Dettagli Recensione

 
Ospedale dell'Angelo di Venezia Mestre
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Pessimo servizio al cittadino

Mia madre è ricoverata da giovedì per accertamenti dopo che è andata al PS perché biascicava un po' e faceva fatica a digitare sulla tastiera del pc.
Giovedì le hanno fatto tac e ecg, venerdì eco doppler alla carotide.
Gli esami sono risultati tutti a posto.
Da venerdì mattina nessuno, né medici né infermieri, sono passati nella sua stanza, neppure a visitare l'altra paziente che è costretta a letto.
Nessuna informazione riguardo a se la dimettevano e quando, o se facevano ulteriori esami.
Lei si sente benone.
Per tutto, venerdì e sabato ha chiesto di vedere un medico e solo 'insistendo' e perché è avvocato, ieri sera finalmente è arrivata una dottoressa di guardia (non la neurologa che l'aveva seguita), che è stata anche molto gentile dicendole che gli esami erano tutti a posto, ma che proprio per questo volevano farle lunedì altri esami cardiaci, tra cui l'eco cardio.
La pulizia nel reparto e' indecorosa: la doccia in bagno se la usi si allaga il bagno, sabato alle 16.00 i vassoi del pranzo erano ancora lì sporchi, l'aria è irrespirabile e chiedendo ad un inserviente, l'unico presente al 'banco' del reparto ogni tanto, ha risposto 'è tutto computerizzato non si può fare niente!'
A parte i pochi infermieri che vanno e vengono dalle camere al 'banco', spesso non c'è nessuno e un medico di guardia si fa fatica a 'stanarlo'. Il primario io non l'ho MAI visto.
Il pranzo è penoso di suo e poi spesso si dimenticano mezza roba, la scusa 'eh ma sul foglietto non è segnato!' Tante grazie però IO sull'ordine l'ho messo...
Ah neppure l'acqua ti danno! non c'è neppure un distributore automatico!
Ma chi non ha aiuto e non si può muovere dal letto, deve morire disidratato?!
Ti devi pure pagare la televisione se la vuoi vedere! Sempre che tu riesca ad andare al piano terra i abbia qualcuno che ci vada per te. Restituzione del telecomando devi andare tu a riportarlo entro le 19.00, ovviamente domenica e festivi esclusi. E chiudono pure sotto le feste come le scuole!
Ahhhh, poi i servizi al piano terra sono eccezionali: i negozi 'normali' osservano i classici orari di 20 anni fa.
Il bar alle 19.00-20.00 chiude e riapre la mattina: e se uno fa la notte è vuole qualcosa?
Pasticceria fa 7.00-20.00 e il sabato chiude alle 16.00.
Ma cosa ci si può aspettare da un ospedale PUBBLICO che fa pagare il parcheggio a visitatori e pure ai dipendenti?!
A parte l'indecoroso servizio reso al contribuente, ma perché io che pago le tasse devo pagare anche il parcheggio per usufruire di una struttura pubblica?!

Patologia trattata
Sospetta ischemia.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute