Neurologia 2 Careggi

 
3.6 (6)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Neurologia 2 dell'Ospedale Careggi di Firenze, situato in Via delle Oblate 1, ha come Direttore responsabile il Prof. Luca Massacesi. Il reparto esegue diagnosi e terapia delle affezioni neurologiche acute e croniche, occupandosi del monitoraggio psicofisiologico intraoperatorio nella Malattia di Parkinson, di psicofisiologia del decadimento cognitivo in corso di patologia neurologica e psichiatrica, di cefalee e algie facciali, delle affezioni autoimmuni del sistema nervoso centrale e periferico, polineuropatie infiammatorie, sclerosi multipla, delle malattie neuromuscolari compreso le forme associate a malattia oncologica e la sclerosi laterale amiotrofica e di alcune malattie rare tra cui la malattia di Fabry. In regime ambulatoriale il reparto, che gestisce anche ambulatori neurologici dedicati per follow-up di patologie speciali (epilessia, decadimento cognitivo, cefalee, polinevriti infiammatorie, sclerosi multipla, malattie neuromuscolari), si occupa della terapia enzimatica sostitutiva della malattia di Fabry, della terapia della sclerosi multipla, della terapia delle poliradicolnevriti croniche infiammatorie e della miastenia gravis -I.V.I.G.. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Alessandro Barilaro, Mario Bartelli, Giovanna Carlucci, Marco Paganini, Rita Repice, Claudia Mechi.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(2)
 
(2)
3 stelle
 
(0)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.6
 
3.8  (6)
 
3.5  (6)
 
3.7  (6)
 
3.3  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Considerazioni

Ottimo reparto. Peccato per le complessità burocratiche ed amministrative.

Patologia trattata
Miastenia gravis.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Neurologia 2 CTO - dr.ssa Giovanna Carlucci

Vorrei ringraziare i medici che hanno aiutato mio padre, da anni stava male e nessuno riusciva a capire a cosa fosse dovuto. Dopo un grave malore è stata diagnosticata una pachimeningite, ma per fortuna la ricerca non si è fermata lì. Adesso, grazie alla dott.ssa Carlucci, sappiamo che mio padre è affetto da sarcoidosi. Medico disponibile e competente, si è occupata di tutto, dagli appuntamenti degli esami e visite, ai colloqui con i colleghi di altri reparti.
Grazie.

Patologia trattata
Inizialmente pachimeningite, poi sarcoidosi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Solo bravi

Competenza, umanità e tanto altro. In cura presso la Neurologia 2 per SM da oltre 10 anni, sono seguita dal dott. Alessandro Barilaro e da una equipe che può essere solo lodata.
Fantastiche le infermiere del DH, sempre pronte ad aiutare.
Parlare male di questo reparto risulta impossibile.

Patologia trattata
Sclerosi multipla.

Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Qualità della vita

Umanità. Competenza. Raziocinio. Gentilezza. ASCOLTO DEL PAZIENTE. Nessun ego sovradimensionato. E' favorevole al fatto che il paziente venga informato (internet eccetera). Un sorriso e due bellissimi occhi azzurri e.. ecco a voi il professor Marco Paganini. Grazie.

Patologia trattata
Morbo Parkinson.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Tutto l'opposto di Neurochirurgia

Dopo aver subìto un intervento di craniotomia per l'asportazione di un angioma cavernoso, i bravissimi chirurghi di Careggi mi hanno consigliato di farmi seguire dall'equipe di cura dell'epilessia del reparto di Neurologia 2: ma tale scelta fu meno azzeccata.
Inizialmente mi ha seguito la dott.ssa Chiocchetti, competente, disponibile, ma nemmeno dopo 2 mesi (e dopo, purtroppo, un inatteso attacco epilettico) mi sono trovato davanti altre 2 dottoresse, una la Repice, l'altra non ricordo il nome, le quali hanno snocciolato 2 pareri opposti l'uno all'altro, non hanno mai risposto all'unica e-mail che ho inviato ad entrambe, ed hanno sempre trattato il mio problema post traumatico con estrema sufficienza.
Mi sono sentito totalmente abbandonato al mio problema, nonostante il centro si vanti di essere all'avanguardia per tali problematiche.
Fortunatamente, a Prato, ho trovato l'attenta e competente assistenza del dott. Campostrini, che dopo avermi rassicurato, mi ha consigliato di fare altri 2 esami, ovvero un Holter EEG di 24h ed una PET celebrale, che i famosi neurologi di Firenze nemmeno avevano preso in considerazione.
Ho persino mandato, a tali medici, una e-mail nella quale chiedevo il perchè di questo lassismo, alla quale - come potete immaginare - nessuno ha mai risposto.
Esperienza pessima.

Patologia trattata
Epilessia post traumatica.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Una vergogna

Ho vissuto una esperienza molto negativa con i medici, partendo dalla Dott.ssa Repice al Dott. Barillaro: disponibilità ma poca competenza.
Hanno messo in dubbio il fatto che stessi male e sono stata accusata di abusare di Xanax solo perchè dopo 3 giorni che non dormivo per colpa del cortisone, ho deciso di prendere insieme la dose che avrei dovuto dividere in tre volte nell'arco della giornata.
Potrei raccontare altre mille cose che mi sono capitate, ma il titolo della mia recensione parla da solo.
Unico che ho trovato molto valido dell'equipe è il DOTT. PAGANINI.

Patologia trattata
Sclerosi multipla.


Altri contenuti interessanti su QSalute