Dettagli Recensione

 
Ospedale Policlinico Agostino Gemelli di Roma
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Chemioterapia ABVD

Sono una ragazza di 19 anni, soffrivo di Linfoma di Hodgkin scoperto attraverso un dolore al fianco destro, per poi scoprire tramite TAC total body di avere linfonodi ingrossati in tutto l’addome e nella parte superiore (collo). Sono arrivata al policlinico Gemelli al terzo stadio di questa lunga e tortuosa malattia, sono stata ricoverata e dopo una cura del dolore hanno selezionato la terapia perfetta per me (6 mesi di ABVD).
La paura, il trauma e la pazienza sono stati tanti, la terapia mi ha portato ad avere una spossatezza e una nausea impossibili da descrivere, ma la voglia di vivere era più forte. Ho scoperto, nonostante la mia giovane età, una forza inaudita non solo fisica, ma mentale, perché la parte più difficile è quella cercare di non lasciarsi andare MAI per nessuna ragione. Ho imparato che le grosse sfide come queste si presentano solo a chi ha la forza di affrontarle e, anche se non si crede nelle proprie capacità, bisogna mettersi in dubbio e provare a superare i limiti imposti dal nostro cervello. La vita è bella, piena di problemi e sfide che la rendono unica ed insostituibile: NE VALE LA PENA. Bisogna farsi forza e, dopo una sofferenza così grande, anche una formica o una foglia che cade vi sembreranno una cosa migliore da osservare, con la consapevolezza di avere lottato per essere spensierati e tranquilli; e dopo tutto questo, vi sembrerà più sopportabile qualsiasi cosa. Dopo quasi 10 mesi di cure e via vai tra casa e ospedale, posso affermare con orgoglio la mia guarigione.
Tutto questo grazie al Prof. Stefan Hohaus con il suo gruppo 3 e all’equipe infermieristica, che rimarrà sempre nel mio cuore per la sua umanità e dolcezza nel prendersi cura di me e darmi tanta forza. Non ho perso molti capelli, grazie anche alle mitiche cuffiette refrigeranti che dà in dotazione il reparto stesso (per info utilizzo e lavaggio, scrivetemi).
Vi consiglio con grande fermezza il Policlinico Gemelli per farvi curare e seguire, eccellenza imparagonabile.

Patologia trattata
Linfoma di Hodgkin.

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Gianfranco
20 Gennaio, 2024
Cara Elisa, come posso contattarti? Avrei bisogno di consigli.
Grazie..
Inviato da Ercole
22 Febbraio, 2024
Sono pienamente d'accordo con te. Anche io stessa malattia trattata benissimo, e ne sono uscito alla grande.
Ottimo reparto e ottimi medici.
Inviato da Alessia
16 Marzo, 2024
Ciao Elisa, sono la zia di Carolina, 21 anni, a cui hanno appena diagnosticato un linfoma. A breve inizierà le cure e siamo al Gemelli anche noi. Anche io ho pensato subito alle cuffie refrigeranti, possiamo metterci in contatto?
Grazie di cuore per la tua testimonianza, mi dà coraggio.
Inviato da Simona
10 Mag, 2024
Ciao Elisa,
potremmo metterci in contatto per chiederti delle informazioni in merito alle cuffiette?
Grazie.
4 risultati - visualizzati 1 - 4