
Oggi la nostra Mariafrancesca ha 2 anni ed è una bambina bellissima, forte e sana.
Grazie di cuore dalla famiglia Crispino.

Patologia trattata
Prematurità e insufficienza respiratoria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie.....

Grazie di aver salvato mia figlia Francesca, non vi dimenticheremo mai. Stasera, dopo 5 anni, ho rivisto le foto di mia figlia e rivivendo quei brutti momenti, con le lacrime agli occhi colgo l'occasione per ringraziarvi con tutto il cuore.
Mario e Teresa Gentile

Patologia trattata
Insufficienza cardiaca dovuta alla rottura della vena cardiaca causata da errata manovra per intubare neonata nata prematuramente a 7 mesi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Opinione sul lavoro fatto dal dott. Chello

Mia figlia Alessandra Marino, nata prematura di 990 grammi, quando è arrivata in reparto era più morta che viva, ma grazie al lavoro fatto tempestivamente dal dott. Chello, mia figlia si è ripresa ed oggi ha 10 anni! Per questo non finirò mai di ringraziare il Dott. Chello per la sua grande competenza e professionalità.

Patologia trattata
Parto gemellare (una bimba viva ed una morta).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tra i migliori reparti di Neonatologia in Campania

Il massimo per competenza, rapidità nel prendere le decisioni ed intervenire, organizzazione ottima, igiene eccellente. Grande disponibilità a fornire informazioni ai genitori da parte del Prof. Paolo Giliberti e di tutti i suoi Collaboratori. GRAZIE!

Patologia trattata
Prematurità.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott.ssa Luisa Comenale Pinto

Aver conosciuto la Prof.ssa Luisa Comenale Pinto è come aver conosciuto un angelo di DIO, una persona unica, professionale ma, soprattutto, con una grande coscienza.
Un grande ringraziamento anche al Prof. Salvatore Cucchiara, che mi ha dato la possibilità di conoscere la dottoressa Comenale Pinto.

Patologia trattata
Sospetta sindrome di Kabuki.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neonatologia ospedale MONALDI

Desidero ringraziare tutti i medici e gli assistenti per aver salvato la mia bambina nata di 35 settimane e arrivata da altra struttura ospedaliera, ridotta in condizione drammatiche. Mai avrei immaginato di trovare in questa struttura ospedaliera una professionalità e un'umanità di questo genere. In italia si danno stipendi di 25.000 euro al mese ai politici che non fanno altro che prenderci in giro, quando abbiamo dei medici che salvano vite umane e salvano famiglie da una sofferenza che li segnerebbe a vita. Per questi si che ci vorrebbero questi stipendi, perchè in tutto il tempo che ho seguito mia figlia in questa struttura ho visto con i miei occhi con che professionalità ed amore trattano i nostri figli. Non vi dimenticherò mai.
GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE.

Patologia trattata
Distress respiratorio con grave ipertensione polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima unità operativa

Nonostante le difficoltà che si trova ad affrontare, questa unità operativa mostra un'ottima performance ed umanità nell'assistenza di casi difficili. Francesca, la mia nipotina nata prematura di peso circa 700 grammi (sesto mese e mezzo di gestazione), è stata assistita in maniera ottima ed ora ha un anno di età.
Grazie a tutti, in particolare al prof. Giliberti, ottimo operatore e dirigente con una umanità che non vorrebbe far trasparire, ma che si percepisce e si vede.

Patologia trattata
Prematurità estrema.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Hanno salvato mio figlio- dr. Santantonio

Il mio bambino era nato da poche ore e subito aveva mostrato difficolta' a respirare. Era notte fonda quando fui avvisato che il piccolo doveva essere trasferito presso la TIN del Monaldi, dove avrebbe dovuto ricevere terapie speciali per trattare la sua malattia. Al Monaldi ad accogliere il mio bambino c'era il Dott. Alfredo Santantonio, che con grande professionalità ed umanità mi accolse e, dopo aver prestato le prime cure a mio figlio, mi spiegò che di li a poco, il bambino sarebbe stato sottoposto a terapia con Ossido Nitrico, poichè il distress respiratorio era notevolmente peggiorato così come il fabbisogno di ossigeno. Il cuore di mio figlio era sfiancato da tale condizione. Tutta l'equipe infermieristica ed il dott. Santantonio furono per me l'unica speranza di salvare il mio bambino. Nei giorni che seguirono ho conosciuto altre persone valide ed umane. Hanno salvato mio figlio da morte certa. Non dimenticherò mai tutto ciò. Pur nella cattiva sorte iniziale, è stata un'esperienza umana molto forte. Le paure della notte del ricovero furono alleviate dalle parole del dott. Santantonio; mi disse che mi avrebbero ridato mio figlio sano e salvo. Così è stato. Grazie a tutti voi. Non vi dimenticheremo mai.

Patologia trattata
Distress respiratorio grave con ipertensione polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto neonatale Monaldi

Da pochi giorni è nato nostro figlio e dopo alcune ore di vita hanno riscontrato qualche problema respiratorio, immediatamente è quindi stato trasportato al Monaldi dov'è tuttora.
Sin dal primo giorno ci hanno trasmesso una serenità e una professionalità mai riscontrata, sono bravissimi e a loro dobbiamo tanto.

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La neonatologia dell'ospedale Monaldi di Napoli

In Campania, nonostante lo sfacelo della sanità pubblica, esistono strutture d'eccellenza come l'Azienda ospedaliera Monaldi di Napoli, che si pregia di ospitare il reparto di neonatologia e terapia intensiva neonatale, dove tutti i bimbi sono assistiti in modo professionale e scrupoloso. Grazie a tutto il personale che si è preso cura di mia figlia. E un grazie anche al personale di turno al pronto soccorso dell'ospedale "Moscati" di Aversa, che ha letteralmente salvato la vita da mia figlia.

Patologia trattata
Polmonite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

neonatologia

In questo reparto ho riscontrato grande professionalità e competenza accompagnate entrambe da supporti validi psicologici di supporto ai genitori.

Patologia trattata
neonato pretermine di basso peso.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ottimo reparto

grazie a tutti per aver assistito il mio bimbo. Ho trovato un reparto competente e valido sotto ogni aspetto importante.

Patologia trattata
neonato pretermine.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE!!

Un semplice ma sincero grazie a tutti i medici per aver salvato mia figlia.

Patologia trattata
terapia intensiva neonatale