Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Torino
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prima Parte e Prologo seconda parte

Contrariamente a quanto normalmente avviene, desidero dare la mia testimonianza sull'Istituto prima ancora di essere operato.. ma davvero sento il bisogno di esternare il mio sincero ringraziamento a tutti coloro che mi hanno accolto con grande umanità e competenza, a cominciare dal dottor Marco Vaira, al dottor Battistella e Stefania Beccari ("un angelo") e De Michele e.. tutti. Dopo un mese di attesa inutile presso altri centri della Lombardia, sono arrivato debilitato nel fisico e nell'animo a Candiolo. Ho avvertito subito che qualcosa cambiava e che ero finalmente seguito con la competenza che non sta a me giudicare, ma soprattutto con efficienza e umanità (grazie dottor Vaira!): queste qualità, per uno come me sono forza e speranza e così si è riaccesa in me la combattività.. In pochi giorni eccomi con la mia CVC e la voglia di riprendere il peso e la forza.. Il sentire la partecipazione e l'aiuto di persone di animo buono è qualcosa che grazie a Dio non passa per l'esofago e lo stomaco, ma va direttamente al cuore..
Il prologo alla seconda parte, è che ho deciso che il mio 5 per mille andrà vita natural durante, all'Istituto di Candiolo.. facciamo in modo che si perpetui il più a lungo possibile.
Grazie e.. alla seconda parte!

Patologia trattata
Cancro allo stomaco.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute