Pronto Soccorso Ospedale Di Venere Bari

Pronto Soccorso Ospedale Di Venere Bari

 
3.8 (26)
Scrivi Recensione
Il reparto di Medicina e Chirurgia d'Accettazione e d'Urgenza - Pronto Soccorso dell'Ospedale Di Venere di Carbonara di Bari, situato in Via Ospedale Di Venere, ha come Direttore il Dott. Giovanni Finestrone. Il reparto svolge attività in regime di emergenza urgenza e rappresenta una delle strutture di riferimento del servizio 118. L'accesso al pronto soccorso è regolamentato dal metodo di Triage. Equipe medica: Boccuzzi Anna Maria, Caradonna Pasquale, Catacchio Maria, Ciaula Filippo, Coco Michele, Coppolecchia Pasquale, Diomeda Nicola Antonio, Indellicato Rocco, Loconsole Vito Francesco, Mallardi Angelantonio, Morgese Anna, Notarstefano Walter, Parisi Carmen Vita, Pepe Annamaria, Poli Maria Patrizia, Porcelli Vincenza, Signorello Angelo Francesco, Sisto Teresa, Troise Franca.

Recensioni dei pazienti

26 recensioni

 
(15)
 
(1)
 
(3)
 
(7)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.8
 
3.8  (26)
 
3.7  (26)
 
3.9  (26)
 
3.8  (26)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Voglio pubblicamente ringraziare lo staff del PS del Di Venere e soprattutto il direttore dott. Finestrone Giovanni, che stamattina mi ha visitata perché giunta in ospedale con le gambe gonfissime da non permettermi la deambulazione.
Grazie dottore che ha prontamente capito il mio problema con grande professionalità e dedizione per il suo lavoro.

Patologia trattata
Edema gambe con flebite e ipertensione.


Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grande aiuto

Mi sono recato al pronto soccorso bisognoso di cure per il mio orecchio dolorante. Ho ricevuto dal dott. Giovanni Finestrone immediato conforto. Medico dotato di forte empatia accompagnata da seria preparazione, si è distinto per la spiccata competenza nonché per la tempestività dell'intervento offerto in data odierna.

Patologia trattata
Otite.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Piu che soddisfatta

Ringrazio vivamente l'intervento del pronto soccorso, dove sono stato ricevuto dal dott. Indellicato Rocco e dall'infermiera Marra Martina. Li ringrazio per la loro bravura e per la disponibilità nei miei confronti.

Patologia trattata
Petecchie cutanee.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità

Un grazie al dott. Rocco Indellicato del reparto pronto soccorso ospedale di Venere di CARBONARA BARI per essersi preso cura di me e aver curato fino in fondo la mia patologia, indirizzandomi bene. Consiglio vivamente la sua persona in quanto medico di grande professionalità!

Patologia trattata
Adenocarcinoma del colon retto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie dott. Indellicato

Vorrei ringraziare il dott. Indellicato e tutto lo staff infermieristico del reparto pronto soccorso, in particolare dell'area Covid, per la scrupolosa attenzione al mio malessere trovando la soluzione a una patologia pregressa, che nessun medico prima mi aveva diagnosticato, pur essendo seguita da anni da un'equipe cardiologica e pur la mia condizione sia stata aggravata dal Covid.
Il dottor Indellicato è stato scrupoloso, attento e molto preparato nel comprendere, con indagini, la mia problematica e indicando al suo staff la terapia da eseguire. Staff molto gentile, empatico e preparato, che ha reso la mia permanenza più leggera. Tutti mossi da passione per il proprio lavoro, cosa più unica che rara.

Patologia trattata
Complicanze cardiache e polmonari da Covid-19.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grande professionalità

Complimenti a tutta l’equipe del PS del DI VENERE, medici ed infermieri, con una menzione particolare al Dr. Rocco Indellicato, che con rapidità tramite un’ecografia ha fatto la diagnosi ed ha avviato la terapia.

Patologia trattata
Litiasi Renale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Angeli in corsia

Stanotte mi sono recato al pronto soccorso di questa struttura tramite il servizio del 118 per una problematica circa la mia patologia.
Fin da subito, ho potuto constatare la professionalità del corpo infermieristico, in primis da parte di due “angeli scesi dal cielo“, Stefania e Giuliana, le quali mi hanno sopportato e supportato per due ore con le mie paure e dolori. A continuare, elogio il dottor De Palma Domenico, che oltre ad interessarsi al mio caso (dal punto di vista medico), ha avuto il pensiero dolcissimo di offrimi la colazione (cosa che andava oltre l’immaginabile). Per questi ed altri motivi sono qui a testimoniare che anche nella sanità del Sud esistono le eccellenze. Grazie infinite.

Patologia trattata
Sclerosi laterale amiotrofica.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Maleducazione

Mi recai al PS per tachicardia sopra 160 con ipertensione. Ho riscontrato nel personale infermieristico maleducazione.

Patologia trattata
Tachicardia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti al PS del Di Venere

L'altro giorno sono stata al pronto soccorso ospedale "Di Venere" per una frattura al metatarso.
Ringrazio il primario dott. Giovanni Finestrone che con la sua tempestività è riuscito a capire quello che era il mio problema, risolto con l'ingessatura.
Ringrazio anche gli operatori sanitari, molto operativi e disponibili.

Patologia trattata
Frattura metatarso.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Vivere è il segreto più bello che noi poveri esseri umani possiamo partecipare.
Ogni giorno della nostra vita scopriamo realtà ..
Poi come tutti arriva il momento: abbiamo bisogno di un aiuto : sono al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere di Bari.
Io, un signore di settanta anni, con problemi seri per una rovinosa caduta sugli scogli in Torre a mare, stavo proprio male.
Da professore di filosofia, ho sempre ripetuto che il non bene lo fa chi non conosce il bene: il Dott. Indellicato Rocco, non solo lo conosce e bene, ma lo esalta con comportamenti di un tempo quando la classe ,l’eleganza ,la nobiltà esaltavano il concetto di estetica e cosa meravigliosa che trasferisce ai suoi brillanti collaboratori.
Mi sono chiesto poi, come mai tanti si lamentano del Pronto Soccorso, e l’unica risposta che mi sono dato è che avremmo bisogno di tanti Dott. Indellicato Rocco e di tante barelle, visto che il Pronto Soccorso ne necessitava. Penso che come le barelle necessiti di tante cose primarie: non diamo sempre la colpa ai medici e ai loro assistenti.
Per le mie condizioni gravi sono stato assistito con seria professionalità ,vivendo tutto il percorso delle indagini cliniche in compagnia di una grande sicurezza , incontrando medici e assistenti ,sorridenti e disponibili e molto preparati.
Grazie di cuore Dott. Indellicato Rocco e non posso dire ” a ben rendere” visto che non sono un medico ma, se dovessi incontrarLa e riconoscerLa, per via della mascherina usata, un sorriso sincero e un ancora grazie, lo donerei a Lei e ai suoi collaboratori con gioia.

Patologia trattata
Trauma cranico.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo PS

Al pronto soccorso ho trovato un dottore molto professionale e bravo, il dottor Indellicato Rocco.
Ottimo servizio.

Patologia trattata
Cistite emorragica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Efficienza e qualità

Come da titolo, pronto soccorso efficientissimo.
Un ringraziamento alla professionalità del dott. Indellicato Rocco e del dott. Tritto Giuseppe.

Patologia trattata
Coliche renali.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo Pronto Soccorso

Riguardo la mia esperienza avuta in Pronto Soccorso dell’ospedale Di Venere di Carbonara (BA), con intervento effettuato dal medico Dott. Rocco Indellicato: sono soddisfatto dalla preparazione e dell’intervento. Ero arrivato con un fortissimo dolore addominale e il medico è riuscito in brevissimo tempo a capire il problema ed a risolverlo. Consigliato!

Patologia trattata
Diverticoli.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Disponibilità ed efficienza

Mi chiamo Katia, il giorno 14/04/2021 ho portato il mio compagno Michele al pronto soccorso Ospedale di Venere Bari Carbonara. Dobbiamo ringraziare di tutto cuore per la gentilezza e cortesia di dottori e infermieri e per la disponibilità durante la permanenza nel reparto. Preciso che siamo arrivati alle 8:30 e usciti alle 16:00 circa, nonostante i vari pazienti più urgenti, autoambulanze con precedenza, tamponi e per di più le solite persone impazienti e ineducate. Devo complimentarmi per come riescono a gestire il tutto ,specialmente in questo periodo...
In attesa del nostro turno, con una mano fasciata che necessitava di punti di sutura, abbiamo visto molte persone al lavoro e molto giovani anche darsi da fare e dare spiegazioni. Ci teniamo a ringraziare in modo particolare Lucia, la guardia giurata che riusciva a fare rispettare regole, distanziamento e sapeva dare spiegazioni ogni volta le si chiedevano.. E ovviamente al dottore Giovanni Brunetti e staff che, dopo essersi interessato personalmente di verificare l'esito del tampone (dopo averlo chiesto è andato a prenderlo lui stesso), ha provveduto subito dopo a medicare, disinfettare e suturare con cura le ferite. Davvero molto efficienti.
Un grazie ancora di tutto cuore, ci auguriamo di trovare sempre questi dottori ed infermieri, specialmente in questo difficile periodo di Covid per le tante persone che ne hanno bisogno.
Siete stati meravigliosi, saremo sempre dalla vostra parte.

Patologia trattata
Ferita da taglio mano.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Esperienza pessima

Per forti dolori addominali mi sono recata al pronto soccorso del Policlinico, dove mi hanno indirizzata al Di Venere perchè ospedale Covid. Con tutte le difficoltà (sono pensionata) mi sono recata al Di Venere e, dopo aver fatto tampone rapido risultato POSITIVO, mi hanno rimandata al policlinico. Al pronto soccorso del policlinico, con una specie di scontrino da bar che mi avevano consegnato al Di Venere con la dicitura POSITIVO, mi hanno assegnata al reparto Covid, dove c'erano decine di malati Covid. Mi hanno ovviamente fatto il tampone molecolare per la conferma della positività (preciso che non avevo nessun sintomo). Da immaginare l'agitazione da infarto per aver contratto il virus. Dopo circa 6 ore per i tempi di rito per la risposta, ESITO NEGATIVO. Dopo questa odissea e tanto spavento, mi chiedo se sia possibile che si possano fare questi errori. Tutto questo è avvenuto sabato 13 c.m.
Questo è per opportuna conoscenza delle Autorità competenti e colgo l'occasione per ringraziare il personale del pronto soccorso Covid del Policlinico, che mi ha assistita con grandissima competenza e professionalità, dal primario al personale tutto, con la speranza che nelle circa 9 ore in reparto non abbia davvero contratto il COVID.

Patologia trattata
DOLORI ADDOMINALI.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Una vergogna

Tre ore per prendere in carico un paziente in codice giallo con relativa inattività dell'ambulanza e 6 ore per effettuare una radiografia al femore e stabilire il ricovero. Totale di 9 ore da incubo per il paziente (parcheggiato in barella) e per il parente, al quale nessuno si è degnato di dare la benché minima informazione. Risultato: code di ambulanze ferme e in attesa con personale del 118 esasperato, parenti inferociti e pazienti sofferenti. A chi giova tutto questo? Mi chiedo, da semplice cittadino che paga le tasse: cosa fa il dirigente del reparto? E quello dell'ospedale?

Patologia trattata
Frattura del femore.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Pessima esperienza

Dopo che mio figlio è stato visitato, sono passate tre ore in attesa della sola chiusura e resteremo ancora qui per non so quanto... Semplicemente vergognoso.

Patologia trattata
Calazio.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Tempistiche

Due ore in attesa per fare una visita (dalle 18.00 alle 20.00) e non ci chiamano ancora!

Patologia trattata
Paziente con più episodi di TIA che non si sente bene e ha avuto episodi di mancamento.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Inefficienza Sanitaria

Gestione di accettazione priva di tabellone luminoso che informa sulle priorità; recupero delle informazioni inefficace e gestito da personale scortese e non formato al dialogo.

Patologia trattata
Cefalea persistente.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Assistenza e regole

Ho accompagnato mio marito dopo una caduta, sangue dalla bocca e dolori alla spalla. Avevo chiesto durante l'attesa di stare con lui, ma un infermiere (lo stesso dell'accettazione) mi ha invitata ad uscire, pur se altri pazienti erano accompagnati. Premetto che ho chiesto espressamente di far uscire anche gli altri accompagnatori, che l'infermiere ha lasciato stare dove erano. Io sono per il rispetto delle regole, ma deve valere per tutti. Ora sono 30 minuti che mio marito è all'interno da solo, senza assistenza (perche' quando si apre la porta lo vedo, mentre all'interno c'è il passeggio degli accompagnatori).

Patologia trattata
Trauma da caduta accidentale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Salvo grazie al Dott. Mona ed equipe

Marzo del 2009:
oggi sono salvo per miracolo grazie al tempestivo trasferimento dall'ospedale Fallacara (dottori incapaci di diagnosticarmi un'ulcera perforata) di Triggiano, al reparto chirurgia d'urgenza del Di Venere, su pressione dei miei famigliari.
E' grazie al dott. Giulio MONA e alla sua formidabile equipe del reparto di chirurgia d'urgenza del Di Venere, che mi ha operato, se sono ancora vivo!!!

Patologia trattata
Ulcera perforata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Efficienza e gentilezza

Il giorno 9 Marzo 2016, nel pomeriggio, ci siamo recati d'urgenza presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Di Venere di Bari- Carbonara.
Vorrei ringraziare tutto il personale per la professionalità, l'umanità e la competenza. Sottolineo la buona organizzazione nell'effettuare con grande celerità l'accoglienza, la visita con relativo prelievo e la tac per scongiurare tempestivamente altre complicazioni interne.
Un grazie particolare va al dottor Signorello, medico educatissimo e bravissimo. Bravi ed efficienti anche i medici e paramedici della radiologia.
Grazie davvero.
Maristella L'Abbate

Patologia trattata
Sospetta Ischemia Transitoria in soggetto con gravi patologie.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

La mia non è una lamentela, anzi!

Oggi pomeriggio, verso le 17.30, sono stata al pronto soccorso del Di venere per una caduta e per paura di qualche osso rotto... Attesa lunga sì, ma dal dott. Indellicato, al dott. Totaro (ortopedia), al dott. Signorello, alla sig.ra Racco, al Sig. Lisco Nicola, alla persona che "accoglie", al tecnico della radiologia e alla relativa dr.ssa radiologa, tutti (e dico tutti) sono stati di una gentilezza estrema. Cortesi, disponibili, educati, preparati, SORRIDENTI!! GRAZIE. Grazie a tutti. Ritengo doveroso esprimere e conclamare le cose "che vanno" e non soltanto denunciare ciò che non va. Complimenti al personale del Pronto Soccorso del Di Venere che oggi pomeriggio ha avuto, purtroppo, un bel da fare.
Floriana Favuzzi

Patologia trattata
Radiografie per sospetta frattura e visita ortopedica.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Problema non risolto

Mio marito proprio ora sta aspettando nell'androne fuori del pronto soccorso per essere soccorso.
Ha un problema ai reni e vie urinarie che non riesce a risolvere, dato che la scorsa settimana è andato al PS ma gli hanno fatto solo tre flebo di calmanti e liquidi e non gli hanno fatto alcun prelievo o visita, perché mancava il dottore... Non dico altro.

Patologia trattata
Al rene e vie urinarie.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Incompetenza!!

Portare una persona con assenza di respiro al pronto soccorso alle 17:00 (paziente con asbestosi ecc...), dimetterlo alle 20:00 con codice verde, rientrare 2 secondi dopo arrabbiandosi per la diagnosi (non c'è assolutamente nulla) e scoprire con un'altra dottoressa che è un ricovero d'urgenza! Cara dottoressa, mi auguro che MAI, e dico MAI, le capiti una situazione analoga con un suo familiare!! Grazie infinite a DINO, un infermiere a dir poco meraviglioso (un angelo) e alla dottoressa che ha scoperto il focolaio in atto al mio papà! Metto un "sì" a consiglieresti il reparto SOLO perchè non tutti sono come la dottoressa M.!!

Patologia trattata
Dispnea in paziente con asbestosi, cardiopatico affetto da artrite reumatoide.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Diagnosi completamente errata

Mia madre, con IV stadio LNH in regressione, ha chiamato il 118 a causa di edema polmonare. Anzichè toglierle liquido dai polmoni, le hanno dato flebo (ulteriori liquidi) e l'hanno tenuta in rianimazione con solo queste flebo per 5 ore.
Risultato: coma ("annegata") e decesso.

Patologia trattata
Edema polmonare (soggetto LNH in regressione).