Chirurgia Generale 1 Cardarelli

 
4.7 (16)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Generale 1 dell'Ospedale Di Rilievo Nazionale Antonio Cardarelli‎ di Napoli, situato in via Cardarelli Antonio 9, ha come Direttore il Dott. Carlo Molino. Il reparto vanta migliaia di interventi chirurgici eseguiti nel campo della Chirurgia d’Urgenza, della Chirurgia Generale e della Chirurgia Oncologica sia con tecnica tradizionale che mini-invasiva. Si occupa di tutte le patologie di pertinenza chirurgica dell’apparato gastroenterico, epato-biliopancreatico, endocrino e della parete addominale e in particolare delle neoplasie che colpiscono questi apparati e/o visceri. Vengono utilizzate le tecniche operatorie più avanzate, dalla chirurgia tradizionale, alla chirurgia laparoscopica, alla chirurgia robotica. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. Gennaro Capasso, Dott. Enrico Crolla, Dott. Guglielmo De Stefano, Dott. Fabio Fumo, Dott. Mauro Andreano, Dott. Maurizio de Fez.

Recensioni dei pazienti

16 recensioni

 
(12)
 
(4)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.8  (16)
 
4.8  (16)
 
4.6  (16)
 
4.7  (16)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Eccellenza Campana

Ho conosciuto questo reparto grazie al caposala, mio concittadino. Mio padre doveva operarsi a Verona, ma poi sono riuscito ad arrivare al dott. Carlo Molino. Persona perbene e grande professionista.
Grazie a tutto il personale infermieristico e agli OSS, grandi professionisti. Un grazie al caposala che ci ha aiutati a conoscere questa eccellenza, evitandoci il viaggio verso il nord.
Grazie, grazie, grazie.

Patologia trattata
Pancreas.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una grande eccellenza Campana

Giugliano in Campania, li 31 luglio 2020

Ringrazio la redazione di permettermi di scrivere poche ma sentitissime parole.
Ho vissuto un'esperienza unica che ho il piacere di raccontare ma, soprattutto, di condividere.
Il mio papa' il giorno 15 luglio ha effettuato una colonscopia alla Federico II di Napoli.
L'esito e' stato devastante, sebbene fosse un problema comune a tanti pazienti che hanno superato l'eta' fatidica dei cinquant'anni.
A papà e' stato diagnosticato un adenocarcinoma al retto di cm. 5,5 da asportare dopo attenta valutazione oncologica.
Fin qui tutto normale, perche' ti prendono la rabbia, la preoccupazione e la paura di come affrontare una neoplasia maligna, alla stregua di tutti quei pazienti coinvolti che si trovano a vivere un'esperienza cosi' drammatica.
La mia esperienza per certi versi e' ancora piu' drammatica, perche' anche mia madre ha subìto un intervento per asportazione di adenocarcinoma del colon esattamente un anno prima, nello stesso periodo.
All'epoca mamma e' stata operata all'Ospedale A. Cardarelli nel reparto di Chirurgia Generale I del Prof. Carlo Molino.
All'epoca ho fatto fatica a cancellare tutto, perche' la sofferenza dei genitori cerchi di farla sparire e di riporre in un angolo remoto dei tuoi ricordi. Ho, pero', portato vivo con me il ricordo di un medico, il dottor Enrico Crolla, dell'equipe di chirurghi oncologi che lavorano in Chirurgia Generale I.
Avevo ancora il suo numero, ho chiamato e, dopo aver parlato con Lui, l'ennesima esperienza drammatica che dovevo affrontare e' diventata, paradossalmente, l'esperienza piu' bella di tutta la mia vita.
Il mio papa' e' stato ricoverato al reparto di Chirurgia I del Cardarelli il giorno dopo aver fatto la Colonscopia.
Dopo tre giorni e' stato operato e oggi e' in attesa di dimissioni, che i medici, per eccesso di zelo e grande magnanimita', hanno procastinato di un paio di giorni ancora.
In questo periodo cosi' tormentato, nel quale il Covid-19 non ci ha permesso di essergli vicino nel suo percorso, mio padre si e' affidato a questo reparto di Chirurgia I del Cardarelli ed ha ricevuto le cure amorevoli di tutti, medici ed infermieri, e si è sentito a casa e mai, sottolineo mai, ha sentito oltremodo la mancanza dei suoi affetti.
Il reparto di Chirurgia I dell'ospedale Cardarelli e' stata, per me, ma soprattutto per mio padre, l'esperienza piu' bella che abbiamo vissuto, nonostante il problema di papa'. Son stato contattato sempre ed in ogni momento, i medici tutti mi hanno informato sullo stato di salute di mio padre ed hanno fatto l'impossibile per non farlo sentire solo.
Ringrazio il dottor Fabio Fumo, il dottor Maurizio Defez, il dottor Guglielmo De Stefano, ovvero tutti i medici e tutti gli infermieri di questa oasi felice, di questa struttura che e' una gemma per esperienza, professionalita' e grande umanita'. Ma, fra tutti, sento il dovere di ringraziare personalmente a nome di tutta la mia famiglia un medico in particolare, che ho personalmente vissuto nei momenti iniziali di grande angoscia, un medico per il quale non basterebbero tante belle parole, che ha fatto della sua professionalita' e della sua magnanimita' un modello di vita a cui tutti dovrebbero ambire, che si prende cura di tutti i suoi pazienti ricordandoli non dal numero del letto in cui sono infermi, ma chiamandoli con il loro nome uno per uno, che non guarda l'orologio quando alle otto di sera e' ancora in camera operatoria, e che, quando termina un intervento chirurgico, ha come principale necessita', quella di correre dai familiari per rassicurarli tutti, anche se e' allo stremo delle Sue forze. Questo medico risponde al nome del dottor Enrico Crolla.
Che nostro Signore Le dia la forza di esserci per tanti anni in questo stupendo reparto, perche' l'umanita' intera ha bisogno di avere persone come Lei di altissimo rango e infinita professionalita'.
Cordialmente,
Vincenzo Picaro

Patologia trattata
Adenocarcinoma del retto.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza infermieristica e grazie al Dr. Molino

Mio padre è stato operato al pancreas. Mi sono rivolto al dottor Carlo Molino grazie al suo nuovo caposala che mi ha messo in contatto con lo stesso.
L’intervento è andato bene e per fortuna mio padre continua a migliorare.
Gli infermieri sono una eccellenza, anche se pochi.
Un ringraziamento particolare al dottor Molino per la sua professionalità e competenza e a tutti gli infermieri, OSS e addetti alle pulizie, in particolare al caposala dott. Antonio Di Nardo.

Patologia trattata
Tumore del pancreas.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Fabio Fumo

Ringrazio il Dott. Fabio Fumo per essersi preso cura di me per un anno intero.
Estate 2018 ileostomia, estate 2019 ricanalizzazione. Per tutto l'anno il dott. Fumo ha affiancato me e la mia ansia, i miei crolli, le mie difficoltà. Per un anno ha seguito tutti i miei vari accertamenti, spiegandomi ogni volta tutto quello di cui avevo difficoltà nella comprensione o forse nell'accettazione di questa mia malattia infiammatoria cronica.
Un medico chirurgo sì, ma anche una persona intellettualmente creativa da poter sostenere me ed il mio caratterino non facile. Auguro ad ogni malato di incontrare un medico non solo laureato e specializzato, ma anche un medico con tanti ideali e amore per la vita.
Ed ora passiamo al reparto. La Chirurgia generale 1 è un reparto con uno staff medico, infermieristico ed OSS meraviglioso. Pulizia estrema, serenità e professionalità, ma soprattutto tanta pazienza ed umanità.
Un pensiero va anche al dott. Capasso di cui ho sentito la sua vicinanza professionale ed affettuosa.
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Malattia cronica infiammatoria intestinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringrazio tutta l'equipe medica e infermieristica

Ringrazio tutta l'equipe medica e infermieristica per essersi presa cura di mia figlia Roberta, in particolar modo ringrazio il dottor Carlo Molino per la sua disponibilità e umanità.

Patologia trattata
Ernia diaframmatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dr. Fabio Fumo chirurgo d'eccellenza

Volevamo esprimere un ringraziamento per la professionalità e l'umanità ricevute in un momento così difficile della vita di nostra madre Teresa Gramaglia. Il nostro ringraziamento va a tutto lo staff del reparto di chirurgia 1, in particolare al dott. Fabio Fumo ed alla sua equipe. Intervento di ileostomia riuscito perfettamente su un soggetto di "appena" 89 anni. Abbiamo in pochi giorni riportato nostra madre a casa in netta ripresa.
In tutto il periodo di degenza, il dottor Fabio Fumo ha seguito e supportato costantemente ed anche ora, nonostante il suo compito sia stato egregiamente portato a termine, continua ad essere disponibile ed a rispondere ad ogni nostro dubbio o perplessità, con una professionalità ed umanità che pochi specialisti hanno. Il paziente ed i suoi familiari sono al centro della sua attenzione.
Inoltre gli infermieri e OSS del reparto di chirurgia nei giorni di ricovero sono stati molto professionali, disponibili e pazienti.
Sentiamo il dovere di dire GRAZIE ad una persona veramente SPECIALE e a tutto il reparto della Chirurgia 1 padiglione A, dott. Carlo Molino della A.O.R.N. A. Cardarelli di Napoli.

Alessandro, Mario e Antonella Raia

Patologia trattata
Fistola colo-vescicale di ndd.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

GRAZIE MILLE DOTTOR FUMO

Due mesi fa cominciai ad avvertire fortissimi dolori addominali. Inutili si sono rivelate tutte le corse in vari ospedali e tutte le visite chirurgiche effettuate; nessun dottore mi diceva con sicurezza la mia diagnosi e avendo globuli bianchi alti e febbre mi cambiavano continuamente antibiotici.
Poi conobbi, per mia grandissima fortuna, il dottor Fumo, che subito con sicurezza mi ha dato la sua diagnosi e si é messo a disposizione per aiutarmi. Mi ha operata poco dopo di appendicectomia e, facendo un intervento con tecnica laparoscopica esplorativa, mi ha rassicurata di non aver nessun'altro problema.
Posso oggi dire con decisione che il dottor FUMO non è un dottore come tanti incontrati, uno di quelli per cui sei solo un numero o una malattia, lui è molto umano, ha un cuore d'oro, ti parla con estrema dolcezza, ti ascolta veramente (qualitá importantissima per un dottore) e ti rassicura con il suo sorriso e la sua continua presenza. Insomma, sai che puoi sempre contare su di lui.
Mi ha stretto la mano tutto il tempo mentre andavamo in sala operatoria, perfino sul banco operatorio mentre mi addormentavo. E l'ho ritrovato al mio fianco pronto a rassicurarmi quando mi sono risvegliata.
Ricordo un sabato pomeriggio, durante il suo turno di ben dodici ore, che ci fu un'emergenza, un uomo stette malissimo. Il dottor Fumo non esitò un attimo, corse per i corridoi e lo rianimò con estrema bravura. Una volta rianimato combatté con forza e senza arrendersi contro i problemi dell'ospedale riguardo al trasferimento. Ci riuscí. Perchè per il dottor Fumo il paziente è IMPORTANTE! Fu grande! A lui tutta la mia stima e affetto!
Ora sto bene, posso ritornare alla mia vita di sempre e ringrazio il dottore con tutto il cuore! Ringrazio vivamente anche tutta l'equipe di infermieri, collaboratori.

Patologia trattata
Appendice acuta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti al dott. Fumo

Sono stata ricoverata per una colecistectomia presso la Chirurgia 1 week surgery del Cardarelli.
Desidero innanzitutto ringraziare di cuore il chirurgo che mi ha operata: il bravissimo dott. Fabio Fumo, medico di altissima professionalità e di infaticabile dedizione al proprio lavoro, ma anche uomo dalla gentilezza amabile e rassicurante, che ha fatto sì che io entrassi in sala operatoria con il sorriso sulle labbra, tranquilla perché sicura di essere in ottime mani.
Ringrazio inoltre l'intero staff di medici e paramedici che ha partecipato all'intervento ed il personale del reparto, tutti accomunati da grandi doti di gentilezza e professionalità.
Infine, ritengo degni di nota anche la pulizia del reparto e gli ambienti tranquilli e dai colori allegri, che pure hanno contribuito ad infondermi serenità.
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Calcolosi della colecisti.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento dott. Fumo

Volevo ringraziare il dottore Fumo Fabio per la sua professionalità e umanità durante il percorso dell’intervento che ho subìto. Ero timoroso, ma lui è riuscito ad infondermi sicurezza e coraggio. Lo ringrazio per tutto, intervento perfettamente riuscito e ritorno alla mia vita di sempre. Grazie ancora.

Patologia trattata
Ernie inguinali.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli sulla terra

Sono stata ricoverata in Chirurgia 1 per poi essere operata al seno.
L'ambiente è molto confortante, silenzioso, ordinato e pulito.
I dottori, infermieri e operatori sono sempre molto gentili, disponibili e soprattutto sorridenti (in questi momenti un sorriso fa bene al cuore).
Un ringraziamento speciale a:

- dottore Martino Trunfio, un professionista ma che allo stesso tempo ha un bel lato umano.
- tutto il suo entourage, persone speciali
- Dott. Liguori, Stefania, Roberta.

Non mi sono mai sentita un numero, grazie.

Patologia trattata
Problema al seno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al Dott. Fumo

Anche se con un leggero ritardo, voglio ringraziare di cuore il Dott. Fumo che ha operato mia mamma di colecistectomia a settembre 2016.
Un medico competente e preparato, ma soprattutto una persona che dal punto di vista umano è riuscito a rassicurare mia mamma e a trasmetterle serenità vista la serietà dell'intervento dovuta ad una serie di patologie già presenti unitamente ad un aneurisma cerebrale.
La delicatezza dell'intervento e la nostra preoccupazione sono stati un ostacolo superabile grazie al risultato positivo, ma anche e soprattutto grazie all'approccio e alla gestione del Dott. Fumo che ha fatto sentire la diretta interessata e tutti noi fiduciosi e tranquilli.
Grazie per il suo lavoro e per aver fatto tornare mamma a casa! :)

Patologia trattata
Colecistectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo

Oltre al reparto di oncologia, in particolare nella persona della dottoressa Biglietto, ringrazio anche un altro mio Santo protettore: FABIO FUMO, un uomo che merita tutto l'amore del mondo perchè lo trasmette agli ammalati, ha lavorato tanto per farmi stare bene e non si stanca mai di lavorare per chi ne ha bisogno.
Mi complimento tanto con il reparto De Sena 1° chirurgia e ringrazio tutti i medici e gli infermieri che mi sono stati vicino. Mi complimento tanto con il Professor De Sena che ha uno staff di medici ed infermieri che sono numero uno, in particolare il "mio" medico FABIO FUMO.
Grazie a te Signore di avermi affidato in mane buone.

Patologia trattata
K retto.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Equipe molto competente ed umana

E' un reparto fatto da una equipe di medici competenti. Posso elogiare soprattutto la competenza e disponibilita' del dott. Molino e del dott. Fumo, e non ho parole per descriver la competenza, l'umanita' e la disponibilita' del Prof. De Sena Guido, un uomo che quando parla della malattia del paziente guarda diritto negli occhi e spreca tutte le parole di sua conoscenza per rendere il piu' chiaro possibile la situazione della malattia, ripetendo anche piu' volte e chiedendo se il quadro della situazione è chiaro. Non posso che complimentarmi con tutto lo staff medico.

Patologia trattata
Ostruzione alle vie biliari.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Guido De Sena e staff: bravi

Mia mamma, dopo vari attacchi, è arrivata a limite e l'abbiamo ricoverata al Cardarelli nel reparto del dott. Guido De Sena, ove ci siamo trovati benissimo. Tutti molto competenti e di una chiarezza unica, i medici sono davvero bravi, ricordo il dott. Della Torre in particolare, che ha operato mamma: è un medico dolcissimo e bravissimo. Spero che continuerete cosi il vostro lavoro, bravi!

Patologia trattata
Colecisti, pancreatite.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Grande professionalità e sicurezza: Dr. Ricciardi

Ero alla 28° settimana di gravidanza e mi sono ritrovata "scaricata" dal reparto ginecologia perchè non di loro competenza la mia patologia. Sono stata trasferita in chirurgia d'urgenza, dove i medici erano spaventati perchè ero incinta e non sapevano cosa fare. Ad un certo punto è comparso "lui"... appena l'ho visto mi ha già dato serenità e tranquillità, sia a me che a mia madre che era terrorizzata. Mi ha praticato subito una terapia compatibile con la mia gravidanza e in un batter d'occhio, con un ecografo, mi ha fatto sentire il battito del bambino e diagnosticato una "colica renale" con infezione urinaria. Dopo meno di un'ora ero a casa dimessa e stavo bene. Ho seguito la terapia domiciliare e fatto le indagini da lui consigliate. Non ho avuto più problemi da quel momento. Grande professionalità, grande sicurezza e tranquillità nei suoi occhi e nelle sue gesta. Grazie ancora da parte mia e della mia famiglia. Grazie Dottor Domenico Ricciardi.

Patologia trattata
Colica renale in gravidanza.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

complimenti per l'assistenza e l'intervento

Sono stato operato dal Dott. Ambrosino e dalla dottoressa (che mi dispiace non ricordare il suo nome ma so che collaborano insieme da anni). Sono stato assistito sia professionalmente e sia umanamente in maniera eccellente.
Ringrazio tutta l'equipe per il valore umano dimostratomi e ricordo con stima l'anestesista che mi ha fatto anche ascoltare musica mentre i due chirurghi di domenica sera mi operavano.

Grazie
Giovanni Vannella
24/06/1963

Patologia trattata
ernia inguinale 15 novembre 2009


Altri contenuti interessanti su QSalute