Ospedale di Cetraro

 
1.5 (1)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
1.5 (1)
Voto reparti
 
4 (16)
Indirizzo
località Testa, Cetraro (CS)
Telefono
0982 9771
L'Ospedale di Giovanni Iannelli è situato in località Testa a Cetraro in provincia di Cosenza ed è Presidio Ospedaliero della A.S.P. di Cosenza. Affacciato sul mare a Cetraro Marina, rappresenta uno dei complessi ospedalieri più attrezzati del comprensorio cosentino. La struttura ospedaliera di Cetraro, unico presidio dell'Azienda dotato di una Risonanza Magnetica Nucleare, si presenta come una vera e propria cittadella, articolata in 3 grandi padiglioni collegati da ampi corridoi ed immersa nel verde di una collinetta che domina direttamente il porto di Cetraro e da cui si gode un panorama bellissimo. Unità operative: Anestesia e Rianimazione, Patologia Clinica, S.P.D.C., Ostetricia e Ginecologia, Microchirurgia Oculare/ Oculistica, Pronto Soccorso, Medicina, Urologia Chirurgia, Fisioterapia, Diagnostica per immagini, Dermatologia, Servizio di Odontoiatria Sociale, Cardiologia e UTIC, Dialisi, Diabetologia, Endoscopia Digestiva.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0  (1)
Assistenza 
 
1.0  (1)
Pulizia 
 
3.0  (1)
Servizi 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

COMMISSIONE MEDICA PER INVALIDITà

In Italia, come a Cetraro, non funziona più niente nell'apparato pubblico e statale.
Sono un paziente malato di epilessia dall'età di 3 anni, ora ne ho 40. Lo Stato (Mario Monti) ha fatto la legge per togliere le invalidità ai veri invalidi. Il paziente non prende i soldi per mangiare e rischia di morire senza cure e affamato.
I medici hanno preso i referti e, dopo un mese, non danno la invalidità al paziente.

Patologia trattata
EPILESSIA.
Punti di forza
Incapacità ad essere al servizio della gente, incapacità a capire i reali bisogni dei malati.





Altri contenuti interessanti su QSalute