Rianimazione Ospedale Cotugno

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva dell'Ospedale Cotugno di Napoli, situato in Via Quagliariello 54, ha come Direttore il Dott. Raffaele Pelella. Il reparto si occupa principalmente della rianimazione di pazienti affetti da gravi patologie collegate a malattie infettive. L'attività operatoria è dedicata in particolar modo a pazienti chirurgici affetti da patologia infettiva e per esecuzione di interventi epatici eco-guidati. Aggregate alla Divisione sono la Struttura Semplice dipartimentale di Terapia Del Dolore e le due Strutture Semplici di Nutrizione Clinica (Centro di Riferimento Provinciale per Nutrizione Artificiale Domiciliare) e di Accessi Venosi Centrali. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Fiorentino Fraganza, Giampaolo Vaccarella, Alfredo Alaia, Aldo Bancale, Lucio Del Deo, Salvatore Caserta, Giuseppe Iovino, Maria Lucia De Pace, Giuseppe Ponticiello.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto ottimo

Ringrazio a distanza di un anno tutti i medici e tutti gli infermieri che l'anno scorso hanno avuto in cura mia figlia di 17 anni arrivata in elicottero da Capri al Cardarelli e subito ricoverata al Cotugno per polmonite, encefalite e sepsi grave. Per fortuna questo reparto è veramente efficiente e preparato. Da notare la serietà e la preparazione dei medici. Sottolineo poi la bravura, sia professionale ma anche umana, degli infermieri che si sono presi cura di mia figlia, tenendole su il morale in momenti davvero critici. Colgo l'occasione ancora per ringraziare tutti e posso testimoniare che anche altre persone che ho trovato in quel periodo nell'ospedale sono rimaste soddisfatte del reparto, anche se non hanno scritto recensioni.

Patologia trattata
Polmonite, encefalite, sepsi grave.





Altri contenuti interessanti su QSalute