Chirurgia Vascolare Cardarelli

 
4.9 (116)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Vascolare dell'Ospedale Di Rilievo Nazionale Antonio Cardarelli‎ di Napoli, situato in via Cardarelli Antonio 9, ha come Responsabile il Dr. Carlo Ruotolo. Il reparto si occupa di tutte le patologie vascolari arteriose o venose e consta di un ambulatorio e di un'area di degenza con 16 posti letto, svolgendo inoltre quotidianamente attività di sala operatoria in elezione. Le patologie più comuni trattate sono gli aneurismi dell'aorta addominale, le lesioni obliteranti dei tronchi epiaortici e degli arti inferiori. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Dott.ssa Patrizia Balzano, Dott. Renato Ferrara, Dott.ssa Ilaria Ficarelli, Dott. Giuseppe Foschini, Dott. Maurizio Grassia, Dott.ssa Nirvana Migliucci, Dott. Armando Pontarelli, Dott.ssa Teresa Prisco, Dott. Giuseppe Sabino.

Recensioni dei pazienti

116 recensioni

 
(110)
 
(2)
 
(2)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.9
 
4.9  (116)
 
4.9  (116)
 
4.9  (116)
 
4.8  (116)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima

Ottimo reparto, grande professionalità da parte di tutti i medici. Mio padre è partito da un aneurisma addominale ed ha avuto poi molte complicazioni per il suo stato di salute, ma il professor Ruotolo e la sua equipe - dottoressa Prisco, dottoressa Balzano e gli altri - non lo mollano mai e sono sempre attenti ad ogni particolare e variazione.
Un grazie di cuore a tutti gli infermieri che sono veramente disponibili e attenti, i pazienti si sentono coccolati ed anche le famiglie.
Personalmente, pur vivendo al nord da 20 anni, credo che questo reparto sia un'eccellenza professionale e umana. Sempre pronti, un'ottima organizzazione. Con mio padre veramente stanno facendo l'impossibile.

Patologia trattata
Aneurisma all'altra addominale.



Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Eccellente

Un grazie di vero cuore, grazie perché sono vivo, grazie perché avete voluto tentare in un intervento che nessuno avrebbe fatto, grazie per come mi avete assistito per come mi siete stati vicino, grazie perché se sono qui a scrivere è solo grazie a voi. In voi ho riscontrato grande professionalità.
Grazie al dottore Foschini Giuseppe, alla dottoressa Prisco Teresa, al dottor Pontarelli Armando, al dottor Scudieri Eliodoro, alla dottoress Geraci Antonella, al dottor Maurizio Grassia. Infine voglio ringraziare l'anestesista dottoressa Gabriello Giuliana per la sua dolcezza, il suo modo di farmi sentire al sicuro nonostante le mie paure. Vi sarò per sempre riconoscente.
Grazie ancora.
Angelo Vitale

Patologia trattata
Pseudoaneurisma aortico micotico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Orgoglio della Sanità campana - Pubblico ringrazia

E’ la seconda volta che ricorro alla prestigiosa struttura di Chirurgia Vascolare del Cardarelli diretta dal dott. Carlo Ruotolo.
In ambo i casi sono stato operato dallo stesso dott. Ruotolo, la prima volta per una stenosi carotidea destra, per la quale ho rilasciato il 24/04/2015, su questo sito, una recensione di massima soddisfazione per le caratteristiche di eccellenza su tutti i punti di vista di questa struttura. Ora per l’intervento di Arteriopatia ostruttiva invalidante dell’arto inferiore sinistro, effettuato il 03/06/2019, che mi ha offerto l’opportunità di vedere confermate tutte le peculiarità di questa struttura che già avevo descritto in precedenza.
Mi sono affidato in piena fiducia al dott. Ruotolo e confesso di aver affrontato in piena serenità l’intervento e di non aver temuto nessuna complicazione per la certezza che avevo della sua professionalità.
Ancora una volta ho ammirato il perfetto funzionamento dell’organizzazione che fa dimenticare di essere in un ospedale campano afflitto dai noti problemi della nostra sanità e offre servizi di qualità paragonabili a quelli di strutture private.
Ho visto altri medici che curavano i miei compagni di stanza, anch’essi visibilmente bravi. Infermieri disponibilissimi, finanche una simpatica signora che puliva di mattina i pavimenti riusciva a portare allegria con le sue canzoncine.
Riuscire a tenere così alto lo standard qualitativo di una struttura ospedaliera presuppone, oltre all’indiscussa professionalità medica, una indubbia capacità organizzativa propria del Direttore dott. Ruotolo.
Con riconoscenza, ancora una volta grazie dottor Ruotolo, esempio di correttezza sotto tutti gli aspetti e di abnegazione per il suo nobile lavoro.

Patologia trattata
Arteriopatia ostruttiva invalidante dell’arto inferiore sinistro (poplitea).

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ALTRO CHE MALASANITA' CAMPANA...

Malgrado la mia idiosincrasia per la rete, voglio qui esprimere la mia gratitudine verso il prof. Carlo Ruotolo e tutto il Reparto di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale Cardarelli di Napoli da lui diretto.
Affetto da aneurisma aorta addominale, mi sono affidato al prof. Ruotolo e sono stato in sorveglianza ecografica fino al Marzo u.s. quando l’Angiotac ha mostrato che le dimensioni dell’aneurisma avevano raggiunto e superato la soglia limite.
Immediatamente inserito dal prof. Ruotolo in una breve ed efficiente fase di pre-ospedalizzazione, sono stato ricoverato nel suo Reparto di Chirurgia Vascolare in data 9 Aprile u.s.; il successivo 10 Aprile sono stato sottoposto ad intervento di esclusione dell’AAA per via endovascolare, con endoprotesi biforcata; sono poi stato dimesso il 14, dopo pochissimi gg di regolare degenza.
Oggi, dopo AngioTac di controllo che ha confermato il buon esito dell’intervento, posso dire di essere rinato a nuova vita, alla mia età di 75 anni.
Di questo sarò sempre riconoscente al prof. Ruotolo, vero luminare della chirurgia vascolare. Se posso prendermi la libertà, devo dire che con i suoi modi professionali e “poco compiacenti”, la sua presenza costante in reparto ed in sala operatoria e la sua umanità, egli infonde la massima fiducia nel paziente, pur essendo una persona schiva e poco incline alle “esteriorità”.
Ringrazio tutta la validissima equipe medica e, in particolare, la Dott.ssa Ilaria Ficarelli, un vero angelo onnipresente che mi ha sempre trasmesso tanta serenità, l’anestesista Dott.ssa Cortesano per la sua competenza e dolcezza, la Dott.ssa Teresa Prisco e la Dott.ssa Nirvana Migliucci sempre disponibili e cortesi durante la mia degenza.
Ringrazio altresì il personale infermieristico tutto: non faccio nomi per non trascurarne nessuno ma posso assicurare che sono tutti preparati, efficienti e disponibili a qualsiasi ora del giorno e della notte.
Grazie anche alla Sig.ra Giuseppina Di Costanzo, caposala esperta, dotata di grande capacità organizzativa e disponibilità verso i pazienti.
Insomma, un GRAZIE di cuore a tutti Voi!
Il V/s reparto, modello di pulizia, ordine ed efficienza, rappresenta una eccellenza nel panorama troppo bistrattato della cosiddetta “malasanità campana”.
Certo non ha nulla da invidiare ai più famosi Reparti di Chirurgia Vascolare del Centro-Nord verso cui molti n/s concittadini continuano purtroppo ad intraprendere inutili e costosi “viaggi della speranza”.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente

Grazie di cuore alla dottoressa Migliucci.
La sera della vigilia di Natale, per un incidente con il motorino, sono entrato in sala operatoria con un'ischemia e una trombosi dell'arteria poplitea della gamba sinistra con il rischio di amputazione dell'arto. Dopo 10 ore d'intervento alla vena safena, ho avuto un bypass e delle complicanze. Se oggi ho ancora la mia gamba, lo devo tutto alla dottoressa Migliucci.
Grazie ancora dottoressa.
Maresca Emanuele

Patologia trattata
Ischemia gamba sx, trombosi arteria poplitea sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento chirurgico molto rischioso

Personale competente, partendo dal professore Ruotolo per andare a tutto il suo staff medico.

Patologia trattata
Infezione protesi vascolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente

Un grazie immenso al Dott. Ruotolo dell'ospedale Cardarelli di Napoli. Grazie dottore!
Un ringraziamento va anche a tutta l'equipe, senza escludere nessuno. GRAZIE.

Patologia trattata
Varici arto inferiore destro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza

Domani 23 Dicembre fa esattamente 1 anno che sono stato operato di urgenza per un aneurisma popliteo significativo alla gamba sinistra e per questo non finirò mai di dire grazie ai Dott. Armando Pontarelli, al dott. Foschini e tutta l'equipe; un grazie anche alla Dott.ssa Cortesana. Se quest'anno potrò festeggiare il Natale è grazie al Dott. Pontarelli ed equipe, se ho salva la gamba è grazie alla sua professionalità e competenza. La riconferma di tutto questo l'ho avuta quando sono stato operato per lo stesso problema anche alla gamba destra. GRAZIE.

Patologia trattata
Aneurisma popliteo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Commento personale

Reparto di assoluta eccellenza sia per quanto rigurda il primario che per gli altri sanitari, per il personale infermieristico e per quello ausiliario.

Patologia trattata
Aneurisma arteria poplitea.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza campana

Ringrazio di cuore innanzitutto il primario dott. Ruotolo perché ha salvato la vita di mio marito con interventi di grande rilievo: stenosi carotidea destra e sinistra ed endoprotesi all'aorta addominale. Devo sottolineare sia io che mio marito lo spirito di umanità profuso dalla dott.ssa Cortesano e dal dott. Ruotolo, che a volte potrebbe sembrare un po' freddo o distaccato, ma dovete credermi non è così, perché bisogna conoscerlo ed è una persona schiva e che non ama i ringraziamenti - e questo credo sia una grande dote - e poi dobbiamo pensare alla sua alta professionalità e competenza.
Un grazie di cuore anche alla sig.ra Di Costanzo (caposala) e a tutto il personale medico e paramedico, sempre vicini ai pazienti, disponibili a qualsiasi richiesta, instancabili nel loro lavoro e soprattutto efficientissimi. Una cosa devo sottolineare, e cioè si parla tanto di mala sanità nel mezzogiorno, ma questo non lo posso dire sia per l'ospedale Cardarelli, soprattutto per il reparto di chirurgia vascolare.
Concludo dicendo semplicemente: "GRAZIE DI CUORE" se oggi io e mio marito possiamo trascorrere insieme la nostra vita.

Patologia trattata
Aneurisma aortico;
Stenosi carotidea destra e sinistra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La Buona Sanità

Parlare poco, salvare le vite. Questo è quello che ho capito dopo che il grande Prof. Ruotolo mi ha operato di aneurisma all'aorta addominale. Scoperto il problema per caso, attraverso una eco-addome (e per motivi diversi), sono stato accolto e guidato con chiarezza e attenzione in un percorso preoperatorio completo e attentissimo. Prima una angioplastica, poi l'operazione. La luminosità, la dolcezza, la competenza sconfinata, ed il sorriso della dottoressa Cortesano hanno alleviato le mie tante paure ed ansie. Non ho vergogna di dire di aver avuto paura, ho quasi 67 anni. Queste sono le persone a cui, volentieri e con convinzione ho affidato me stesso. Ma non posso limitare le mie parole alle sole meravigliose persone che ho citato: vorrei ringraziare e compiacermi di aver avuto a che fare con delle equipe incredibili. E mi riferisco alla equipe di reparto, attiva, pronta, gentile anche a qualsiasi ora della notte, nessuno escluso, alla equipe di camera operatoria che ha contribuito, come in una grande orchestra, ciascuno per il suo ruolo, all'esecuzione di una grande e perfetta sinfonia. Non escludo nessuno: GRAZIE.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti, ma è poco!

Una struttura nel meridione da tenere a modello quella della Chirurgia Vascolare dell’ospedale Cardarelli di Napoli.
Un reparto, un Direttore Sanitario ed il team completo dal primo all’ultimo anello della catena, rappresentano una vera eccellenza di professionalità, disponibilità, ed efficienza.
Un grazie di cuore a tutti per l’impegno profuso nel vostro lavoro, ho subìto un intervento di resezione di un aneurisma dell’iliaca sinistra con innesto protesico biforcato per una occlusione.
L’intervento è perfettamente riuscito e la ferita perfettamente richiusa.
Torniamo invece ai ringraziamenti dovuti di cuore e riconoscenza al prof. Carlo Ruotolo, che infonde grande fiducia con il suo bagaglio di preparazione e l’impegno costante; al team operatorio ed in particolare all’anestesista dr.ssa P. Cortesano, che si distingue per la sua cortesia e gentilezza; alle Caposala, alle infermiere/i, agli inservienti ed a quanti di voi si prodigano per rendere lustro alla struttura, non tralasciando le operazioni di pulizia del reparto, che splende impeccabile.

Patologia trattata
Steno occlusione, aneurisma dell'asse iliaco sinistro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tromboembolectomia

Un grazie a tutto il reparto di chirurgia vascolare dell'ospedale Cardarelli di Napoli e un particolare grazie alle dottoresse dr.ssa Prisco e dr.ssa Balzano per essersi prese la responsabilità di operare mia madre alla veneranda età di 91 anni a causa di un'occlusione dell'arteria subclavia del braccio sinistro. Un grazie anche al Dr. Grassia per la gentilezza e la delicatezza nel medicare la ferita al controllo postoperatorio. Un grazie a tutti da una figlia che, grazie a Dio e al vostro operato, potrà godersi la sua adorata mamma ancora un altro po'. GRAZIE.

Patologia trattata
Cardiopatia fibrillante.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Super squadra

Quando l'ho conosciuto per la prima volta, il 13 marzo scorso, il Prof. Carlo Ruotolo mi ha trasmesso subito una sensazione di grossa competenza ed io, paziente di 68 anni, gli ho manifestato la mia fiducia, visto anche il momento di ansia che vivevo per aver scoperto per puro caso di avere un aneurisma dell'aorta addominale di 55-60 mm. Mi ha anticipato che nel giro di qualche mese mi avrebbe operato, a valle di una serie di esami di preospedalizzazione poi eseguiti con professionalità ed esito positivo ( OK ) c/o vari reparti dell'Ospedale Cardarelli.
Quindi sabato 19 maggio scorso ricovero, ulteriori analisi, lunedì 21 ore 7.45 in Sala Operatoria, intervento P-EVAR perfettamente riuscito e finito alle 10.15... Martedì ero già in piedi e mercoledì 23 a casa. Tutto ciò grazie ad un'organizzazione perfetta, dal personale medico/ paramedico/ tecnico ed infermieristico sia in sala operatoria che in reparto; non faccio i nomi perchè non escludo nessuno dai miei elogi, facendoli solo al Direttore di questa grande Equipe, una vera orchestra diretta magistralmente dal prof. Ruotolo, al quale sento di esprimere la mia grande riconoscenza.

Patologia trattata
Aneurisma Aorta Addominale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTI

È veramente semplice parlare di malasanità al Sud Italia, ed accostare quest’appellativo e la sua forma anomala di servizio sanitario all’Ospedale Cardarelli è ancor più facile. Questa recensione è scritta per raccontare una grande realtà presente all’interno del nosocomio.
Il reparto di Chirurgia Vascolare diretto dal Prof. Ruotolo, la sua equipe medica, gli infermieri e tutto il personale, hanno dimostrato efficienza secondo scienza e coscienza ognuno per il proprio ruolo e, senza distinzione di orari diurni e notturni, c’è stata sempre cortesia e tempestività per gli interventi qualora da noi richiesti.
Ben dosato anche il tempo di permanenza al reparto di noi familiari, in modo da non creare intralcio al loro importantissimo lavoro da svolgere.
Il professor Ruotolo ci ha trasmesso tranquillità, durante tutta la complessa fase di indagini, per meglio valutare il tipo di intervento da effettuare e serenità anche quando ci ha spiegato la pericolosità dell’intervento stesso, che e’ riuscito ottimamente grazie alla competenza del Prof. Ruotolo e dei propri aiuti, che hanno ben seguito anche il decorso post operatorio con continui controlli e giro medico anche di domenica.
Grazie di cuore a tutti, grazie Prof. Ruotolo.
I familiari di Maisto F.

Patologia trattata
Stenosi carotidea dell'80%.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Piede diabetico

Un ringraziamento speciale al dott. Grassia per aver curato mio padre Giovanni in questi lunghi mesi in cui c’era un alto rischio di amputazione, per fortuna ormai del tutto superato.
Un sentito grazie alla competenza e professionalità di questo giovane e bravissimo dottore che con dedizione si occupa dei suoi pazienti. Grazie da parte di mia e di tutta la famiglia di vero cuore per questa guarigione dovuta senza dubbio alle sue eccellenti cure.

Patologia trattata
Piede diabetico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sindrome di Leriche

Sono a testimoniare la grande competenza e professionalità del Dott. Grassia Maurizio nella gestione del mio difficile caso.
Diabetico, iperteso e di età avanzata (83 anni), affetto da una aterosclerosi severa aorto-iliaca con gangrena al tallone del piede destro, refrattario ad ogni terapia e giudicato inoperabile da molti per la severità delle lesioni aorto-iliache e l'elevato rischio di mortalità di un intervento all'addome in anestesia generale.
Mi veniva prospettato e poi eseguito, a gennaio 2018, dall'equipe formata dal dott. Grassia, dal dott. Foschini e dalla anestesista dott.ssa Cortesano, un by-pass axillo-bifemorale senza anestesia generale.
L'intervento perfettamente riuscito mi consentiva di rientrare a casa solo dopo pochi giorni.
Con grande soddisfazione, da subito, riscontravo che i forti dolori ischemici che attanagliavano da mesi la mia quotidianeità, impedendomi sia il riposo che la deambulazione, si erano risolti.
Ad un mese dall'intervento ho recuperato uno stile di vita dignitoso e, con animo sereno, fiducioso e pieno di gratitudine mi affido alle cure assistenziali di questo medico straordinario.
Un ringraziamento di cuore va, pertanto, a tutta l'equipe e al personale tutto del reparto di Chirurgia vascolare.

Patologia trattata
Sindrome di Leriche.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Grazie di cuore al dott. Sabino Giuseppe per la professionalità eccellente e l'umanità super eccellente.

Patologia trattata
Stenosi carotide.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Il reparto di chirurgia vascolare del Cardarelli è eccellente. In questo reparto io e la mia famiglia abbiamo incontrato medici che ogni giorno onorano il giuramento di Ippocrate. In particolare ringrazio il dott. Pontarelli, la dott.ssa Migliucci e il dott. De Capua per avere salvato la vita a mio padre con un intervento d'urgenza (bypass axillo bifemorale) e per la professionalità, la cura e l'umanità che hanno dimostrato nel relazionarsi al paziente e ai familiari del paziente. Grazie. Grazie. Grazie.

Patologia trattata
Trombosi aorta sotto-renale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angioplastica e stent Zilver

Vogliamo ringraziare tutta l'equipe medica (e paramedica) per la cordialità e professionalità di altissimo livello dimostrate.

Patologia trattata
Diabete. Arteriopatia periferica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore a un'equipe medica straordinaria

Tra pochi giorni è Natale e io devo solo ringraziare il dott. Carlo Rutolo se sono qui a festeggiarlo con i miei cari. Era il 30 maggio quando, dopo un intervento durato 14 ore, mi ha salvato la vita. Ero in condizioni disperate, la protesi all'aorta addominale si era infettata ed ero in pericolo di vita. Ora sono qui a ringraziare di cuore il dott. Ruotolo per la sua umanità e il suo grande valore professionale. Ringrazio anche tutta la sua equipe, in particolare la dott.ssa Cortesano e la caposala, Sig.ra Di Costanzo, per la loro cortesia e gentilezza. Auguro a tutti loro un sereno Natale e un felice anno nuovo. GRAZIE per tutto quello che avete fatto per me.

Patologia trattata
Sepsi protesica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

STENOSI CAROTIDEA

Prima dei giudizi, vorrei far notare ai giornalisti che spesso parlano, o scrivono, di MALA SANITA', che per loro è più facile contare fino ad uno che fino a mille, quante potrebbero essere le vite umane che ogni giorno i medici di questa "MALASANITA'" SALVANO!
Adesso passiamo alla rassegna di quel che ho constatato nel reparto. A parte il Prof. Ruotolo, che col suo ermetismo mi ha trasfuso la forza di affrontare, per la prima volta, il chirurgo - che ringrazio e stimo tanto, con un abbraccio e se non ci si vede BUON NATALE - è eccellente tutto il reparto. Sappiamo tutti che questo primario entra in reparto prima di tutti ed esce non si sa quando. COSA NON DA POCO.
Un pensiero di gratitudine e di ringraziamento lo rivolgo alla dott.ssa Cortesano, che mi ha trasmesso sicurezza in sala operatoria, al mio fianco, come un angelo custode, nelle vesti di anestesista. Eppure era la prima volta che la vedevo.
Una delle cose che mi colpì subito fu la pulizia e l'igiene del reparto, alla quale concorre con assiduità la sig.ra Giovanna. Un giudizio complessivo su tutti, medici, paramedici, ausiliari etc. senza esclusione alcuna, E' ALTAMENTE POSITIVO, BRAVISSIMI! Chiedo scusa se mi sono dilungato, ma un'ultima cosa la devo dire, anzi, se mi è consentito (e se non lo è) lo faccio ugualmente. Una piccola critica: invece di accogliere con diffidenza, perchè non un sorriso, come quello della DI COSTANZO? Sappiate che chi viene chiede solo aiuto, e se non conosce l'ambiente può anche dire, o fare, una domanda stupida per voi, e non è piacevole ricevere una risposta sgradevole. Questo è capitato proprio a me, appena arrivato.
OPERATO IL 11/12/2017.

Patologia trattata
STENOSI CAROTIDEA SX.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

I miei vivi ringraziamenti al prof. Ruotolo

Desidero esprimere la mia più profonda gratitudine al prof. Ruotolo e, insieme a lui, a tutta la sua equipe del reparto di chirurgia vascolare dell’Ospedale Cardarelli, in particolar modo alla dottoressa Cortesano, il cui sorriso ha illuminato tutto il mio soggiorno in ospedale.
Sono stato ricoverato il 28 novembre 2017, perché mi era stato fortuitamente diagnosticato, previa accertamenti esterni, un aneurisma dell’aorta addominale, una patologia specialmente grave per me che ho 85 anni. Dopo l'operazione, perfettamente riuscita, sono stato immediatamente bene, tanto da poter uscire dall’ospedale soltanto tre giorni dopo.
Il prof. Ruotolo è uno specialista di prima grandezza e di estrema competenza. Più volte ho cercato di dirgli, nei giorni della mia degenza, che mi ha davvero salvato la vita, ma la sua umiltà, dote principe di chi possiede straordinarie capacità professionali, lo rende schivo rispetto ai ringraziamenti. Per questo preferisco scrivere queste parole, perché sappia fino a che punto gli sono riconoscente.
Non posso che esprimere infine parole di elogio anche per gli infermieri e gli ausiliari, e mettere in rilievo il perfetto funzionamento del reparto di chirurgia vascolare diretto dal prof. Ruotolo.

Patologia trattata
Aneurisma dell'aorta addominale sottorenale di 55 mm. di diametro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Aneurisma arteria poplitea

Sono Salvatore Passeggia, ho 52 anni e il 24 agosto scorso sono stato ricoverato d'urgenza da voi con un aneurisma all'arteria poplitea.
Vorrei offrire la mia testimonianza in segno di stima e di riconoscenza verso tutti coloro che si sono presi cura di me in maniera tempestiva e organizzata.
In particolare voglio esprimere stima e riconoscenza al dottor Renato Ferrara che, coadiuvato dal dottor Foschini, con un intervento chirurgico di bypass al microscopio, durato oltre sette ore, mi ha evitato l'amputazione della gamba sinistra. Il dottor Ferrara dopo l'intervento ha detto a mia moglie e a mio figlio che "mi avevano portato lì già senza una gamba".
Ringrazio inoltre la capacità di accoglienza di tutto il personale del vostro ospedale, che offre posto e assistenza in ogni modo possibile, le equipe della chirurgia d'urgenza e della chirurgia vascolare.
Cordiali saluti.

Patologia trattata
Aneurisma arteria poplitea.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

UN SEMPLICE RINGRAZIAMENTO

Mi chiamo Bruno Gallucci classe ‘42, ho scoperto che è possibile recensire e lo faccio pur considerando che sono passati circa venti mesi dal ricovero.
A febbraio 2016, presso l’ospedale Cardarelli di Napoli, nel reparto di chirurgia vascolare diretto dal prof. Carlo Ruotolo, assistito dalla dott.ssa Ficarelli e dall’anestesista dott.ssa Cortesano, mi sono sottoposto ad un intervento di stenting femorale alla gamba sinistra.
L’operazione, in anestesia locale, si è svolta senza alcuna complicazione tanto che, dopo una regolare degenza di tre giorni (per quanto visto sufficienti per convincermi a smettere di fumare), l’ospitalità è giunta al termine e sono stato dimesso per poi presentarmi ai controlli di routine dopo circa un mese.
Al primo check l’intervento è risultato eccellente così come quelli periodici successivi.
Queste righe per ringraziare in primo luogo il prof. Ruotolo per avere valutato l’urgenza dell’intervento, la dott.ssa Ficarelli anche per il decorso post-operatorio ed i componenti di tutto il reparto per disponibilità, pazienza e competenza dimostrata.

Patologia trattata
Arteriopatia femorale sinistra con stenosi del 70-75%.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti per le ottime cure e assistenza

Grazie al dottor Ferrara che ha eseguito l'intervento per mio padre di aneurisma dell'aorta addominale, alla sua professionalità e umanità. Alla dottoressa Migliucci e a tutto lo staff del reparto di chirurgia vascolare per l'assistenza, la cordialità, per aver trattato mio padre con umanità e comprensione.
Il reparto è pulitissimo, organizzato al meglio, silenzioso per tutti i pazienti che hanno bisogno di serenità dopo un intervento chirurgico. Grazie a tutti di vero cuore... ma soprattutto al dottor Ferrara: un uomo, un vero professionista che con grande passione e amore cura i propri pazienti. Grazie a tutti.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Scarsa professionalità

Poca disponibilità al colloquio con il paziente e molta presunzione e, soprattutto, poca professionalità perché prima ci fanno pagare e poi ci dicono che non è di loro competenza perché loro operano, non curano.
Preciso che la visita si è dovuta prenotare in intramoenia, perché altrimenti la prima prenotazione libera in ospedale era a febbraio...

Patologia trattata
Trombosi vena femorale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Sento il dovere di ringraziare il Prof. Carlo Ruotolo, grande luminare della chirurgia vascolare, uomo di poche parole, eccellente e scrupoloso, capace di infondere ai suoi pazienti grande fiducia nel buon esito dell'intervento nonostante i rischi e la pericolosità che lo stesso comporta. Grazie alla sua professionalità mi ha salvato la vita (per la seconda volta) sottoponendomi ad un delicatissimo intervento di esclusione di aneurisma aorta addominale pararenale. Un doveroso grazie va inoltre alla dott.ssa Cortesano per la sua dolcezza e la sua professionalità, e alla dott.ssa Ficarelli per doti umane, professionalità e presenza continua. Infine un ringraziamento va a tutto il personale del reparto, che oltre alla indubbia professionalità, si pone sempre con gentilezza di fronte alle continue esigenze dei pazienti.
Grazie, grazie di cuore.
Francesco Parolise

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale pararenale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Valutazione

Sono stato ricoverato nel reparto il 4/5/2017 per esclusione di aneurisma della orta addominale con endoprotesi. Ho 68 anni e la mia vita era in pericolo.
Al reparto va tutta la mia gratitudine, dal direttore prof. Carlo Ruotolo a tutta la sua squadra, dai dottori e al personale paramedico per lo splendido lavoro fatto nei miei confronti con professionalità e comprensione.
A tutti un sentito ringraziamento e complimenti vivissimi per la realtà che avete saputo creare sotto la guida di un grande medico.

Marco de Ruggiero

Patologia trattata
Aneurisma addominale.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Secondo i medici i due interventi erano riusciti

Dopo un primo intervento il prof. Ruotolo aveva affermato verbalmente che mio padre stava bene e che a breve sarebbe stato dimesso. Ma dopo una settimana e' stato sottoposto ad un altro intervento, non so per quale motivo, e ad una settimana dal secondo intervento, mio padre e' deceduto il giorno 12/02/2015. Del suo decesso non ci e' stata data alcuna spiegazione. E' doveroso raccontare che il sabato prima del secondo intervento, il medico di turno mi aveva riferito queste testuali parole : suo padre sta benissimo se vuole può giocare anche a calcio, e mercoledì verrà dimesso. Per dovere di cronaca devo precisare che il giorno del decesso avevo sentito mio padre telefonicamente, nel primo pomeriggio, ma in serata visto che non rispondeva al cellulare, io e mia moglie abbiamo pensato di telefonare al reparto, ricevendo la risposta di una infermiera che, con risposte molto evasive, ci diceva che dovevamo recarci presso il reparto al più presto. Personalmente impossibilitato, perché mi trovavo all'estero, avvertivo i miei Germani che giunti sul posto ricevevano dagli infermieri e dal sanitario di turno risposte evasive di dove si trovasse il mio papà, del tipo: non si è sentito bene e adesso si trova in rianimazione. Ma in effetti già da molte ore mio padre si trovava esanime nella sala mortuaria, avvolto in un lenzuolo con un nodo all'altezza del viso. Fuori dalla sala mortuaria gia' era puntualmente presente personale di una ditta di onoranze funebri che aspettava con ansia i miei fratelli. Personalmente avrei gradito qualche spiegazione dal dott. Ruotolo, come quando prima del ricovero aveva sottoposto mio padre a visita a pagamento presso il suo studio privato. Devo precisare che all'ospedale S.Giovanni di Dio e Ruggi D'Aragona di Salerno, qualche settimana prima del ricovero al Cardarelli, i sanitari si erano rifiutati di operare mio padre, che era ricoverato in quella struttura, poichè aveva le piastrine molto basse, spiegandoci che un intervento in quella situazione era molto pericoloso. Solo oggi ho avuto la forza di raccontare questa storia che ha cambiato profondamente, sconvolgendola, la mia vita.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Ottimo reparto, in particolare ringrazio la dottoressa Prisco ed il dottor Ferrara, molto professionali ed umani.

Patologia trattata
Stenosi carotidea.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Ottimo reparto! Tutto il personale è professionale, cordiale e disponibile in ogni momento. Grazie a tutti! Un ringraziamento particolare va al dott. Grassia Maurizio, bella persona e competente chirurgo che ha operato il mio papà qualche mese fa.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

5 stelle

Oltre a competenza, efficienza, professionalità, igiene, aggiungo una qualità importante: la gentilezza di tutto il personale incontrato durante la mia degenza.

Patologia trattata
Aneurisma Aorta Addominale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al Dott. Ruotolo

Sono stata operata il sette aprile 2017 perché non riuscivo a camminare: dopo una serie di controlli, mi è stata diagnosticata una occlusione alla aorta. Ho avuto la fortuna di conoscere il Dott. Ruotolo, che mi ha restituito la gioia di camminare.
Infinitamente grazie.

Patologia trattata
By-pass distretto aorto-iliaco con inserimento di 3 stent.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Anche Napoli ha le sue eccellenze

Sento la necessità di esternare tutta la riconoscenza a tutti i medici che ho avuto la fortuna di incontrare in una situazione estrema in cui sono sopraggiunto al Pronto Soccorso dell'ospedale "Cardarelli", per la qual cosa le possibilità di sopravvivenza erano molto scarse. Un ringraziamento alla dott.ssa Arianna Mottola del Pronto Soccorso, che oltre alla professionalità nel segnalare subito la gravità del caso, ha dimostrato una grande sensibilità. Grande riconoscenza e ringraziamenti al dott. Giuseppe Foschini e dott. Armando Pontarelli, verso cui nessuna espressione verbale potrebbe descrivere la loro eccellenza e come grandi chirurghi, e come abnegazione, rigore e soprattutto umanità.
Un ringraziamento a tutto il personale del Reparto di Chirurgia Vascolare, che svolge il proprio lavoro con grande competenza e passione.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale 16 cm.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza a 360 gradi

Il mio papà ha scoperto di avere un aneurisma di circa 10 cm. per caso... Nel giro di 12 ore il prof. Ruotolo (a seguito di una email) ci ha prenotato una visita.
La settimana successiva è stato ricoverato e operato.
Tempestività e professionalità mi hanno colpito.
Ringrazio tutto il personale del reparto: il personale di servizio (efficiente e discreto), gli infermieri e la caposala (pazienti e disponibili), di cui purtroppo non conosco i nomi, i medici tutti (professionali e attenti), in particolare la dott.ssa Cortesano (dolce e competente) e la dott.ssa Ficarelli (attivissima e sempre presente).
Infine, la mia immensa stima va al prof. Carlo Ruotolo, ore ed ore in sala operatoria, chiarissimo durante le visite, esigente con il personale...
Parlando di lui in famiglia, mia figlia (13 anni) mi ha detto: mamma, voglio diventare come lui!!!?. Io, sinceramente, lo vorrei come ministro della Salute!
GRAZIE... GRAZIE MILLE!!!

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Orgoglio campano

Ringrazio di cuore il prof. Ruotolo non solo per aver dato a mio padre la possibilità di una vita migliore, ma anche perché, con il suo staff eccezionale riesce a regalare speranza a chi si sente perso nella grandezza di patologie vascolari di tale portata. Potrei citare la Dott.ssa Cortesano, la caposala o singoli infermieri, ma in realtà è tutto il reparto che è da menzionare per cortesia, umanità e grande professionalità.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Operazione aneurisma aorta addominale

Mi sento di ringraziare il primario e tutta la sua equipe medica. Ho trovato molta serietà e competenza, sia prima dell'intervento che dopo. Avevo paura ma con coraggio ho affrontato il tutto, proprio per la serietà del Direttore.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Un ringraziamento particolare va al dott. Carlo Ruotolo per aver, con grande professionalità e competenza, risolto un mio complesso e delicato problema sottoponendomi a due distinti interventi: il primo per un aneurisma alla arteria mesenterica ed il secondo per due aneurismi alle aorte iliache.
Al dott. Ruotolo va tutta la mia gratitudine e riconoscenza.
Ringrazio, inoltre, l'equipe del reparto e tutto il personale paramedico, in particolare la capo sala signora Di Costanzo, per le cure e l'assistenza ricevute durante le mie degenze. Tutti si sono prodigati con il massimo impegno e grande spirito di umanità.
Mi ritengo molto fortunato di essere stato ricoverato in questa struttura d'eccellenza, ove con immediatezza sono stati risolti i miei problemi di salute.

Patologia trattata
Aneurisma arteria mesenterica.
Aneurismi alle aorte iliache.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Desidero esprimere la mia riconoscenza all'Equipe del prof. Carlo Ruotolo, alla dott.ssa Ficarelli ed alla dott.ssa Cortesano per la capacità umana e professionale in relazione all'intervento da me subìto nel febbraio del c.a. Intervento di "posizionamento di endoprotesi fenestrata e degli stent graft nelle arterie renali, nella mesenterica superiore e nel tripode celiaco (con posizionamento di catetere peridurale per drenaggio liquorale)".

Grazie di cuore.

Patologia trattata
Aneurisma della aorta toracico-addominale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La mia gratitudine verso lo staff del Dott. Ruotol

Sono stato operato e appena dimesso dal reparto di Chirurgia Vascolare dell'Ospedale di Rilievo Nazionale Antonio Cardarelli di Napoli, Responsabile il Dr. Carlo Ruotolo. Una completa equipe di eccellenti medici che nulla ha da invidiare a tutti i migliori ospedali nazionali ed internazionali. Come paziente posso confermare la mia grande stima per il Prof. Ruotolo. colui che mi ha ridato la vita!
Raffaele Festa

Patologia trattata
Aneurisma aortico addominale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Aneurisma arterie iliache

Sento il dovere di ringraziare il dott. Carlo Ruotolo "il mago della chirurgia vascolare", per aver salvato la vita a mio marito Francesco Parolise, intervenendo tempestivamente su due grossi aneurisma alle arterie iliache.
Un grazie va anche a tutta l'equipe medica per gentilezza e soprattutto affettuosità. Un ulteriore ringraziamento va al personale della sala intensiva e del reparto per aver mostrato sempre attenzione e costante disponibilità.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Aneurisma arterie iliache.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Volevo ringraziare l'equipe medica diretta dal Dott. Ruotolo nell'avermi operata di stenosi carotidea sinistra all'ospedale Cardarelli di Napoli. Operazione egregiamente riuscita, assistenza ottima e degenza rapida ed efficace. Al dott. Ruotolo personalmente volevo dire: lei è un mostro di bravura. Grazie di tutto.

Patologia trattata
Stenosi carotidea.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Ringrazio con profonda gratitudine la preziosa ed incommensurabile bravura e professionalità del dott. Carlo Ruotolo per il riuscitissimo intervento alla mia aorta addominale, affetta da un grosso aneurisma. Il ringraziamento si estende anche alla sua equipe e al reparto di chirurgia vascolare, nonchè al dott. Giuseppe Foschini, il quale dopo l'intervento all'aorta del dott. Carlo Ruotolo, è intervenuto chirurgicamente su una voluminosa ernia inguino-scrotale.
Grazie di vero cuore.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale - innesto aorto-bisiliaco.
Ernia inguino-scrotale dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Mio padre è stato operato dalla dott.ssa Nirvana Migliucci nel reparto di chirurgia vascolare il 21 maggio del 2016 perché affetto da aneurisma all'aorta addominale e successivamente, ad ottobre, per un aneurisma all'arteria poplitea.
Sento il dovere di manifestare la mia gratitudine e i miei ringraziamenti alla dottoressa Migliucci che, oltre ad essere un eccellente chirurgo, è una persona di grande umanità. E' una persona speciale!!!
Ringrazio inoltre tutto lo staff del reparto di chirurgia vascolare per la disponibilità. Grazie di tutto.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale e poplitea.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute