Anatomia patologica Ospedale Savona

Anatomia patologica Ospedale Savona

 
1.5 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Anatomia Patologica e Citologia Diagnostica dell'Ospedale San Paolo di Savona, situato in Via Genova 30, ha come Direttore il Dott. Ezio Venturino. Il reparto è una Struttura Complessa che svolge, oltre ai tradizionali esami di istologia (analisi microscopia di tessuti) e citologia (analisi microscopica di cellule) anche indagini immunoistochimiche e di biologia molecolare. L'integrazione degli esami istologici e citologici con tecniche di immunodiagnostica e biologia molecolare consente diagnosi sempre più accurate e informazioni di carattere prognostico oltre che di ausilio alla strategia terapeutica soprattuto nel campo della patologia tumorale. Nell'ambito della struttura complessa è riconosciuta la Struttura Semplice di Citodiagnostica, presieduta dalla Dott.ssa Alessandra Pastorin e che comprende: esami di citologia urinaria, esami di citologia degli espettorati, esami di citologia dei versamenti, esami citologici su cellule ottenute per spazzolamento (brushing) di vari organi, esami di citologia agoaspirativa. È inoltre attivo un settore dedicato alla prevenzione del carcinoma del collo dell'utero che affianca al tradizionale PAP-TEST il TEST dell'HPV, una moderna indagine di biologia molecolare per l'individuazione dei ceppi del virus HPV ad alto rischio responsabili della progressione delle lesioni del collo dell'utero. Nell'unità di Anatomia Patologica sono attive anche 4 stazioni per l'acquisizione di immagini digitali microscopiche che consentono attività di telepatologia. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Alessandra Pastorino (responsabile S.S. Citologia diagnostica), Silvia Ardoino, Luigi Caliendo, Anna Dellachà, Monica Peresi, Veronica Errigo (incaricata).

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0  (1)
Assistenza 
 
1.0  (1)
Pulizia 
 
3.0  (1)
Servizi 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pessimo trattamento e presa in giro

Ho effettuato due esami ginecologici all'inizio di novembre e sul referto di ritiro degli stessi è stata scritta la data 9/12/14, ma in realtà gli esami erano pronti circa un mese dopo (10/01/2015). "E' normale signora il ritardo dei risultati, sa, abbiamo poco personale, copriamo tutto il bacino di Savona ma provi a richiamare" - mi è stato detto dalla segreteria del reparto. Al momento del ritiro mi dicono che hanno solo un referto (quando al telefono mi hanno confermato più volte di averne due); ho chiesto di parlare con una responsabile e alla fine non sapeva neanche lei l'iter degli esami. Mai più davvero, pessimo servizio e tempi di attesa fuori del normale.

Patologia trattata
Esami ginecologici.


Altri contenuti interessanti su QSalute