Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Bari
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Eccellenza nella mediocrità

Dal mio titolo si evince tutto. Mia madre è stata ricoverata, dopo suggerimento e raccomandazione del primario successivi all'analisi della cartella clinica, dal 20 marzo 2017 al 1 Maggio 2017 all'Anthea di Bari, quindi a Villa S.Lucia in Conversano per poi fare ritorno ad Anthea. Giorno dell'operazione: 14 aprile 2017. Dopo un calvario di 17 giorni, mia madre è deceduta. Intervento di bypass e alla valvola mitralica. Complicazioni, reattività, decisione di operare e comunicazione dei rischi: assenti. In ogni caso resta la scarsa, anzi assente, pessima, comunicazione e trasparenza con i familiari, assenza di un medico di riferimento, pareri e informazioni contrastanti trai vari dottori e reparti. De facto ognuno metteva in discussione l'operato dell'altro. Venivamo rassicurati dopo l'intervento che tutto andava bene, "perfettamente riuscito" - ed il cardiochirurgo fino a qualche giorno prima del suo decesso ci parlava di recupero.
Mia madre viene lasciata a se' stessa nella sottostante cappella dopo il suo decesso, nuda (!!!) su di una barella, coperta da un telo di plastica trasparente, senza neanche la dignità, il rispetto, l'umanità, di un lenzuolo o magari una coperta, che avrebbe celato ai nostri occhi la sofferenza alla quale il suo corpo e' stato sottoposto. Sono stati incapaci di comunicare anche il suo trasferimento in cappella, la comunicazione e' il loro punto forte. Nessuno incaricato, nessuno ufficialmente a porre le condoglianze a noi familiari. Ed un ulteriore, incomprensibile affronto: neanche un sacerdote per poterle dare l'estrema unzione. VERGOGNA.
Sono stata colpita il primo giorno entrando dalla scritta che si trova al piano 0: "Il sorriso e' il principale ingrediente nel composto della salute". Tale frase dovrebbe far riferimento all'accoglienza.. Ebbene: tutto ciò' non si percepisce affatto.
Per non dire delle relazioni e rapporti con i familiari angosciati e preoccupati: professionalmente una dimostrazione di assoluto altero e distaccato saper fare senza alcuna umanita'.
Tutto ciò unitamente alla particolare scortesia e maleducazione delle signore alla reception in Anthea- Bari.

Mariarosaria Rossi

Patologia trattata
Insufficienza mitralica.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute