Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Torino
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Complicazione per intervento chirurgia ortopedica

Sono stata operata nel 2011 dal dott. Sordo per una protesi d'anca, intervento che si prospettava di normale routine. Al risveglio dall'anestesia, riscontravo uno stupor del nervo s.p.e., lo sciatico popliteo esterno, patologia che, a distanza di più di 2 anni e dopo interminabili sedute di fisioterapia e controlli neurologici, non si è mai completamente risolta.
Ho dovuto camminare con le stampelle ed un tutore per quasi 8 mesi ed ancora oggi non riesco ad indossare un normale paio di scarpe o sandali e spesso rischio di inciampare.
Mi è stato detto - a posteriori - che è una complicazione rara, ma che purtroppo esiste...
Nel mio caso il rimedio si è rivelato peggiore del male.

Patologia trattata
Protesi d'anca.

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Vincenzo
30 Luglio, 2015
La mia mamma, all'età di 88 anni, aveva avuto un problema analogo al suo in seguito ad un intervento alla spina dorsale, ovvero inciampava nel suo stesso piede. Il problema era stato risolto con l'applicazione di una molla di codivilla acquistata in un negozio di ortopedia. La mia mamma camminò ancora fino ai 94 anni. Auguri.
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute