Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Bari
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Reclamo

Alla c.a. dell'amministratrice

Una riflessione sulla degenza di mio padre, durata presso la vostra struttura per 22 giorni.
Una struttura nuova apparentemente confortevole, evidentemente rigorosa e indisponibile al concetto di malato e di assistenza.
Il personale infermieristico non sufficientemente all'altezza delle necessità di degenza dei malati, parlo di cura ed accompagnamento alla terapia, assistenza ai servizi, di qui la necessità della famiglia di prendersi necessariamente cura del proprio parente, assistendolo 24 ore su 24.
Esigenza che purtroppo non ha trovato un'adeguata collaborazione e messa a disposizione della struttura di attrezzatura e strumenti adeguati a supporto dei familiari ma, mi dispiace sottolinearlo e gridarlo se potessi, un atteggiamento di imprenditori che si professano assistenti in una struttura di cura e ricerca nei confronti del malato.
Sembra corretto nei confronti del familiare che supporta il malato e sopperisce ad una mancanza di personale, qui e lì' non tanto specializzato ed in molti casi con sindrome di bornout, imporre l'utilizzo di una sedia poltrona per un costo di euro 40 al giorno? Per un assistito con una degenza di 20 giorni il costo sarà di 800 euro, potrà permetterselo, qualcuno si è mai posto questa domanda?
Bene, credo di aver scritto tanto, ritengo che una struttura che si arruola a care & research debba prima di tutto, considerare il malato come tale, il familiare il suo migliore assistente e individuare come proprio principio generale e principale, il concetto di civiltà che passa anche e soprattutto attraverso il concetto di pari opportunità e non discriminanza per i meno abbienti, in un settore in cui prima di tutto bisogna mettere il cuore e poi tutto il resto.
Premetto una cosa: so cosa vuol dire portare avanti in termini di costi una struttura privata, lo faccio da un po' di tempo ma uso sempre mettere dianzi al tutto il concetto di uomo bisognoso e non oggetto di lucro.

Spero possiate far tesoro di quanto ho scritto e divenire al più presto una validissima struttura che non dimentica il concetto di malato bisognoso e di assistenza senza discriminazioni ed imposizioni.

Patologia trattata
Tumore al colon con metastasi diffuse.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute