Chirurgia Humanitas Gavazzeni

Chirurgia Humanitas Gavazzeni

 
3.3 (2)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia generale dell'Istituto Humanitas Gavazzeni, situato a Bergamo in Via Mauro Gavazzeni 21, ha come Responsabile il Dott. Orlando Goletti. Il reparto, sede di insegnamento di tali tecniche oncologiche avanzate mininvasive, sia per chirurghi afferenti da altri centri ospedalieri lombardi, sia dal territorio nazionale, è specificamente addestrata ed esperta nel trattamento chirurgico delle neoplasie maligne addominali, in particolare del colon, retto, stomaco, esofago, pancreas, fegato, delle vie biliari e del peritoneo. Si eseguono inoltre interventi di chirurgia endocrina, con particolare riguardo alla tiroide (in particolare alle neoplasie maligne), e di chirurgia per le patologie benigne sia di parete (ernie e laparoceli), che viscerali addominali (colelitiasi, malattia diverticolare complicata, patologia esofago gastrica). Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. Simone Beretta, Dott.ssa Annalisa Mancin, Dott. Giorgio Quartierini, Dott. Daniele Macchini.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
3.0  (2)
Assistenza 
 
3.0  (2)
Pulizia 
 
4.0  (2)
Servizi 
 
3.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Molta superbia

Il primario ha operato mia mamma e ha sempre detto che andava tutto bene, anche quando era quasi in coma in terapia intensiva, anche qualche ora prima che morisse, perche' l'operazione era andata male. Chiaramente non si e' neanche degnato di dare spiegazioni a quella che solo dopo abbiamo scoperto essere una setticemia dovuta ad errori dell'intervento e per la quale mia mamma e'morta. Ma mia mamma non era una malata terminale, il dottore le aveva dato grandi speranze rimuovendo il tumore e poi le chemio e poi ... il nulla. Lei non c'è piu', se ne e'andata in 38 giorni di ospedale, senza neanche avere il tempo di pensare a cosa le stava succedendo. Aveva 68 anni, era piena di vita, il giorno prima del ricovero marzo 2014 aveva pulito tutta la sua casa..

Patologia trattata
Carcinoma ovarico.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Paolo Ubiali

Il Dott. Ubiali ha operato mia madre con per aneurisma dell'arteria splenica. È stato un intervento delicato ed è andato tutto bene. Un ringraziamento al dottore, disponibile, umano e professionale. Un grazie al reparto, sempre in prima linea.

Patologia trattata
Aneurisma dell'arteria splenica.