Ospedale di Agropoli

 
4.6 (3)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Contrada Marrota, Agropoli (SA)
Telefono
0974 827511
L'Ospedale Civile di Agropoli, situato in Contrada Marrota ad Agropoli in provincia di Salerno, è Presidio Ospedaliero dell'Azienda Sanitaria Locale Salerno 3. La struttura eroga le proprie prestazioni all'interno delle seguenti unità operative complesse e semplici: Oncologia (Day Hospital), Ortopedia e Traumatologia (Day Hospital e Day Surgery), Chirurgia Generale e D'Urgenza, Chirurgia Oncologica, Chirurgia e Medicina D'Urgenza, Pronto Soccorso e Osservazione Breve, Anestesia e Rianimazione, Cardiologia e UTIC, Patologia Clinica, Radiodiagnostica, Unità Raccolta Sangue, Servizio di Allergologia e Immunologia Clinica con Ambulatorio Specialistico e D.H. (dott. Vincenzo Patella).

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
4.6
Competenza 
 
4.7  (3)
Assistenza 
 
4.3  (3)
Pulizia 
 
4.7  (3)
Servizi 
 
4.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Turista ad Agropoli (peccato stia per chiudere)

A mie spese ho scoperto con tanta sorpresa che la provincia di Salerno non ha un reparto di ematologia (intendo un reparto completo con specialisti... vergognoso da parte della Regione).
Sono stato ad agosto 2013 e mi sono recato sia al PS (cardiologia) che all'ambulatorio (ematologia) e sono stato accolto molto bene. Nel PS, almeno quella notte, erano di guardia due giovani medici suppongo non della zona (complimenti vivissimi bravi e competenti) e due infermieri, ahimè non molto educati e a fatica riuscivano a fare il proprio lavoro (non sono stati gentili). La settimana dopo ho fatto un controllo con ricetta medica della mia regione (Lombardia); allo sportello Ticket ho trovato una infermiera (purtroppo il classico ma vero stereotipo meridionale) incompetente, maleducata, con atteggiamento di sufficienza e con poca voglia di lavorare (questa è l'Italia). Ecco, per riuscire a capire come fatturare il ticket, avrà chiamato tutta la ASL della zona. Comunque, al reparto donazioni e "ematologia" ho trovato, invece, persone splendide e competenti. Tutti gentili e disponibili. Nel complesso giudico l'Ospedale molto comodo e buono e potrebbe migliorare tantissimo se ci fosse l'impegno di tutti (alcuni li manderei a casa... anche gli impiegati dello sportello esenzioni e varie. Ho assistito a scene surreali. Anche loro dovrebbero ritornare a studiare la cara e vecchia educazione civica).

Patologia trattata
Cardiologica ed ematologica.
Punti di forza
Struttura nuova.
Parcheggio comodo e gratuito.
Ambulatori, PS, Uffici ticket: tutti nella stessa struttura.
Punti deboli
Pochi reparti e specialisti.
Personale (tranne i medici) non sempre preparato e disponibile all'aiuto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento alla Ortopedia

Non avrò mai modo di ringraziare abbastanza il Dr. Sansone ed il Dr. Lania, che insieme mi hanno fatto una delle due protesi che mi servono. E' riuscito tutto bene, intervento, riabilitazione..: dopo 1 anno è tutto perfetto.
Sono stata trattata con umanità, semplicità e presenza anche dai ragazzi in reparto...
Essendo di Verona, era difficile sostenere un intervento lontana da casa, ma è andato tutto ok, sono proprio contenta.
Ora aspetto di fare anche l'altro ginocchio.
Grazie ancora di cuore.

Patologia trattata
Protesi ginocchio.
Punti di forza
umanità.
Punti deboli
nessuno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti U.O. Rianimazione

Ringrazio il direttore del reparto Rianimazione e tutto il personale medico e paramedico per la professionalità dimostrata durante la degenza di mio padre. Auspico che tale reparto, in uno a tutta la struttura ospedaliera, possa essere potenziato in quanto di vitale importanza per tutto il bacino di utenza. Auguri.
Marco Gallo, Agropoli (SA)

Patologia trattata
Rianimatoria.
Punti di forza
Professionalità.
Punti deboli
non ne ho trovati.



Altri contenuti interessanti su QSalute