Malattie rare del Globulo Rosso Cardarelli

Malattie rare del Globulo Rosso Cardarelli

 
4.8 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto Malattie rare del Globulo Rosso dell'Ospedale Di Rilievo Nazionale Antonio Cardarelli‎ di Napoli, situato in via Cardarelli Antonio 9, ha come Direttore il Dott. Aldo Filosa. Il reparto, ubicato presso il padiglione C, è una unità operativa semplice dipartimentale UOSD che afferisce al Dipartimento Oncopneumoematologico. Presso il centro vengono assistiti più di 400 pazienti emoglobinopatici di cui 195 trasfusione-dipendenti (sia adulti che pediatrici), 130 pazienti affetti da talassemia intermedia, circa 50 pazienti affetti da Drepanocitosi o Talassodrepanocitosi, e pazienti affetti da forme rare di emoglobinopatie seguiti in regime di D-H rappresentando così uno tra i più grandi centri d’Italia. Inoltre, vengono assistiti in DH pazienti affetti da sferocitosi, da deficit della G6PD, deficit di piruvatochinasi, stomatocitosi, anemie diseritropoietiche, ed altre forme rare di patologie del globulo rosso. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici dott.ssa Patrizia Cinque, dott.ssa Silvia Costantini, dott. Paolo Ricchi, dott.ssa Anna Spasiano.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Eccellenza ed esperienza

Dopo anni ed anni di diagnosi errate, tra cui anche una di policitemia vera fatta all'IRCCS di Pavia, nel 2004 approdo in questo reparto e mi viene diagnosticata finalmente la vera patologia, certamente cronica ma meno grave di quanto diagnosticato altrove. Ho trovato esperienza, competenza, sia per noi adulti che per i bambini. Da Roma vengo regolarmente perché nemmeno nel Lazio esiste un centro che conosca e sappia gestire questa patologia rarissima.

Patologia trattata
Emoglobina alta affinità.




Altri contenuti interessanti su QSalute