Casa di Cura San Michele Bra

 
4.1 (20)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via San Michele 2, Bra (CN)
La Casa di Cura privata San Michele è situata in Via San Michele 2 a Bra in provincia di Cuneo. Attiva dal 1988, si tratta di una Casa di cura Neuropsichiatrica accreditata al Sistema Sanitario Nazionale e diretta dal Dott. Francesco Macagno. La struttura dispone di 80 posti letto di degenza e l'attività svolta è rivolta al ricovero di pazienti che volontariamente chiedono di essere ricoverati per le cure inerenti la propria patologia neuropsichiatrica.

Recensioni dei pazienti

20 recensioni

 
(14)
4 stelle
 
(0)
 
(2)
 
(3)
 
(1)
Voto medio 
 
4.1
 
3.9  (20)
 
3.9  (20)
 
4.4  (20)
 
4.2  (20)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Considerazioni

Avevo già espresso il mio personale gradimento per le cure ricevute presso la Casa di Cura San Michele di Bra. Vorrei aggiungere alcune considerazioni, le seguenti: (prometto che non ne seguiranno altre, rischierei un secondo ricovero come "grafomane")
nel corso della degenza ho avvertito un costante sostegno creato dall'interazione fra i colloqui on i singoli operatori (interazione diretta operatore - paziente) e le attività di gruppo, numerose e variegate, anch'esse affidate a singoli operatori (interazione singolo operatore - set di pazienti). Questo continuo avvicendamento riempiva le giornate di contenuti terapeutici, forniva sostegno psicologico e creava una prossimità fra curanti e pazienti.
Riguardo le sedute di gruppo, mi permetto una segnalazione particolare rivolta alla dottoressa Daniela Bianco per la qualità delle riunioni da lei presiedute, frutto di grande professionalità associata a doti personali di comprensione umana.

Patologia trattata
Depressione.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Voto

Veramente tutti in gamba, medici, infermieri, OSA e resto del personale.

Patologia trattata
Disintossicazione da buprenorfina.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Redenzione

La degenza presso la Casa di Cura San Michele di Bra è stata una delle esperienze più forti e positive di tutta la mia vita. Ne sono uscito vincitore. Una volta entrati nell'ambiente ci si sente sostenuti da un vortice di competenza, professionalità e umanità. Tutti gli operatori sono di altissimo profilo: psichiatri, psicologi, infermieri, O.S.S. etc. Ricordo che avere un tratto umano confacente a quell'ambiente non significa essere sempre sorridenti e pronti a cedere di fronte a richieste ed insistenze. Talvolta occorre il contrario. I ringraziamenti particolari sono fuori luogo in quanto intendo estendere a tutti il mio apprezzamento. Farò comunque una piccola eccezione per la dottoressa Sasso, Sonja e la mitica Giorgetta.
Grazie comunque a tutti.

Patologia trattata
Depressione - ansia - difficoltà nei rapporti umani e nel gestire le emozioni..

Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Reclamo

Dopo 40 giorni mia sorella è stata dimessa in condizioni peggiori di quando vi è entrata. Alla richiesta alle dottoresse di una spiegazione sullo stato di intontimento della paziente, mi veniva detto che i farmaci che assumeva erano sempre gli stessi, per cui per loro non era intontita. Il medico di base e il medico del PS al quale ci siamo rivolti hanno fatto conferma scritta che le sono state somministrate dosi di farmaci molto più alte rispetto la terapia.

Patologia trattata
Cambio terapia psichiatrica per trenori dati dai farmaci.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Disturbo Bipolare non riconosciuto

Esiste una forma psicotica detta psicosi maniaco-depressiva, o meglio Disturbo Bipolare, che i medici psichiatri che lavorano qui dentro non hanno saputo riconoscere.
Per curarmi sono andato a Pisa dal prof. G.B. Cassano c/o casa di cura san Rossore, la n. 1 in Italia.

Patologia trattata
Erroneamente schizofrenia.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Insoddisfazione

Purtroppo sono rimasto assai deluso e amareggiato dopo la visita.
10 minuti esatti in cui, dopo la visione della cartella clinica (valsi comunque euro 150,00 a fine "visita") i miei sintomi e la mia malattia non sono stati considerati secondo le aspettative che mi ero creato in base alla nomea di tutto rispetto del dottore e tali per cui, da lontano per le mie problematiche e disturbi, a lui mi sono rivolto.
Sicuramente consiglierei un altro approccio a livello comunicativo e umano con il paziente, nonchè una adeguata considerazione che un assistito ha necessità e diritto di ricevere da uno specialista quando sta esponendo i propri problemi e chiedendo chiarimenti a dubbi o domande. Invece, mentre ciò avveniva, lo sguardo e l'attenzione del dottore erano rivolti ad altro e la sua sgarbatezza gratuita verso una persona malata e fragilissima l'ho trovata proprio fuori luogo.

Patologia trattata
Vasculopatia cerebrale ischemica cronica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Cari TUTTI, dopo 37 giorni che ho trascorso con VOI sono ritornato a casa, devo dirVI che mi è dispiaciuto un po'. Grazie a tutti, siete stati magnifici nei miei confronti.
GRAZIE DI CUORE DAI MEDICI AGLI INSERVIENTI, VI AUGURO BUONE FESTE A VOI E AI VOSTRI FAMIGLIARI.

Patologia trattata
Riabilitazione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Oggi 22/12/2016, dopo 37 giorni di degenza in questa magnifica struttura, vengo dimesso e devo dire che un po' mi dispiace. Sono venuto qui per una forte depressione, oggi esco tranquillo grazie alle cure ricevute. Desidero ringraziare tutti per il trattamento da me ricevuto, ringrazio medici, infermieri, e anche tutto il personale addetto alle pulizie e distribuzione pasti, tutti professionalmente preparati. GRAZIE, GRAZIE.
LUCIANO

Patologia trattata
DEPRESSIONE.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ricovero spontaneo

Sarà una fatalità, ma tutti gli anni per 4 anni consecutivi, alla fine di novembre ho bisogno di un ricovero spontaneo per resettare la mia centralina che incomincia a essere difettosa.. E' una centralina nata nel 1951 e del segno dell'ariete, capoccione ma altruista. Qui trovo sempre buona accoglienza, eccellente personale medico e paramedico e inservienti sempre sorridenti e precipitosi a sollevarti l'umore. Ogni volta che torno vedo crescere di esperienza tutto il personale in genere. Due giorni fa la dott.ssa Fenocchio ha pensato bene di cambiarmi la terapia, così ci siamo messi a tavolino e abbiamo concordato di cambiare terapia - sembrava a loro avviso che la terapia che prendevo da oltre dieci anni non desse più i risultati iniziali. Comunque noto un miglioramento dell'umore, fumo di meno e non sento il desiderio della sigaretta e mi sento più rilassato di prima. Sono contento che la nuova terapia sul mio organismo faccia un buon effetto e, grazie alla dottoressa Fenocchio che me l'ha consigliata, sta avendo i suoi risultati (e la centralina funziona meglio! Come dico sempre io, se la centralina la controlla un vero professionista, i suoi frutti li dà).
L'unica cosa che non deve mai accadere è che i dipendenti del minuto mantenimento parlino coi pazienti; e se notano che un paziente a loro avviso sta sbagliando, devono comunicarlo al medico di turno o al paramedico, non fare di testa loro. L'operaio è pagato per svolgere le mansioni in cui lui è capace, altrimenti inizierebbero disguidi e poi chi ne va di mezzo è l'immagine della struttura, con i responsabili che si troverebbero con un gomitolo ingarbugliato. Secondo me ognuno deve fare il proprio mestiere e mai sostituirsi ai "professionisti delle centraline". Mi scuso con chi lo leggerà di non criticare l'ortografia e la punteggiatura, perchè quando scrivo vado a ruota libera e scrivo ciò che penso in quel momento. Ho già deciso che fra dieci giorni lascerò la struttura con la mia centralina resettata e andrò a passare il Santo Natale in famiglia.
Auguro buone feste alle famiglie Patria, alla direzione e a tutti i dipendenti e collaboratori indistintamente (escluso UNO).
In fede,
PASQUALE ANZA

Patologia trattata
Depressione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo, quasi un albergo

Sono stata paziente del dott. Luca Patria che fino ad oggi ricordo con affetto. In questo momento mi trovo in reparto psichiatrico a Roma.. due mondi totalmente diversi ovviamente, ma se non era per il dott. Patria oggi non sarei a Roma...
Grazie dr. Patria.

Patologia trattata
Depressione maggiore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RISPETTO

Solo una cosa: ricordate sempre che il lavoro di tutto lo staff, e dico tutti, è durissimo e faticoso... dal fare le flebo a dare il cibo.. Quindi ringraziate di essere stati accolti.. In caso di necessità sarà il primo posto dove andrò di certo, sapendo di non essere solo un numero letto ma una persona. Grazie.
PS: un bacione a Giorgetta.

Patologia trattata
Depressione, ansia ecc..
Punti deboli
Forse la mancanza di un repartino per i casi più gravi;
carenza di personale, veramente sovraccaricato di lavoro (ma sempre gentile e disponibile).
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Dov'è tutta questa eccellenza?

Mi sono fatta ricoverare in questa casa di cura aspettandomi di trovare medici e personale eccelso per i trattamenti del caso. Sono stata ricoverata nel mese di agosto, il posto è angusto con mobilio vecchio e per di più non tenuto bene (le pulizie sono un optional); gli ammalati anziani con patologie particolari hanno poca assistenza, spesso urlano e non vengono presi provvedimenti atti anche a non disturbare altri degenti. Il cibo, oltre a non essere eccelso, è pure dato in quantità scarsa, insomma...: si fa la fame e non è permesso ai parenti portare niente. Mi auguro vivamente di non aver di non aver bisogno, comunque mi rivolgerei altrove.

Patologia trattata
Depressione ed ansia.
Punti di forza
Le macchinette per il caffè mangiasoldi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Insonnia

Sono stato ricoverato 15 giorni per un problema di insonnia. E' una clinica super: i medici sono competenti, gli infermieri pazienti e gentili, nulla è lasciato al caso e c'è disciplina, nonchè servizi ed attività. Un grazie a tutti.

Patologia trattata
Insonnia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La migliore clinica neuropsichiatrica di Bra

Sono stata ricoverata per un'importante depressione reattiva maggiore causata da vissuti drammatici da fine estate ad oggi.
Posso solo parlare bene medici preparati, sempre disponibili, assistenza continua, pulizia eccellente, dieta varia, servizi ottimi.
Ottimo tutto, a partire dall'accoglienza. Un grazie a tutte le infermiere, alle inservienti ed un particolare grazie alla dottoressa Stefania Colla.

Patologia trattata
Depressione maggiore.
Punti di forza
medici disponibili, sempre presenti e preparati.
Punti deboli
non credo ci siano punti deboli.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ottima struttura

Sono un paziente che ha conosciuto la clinica 3 anni fa: per sbaglio mi trovai nel reparto acuti e rimasi talmente soddisfatto della degenza e della professionalità e umiltà del dott. LUCA, che chiesi un ricovero per crisi depressiva. Sono stato ricoverato per 28 giorni e ho visto un cambiamento in positivo. Sono stato accolto dal dott. Luca e da ottimi collaboratori, come il dott. Fabio, definito da me il francescano in quanto ogni volta che lo incrociavo mi dava serenità e parlare con lui era sempre un grande piacere; come anche la psicologa e tutto lo staff medico, paramedico e tutti i collaboratori, nessuno escluso, compresa la portineria (quando arrivi non ti fanno sentire un paziente, ma un ospite di una clinica a 5 stelle). Con la mia patologia, se l'avessi scoperta prima, adesso starei meglio.. Comunque se in seguito dovrò aver bisogno, senz'altro ci tornerò con vero piacere.
Dimenticavo: pulizia e igiene eccellenti, come cambio lenzuola e altro.
Perciò la mia opinione sulla clinica è super eccellente. Grazie dott. Luca, grazie di esistere, le auguro un buon natale e felice anno nuovo a lei e tutti i suoi collaboratori, nessuno escluso. Arrivederci e buon lavoro.

Patologia trattata
DEPRESSIONE.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Ricovero poco utile

Sono d'accordo nel dire che purtroppo molti pazienti abbiano delle patologie complicate da curare e che quindi vadano studiate in maniera appropriata, ma penso che queste strutture abbiano il compito di fare ciò. Mia moglie è stata ricoverata in questa struttura per sindrome parkinsoniana in stato di depressione involutiva e, a seguito degli antidepressivi e sonniferi che prendeva, cadeva a terra per perdita di equilibrio. Per farla dormire le hanno somministrato dei sonniferi peggiorando la situazione e l'unico giovamento che ne ha poi ricevuto è stata una cura disintossicante da farmaci. E' uscita dalla struttura prima dei 40 giorni canonici poichè era inutile proseguire la degenza.

Patologia trattata
Sindrome parkinsoniana in stato depressivo.
Punti di forza
Disponibilità.
Punti deboli
Manca di competenze specifiche in merito alla patologia parkinsoniana con depressione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE AI DOTTORI E A TUTTO IL PERSONALE

Sono stata ricoverata per 40 giorni e, sia nel reparto "A" che nel reparto "C", sono rimasta stupita dalla disponibilità, professionalità e cortesia dei dottori e di tutto il personale. I locali sono molto curati e puliti, gli spazi comuni accoglienti e la cucina buona.

Patologia trattata
DEPRESSIONE MAGGIORE.
Punti di forza
Tanta competenza, pazienza e serietà da parte di tutto il personale.
Punti deboli
Sale fumatori PICCOLE!!!
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie del trattamento che mi avete riservato

Sono rimasta 40 giorni in questa struttura e sono stata sempre assistita con pazienza e competenza.

Patologia trattata
Depressione maggiore reattiva, morbo di Parkinson.
Punti di forza
Il personale sia medico che paramedico.
Punti deboli
Manca lafisioterapia (forso non è proprio necessaria).
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sorella di paziente

Dopo aver letto i commenti, sono rimasta stupita dal trovare una situazione completamente diversa: ambienti ristrutturati, puliti, ordinati, spazi comuni, pazienti seguiti da personale giovane, preparato, disponibile e sorridente, sia medico che paramedico.

Patologia trattata
Morbo di Parkinson complicato, depressione maggiore ricorrente reattiva.
Punti di forza
personale giovane, preparato, disponibile.
Punti deboli
manca servizio fisioterapico.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

esperienza negativa

La struttura è parzialmente ristrutturata e una parte della clinica non offre secondo me sufficienti servizi igienici per la capienza dei pazienti... Poco personale e a volte poco qualificato, patologie molto gravi a contatto con patologie meno gravi, più volte ho assistito a proprie vere risse tra pazienti senza che intervenisse nessuno e ho avuto paura per la mia incolumità... Il mangiare é indecente... Sono rimasta molto delusa e, in base alla mia personale esperienza, consiglio di non ricoverarsi in questa struttura.

Patologia trattata
depressione


Altri contenuti interessanti su QSalute