Neurologia Fatebenefratelli San Giuseppe

 
2.6 (6)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Neurologia dell'Ospedale San Giuseppe dei Padri Fatebenefratelli di Milano, situato in Via San Vittore 12, ha come Direttore responsabile il Dott. Pietro Bassi. Il reparto dispone attualmente di 16 letti di cui quattro monitorati (Unità semi-intensiva di Stroke Unit), con monitor multiparametrici, dove vengono accolte le persone colpite da Ictus sia ischemico che emorragico. Inoltre l'UO di Neurologia è in grado di accogliere altre emergenze quali le cefalee acute, le vertigini, gli stati confusionali, le epilessie, etc. Inoltre ricovera in elezione persone che hanno necessità di accertamenti che si possono fare solo in regime di ricovero. Inoltre l'UO ha un ambulatorio per le visite neurologiche, per le visite per la cura delle cefalee. Dispone inoltre di apparecchiature complete per la Neurofisiologia (elettroencefalogrammi, elettromioneurografie, Potenziali evocati. Equipe medica: Gianluigi Valenti, Domenico Santoro, Giovanna Savorgnan.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

5 stelle
 
(0)
 
(2)
3 stelle
 
(0)
 
(4)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
2.6
 
2.8  (6)
 
2.3  (6)
 
3.0  (6)
 
2.2  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Elettromiografia singola fibra

Coda per esame. 17.44. Entro. Visita neurologica prenotata e mi sento dire che mancano aghi, non si può fare l'esame. Questo dopo avere aspettato. E vengo pure da lontano. Che vergogna.

Patologia trattata
Sospetta Miastenia.


Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Poca umanità

Medici con poco rispetto delle persone anziane, i pazienti sembrano "pacchi postali", come mia madre ricoverata per metastasi cerebrali. Il giorno dopo il ricovero mi hanno mandato alla Vidas per cercare un hospice, intimando di dimetterla. Dopo una settimana è stata trasferita come un pacco postale senza avvisarmi, sono stato chiamato dall’hospice chiedendomi come mai non c’ero durante il trasferimento.

Patologia trattata
Metastasi cerebrali.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti

Vorrei ringraziare personalmente e pubblicamente il dottor Pietro Bassi e il suo staff per la competenza e per l'umanità. Nonostante la grave diagnosi, peraltro tempestiva e precisa, sono stata curata al meglio durante il mio ricovero nel reparto di Neurologia dell'ospedale San Giuseppe di Milano. Soprattutto mi hanno impostato una terapia che mi permettere ora di affrontare le cure nel modo migliore. Grazie veramente di cuore.

Patologia trattata
Patologia oncologica.


Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Stroke unit neurologia

Medici senza comunicativa, i pazienti sembrano "pacchi postali", come mio padre ricoverato per ictus. Il giorno dopo il ricovero e' stato portato a fare la Tac con una semplice vestaglietta e ha contratto la broncopolmonite. Volevano portarlo in una RSA senza pensare a guarirlo e, alla richiesta di trasferirlo in altro reparto, hanno risposto che non valeva la pena perche' era un grande anziano. Dopo una settimana e' morto e mi hanno chiamato dopo il decesso, nonostante dalla mattina non rispondesse a nessuno stimolo.

Patologia trattata
Ictus.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Encomio

Piccolo reparto gestito bene sia dagli infermieri che dai medici.
Molto disponibili in qualsiasi cosa che chiedi, sempre professionali sul lavoro e cdi grande umanità.
Devo dire grazie a tutto il personale, se oggi sono qui a scrivere è grazie a loro..

Patologia trattata
Neurologica.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Emiparesi da edema cerebrale

Reparto disorganizzato, mal gestito, sporco. Nel caso che ha riguardato una persona della mia famiglia, il primario ha deciso che la competenza non fosse neurologica, perché c'era anche un problema oncologico connesso e ci ha fatto la dimissione in tutta fretta senza darci indicazioni precise e senza nemmeno metterci in contatto con il reparto di oncologia.

Patologia trattata
Emiparesi da edema cerebrale.


Altri contenuti interessanti su QSalute