Hospice di San Vito Revigliasco Torino

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione
Indirizzo
strada Comunale San Vito Revigliasco 34, Torino
Telefono
011 630281
L'ex Ospedale San Vito, situato a Torino in Strada Comunale San Vito Revigliasco 34, fa parte dell'Azienda Sanitaria Ospedaliera A.O.U. Città della Salute e della Scienza ed è oggi una struttura dedicata alle cure palliative. L'edificio accoglie infatti l'Hospice della Fondazione FARO onlus (Hospice Ida e Sergio Sugliano e Hospice Ida Bocca). Gli ampi terrazzi che si affacciano sulla città e sulle Alpi che la incorniciano, sono un luogo di incontro e di riposo molto apprezzato dagli ospiti. Gli hospice della Fondazione FARO sono strutture confortevoli: complessivamente dispongono di 34 camere singole e i visitatori hanno accesso alla struttura 24 ore su 24. I servizi annessi a ciascuna camera sono: poltrona-letto per i familiari, telefono, TV, Wi-Fi, bagno privato, ma anche due bagni assistiti, la cucina per i parenti, gli spazi per i bambini, una biblioteca, due ampi terrazzi e la sala del silenzio.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie dal profondo del mio cuore

Posizione bellissima, anche se il motivo della permanenza qui è molto triste...
La fondazione Faro è una certezza, sia per il malato che per i suoi familiari.
Medici, infermieri, giovani operatori, volontari e addetti alla pulizia: non ho forse parole adeguate per poter esprimere gratitudine e riconoscenza per la grandissima professionalità e umanità dimostrata ogni giorno. Il paziente è letteralmente accudito e coccolato, non solo curato e gestito al meglio, ove possibile.
Personale talmente qualificato e talmente umano, da rendere il ricordo dell'esperienza qui affatto traumatico.
Grazie.

Patologia trattata
Malato terminale.




Altri contenuti interessanti su QSalute