Radioterapia Ospedale Savona

Radioterapia Ospedale Savona

 
5.0 (5)
Scrivi Recensione
Il reparto di Radioterapia Oncologica dell'Ospedale San Paolo di Savona, situato in Via Genova 30, ha come Direttore il Dott. Renato Chiarlone. La Radioterapia può essere utilizzata da sola, quando la malattia può essere distrutta dalla sola radioterapia, dopo la chirurgia, per "sterilizzare" le cellule malate eventualmente residue, prima della chirurgia, per ridurre le dimensioni della malattia e quindi limitare l'asportazione chirurgica e le conseguenti mutilazioni. La radioterapia può essere usata anche in associazione con la chemioterapia o la ormonoterapia. L'Unità dispone di 2 acceleratori lineari, Brachiterapia HDR after loading, Irradiatore prodotti biologici, nonchè di Simulatore universale, Simulatore TAC dedicato, Simulatore Virtuale e 2 Treatments planning. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Renato Chiarlone (responsabile UOS Brachiterapia), Claudio Arboscello, Flavia Guerrisi, Elio Pichi, Caterina Siccardi.

Recensioni dei pazienti

5 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (5)
Assistenza 
 
5.0  (5)
Pulizia 
 
4.8  (5)
Servizi 
 
5.0  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Ho finito stamattina un ciclo di 30 sedute di radioterapia. Quando ho iniziato non sapevo bene cosa aspettarmi e ora posso dire che è stata dura, che a metà percorso avrei voluto mollare, ma ho continuata e ci sono riuscita grazie al personale che, oltre ad essere preparato, è dotato di un grande cuore e di una grande umanità! Non smetterò mai di ringraziare ognuno di voi...

Patologia trattata
Carcinoma alla mammella.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grande umanità

Sono Elisa. Vorrei ringraziare questo fantastico reparto per aver trattato mio papà, sottoposto ad un ciclo di radioterapia in 35 sedute, a seguito della rimozione della prostata per via di un cancro. Ringrazio tutto il personale medico e infermieristico per la professionalità e umanità. Un grazie particolare all'eccellente dottor Claudio Arboscello, di rara umanità e di professionalità unica. Grazie.

Patologia trattata
Radioterapia post prostatectomia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Un sentito grazie per la vostra professionalita' e umanita'.

Patologia trattata
Timoma.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Grazie di cuore per tutto quello che avete fatto per me.
Siete e sarete sempre i miei angeli terreni.

Patologia trattata
Neoplasia esofagea.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Quando mi è stato riscontrato il tumore alla prostata, sono caduto nella più grande disperazione (perchè mi avevano detto che dopo i 75 anni non si fa più l'asportazione chirurgica della Prostata). Il mio Bravissimo Urologo mi ha molto rassicurato e mi ha detto che anche solo con la terapia ormonale si sarebbe potuta tenere a Bada; però per una maggior sicurezza ci ha consigliato di fare almeno un ciclo di radioterapia e ci ha indirizzato dal Dott. Corrado Marziano. Che dire, quando ci ha ricevuto la prima volta, ecco.. l' ho sentito come un amico, ci ha spiegato tutto, sia per quanto concerneva la malattia e sia il trattamento, ci ha detto di non spaventarci e ci ha rassicurato circa l'esito della Radioterapia. I colloqui ogni settimana e abbiamo potuto apprezzare la sua grande umanità e professionalità, con un bellissimo rapporto medico-paziente. Per quanto riguarda il personale: I Tecnici, la capo sala, gli Infermieri, gli impiegati, insomma tutto il personale, gentili, premurosi e soprattutto di una precisione chirurgica, l' igiene del reparto curato nei minimi particolari. Ecco noi ci siamo sentiti in FAMIGLIA, Sono grato al mio urologo per la scelta, ma in modo particolare sono grato a tutto lo staff Della RxTerapia. VOGLIO DIRLE UN GRAZIE INFINITO E UN GRAZIE IMMENSO AL PRIMARIO. Nonostante la malattia GRAZIE A LORO TUTTI non mi sono SENTITO AMMALATO. Sapeste quanto è importante e LORO lo hanno capito. GRAZIE ANCORA DI CUORE. Non LI DIMENTICHERò MAI. GRAZIE. Mario Bagaglio.

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.


Altri contenuti interessanti su QSalute