Neurologia Ospedale Imperia

 
4.7 (7)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Neurologia dell'Ospedale di Imperia, situato in Via Sant'Agata 57, ha come Direttore F.F. il Dott. Mauro Furlan. Il reparto opera in regime di ricovero, d'urgenza o programmato, di Day Hospital ed ambulatoriale, tramite l'ambulatorio di Neurologia Generale, il recente ambulatorio per i Deficit Cognitivi e quelli specialistici per le Epilessie, Sclerosi a placche, malattia di Parkinson e di Neurologia Pediatrica. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dott.ssa Sandra Anfosso, Dott. Mauro Furlan (responsabile S.S. Centro Ictus), Dott. Alessandro Leonardi, Dott.ssa Maria Maddalena Ricca, Dott.ssa Maria Teresa Rilla, Dott.ssa Carla Zat, Dott. Fabio Della Cava.

Recensioni dei pazienti

7 recensioni

 
(6)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.6  (7)
 
4.9  (7)
 
4.7  (7)
 
4.4  (7)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La buona sanità

Reparto ottimo sotto tutti gli aspetti.
E' stato un piacere essere seguito da voi.

Patologia trattata
TIA.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Scampato pericolo

Ricoverato per una malattia rara prontamente diagnosticata, sottoposto a terapia adeguata, devo dire grazie per il ritorno alla quotidianità per niente scontata. Ho superato il rischio di una disabilità permanente per l'incredibile professionalità di tutto il personale medico e infermieristico dell'ospedale. Grazie infinite.

Patologia trattata
Sindrome Guillain-barré.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero per ictus

Mio padre è arrivato di venerdì all'ospedale di Imperia, quindi ricoverato per un ictus, da subito grave ma con alcuni segnali lievi di ripresa. Lo lascio il lunedì sera, lo ritrovo alle 12.15 del giorno dopo sotto morfina, ormai addormentato per sempre. Muore alle 16.45. Quello che vorrei dire ai medici e infermiere: avvisate i parenti quando le cose precipitano, è un diritto dei pazienti avere i propri cari vicino.

Patologia trattata
Ictus.

Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Figlio di paziente

Mio papà è stato ricoverato per una settimana in questo reparto.
Oltre che fino all'ultimo secondo non sapere se era da dimettere a casa, o in un centro RSA, alla fine è stato mandato a casa. Da quando è arrivato a casa, è peggiorato tantissimo.
Visto lo stato attuale di mio papà, credo che abbiano molto sottovalutato la sua situazione.

Patologia trattata
Ictus.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

Grazie a tutti:
- personale esterno addetto alla pulizia, molto discreto e preciso, anche negli angoli nascosti.
- personale infermieristico, splendido, presente (soprattutto con i non autosufficienti) con continue richieste di aiuto anche nelle ore notturne, bravi.
- personale medico, attento, professionale, umano, nessuno escluso, donne e uomini.

Complimenti a tutti, il vicesindaco

Patologia trattata
Leggera ischemia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero 2011

Un grazie particolare al dottor Furlan, alle fisioterapiste Laura e Cristiana, alla dottoressa Pelosi e a tutto il personale :) in special modo agli infermieri :)

Patologia trattata
Ictus cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore in particolare al dr. Leonardi

Ero da sola in vacanza e non mi sono sentita sola grazie a questo giovane medico, attento sensibile: una persona speciale oltre che competente. Grazie di cuore dottor Leonardi da Anna Maria Vurro, dimessa senza aver potuto ringraziare lei e tutto il personale infermieristico. Grazie!!!

Patologia trattata
Leggera ischemia.


Altri contenuti interessanti su QSalute