Ostetricia Policlinico Milano

 
4.0 (9)
Scrivi Recensione
Il reparto di Ostetricia dell'Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli e Regina Elena di Milano, situato in via Commenda 12, ha come Direttore Responsabile il Dott. Enrico Ferrazzi. Il reparto si occupa delle patologie della donna in tutte le età e durante la gravidanza, distinguendosi in ambito ostetrico a livello internazionale per la ricerca e cura nell'ambito delle patologie della gravidanza, nonchè per l'assistenza alla gravidanza fisiologica. Il reparto, cui afferisce la UOS di Diagnosi prenatale, ambulatorialmente si occupa di Oncologia ginecologica, Endocrinologia ginecologica, Ginecologia dell’infanzia e dell’adolescenza, Malformazioni dell'apparato genitale femminile, Endometriosi, Menometrorragie, Urodinamica e patologie della statica pelvica, Ecografie pelviche. Ambulatori nella sezione di Ginecologia: Ambulatorio Menopausa, Ambulatorio di endocrinologia ginecologica, Centro diagnostico, Ambulatori per la patologia cervico-vaginale, Ambulatori per la patologia endometriale, Day Surgery per patologia cervico-vaginale ed endometriale. Ambulatori nella sezione di Ostetricia: Ambulatori Diagnosi prenatale, Ambulatori Patologia della gravidanza (responsabile Dott.ssa Barbara Acaia), Test di screening (translucenza nucale e duo test), Amniocentesi e prelievo di villi coriali, Ambulatorio ecografico per diagnosi di anomalie congenite e patologie materno fetali, Ambulatorio ecografico di gravidanze a decorso fisiologico (I-II-II trimestre), Ambulatorio ecografico di gravidanze gemellari, Ambulatorio infezioni materno- fetali, Terapia intrauterina fetale e trasfusioni in utero, Ambulatorio gravidanze complicate da abuso di sostanze stupefacenti, Ambulatorio gravidanze complicate da infezioni da HIV. Reparti e Centri di Riferimento correlati: UOS Coordinamento Area Parto; UOS L.194 e Piccoli interventi; UOS Patologia della Gravidanza; Centro di riferimento per la chirurgia perinatale; Centro di riferimento per le malformazioni congenite del rene e delle vie urinarie: prevenzione e cura del danno renale dal feto al bambino "Sergio Bonelli"; Centro di riferimento per lo studio e la cura delle gravidanze patologiche a rischio. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Maurizio Barbieri Carones, Simona Boito (chirurgo fetale), Barbara Bottani, Ilma Floriana Carbone (chirurgo fetale), Francesco D'Ambrosi (chirurgo fetale), Stefano De Marinis (chirurgo fetale), Daniela Denis Di Martino, Milena Dorta, Isabella Fabietti (chirurgo fetale), Alessandra Familiari (chirurgo fetale), Maria Maddalena Ferrari, Niccolò Giovannini, Mirco Infantino, Enrico Iurlaro, Agostino Mangia, Francesca Motta, Manuela Ossola, Nicola Persico (chirurgo fetale), Giuseppe Perugino, Alfredo Pirondini, Giulia Privitera (nutrizionista), Donatella Quagliarini, Tatjana Radaelli, Gabriele Rossi, Piero Rossi, Sarah Salmona, Beatrice Tassis, Laura Trespidi, Barbara Zaina.

Recensioni dei pazienti

9 recensioni

 
(5)
 
(2)
3 stelle
 
(0)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.0
 
4.2  (9)
 
3.6  (9)
 
4.2  (9)
 
3.9  (9)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Dimessa con materiale placentare in cavità uterina

La ginecologa Sarah Salmona mi ha dimessa con materiale placentare in cavità uterina.

Patologia trattata
Gravidanza a rischio.


Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottima esperienza

Sono stata ricoverata da Pronto soccorso nel reparto di Patologia della gravidanza per circa un mese, trovando assistenza eccellente.
I dottori sono stati molto scrupolosi ed attenti nel trattare il mio caso.
Dopo adeguato trattamento farmacologico, sono riuscita infine a partorire in Ostetricia con parto a termine alla 37° settimana.
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Colestasi gravidica.
PARTO.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Parto indotto con ventosa

Mi sono trovata molto male e mi sono sentita poco assistita.
A una settimana dal parto sono stata messa io nella condizione di scegliere se fare o mero l'induzione perché il mio bambino era troppo grosso. Il parto indotto è stato difficile, è stata utilizzata la ventosa e ora importo i danni di una mancato cesareo che non mi è stato concesso in quanto non solvente.

Patologia trattata
PARTO.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Plauso

Personale estremamente competente e disponibile, risalta per la pazienza verso le neo mamme.

Davvero raccomandato., in particolare il Dott. Aimi e la puericultrice Grazia - di turno il 17.02.2018 - e la sua collega che ha fatto il giro di notte il 16.

Plauso. Plauso. Plauso.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Parto con ventosa e scarsa umanità

Parto con travaglio naturale ma indotto per velocizzare, ciò ha portato a complicazioni che hanno reso necessario l'intervento di ventosa e complicazioni a mio figlio con ematoma facciale, ittero e ricovero di 8 gg. Si medicalizza troppo ricorrendo poco agli ostetrici, reparto in mano ai ginecologi dove i parti realmente naturali quasi non ci sono. Nido inefficiente, i bambini di mamme con cesareo vengono mollati in stanza alle mamme che non riescono nemmeno a prenderli.. Indifferenza e freddezza in un ospedale che conserva forse solo la fama del passato, ma non l'efficienza.

Patologia trattata
Parto con ventosa.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Per fortuna che c'è il Mangiagalli

Grande efficienza, competenza e professionalità. Dopo aver ricevuto un due di picche in due ospedali (Cernusco e San Raffaele), dove non sono riuscita neanche a parlare con l'accettazione perchè non presidiata, finalmente alle 13.09 sono approdata alla magica Mangiagalli; alle 14.00 ero già fuori con diagnosi rapida e competente. Eppure sono davvero tante le persone che si rivolgono a questa struttura. Dovrebbero essere tutti gli ospedali così.

Patologia trattata
Dolori addominali in gravidanza.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Solo un numero in una fabbrica di bambini

In questo reparto ho riscontrato molta competenza e grandi capacità operative, ma nessuna empatia da parte dei medici, né attenzione per la futura mamma, che viene trattata come un numero in una fabbrica di bambini.

Patologia trattata
Parto naturale prematuro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gravidanza

Personale competente e servizio eccellente.

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

GRAVIDANZA DIFFICILE

Ringrazio tutti gli operatori del Reparto di Patologia della Gravidanza della Mangiagalli per l'assistenza eccellente fornitami durante i ricoveri e per la loro cortesia. In particolare, un ringraziamento di cuore alla Dott.ssa Buccieri e al Dott. Iurlaro.

Patologia trattata
GLOMERULONEFRITE IN GRAVIDANZA.