Endocrinologia Ospedale Miulli

 
3.4 (3)
Scrivi Recensione
Il reparto di Endocrinologia e Diabetologia dell'Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Regionale F. Miulli di Acquaviva delle Fonti in provincia di Bari, situato al Km. 4,100 della Strada Provinciale 127, ha come Direttore responsabile il Dott. Nicola Tota. Il reparto è un'Unità Operativa Complessa che svolge attività di interesse endocrinologico e metabolico, con particolare attenzione alle malattie del metabolismo (diabete mellito autoimmune, piede diabetico, nefropatia diabetica, obesità patologica, anoressia e bulimia con approccio cognitivo comportamentale individuale e di gruppo, disturbi del comportamento alimentare) ed alle patologie endocrinologiche quali la patologia ipofisaria, la patologia paratiroidea, le patologie surrenaliche, l'ipertensione secondaria, le neoplasie endocrine multiple e le malattie della tiroide. La struttura coordina il Centro multisisciplinare per la prevenzione e cura dell'obesità ed il Centro multidisciplinare per la prevenzione e cura del piede diabetico, offrendo inoltre i seguenti servizi specialistici: valutazione del dispendio energetico giornaliero e dell’apporto nutrizionale giornaliero, valutazione del piede diabetico a rischio, valutazione della perfusione di O2 nelle lesioni periferiche del piede diabetico (ossimetria transcutanea), calorimetria indiretta e bioimpedenziometria, ecografia tiroidea, Holter pressorio, infusione sottocutanea continua di insulina, monitoraggio continuo della glicemia a domicilio. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott.ssa Lucrezia Matera, Dott.ssa Luigia Cassano, Dott. Nunzio Antonacci, Dott.ssa Mariangela Manicone.

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
3.4
Competenza 
 
3.0  (3)
Assistenza 
 
3.0  (3)
Pulizia 
 
4.0  (3)
Servizi 
 
3.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Delusione

In data 13/6 ho portato mia madre per una visita endocrinologica. La dottoressa che l'ha visitata è stata di una freddezza unica e, considerando che mia madre ha diverse patologie e prende molte medicine al giorno, non ha nemmeno visto referti e cartelle delle malattie non di sua competenza, prescrivendomi delle analisi supplementari senza spiegarmi la metodica per farle, ma solamente informandomi che volendo poteva farle da ricoverata. Ricovero da noi rifiutato perchè, abitando a 200 Km. di distanza, non era fattibile; rivoltami a diversi centri analisi della mia zona di residenza, mi è stato riferito che un tipo di analisi ha necessità di assunzione di un farmaco che doveva essere prescritto dal medico specialista, che invece non mi aveva dato nulla se non il referto di "visita specialistica". Cerco di telefonare e contattare la suddetta dottoressa per avere spiegazioni a riguardo, ma non riesco a parlare con nessuno, quindi non so cosa fare.... Una cosa è certa: penso che qui non ritorneremo.

Patologia trattata
Visita endocrinologica.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Ottimo reparto, ottime competenze: grazie a questi dottori ho risolto il miei problemi.

Patologia trattata
Obesità grave.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Non ritornerò mai più

Sono stata in mattinata per una visita endocrinologica, ma non ritornerò mai più! Medico di una antipatia davvero impressionante, senza controllare neanche i referti precedenti mi ha detto che era tutto ok. Nessuna soddisfazione ricevuta, ma in mezz'ora non ha fatto altro che parlare al cellulare. Davvero delusa.

Patologia trattata
Visita endocrinologica.



Altri contenuti interessanti su QSalute