Ematologia Policlinico Gemelli

 
4.4 (32)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Ematologia e Trapianto di cellule staminali emopoietiche dell'Ospedale Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, situato in Largo Agostino Gemelli 8, ha come Direttore responsabile la Prof.ssa Simona Sica. Il reparto offre 29 posti letti con una zona di isolamento protettivo che consta di 8 posti letto per la terapia intensiva ematologica e trapianto di cellule staminali con 2 stanze sterili dedicate prevalentemente a trapianti da donatore volontario. All’interno di tale divisione operano le UOSA di Terapia delle Emopatie acute diretta dalla Prof.ssa Sica e la UOSA di Ematologia Geriatrica ed Emopatie Rare diretta dal Prof. Pagano. Fanno parte dell'equipe medica della divisione di Ematologia i dirigenti medici Prof. Stefan Hohaus, Prof. Livio Pagano, Dott.ssa Marianna Criscuolo, Dott. Francesco D'alò, Dott.ssa Luana Fianchi, Dott.ssa Sabrina Giammarco, Dott. Luca Laurenti, Dott.ssa Federica Sorà.

Recensioni dei pazienti

32 recensioni

 
(25)
 
(2)
 
(1)
 
(4)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.4
 
4.4  (32)
 
4.3  (32)
 
4.5  (32)
 
4.4  (32)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza

Un reparto di eccellenza guidato dal Prof. Stefan Hohaus che ci ha accompagnato in un percorso di guarigione per un linfoma non hodgkin.
Hanno dato prova di professionalità, competenza e umanità. GRAZIE A TUTTO LO STAFF, iniziando dagli infermieri, che sono stati molto pazienti, gentili e professionali.

Patologia trattata
LINFOMA NON HODGKIN.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

A 5 anni dal trapianto

Tutto perfetto, medici eccezionali, anche nei rapporti umani col paziente.

Patologia trattata
Leucemia mieloide acuta - trapianto di midollo.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
5.0

Si potrebbe fare di più

Purtroppo mi ritrovo io a scrivere come figlia, perché mia madre da pochi giorni non c'è più. A febbraio era stata ricoverata e da vari accertamenti le fu scoperta una LEUCEMIA MIELOIDE ACUTA. I medici molto competenti, quali Prof. Pagano e dr.ssa Fianchi, le fecero un primo ciclo di chemio al quale mamma rispose molto bene. I valori del sangue stavano risalendo lentamente, ma tutto lasciava ben sperare... Fino a quando è subentrata un'infezione polmonare e tutto è precipitato improvvisamente. Nel giro di tre settimane mia madre è deceduta.
Non ho nulla da ridire riguardo all'assistenza di tutta l'equipe medica, ma ho molto da ridire riguardo alla "difesa" del paziente autoimmune che, secondo me, andrebbe tutelato di più. In questi ambienti non si possono far entrare i familiari bardati con mascherina, guanti, calzari (come giusto che sia) e poi vedere un via vai di gente esterna (tipo personale addetto manutenzione macchinette) con scarponi, vestiti da lavoro, senza mascherine e nulla! Questo reparto dovrebbe essere chiuso alle visite esterne secondo me. Ho perso una madre di 71 anni in 3 settimane. Non ci sono parole... solo dolore e tante domande che non avranno più risposta.

Patologia trattata
Leucemia mieloide acuta.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Bravissimi

Voglio ringraziare tutti i dottori del reparto EMATOLOGIA (gruppo Dott. Sica e Dott. Luca Laurenti). Sono passati 14 anni da quando ho scoperto la malattia e grazie a voi sono guarita (e sono passati, ripeto, 14 anni!).
Un abbraccio forte.
Daniela Mihalcioiu

Patologia trattata
Leucemia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Grazie a tutti

Sono stato ricoverato ventenne a fine marzo 2004 in condizioni pessime; a fine settembre ho avuto la fortuna di poter effettuare il trapianto di midollo da mia sorella, compatibile al 100%, ed ho potuto festeggiare il Natale a casa a Lecce. Sono stato ricoverato nuovamente per Graft versus host disease ma, corretto il tiro della cura con farmaci ,sono stato dimesso nuovamente nel giro di pochi giorni.
A parte la competenza straordinaria di tutta l'equipe, che ha saputo trovare sempre la giusta risposta a tutti gli inconvenienti durante il percorso, è importante sottolineare la non scontata umanità da parte di tutti, partendo dai dottori per arrivare a tutto il personale.
La Prof.ssa Sica è fantastica, così come la Dott.ssa Chiusolo e il Dott. Luca Laurenti.
Seppur i ricordi legati al reparto di ematologia non possano essere piacevoli, tornare per i controlli è sempre una grande emozione, avendo la possibilità di incontrare coloro che mi hanno salvato la vita.

Patologia trattata
Leucemia Linfoblastica Acuta.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Reparto straordinario

Non è passato molto tempo da quando mi è stata diagnosticata la malattia. Ho fatto il trapianto di midollo osseo 4 mesi fa ed è ancora molto presto per poter tirare le somme, ma non è altrettanto presto per poter dare il mio estremo parere positivo riguardo il gruppo della Prof.ssa Simona Sica e gli infermieri del reparto di Ematologia. In particolar modo un saluto speciale alla dottoressa Chiusolo ed alla dottoressa Metafuni!!!

Patologia trattata
Leucemia mieloide acuta.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

La Dr.ssa Fianchi un angelo in terra

Andai per un consulto e scelsi la Dott.ssa Luana Fianchi. Persona e medico fantastici, competente disponibile appassionata per il paziente, un angelo in terra. A me ha salvato, spero diventi primario.
Grande Dr.ssa Fianchi, le sarò grato a vita!

Patologia trattata
Leucemia.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

LMA

Un'esperienza da dimenticare. C'è stata grande disponibilità solo quando bisognava convincerci di prendere parte alla sperimentazione dei nuovi farmaci. Quando si sono accorti che il farmaco non produceva gli effetti sperati, il loro interesse nei confronti della paziente è andato via via scemando, senza curarsi in alcun modo di informarci, magari dandoci la possibilità di scegliere altre strade.
Le condizioni di mia madre sono peggiorate a causa di una importante infezione dovuta alla sospensione del farmaco antimicotico, incompatibile con il farmaco sperimentale. Una volta andati via, nonostante la remissione della malattia, era ormai troppo tardi per bloccare l'infezione. L'ultima volta che la dottoressa ha visitato mia madre, non ha dato alcun peso ai sintomi che mostrava, si è preoccupata solo di dirle che non c'era più niente da fare. Le auguro pertanto di non doversi mai trovare nelle medesime condizioni e di non avere mai a che fare con persone che nutrono interesse solo verso il lato professionale del proprio ruolo di medici, dimenticando troppo spesso che la medicina dovrebbe essere una vocazione.

Patologia trattata
LMA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Giudizio positivo

Complimenti a tutto il reparto, dai medici agli infermieri.

Patologia trattata
Mieloma.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

LINFOMA DI HODGKIN

Sono una ragazza di 21 anni alla quale fu diagnosticato il Linfoma di Hodgkin. Nonostante la mia paura, la mia ignoranza sull'argomento e i pensieri negativi che mi soffocavano, sono guarita. Ogni medico, ogni infermiere ha sempre cercato di spiegarmi nel miglior modo possibile tutto ciò che sarebbe successo. Non è vero che non regalano sorrisi. Fanno molto di più: te ne strappano uno.
Il ricordo più bello che ho è un infermiere del DH di ematologia che mi disse che ero bellissima anche senza capelli.

Patologia trattata
LINFOMA DI HODGKIN.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti

Qualche piccola miglioria si dovrebbe fare, ma nel complesso va molto bene.
Che dire del gruppo di professori e medici che mi hanno seguito e tuttora mi seguono? Un gruppo fantastico, in cui cito Hohaus, D'Alò e Bellesi - conosco il nome di loro tre perchè le mie visite sono sempre state effettuate da loro, che sono oltre che competenti, semplicemente umani.
Un grazie particolare anche a tutto il personale del day hospital.
GRAZIE A TUTTI.

Patologia trattata
LINFOMA NON HODGKIN.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mille Grazie!

Grazie a tutti, soprattutto al Dott. Francesco D'Alò. Lui era il mio medico curante. Molto competente, gentile, sempre disponibile. Grazie dottore per tutto ciò che avete fatto per me.

Patologia trattata
Anemia sideropenica grave.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

LMA

É stata mandata una specializzanda a dirci che per nostra madre non c'era piú niente da fare!!! Nonostante avessi chiesto svariate volte a questo professore e alla sua rinomatissima equipe notizie specifiche, sono sempre sempre vaghi... professionalità zero!
Salvo giusto un paio di infermieri.

Patologia trattata
Leucemia mieloide acuta.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Lettera morta...

perchè così rimarrà.. nulla si può contro il monolite.
Mia madre è morta 2 giorni fa, dopo un mese in cui era "sicuramente risolvibile" ad una "questione di ore"... senza mai aver avuto la possibilità di un interlocutore responsabile ed una diagnosi esaustiva..
Vorrei ringraziare il personale infermieristico e la (unica) dottoressa che le è stata accanto nelle ultime ore, deliziosa, umana e competente..
Tralasciando il resto (non ne vale più la pena) il Day Hospital, con tanto di distributori delle bevande, è frequentato anche dal personale manutentore con le loro belle tute blu, un porto di mare, sterilissimo...
Devo dedurre dai commenti di essere stato "sfortunato"..

Patologia trattata
Leucemia mieloide acuta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Per un pel ughin non perse la cappa

Tutto il BENE che si può dire di questo reparto.. dai Professori alle Professoresse, agli infermieri, al resto. Nel ricovero, per me "Hic manebimus optime" e fuori, una lontana, piccola, leggera nostalgia. Grazie e TUTTI.
Ugo Fangareggi

Patologia trattata
Leucemia mieloide.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a tutti voi

Grazie a tutto il personale del Day Hospital per la grande umanità, gentilezza, cortesia e professionalità. Grazie per avermi accompagnata col sorriso lungo un percorso difficile nel quale, però, ho imparato che nulla è scontato, che sono stata molto fortunata perchè ho conosciuto persone che rendono, con il loro lavoro, l'anormale normale, la sofferenza sopportabile e occasione di vero arricchimento. Quel lungo corridoio è diventato un po' casa mia: sembrerà strano, ma è bello tornarci. Un GRAZIE immenso a tutti.

Patologia trattata
Linfoma Non Hodgkin.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Incontri Importanti

Sono stata in cura dal 2003: nel Reparto prima e nel Day Hospital di Ematologia dopo. Ho incontrato Persone Importanti che fanno ormai parte della mia vita, quella vita che hanno preso nelle loro mani e che hanno curato con attenzione, competenza, grandissima professionalità, umanità ed empatia. A Tutti, dal Prof. Leone ai Medici del gruppo del Prof. Pagano, va la mia eterna gratitudine. Gli auguri più cari alle dottoresse Fianchi e Rossi per una vita professionale emozionante. Alla Mia dolce, cara dott.ssa Voso, un grandissimo abbraccio..

Patologia trattata
Linfoma Non Hodgkin.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Day Hospital

Sono un paziente dell’Ospedale dal 2007, quando mi fu diagnosticata una forma di Leucemia Linfatica Cronica e, da allora, sono seguito dal Prof. Luca Laurenti e dal personale del Day Hospital del Dipartimento di Ematologia.
Al di là delle indiscusse capacità professionali, sicuramente una delle qualità da evidenziare per quel Reparto è il particolare modo di interfacciarsi con i pazienti con precisione, competenza, umanità. Quando a conclusione di un esame del sangue, mi sono reso conto di avere dimenticato i soldi e quindi ero impossibilitato a fare la canonica colazione, mi son sentito offrire da una infermiera i soldi necessari!!
Pertanto non ho parole per ringraziare innanzitutto il Prof. Laurenti e tutto il personale per il modo con cui mi “gestiscono”, in momenti in cui sicuramente si è tesi e non tranquilli..

Patologia trattata
Leucemia linfatica cronica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Pensavo di morire, ero davvero messo male, nessuno aveva capito, mi davano del pazzo, che avevo bisogno di un neurologo.
Per fortuna in quel periodo ho incontrato un "Angelo", una donna di grande professionalità e sensibilità. Mi ha salvato la vita.
Grazie Dottoressa Voso!!! Le sarò grato sempre. Vi consiglio vivamente il reparto di Ematologia del Gemelli, posso assicurarvi che in quel periodo buio ho visto la luce, mentre in altri ospedali per mesi mi hanno considerato un matto. GRAZIEEEEEE

Patologia trattata
Linfoma di Hodgkin.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Opinione positiva

Personale medico, paramedico e non, disponibile e cortese. Un grazie alle dottoresse Fianchi e Voso che si sono interessate per le visite oculistiche, perchè si sono accorte che vi erano problemi. Grazie.

Patologia trattata
Leucemia mieloide acuta.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Non mi é piaciuto

Essendo mio padre in fase terminale, ho trovato il comportamento dei medici inadeguato. Per quanto riguarda gli infermieri e personale paramedico, li ho trovati davvero inadeguati e non professionali. Mi dispiace solo che altri ospedali di Roma vengano considerati meno capaci, quando invece non é così! In un ospedale bisogna regalare un sorriso a tutti!

Patologia trattata
Leucemia mieloide acuta in fase terminale.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Non consiglio il Day hospital

Non è un ospedale che fa la differenza, questa la mia esperienza.
Il reparto è pulito, l'assistenza è da migliorare e se si fanno errori si pagano anche con la vita.. Parlo del day hospital: un incubo, con pazienti trapiantati visitati da giovani medici che non sanno neanche sentire le spalle, dicono tutto ok e dopo 2 giorni la polmonite ti porta via.

Patologia trattata
Leucemia mieloide acuta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Remissione leucemia- elogio prof. Leone e reparto

Fui ricoverata presso il reparto di ematologia nell'anno 1979, Il PROF. Leone è stato ed è tutt'ora un grande medico. Un grazie anche alla mia cara Capo Sala Suor Maria, che con la sua dolcezza e grandissima professionalità aveva sempre un sorriso per tutti. Nonostante fossi una adolescente dal brutto carattere, ho trovato in quel reparto una grande famiglia. Dire un grazie dopo tanti annni al Mio Prof. Leone e a tutti gli infermieri, può sembrare retorico, ma vi garantisco che dentro il mio cuore loro ci sono sempre, ogni istante. Consiglio a chiunque avesse un problema ematologico, di rivolgersi a loro.
Grazie mio Grande Prof. Leone.
La sua ex paziente Aldina Cicchetti.

Patologia trattata
leucemia mieloide acuta (LMA).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La mia nuova vita

Sicuramente uno bell'esempio di sanità pubblica che funziona. Sia i medici (Dott. Francesco D'Alò in primis), gli infermieri, gli specializzandi mi hanno curato con professionalità, umanità e tanto affetto. Il paziente è sempre al primo posto e cosa più importante è da loro ascoltato. E' grazie a loro se sono guarita e se ho vissuto la mia malattia con maggiore serenità. Sapevo che in reparto o in day hospital c'erano persone meravigliose che si sarebbero prese cura di me. In quei momenti è molto importante. Grazie ancora!

Patologia trattata
Linforma di Hodgkin II B.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

In questo reparto ho risolto il mio problema.

Dopo un paio d'anni durante i quali mi sono fatto visitare per capire il perchè di una "insignificante" inversione della formula leucocitaria che tutti i medici interpellati liquidavano con un "non sarà niente , stia tranquillo, al massimo ricontrolli l'emocroomo tra un anno", la curiosità e la competenza professionale della dott.ssa Teofili hanno permesso di diagnosticare la leucemia, che grazie alle cure applicate durante il ricovero, ha conseguito una remissione completa.
Grazie alla dott.ssa Teofili per la sua capacità professionale e per la schiettezza accompagnata da grande sensibiltà umana; grazie agli altri medici ed al personale paramedico, per la loro preparazione, attenzione, sollecitudine, cordialità.

Patologia trattata
Leucemia a cellule capellute (HCL).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

opinione positiva

Io che provenivo da un altro ospedale totalmente fatiscente, ma che ha dei BRAVISSIMI dottori (che ringrazio ancora), arrivato qui mi sembrava di stare in vacanza. Tutto il reparto (5° piano Ematologia Gemelli) è efficiente e professionale, nulla è lasciato al caso sia nella struttura che nella cura. A loro faccio una promessa: sarò il vanto del reparto per aver sconfitto questa malattia in tempo di record. Grazie da parte mia, ma soprattutto dalla mia famiglia.

Patologia trattata
Leucemia mieloide acuta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

trattamento ospedaliero medico e paramedico

Ho avuto la fortuna di farmi curare in questa grandissima struttura chiamata Agostino Gemelli. sono rimasto soddisfattissimo di come mi hanno sempre trattato fino ad ora. un saluto affettuoso a tutti i dottori e dottoresse ed alcuni li cito: dott. F. D'Alò, dott. Hohaus, dott.ssa Massini, dott. Teofili, dott.ssa Chiusolo. Sono dottori e dottoresse competentissimi nel lavoro. Un saluto affettuoso inoltre anche a tutto il personale paramedico, che è di una umanità introvabile...
Grazie per quello che state facendo per me, voto 10+. questa struttura la consiglio a tutti... sono malattie di una certa importanza, ma affrontate con persone a cui non manca la costanza di darti coraggio, te la rendono piu vivibile e soprattutto trovi la grinta per sconfiggerla...
raffaele masone

Patologia trattata
linfoma non hodgkin a grandi cellule b.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

opinione positiva

Volevo augurare buon natale e buone feste a tutto il reparto di ematologia, con particolare riconoscenza verso i dottori del gruppo Sica. Grazie per la vostra professionalità e per tutto quello che avete fatto per me. Vi abbraccio tutti...

Patologia trattata
leucemia mieloide acuta promielitica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

NEL GENNAIO 2008 E' INIZIATO IL CALVARIO.
SONO PASSATI CIRCA TRE ANNI E SONO QUI A DIRVI DI NUOVO GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE AVETE FATTO E STATE FACENDO PER ME.
AD OGGI TUTTO BENE.
UN GRAZIE ED UN AFFETTUOSO ABBRACCIO A TUTTI VOI: AL PROFESSOR LEONE, AL DOTTOR HOHAUS, ALLA PROFESSORESSA SICA, AL DOTTOR D'ALO', ALLA DOTTORESSA MASSINI ALLA DOTTORESSA TEOFILI, AL DOTTOR LAURENTI, ALLA DOTTORESSA CHIUSOLO E A TUTTI QUELLI CHE MI SONO STATI VICINI E MI HANNO AIUTATO. TANTI SALUTI.

Patologia trattata
LINFOMA NON HODGKIN.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

come dirvi grazie?

che devo dire del prof. Livio Pagano e della prof.ssa Voso? mi hanno salvato la vita facendomi fare d'urgenza le aferesi senza le quali sarei morta. Quando li incontro li saluto e faccio finta di niente, sono educata e distaccata ma vorrei abbracciarli forte dicendogli grazie... e grazie mille volte ancora per avermi salvato la vita, per non parlare poi dei medici e degli infermieri del reparto trasfusionale e del reparto ematologia, molti di loro erano proprio affettuosi e per me, in quella condizione, quell'affetto era veramente prezioso. Auguro a loro ogni bene... e sono sempre nel mio cuore...

Patologia trattata
porpora trombotica trombocitopenica (PTT o sindrome di Moschcowitz).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

GRAZIE.
Non finirò mai di ringraziarvi.
Perchè non solo mi state guarendo in modo eccellente, ma avete fatto rinascere un nuovo LUCIANO BELLI.
Nel mio male, siete riusciti a farmi Vedere le cose in modo positivo.
Durante la malattia ho sofferto molto anche per altre patologie, fino a stare in fin di vita. Ma L'impegno dei professori, medici, la loro professionalità e grande passione per il propio lavoro, mi ha dato la possibilità oggi di portare a spasso i miei nipotini.
Oggi 20/11/2010 chi mi chiede come va? rispondo "SE ANDASSE MEGLIO SAREI 2 PERSONE".
GRAZIE ai professori: GIUSEPPE LEONE, LIVIO PAGANO, SIMONA SICA, LUCIANA TEOFILI, FEDERICA SORA', STEFAN HOHAUS, MARIA TERESA VOSIO, PATRIZIA CHIUSOLO, LUCA LAURENTI, LUANA FIANCHI, un grazie ai dottori non citati.
Grazie ai capo sala, grazie agli infermieri sempre gentili disponibili, competenti professionisti. GRAZIE ai portantini, agli operatori delle pulizie.
Eterna gratitudine, LUCIANO BELLI

Patologia trattata
LEUCEMIA MIELOIDE ACUTA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

Mi Hanno salvato la vita. Era l'anno 2002, ero incinta di mio figlio Christian, ero alla 33 settimana e solo loro si sono resi conto di cosa si trattava, un altro medico di un altro ospedale mi aveva sbagliato diagnosi. Fortunatamente sono arrivata al Gemelli ed ho incontrato il mio ANGELO, la Dott.ssa Luciana Teofili, che solo guardandomi si rese conto di cosa avevo. Poi gli altri miei 2 salvatori, Prof. Livio Pagano e la Dott.ssa Luana Fianchi, mi hanno curato, pensate la prima chemioterapia l'ho fatta con mio figlio in pancia. E' un reparto fantastico, anche gli altri medici sono speciali, bravissimi e competenti. E un grazie non poteva mancare a tutti gli infermieri e portantini, gentilissimi e bravissimi. Grazie alla caposala di quel periodo ED un grazie al PROFESSOR LEONE.
Per sempre grata, Galia Palmieri.

Patologia trattata
linfoma non Hodgkin.


Altri contenuti interessanti su QSalute