Epatologia Cardarelli

 
3.7 (14)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Epatologia ed Unità Pancreas dell'Ospedale Di Rilievo Nazionale Antonio Cardarelli‎ di Napoli, situato in via Cardarelli Antonio 9, ha come Responsabile il Dott. Giovan Giuseppe Di Costanzo (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Il reparto, ubicato al 2° piano del padiglione D, è una Struttura Complessa che fa parte del Dipartimento dei Trapianti e tratta tutte le malattie del fegato, eseguendo anche attività quali l'ecografia addominale e la biopsia epatica percutanea ecoguidata. La struttura gestisce inoltre un'Unità operativa Semplice che si occupa della diagnosi e cura del tumore epatico ed una Unità operativa Semplice che si occupa dei pazienti in attesa di trapianto epatico e di quelli già trapiantati. Ambulatori afferenti al reparto: Controllo terapia antivirale; Epatologia. Dirigenti medici: Dott. Luigi Addario, Dott. Massimo De Luca, Dott.Ssa Ilaria Esposito, Dott. Alfonso Galeota Lanza, Dott. Ciro Guerriero, Dott. Filippo Lampasi, Dott. Francesco Paolo Picciotto, Dott. Maria Teresa Tartaglione, Dott. Raffaella Tortora.

Recensioni dei pazienti

14 recensioni

 
(7)
 
(2)
3 stelle
 
(0)
 
(5)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.7
 
3.9  (14)
 
3.5  (14)
 
4.0  (14)
 
3.5  (14)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Mancanza di umanità

Mio padre è andato avanti per due mesi con la paracentesi, dicevano che dovevamo aspettare che si stabilizzasse il fegato per operare il tumore, ma per il mio papà non c'era più nulla da fare e non sono mai stati chiari con noi! Sconsiglio vivamente tutta la struttura.

Patologia trattata
Noduli di HCC su cirrosi epatica scompensata da ascite.


Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Non discuto l'eccellenza medica, ma altro

Disorganizzazione massima! Ma che ci fanno le guardie giurate a dare numeretti? Perché gli orari di prenotazione non sono rispettati? Una bolgia! Vai al mattino alle 8.00 e torni a casa alle 17.00!
Fatevi una passeggiata, se potete, a Milano: se là avete una visita prenotata ad un orario già convenuto, è addirittura anticipata. E là senza numeretti, senza scrivere i propri nomi su una lista attaccata ad una porta, là tutto mirabilmente semplice e veloce! Mah …!!! A vedere le guardie giurate che ti mettono rigorosamente in fila, quasi minacciandoti, sembra stare al carcere e non in un ospedale!

Patologia trattata
Dubbi su recidiva linfoma.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

Rinascita

Il primario Dott. Giovan Giuseppe Di Costanzo l'ho visto una sola volta, ma ovviamente seguiva i miei progressi clinici dalle retrovie.
Ho effettuato radioembolizzazione transarteriosa TARE (dopo che mi hanno fatto clinicamente rinascere) da poco meno di una settimana e aspetto il controllo (3 mesi) successivo.
Un grazie particolare alla dottoressa Maria Teresa Tartaglione e al dottor Ciro Guerriero, che mi hanno sopportato con le mie MilleMila domande che ponevo loro, e alle signore Rosaria e Patrizia, due infermiere che mi hanno "adottato"!

Patologia trattata
HCC su fegato cirrotico.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sono dei Dio in terra

Sono un figlio di una paziente che proprio ieri avuto un trapianto. Avevamo fatto un grande sbaglio ad andare in un ospedale del nord, ma per fortuna poi ci siamo rivolti all'ospedale Cardarelli, dove si sono presi cura di mia mamma. Il dottore Giovanni Vennarecci (che ha eseguito il trapianto) ed il dottore Alfonso Lanza sono due dio viventi, assieme a tutta la equipe.
Non finirò mai di ringraziarli di aver salvato mia mamma, che dio vi dia sempre la forza di andare avanti per salvare vite umane.. Abbiamo trovato professionalità, persone sempre disponibili ed educate, pulizia al massimo ecc.
Non fate il nostro sbaglio di spostarvi al nord (e pensate, neanche una telefonata dall'ospedale del nord dopo dieci mesi per sapere se mamma fosse viva o morta, niente). Al Cardarelli ci siamo sentiti veramente a casa nostra. Grazie di tutto.

Patologia trattata
Cirrosi epatica.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Abbandono e incuria

Hanno lasciato mia madre 84enne da sola con braccio ingessato a girare per reparti lontani tra loro nella giornata di pre-ospedalizzazione (e avevamo chiesto se noi familiari potessimo accompagnarla, o se ci fosse una sedia a rotelle, ma ci era stato detto che non sarebbe stata necessaria). Una donna anziana lasciata da sola con un solo braccio operativo a mettere la propria urina in un vasetto... Ma era solo l'inizio.
È stata richiamata per sottoporsi a esami preventivi che aveva già fatto.
Mamma è stata finalmente sottoposta a TACE e nessun medico l'ha visitata. È stata praticamente parcheggiata per tre giorni.
Il Prof. Di Costanzo l'ha visitata la prima volta senza mai guardarla in faccia e poi noi non lo abbiamo più visto.

Patologia trattata
Epatocarcinoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie vivamente al reparto di epatologia

A volte dicono che gli ospedali del sud non funzionino, ma io penso vivamente che non sia così. Mio padre è stato al Cardarelli per un problema molto serio al fegato ed è stato curato bene. Ringrazio sentitamente il dott. Di Costanzo per la professionalità ed anche per la bontà nei confronti dei pazienti. Grazie di tutto.

Patologia trattata
Epatocarcinoma su hcc.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza

BUON REPARTO SOTTO OGNI PUNTO DI VISTA E MASSIMA LA PROFESSIONALITà DIMOSTRATA IN OCCASIONE DI TRAPIANTO EPATICO.

Patologia trattata
TRAPIANTO DI FEGATO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Ottimi dottori dall'eccellente esperienza. Mi hanno salvato la vita..

Patologia trattata
Epatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Epatologia- dr. Addario, dr.ssa Tartaglione

Sono stata ricoverata presso il reparto Epatologia del Cardarelli per circa due settimane ed ho avuto la conferma che persone sensibili, affettuose e sempre disponibili esistono ancora!
Il mio fortissimo grazie, un grazie di vero cuore, va a tutto il reparto perché tutti mi hanno curato, ascoltato e sorriso sempre con grande umanità!!
In particolare un abbraccio fraterno al Dr. Luigi Addario, alla Dr.ssa Tartaglione e al Dr. Massimo De Luca: veri esempi di professionalità medica e di premura fraterna!
Un bacio forte inoltre a Luca, Maurizio, Marianna, Fabio, Fabiana, Patrizia, Peppe, Raffaella, Tina, Lina Frongillo e a tutti quelli di cui non ho avuto modo di conoscere il nome.
Al mio grazie si uniscono i complimenti per tutti Voi da parte della mia famiglia.

GIUSEPPINA AULIGINE

Patologia trattata
Sospetto tumore alle vie biliari.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Epatologia- dott. Lanza

Nella mia esperienza ho trovato un reparto ottimo sotto ogni profilo. Veramente complimenti a tutti gli operatori, in particolare al dott. Alfonso Galeota Lanza, un vero medico in tutti i sensi.

Patologia trattata
Cirrosi epatica.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Trattamento HCC- dr. Di Costanzo

sono in trattamento dal dott. Giovan Giuseppe di Costanzo da ormai tanti anni e sono ben seguito. Lo considero un ottimo reparto sotto molti punti di vista, in particolare per la professionalità.

Patologia trattata
Epatocarcinoma su cirrosi epatica ad eziologia mista (alcool + hcv).
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

esperienza negativa

Buona la competenza complessiva del reparto, ma mancanza totale di umanità sia da parte di medici che di alcuni infermieri.
Aggiungo inoltre che ritengo le liste di attesa per trapianto epatico poco trasparenti e soggette a classismo.

Patologia trattata
cirrosi epatica.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

professionale

ottimo reparto con professionalita' ed esperienza. il migliore del sud italia.

Patologia trattata
varici gastriche.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Una mattinata da ridere

Pensavo di aver prenotato un fibroscan epatico per giorno 12 giugno, essendo stata chiamata anche a casa per la conferma della prenotazione per le ore 12.00. Mi sono spostata da Santa Maria C.V. a Napoli e all'ospedale nessuno sapeva niente; mi rispondono anche che il fibroscan e rotto!! ma è possibile questo?? per una persona malata come me? ed ALTRI?

Patologia trattata
HCV +.