Ortopedia 2 Ospedale Miulli

 
4.7 (56)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Ortopedia 2 dell'Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Regionale F. Miulli di Acquaviva delle Fonti in provincia di Bari, situato al Km. 4,100 della Strada Provinciale 127, ha come Direttore il Dott. Pastore Francesco. Il reparto, dotato di 36 posti letto ordinari e 1 di Day Surgery, è un'Unità Operativa Complessa che si occupa principalmente della Patologia del ginocchio, della Patologia dell'anca e della Patologia della spalla, erogando prestazioni di Chirurgia Protesica, di Chirurgia Artroscopica e di Chirurgia Artrotomica (plastica del sottoscapolare). La struttura si distingue inoltre per l'attività dii Chirurgia della mano (chirurgia ricostruttiva della mano, chirurgia delle piccole articolazioni, microchirurgia nervosa periferica, sindromi da intrappolamento), di Chirurgia Traumatologica di grandi segmenti con fissazione esterna ed interna e di Chirurgia del rachide lombare (ernie discali, stabilizzazioni vertebrali). E' possibile contattare l'Ortopedia II del Miulli chiamando il numero telefonico (caposala) 080/3054551. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dott.ssa Accogli Cosima, Dott. D'Argento Michele, Dott. Fiore Francesco, Dott. Raffaele Garofalo.

Recensioni dei pazienti

56 recensioni

 
(49)
 
(4)
 
(1)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.8  (56)
 
4.7  (56)
 
4.7  (56)
 
4.7  (56)
Visualizza tutte le recensioni
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento al tendine d'Achille

Il dott. Luca Montenegro è un professionista, un medico preciso e competente. Una persona umana che ai giorni nostri è difficile trovare. Un encomio a tutta l'equipe del reparto di ortopedia dell'ospedale Miulli di Acquaviva delle fonti seguita dal dott. Francesco Pastore.

Patologia trattata
Lesione complessa al tendine d'Achille dx.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PERFETTO INTERVENTO PROTESI ANCA

Sono stato recentemente operato per la protesi dell'anca dal dr. Pastore. L'intervento è riuscito perfettamente, almeno per ciò che mi pare, non avendo io nessuna preparazione tecnica in questo campo. Tutto s'è svolto in un'atmosfera gradevole, efficiente e giustamente sobria. Per mia sfortuna ho avuto in precedenza (2015) un ricovero in Svizzera per il distacco traumatico bilaterale dei tendini femorali ed ho perciò un paragone diretto fra le due strutture e le loro prestazioni. Il dr. Pastore è un medico d'eccezionale affidabilità, mi ha creato immediatamente un sentimento di totale fiducia, cioè che fosse il professionista giusto e perfettamente in grado d'eseguire un intervento di questa importanza. I medici che lo assistono sono stati sempre impeccabili ed efficaci. La struttura dell'ospedale non aveva davvero nulla da invidiare alla struttura svizzera in cui sono stato ricoverato nel 2015. Tutto di buona qualità, residenza alberghiera di ottimo livello e cure attente ed assidue. Le infermiere e gli infermieri generalmente attenti e ben disposti, in particolare tutte le infermiere si sono distinte per la loro scrupolosa assiduità, competenza e umanità, in buona compagnia con molti dei loro colleghi maschi.
Un sentitissimo ringraziamento al dr. Pastore ed alla sua eccezionale squadra.

Patologia trattata
COXOARTROSI DX.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento protesi al ginocchio a mia madre

Per il Dott. Franco Pastore, da “Il Guardiano del faro” - Sergio Bambarén:

“..Come può un semplice raggio fare la differenza per così tante vite? Come possono tante persone fidarsi di quel fascio di luce brillante, e del suo scopo? Guidare le navi e i suoi equipaggi in acque sicure.. Pioggia o nebbia, tempesta o foschia, la luce è sempre là, dietro la lente di cristallo, una muro trasparente posto innanzi alla fonte luminosa per amplificarne la forza”.

Patologia trattata
Artrosi del ginocchio dx.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento di protesi totale anca

Ho 67 anni, vivo a Bari e mi sono sottoposto ad intervento di protesi totale di anca sinistra. Ero a conoscenza dell'abilità operatoria del Dott. Francesco Pastore e della sua equipe e mi sono affidato con la massima tranquillità all'intervento, che è andato meglio delle previsioni: nessun dolore nei giorni successivi; dopo un giorno ero in piedi e camminavo con l'ausilio di un girello; nessuna trasfusione e quadro clinico e motorio ottimale, tanto che dopo 5 giorni deambulavo con l'ausilio di un bastone.
Naturalmente ho seguito riabilitazione motoria.
L'assistenza infermieristica e la collaborazione della dr.ssa Ranieri e del dott. Montenegro sono stati eccellenti.
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Coxartrosi sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima struttura

Mi sono fratturato il polso in tarda serata giocando a calcio e sono stato accompagnato al Pronto Soccorso della Mater Dei a Bari, essendo la struttura più vicina. Tutto sommato il pronto soccorso non è stato male. Il mattino dopo sono tornato per visita ortopedica e ingessatura: poche spiegazioni ma tutto sommato essenziali, a parte una organizzazione un po' kafkiana.
Primo controllo a distanza di una settimana: dopo il passaggio in radiologia, il controllo ortopedico è stato scandaloso, l'ortopedico di turno non si è degnato nè di salutare, nè di guardare la RX e nemmeno di fornirmi alcuna spiegazione.. Ha refertato "va bene" (che sforzo, eh!), rinviandomi per un successivo controllo a distanza di ben 18 giorni, senza consigliarmi su nulla, nessuna terapia, ZERO.. roba da ufficio postale! Approccio INACCETTABILE, visto che la struttura è convenzionata con la Regione e quindi pagata con i soldi delle nostre tasse. Ho quindi deciso di cambiare, rivolgendomi all'Ortopedia del Miulli di Acquaviva delle Fonti, e sono passato dalla notte al giorno
Sono stato visitato da Dott. Palumbo, gentilissimo, preparato e scrupoloso, che mi ha prenotato IN GIORNATA una TAC in 3D per verificare meglio la situazione, prescrivendomi magnetoterapia per accelerare il recupero, fissandomi di settimana in settimana i controlli (sistema di prenotazione ed esame efficienti, tutto in rete, altro che le lastre che il paziente deve portare di persona con sè come alla Mater Dei!). Il Dr. Palumbo mi ha inoltre fornito il suo contatto whatsapp con il quale abbiamo concordato di volta in volta gli appuntamenti. Un grazie di cuore...
Per concludere: struttura e personale medico e paramedico moderni ed efficienti, che prestano attenzione, inoltre, anche al rapporto umano.

Patologia trattata
Frattura dell'epifisi distale del radio (frattura al polso) pluriframmentata scomposta
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Ci sono dei “GRAZIE” che non possono essere tradotti in parole, perché appartengono alla voce del cuore.
Sono dei “GRAZIE” speciali che sentiamo di dover rivolgere a persone straordinarie che riempiono momenti bui della nostra vita.
Il pensiero mio e di mio figlio Fulvio è rivolto ai tanti ANGELI UNICI dell’Ospedale Miulli DEL REPARTO ORTOPEDIA.
Dai chirurghi ortopedici:
Dott. Saracino, Dott. Fontanarosa, Dott. Tartaglia, Dott. Montenegro.
Dalla Dott.ssa Ranieri alla Dott.ssa Forino.
Agli infermieri che lo hanno accudito: Menica, Roberto, Mauro, Rocco, Katia, Angelica, Dino Losacco.
E ora la riconoscenza più grande e colma di affetto mia e di mio figlio Fulvio è rivolta al primario del REPARTO ORTOPEDIA, il dottor Francesco Pastore, che non ha mai anteposto il suo titolo allo slancio umanitario e carico di “amore sincero” proiettato verso le ferite non soltanto fisiche ma, soprattutto, psicologiche e del cuore di Fulvio.
Non potremo mai dimenticare la carica di vita che il dottor Pastore è riuscito a trasmetterci puntuale ogni mattina entrando nella nostra camera!
GRAZIE ANCORA!
Rosita e Fulvio

Patologia trattata
Frattura scomposta tibia e femore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e disponibilità

Intervento di artroscopia diagnostica e meniscectomia interna selettiva.
Ringrazio tutto il reparto per la cortesia e disponibilità, in modo particolare l'infermiere Rocco per la sua grande pazienza e professionalità. Grazie al dott. Palumbo per la prestazione, data in modo molto professionale.

Patologia trattata
Lesione a manico di secchio del menisco interno e parziale LCA ginocchio sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pronto soccorso - visita ortopedica

Oggi 29 agosto 2018 ho accompagnato mia madre di anni 89 di Noci presso l'ospedale Miulli per una frattura dell'omero a causa di una caduta.
Assistenza al pronto soccorso perfetta. Tutti (guardia giurata, infermieri) gentilissimi. Pochissimo tempo di attesa. I dottori che hanno visitato mia madre (dottor Palumbo e un assistente del quale non ricordo il nome) hanno mostrato grande competenza, garbo, capacità di ascolto, umanità verso il paziente e la sua famiglia. Siamo contenti ed orgogliosi di avere un centro di eccellenza come il Miulli, con personale qualificato, attento, rispettoso e gentile.
Complimenti a tutti.

Patologia trattata
Frattura omero.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e professionalità

Sono stato operato il 16 luglio scorso per una frattura al pilone tibiale destro, a seguito di una caduta.
Voglio ringraziare il dottor Pastore e il dottor Montenegro per la professionalità e la competenza dimostrate e la gentilezza e cortesia in ogni visita successiva all'operazione.
Complimenti anche a tutta l'equipe medica, persone umili e disponibili, molto più di alcuni infermieri.
Una menzione speciale, oltre ai dottori Pastore e Montenegro, per il dottor Saracino, il signor
Andrea Petrellii - OSS gentilissimo - e i signori Rocco e Adele, infermieri più che professionali.

Patologia trattata
Frattura del pilone tibiale destro in paziente diabetico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità al top

Ho 54 anni e un quadro clinico complesso, derivante da malattie autoimmuni, tra cui l’artrite psoriasica, che hanno esitato in una grave coxartrosi bilaterale, con grave compromissione della deambulazione. Il 29 Marzo u.s. sono stata operata di protesi totale d'anca dal Dr. Francesco Pastore, direttore dell’U.O.C. di Ortopedia dell’Ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti (BA). Intervento perfettamente riuscito e sono già in lista di attesa per eseguire l’impianto sull’altra anca. Per tutto il tempo del ricovero in Ortopedia, sono stata seguita con estrema professionalità, competenza e gentilezza e con l’occhio sempre attento della Dr.ssa Ranieri. E una volta trasferita al reparto di Riabilitazione, il Dr. Pastore è venuto, personalmente, a controllare il post operatorio. Sono stata positivamente colpita dalla grande umanità del Dr. Pastore, calma e fraterna disponibilità, associata a professionalità. Desidero ringraziare lui e tutta l’equipe, per avermi concesso il ritorno alla vita.

Patologia trattata
Coxartrosi bilaterale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Capsulite adesiva bilaterale

Ho prenotato una visita a pagamento in ambulatorio dal dr. Garofalo e devo dire che la spesa e' servita all'impresa.
Ho sofferto per 2 anni di dolore alla spalla e su consiglio di un medico fisiatra, che mi ha consigliato il dr. Garofalo, sono rimasto altamente soddisfatto della visita: in prima seduta già ha risolto il problema (e che altri medici non erano riusciti a risolvere).
Consiglio vivamente il dr. Garofalo, e' un'eccellenza dell'ortopedia. Bravissimo.

Patologia trattata
Capsulite adesiva bilaterale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi totale anca

Desidero esprimere la mia profonda stima e gratitudine al Dr. F. Pastore e ai suoi collaboratori del reparto Ortopedia 2.
Circa due mesi orsono sono stato sottoposto a intervento chirurgico di protesi totale di anca destra.
Nessun dolore, nessuna complicazione, nessun fastidio.
Ora, dopo la necessaria riabilitazione, ho ripreso a muovermi in modo regolare, senza alcun fastidio.
Dopo l'intervento, tutte le mattine visita del Dr. Pastore: indicazioni, suggerimenti, stimoli a muoversi subito, ma evidenzio soprattutto quanto importante sia la costante e fattiva presenza del medico che ti ha operato, dà serenità e sicurezza, anche se non ci sono problemi.
Un plauso anche ai collaboratori, medici e personale infermieristico per la loro assistenza.
Ottimi le pulizie, i servizi e anche il servizio di ristorazione.
E' probabile che dovrò sottopormi allo stesso intervento all'anca sinistra, ma sono molto sereno.
Grazie dr. Pastore.

Patologia trattata
Coxartrosi dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Umanità, competenza e professionalità

Eccellentissimo reparto di ortopedia all'Ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti diretto dal Dott. Francesco Pastore. Grandissimo ortopedico dotato di eccezionale professionalità e nota competenza, ha smisurate qualità umane trasmettendo ai pazienti e parenti fiducia e rassicurazione con le sue attenzioni e parole di conforto. Personalmente ha seguito l'iter ospedaliero di mio padre (80 anni affetto da varie patologie) dal ricovero, intervento di osteosintesi per frattura al gomito sinistro, degenza, medicazione con immediata funzionalità del braccio.
Ringrazio di cuore l'equipe e personale del reparto che lavorano con altrettanta professionalità e sinergia per questa eccellente struttura sanitaria.

Patologia trattata
Frattura olecrano gomito sinistro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi anca sinistra

Eccellenza di interventi, profonde competenze si inquadrano in un rapporto umano che dona al paziente ottimismo e forza di recupero.
Grazie al Dott. Pastore ed alla sua equipe per l'alta professionalità profusa nell'intervento subìto da mia madre.

Patologia trattata
Coxartrosi anca sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ortopedia LCP

Non smetterò mai di dire grazie al Dott. Pastore, primario dell'ortopedia dell'ospedale MIULLI, una persona che trasmette ai suoi pazienti tranquillità e dignità umana, e che li sa comprendere quando stanno soffrendo, ed è cosi umano da poter dare una mano, anche e soprattutto dopo cinque interventi in altre Strutture ospedaliere (non al sud) - nel mio caso legamento crociato posteriore rotto.
Il tutto è nato il 14/01/2016 da una banale buca stradale, con conseguenze della lussazione del ginocchio sinistro, rottura legamento anteriore e rottura legamento posteriore, più frattura del piatto tibiale. Nell'ospedale della mia città (Matera, 2019 Capitale europea della cultura) dove si vantano ci sia una delle migliori strutture qui al sud, sono stato trattato dopo numerose manovre per tenermi il ginocchio in posizione corretta, perchè continuava a lussarsi. Il Primario di Ortopedia decise che era meglio immobilizzare totalmente la gamba sinistra; il 19/02/2016, alla rimozione della ginocchiera gessata, era tornato tutto come il giorno della caduta, cioè avevo nuovamente la lussazione in atto più i legamenti rotti e fui dimesso con l'invito di rivolgermi ad uno specialista Per farla breve, dopo aver sistemato la lussazione, mi rimaneva il legamento posteriore che mi causava instabilità, perennemente dolori. Ovviamente ero senza lavoro da quella data, ma tralasciando questo discorso, non potendo andare in strutture dove chi fa questo tipo di intervento è da Roma in su, o previo pagamento.
Così mi sono rivolto al dottor Pastore che, molto gentilmente e pacatamente, vedendo la mia situazione mi ha dato una grossa mano. Per questo ringrazio il Dott. Pastore Francesco, il Dott. Michele D'argento, tutta la sala operatoria e l'anestesista ed il reparto di Ortopedia.
Grazie,
Fiore Giovanni

Patologia trattata
Ricostruzione LCP.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Intervento per coxoartrosi bilaterale

Ho 57 anni, a 44 mi viene diagnosticata una coxoartrosi degenerativa bilaterale. L'ortopedico (non chirurgo) che mi aveva in cura mi disse che sarei arrivata all'intervento, ma visto che i dolori erano ancora sopportabili, potevamo gestirli con farmaci e palestra. Purtroppo nel 2014 i dolori diventano lancinanti e comincio a pensare all'intervento. Mi documento... ovviamente ho paura. Poi il crollo totale, ero distrutta dall'insonnia, dai farmaci che mi avevano gonfiato, ero un'altra persona. A malincuore prendo la decisione e chiedo cosa fare. Mi consiglia l'Ospedale Miulli ed il Dott. Francesco Pastore. Prenoto la visita e.. comincia la mia risalita! Certo, ho aspettato qualche mese in lista d'attesa per l'intervento, ma ne è valsa la pena. Maggio 2016 mi opero all'anca destra, intervento riuscito, un mese di fisioterapia e poi a casa. Nel giro di tre mesi sono di nuovo attiva... ma l'altra anca non mi dà tregua e il dott. Pastore insiste nell'operarla in breve tempo. Seguo il suo consiglio e ad aprile 2017 intervento all'anca sinistra. Tutto come sopra, le protesi sono perfettamente in asse, non c'è dismetria e adesso, a distanza di quasi tre mesi, sono tornata quella di qualche anno fa. Certo, c'è ancora qualche doloretto di assestamento, ma dormire la notte, alzarmi e non avere dolori, è un sogno!
Tutto questo grazie al Dott. Pastore che, nonostante sia un primario, è di una semplicità, cortesia e affabilità che in pochi dottori si trovano. Sempre sorridente e sicuro del suo operato, riesce a mettere a proprio agio il paziente.
Trovatemi un altro primario che alle 7.00 di mattina è già operativo, tutti i giorni, in reparto.
Lo ringrazio ancora e ancora e ancora.
Maria Giulia Petti

Patologia trattata
Coxoartrosi bilaterale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Pastore Francesco: il mio faro nella notte

Sono una quarantaquattrenne di Taranto con coxartrosi displasica dell'anca sinistra. Ho subìto il primo intervento a tredici anni presso il Rizzoli di Bologna: inserimento di un chiodo per il fissaggio del femore, spezzatosi dopo sei mesi senza portare alcuna conseguenza.
Dopo l'intervento ho vissuto una vita normale, facendo quello che facevano le mie coetanee. Con il passare degli anni ho cominciato ad avere problemi: prendevo storte, zoppicavo vistosamente, accusavo dolori anche al cambiare del tempo.
Negli ultimi mesi, prima dell'intervento, un po' per l'età, un po' per i chili di troppo e le due gravidanze, i dolori sono diventati più frequenti e più acuti: alcuni giorni non riuscivo neanche ad alzarmi dal letto. In quel periodo sono stata costretta ad assumere potenti antinfiammatori.
A settembre 2016, conoscendo la buona reputazione della struttura ospedaliera e dello staff medico del Miulli, mi sono decisa a consultare il dott. Pastore. Fin dal primo momento mi ha detto che necessitavo di un intervento di protesi d'anca a condizione di dimagrire 15 Kg. e, solo dopo rivederci.
A dicembre, dopo aver raggiunto il peso necessario per la buona riuscita dell'intervento, il dottore mi ha prescritto una tac tridimensionale con la quale si è reso conto della gravità del mio stato di salute e della necessità di operare in tempi brevi.
Durante il day hospital, il personale del reparto di radiologia, nel vedere la miei raggi, mi ha chiesto che tipo d'incidente ho subito per ridurmi in quelle condizioni: tanto era trasformata la mia anca.
Il 31 marzo 2017, mi sono operata: l'intervento che generalmente si conclude in trenta minuti, dura un ora, stremando il dottore. L'operazione riesce pienamente ma il dottore mi ha fatto rialzare dal letto solo dopo aver avuto la certezza della nuova radiografia. Tre giorni dopo, a differenza della classica protesi d'anca che già il giorno successivo prevede che il paziente possa deambulare normalmente con l'ausilio del girello, sono scesa dal letto senza però dare il peso completo all'arto operato per almeno un mese.
Da allora è passato circa un mese e mezzo e posso già ringraziare il Signore di aver messo sulla mia strada il dott. Pastore. Da subito non ho più dolori per il cambio del tempo e nemmeno i forti dolori di schiena che avevo quotidianamente. Sicuramente di benefici ne vedrò ancora perché, nel mio caso, anche la riabilitazione sta seguendo tempi più lunghi, ma ho la certezza che il dott. Pastore sia stato per me “un faro nella notte” che migliorerà la mia vita e quella dei miei familiari.
Gabriella

Patologia trattata
COXARTROSI DISPLASICA ANCA SINISTRA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Non smetterò mai di dire grazie al Dott. Pastore!!

Non smetterò mai di dire grazie al Dott. Pastore, primario dell'ortopedia dell'ospedale MIULLI, una persona che trasmette ai suoi pazienti tranquillità e dignità umana, e che li sa comprendere quando stanno soffrendo.
La mia mamma è stata sottoposta ad un intervento di artroprotesi d'anca destra. Con le sue patologie era un intervento rischioso e molto complesso, ma il Dott. Pastore, grazie alla sua eccellente professionalità medica, ha conseguito ottimi risultati dopo aver studiato bene il caso.
GRAZIE infinitamente di esistere nel mio territorio.
GRAZIE Dott. Pastore.
GRAZIE OSPEDALE MIULLI.

Patologia trattata
Grave coxoartrosi d'anca dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il Dott. Francesco Pastore mi ha ridato la vita!!!

Oggi sono due mesi esatti dall'intervento.
Sono due mesi esatti che il mio viso è cambiato, trasformato, rinato!
I segni profondi del dolore nel corpo e nella mente,che mi perseguitavano, inesorabili, ormai da tempo, sono spariti.
Mi sto riappropriando della mia vita, che ormai, da anni non avevo più.
Chi soffre o ha sofferto di questa patologia conosce perfettamente di cosa parlo...dal momento che ci si alza al mattino sino alle ore terribili della notte.
Conosce cosa significano i dolori lancinanti mentre cammini, il non avere più vita sociale, il non riuscire ad attendere neanche alle cose più banali della vita quotidiana, come raccogliere un oggetto, allacciarsi le scarpe, o sedersi semplicemente in auto.
Conosce quei dolori assurdi che ti accompagnano mentre vai al lavoro,e sei costretta a fermarti con il fiato corto, mentre scendi o sali le scale, aggrappata alla balaustra, sperando di non cadere; conosce tutti i percorsi alternativi di strade per evitare discese, salite, gradini; conosce la zoppia, i dolori posturali;conosce l'umiliazione di non poter più camminare semplicemente sulla sabbia, o uscire dal mare senza l'aiuto di qualcuno e conosce soprattutto il dolore della resa, quando la sera cerchi di alzarti dal divano e tra un grido di dolore e una lacrima, dici: "io non ce la faccio più!"
Io benedico quel giorno, si lo benedico!Ma benedico ancor di più la mano Santa che mi ha guidato, che mi ha fatto alzare da quel divano e mi ha fatto sedere su una sedia davanti al computer, dove ho trovato questo sito e da dove è iniziata la mia ricerca e insieme a lei la mia rinascita!!
No, non conoscevo il Dott. Pastore, sono onesta.
Nella mia totale ostinazione al rifiuto dell'intervento, non mi sono mai informata, non ho mai chiesto, cercato, per cui non lo conoscevo come si dice dalle mie parti "per sentito dire", l'ho conosciuto attraverso i vostri commenti e di questo ve ne sono infinitamente grata.
Oggi voglio farmi io portavoce di quel "per sentito dire" e non solo in questo contesto, confermando la stragrande maggioranza delle vostre opinioni, ma lo farò anche fuori gridando a gran voce le superbe qualità professionali, umane,e psicologiche del "nostro" Dott. Pastore.
Il giorno della visita, qualche mese fa, lo ricordo bene, non feci in tempo neanche a varcare la soglia della sua porta che mi guardò, salutandomi e iniziò a scrivere. "Cosa scrive Dottore?" E Lui, "la metto in lista per l'intervento!!"Ed io: "cosaaaa?" Prima della visita,che confermava esattamente ciò che aveva visto solo mentre camminavo, ci furono delle brevi battute simpatiche... il Dott. Pastore è così fa prendere decisioni importanti e necessarie con il sorriso. Ho attraversato quella porta convinta che non mi sarei mai operata e ne sono uscita con la consapevolezza che invece non solo avrei affrontato l'intervento, ma la cosa più importante
è che ero in ottime mani.
Mi sono confrontata lungamente con altri pazienti, durante il periodo trascorso al Frangi per la riabilitazione e ho potuto constatare che per ognuno di noi, per ogni singolo individuo ha avuto tempo, considerazione, umanità, professionalità, empatia, sensibilità.
Per il Dott. Pastore non si è un numero di protocollo, ma un nome e un cognome.
Per il Dott. Pastore non sei solo il paziente (badate bene non un paziente ma il paziente) con le sue paure e le sue ansie, ma sei anche un uomo, o una donna, ognuno con la propria personalità, le cui sfumature sà cogliere e conseguentemente approcciarsi, cambiando stile a seconda anche dell'età!!Praticamente un genio!!
Che dire delle qualità professionali...UN GRANDE, abbiamo l'ECCELLENZA a quattro passi da casa (parlo di noi Pugliesi)e non lo sapevamo, o meglio io non lo sapevo, ma adesso lo voglio gridare al mondo intero!!
Proprio come l'ho gridato ieri, quando il radiologo mi ha ricevuta per comunicarmi a voce il referto relativo ai raggi di controllo, chiedendomi chi mi avesse impiantato (testuali parole) così bene la protesi, congratulandosi per l'ottimo lavoro!
Un ultimo pensiero per Lei carissimo Dottore,la mia gratitudine nei suoi riguardi è immensa, sono stata fortunata ad incontrarLa e non esagero quando dico che mi ha ridato la vita come ho inserito nel titolo, perchè grazie a Lei,adesso, finalmente, cammino poggiando entrambi i piedi a terra, sensazione che non provavo da anni, i dolori lancinanti sono solo un tiepido ricordo e finalmente ricomincio a vivere!!!
GRAZIE DOTTORE.
Cinzia Cammisa

Patologia trattata
Coxoartrosi sx.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Protesi di anca da coxartrosi: GRAZIE!

Prima di decidermi a dare la mia testimonianza sul dottor Pastore, responsabile della clinica ortopedica dell'Ospedale Miulli, ho avuto delle esitazioni perché mi sembrava una captatio benevolentiae.

Dopo l'intervento di artroprotesi d'anca il 9 novembre 2015, sentivo il bisogno di gridare “GRAZIE!” al dott. Pastore che aveva risolto la mia ormai pluriennale, vistosa e dolorosa zoppia, ma aveva anche fugato una diffusa e radicata paura dell'intervento per mancanza di fiducia nei confronti dei medici ortopedici a causa di esperienze familiari non del tutto positive.
La diffidenza aveva incominciato a dissiparsi quando, negli incontri precedenti all'intervento, si era stabilito un rapporto empatico con un DOTTORE-PERSONA solare e sorridente, attento ai PAZIENTI-PERSONA.
Lo ricordo una volta, in attesa di parlargli, che incoraggiava un paziente in barella, in attesa di scendere in sala operatoria, indicando una ragazza con deambulatore, e dicendo che anche lui il giorno dopo sarebbe stato cosi.
E a me si gonfiò il cuore di coraggio....
e poi coraggio, serenità e fiducia aumentarono quando con la sua capacità di “problem solving” (come dice un paziente), e di “best practice” (come dice un altro) e di visione lungimirante (come dice un altro ancora), nella fase propedeutica all'intervento, mi fece rescindere una cisti sebacea infiammata per prevenire future complicanze alla protesi. Mi sono sentita insomma una PERSONA e non solo un'anca malata.
Inutile dire che ora dolore e zoppia sono lontani e sfocati ricordi, che cammino, guido e sono pronta a ballare il TIP-TAP, come dice lui.
In seguito anche mia sorella ha deciso di affidarsi al dottor Pastore per l'intervento di artroprotesi all'anca sinistra.
Operata altrove di artroprotesi all'anca destra, con esito non del tutto soddisfacente, aveva dubbi perplessità su chi riporre fiducia.. ma la mia esperienza l'ha rassicurata… ed il 6 ottobre 2016 è stata operata.
Che dire di più?
- Che il dottor Pastore sia il DOTTORE (= MEDICO che cura), il quale con la sua competenza e umanità incarna il giuramento di Ippocrate “tutelando la salute fisica e psichica e dando sollievo alla sofferenza", è testimoniato anche dai numerosi "silenziosi" che non scrivono ma che parlano nelle sale d'attesa, durante le visite di controllo, e che con un TAM TAM diffondono notizie e giudizi;
- che anche nel reparto si respira aria di efficienza e di rispetto per il paziente;
- che il dolore fisico è vinto dalle terapie del dolore, dagli anestesisti.

GRAZIE dottor PASTORE.
GRAZIE OSPEDALE MIULLI.

Patologia trattata
Coxartrosi d'anca.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Frattura trimmalleolare piede destro

Desidero esprimere sincera e totale gratitudine al dott. Francesco Pastore, grazie alla sua umanità e serietà professionale ha eseguito un unico intervento chirurgico per l'impianto di protesi ai malleoli del mio piede destro, fortemente compromessi in seguito ad una banale caduta. Oggi sono nuovamente in piedi ed ho ripreso a camminare senza ausili di supporto. Mi è doveroso ringraziare tutti i collaboratori, medici ed infermieri del reparto diretto dal dott. Pastore per quanto ognuno di loro mi ha dato in termini di assistenza e di vicinanza morale, durante i miei giorni di degenza. Tra di loro cito il dott. Montenegro per tutte le volte che è dovuto intervenire con assoluta delicatezza e capacità sulle ferite e sulla valva di gesso a protezione delle stesse.
Grazie di cuore a tutti.
Antonia Fiore

Patologia trattata
Frattura trimalleolare del piede destro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi di anca da coxartrosi

Mi sento di ringraziare in primis il dott. Pastore Francesco e tutta la sua equipe, il centro di riabilitazione Frangi egregiamente diretto dalla direttrice Massarelli, la dott.ssa Mastronardi e il fantastico terapista Intraccolo.
Operato il 18/10, oggi 28 /10 cammino con una stampella in maniera disinvolta. Sono completamente rinato.
Grazie grazie grazie. Teniamoci stretta questa ELITE.

Patologia trattata
Coxartrosi d'anca dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi d'anca

Si parla tanto di incomunicabilità tra medico e paziente... una ostile sensazione che ti lascia inerme nelle mani di chi non riesce a guardarti negli occhi mentre spiega agli assistenti nozioni di medicina! In tutto questo ne è esente il reparto ortopedia di Acquaviva delle Fonti, diretto dal dottor Pastore Francesco, per il quale sento dal profondo del cuore di sottolineare la mia ammirazione! Lui, un esempio emblematico di competenza, professionalità, gentilezza, dedizione e attenzione verso ogni aspetto umano del paziente e di chi lo assiste! Fiera di aver riposto in lui una grande fiducia dal primo istante senza alcuna esitazione. Tutti i medici dovrebbero seguire il suo insegnamento, riscattando la parte umana della loro professione, che è la più importante ma spesso la meno valutata! La professione medica, credo, abbia come valore centrale e impegno etico il rispetto della dignità umana e... Lui, il dottor Pastore, ne è a mio avviso grande promotore!

Patologia trattata
Coxartrosi anca sinistra.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Connubio di competenza e professionalità

Sono stata ricoverata nel reparto di ortopedia dell’ospedale “Miulli” di Acquaviva dal 4 al 14 luglio 2016 per 3 fratture scomposte dell’omero destro causate da un incidente domestico. Ho dovuto attendere alcuni giorni l’intervento a causa dell’assenza del dott. Garofalo, specialista di questo tipo di traumi. Nei giorni di degenza ho potuto apprezzare la grande professionalità, disponibilità e umanità del direttore, il dott. Francesco Pastore, il primo ad arrivare in reparto e l’ultimo ad andare via. Sempre di buonumore, empatico non solo con i degenti, ma anche con familiari che li assistono, segue non solo la situazione clinica dei pazienti da lui direttamente operati, ma anche quella di chi, come me, è affidato ad altri specialisti. Il suo approccio con i pazienti è cordiale, quasi affettuoso e mai arrogante. Risponde a dubbi e domande senza spocchia e a volte previene le richieste preoccupandosi di dare informazioni sull’intervento, tempi di attesa, situazione clinica. La sua opera si ispira ad un principio semplice, apparentemente banale, ma che oggi, a causa della fame di guadagni di alcuni medici è diventato quasi raro. Chiedersi, prima di prendere decisioni che incideranno sulla vita dei pazienti: se fosse un mio familiare agirei allo stesso modo? Secondo il prof. Pastore la risposta sincera a questa semplice domanda permette di sentirsi in pace con la propria coscienza umana e professionale. Ad avercene, primari come lui!
Voglio inoltre esprimere il mio ringraziamento e la mia stima al dott. Raffaele Garofalo che ha eseguito con maestria l’intervento (osteosintesi con placca e viti in titanio ed osteosuture), un professionista eccellente, di grande rigore professionale che non ammette approssimazioni né nei colleghi, né nell’utilizzo di strutture e strumenti. Bravo dott. Garofalo! C’è bisogno di persone come lei per cercare di far decollare il Sud da un’atavica mentalità pressapochista e individualista alla Razzi (per dirla con Crozza: “Fatti li cazzi tua!”) verso una mentalità che ponga al centro di ogni scelta l’Essere, di cui quasi sempre ci si è dimenticati, e che invece deve diventare protagonista, specie nella sanità pubblica, dove si opera ogni giorno sulla vita di migliaia di persone, facendo spesso i conti con scarse risorse finanziarie e strumentali. L’etica, la deontologia, il “rompere le scatole PER PRETENDERE SE NON IL MEGLIO, IL GIUSTO”, di persone come lei possono fare la differenza!
A questi eccellenti professionisti, voglio dedicare una massima del premio Nobel Rita Levi Montalcini: ”Rare sono le persone che usano la mente.. poche quelle che usano il cuore, uniche quelle che usano entrambi!”.

Patologia trattata
3 FRATTURE SCOMPOSTE OMERO DESTRO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi anca

Un sentito ringraziamento di cuore al dott. Francesco Pastore, medico di altissima professionalità e grande valore umano. Subìti 2 interventi per protesi ad entrambe le anche a distanza di un anno, esperienza assolutamente positiva. Consiglio a tutti coloro che dovessero averne bisogno, di rivolgersi a lui. Ripeto, grande medico e grande uomo!
Antonio Morello da Lecce

Patologia trattata
Protesi alle anche.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti al dottore Pastore Francesco

Ringrazio il dottor Pastore Francesco per la competenza e professionalità dimostrate nell'intervento di protesi al ginocchio. Ringrazio il dottore per essermi stato accanto ed avermi dato tranquillità.

Patologia trattata
Protesi del ginocchio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Al Miulli rimediano agli errori fatti altrove

Nel mese di Marzo 2016 mia madre, che era in vacanza a Roma, inciampa e cade mentre passeggia con le nipotine, rompendosi la testa del femore!
Portata in ospedale a Roma, viene operata d’urgenza e le impiantano una protesi. Passano i giorni e purtroppo nessuno sa darmi informazioni su come sia andata l’operazione. Al contrario ad ogni mia richiesta, noto risposte evasive e frettolose, che mi fanno pensare che qualcosa non sia andata bene.
Profondamente sfiduciato per la situazione che si era creata, decido di contattare il Dott. Francesco Pastore, il quale in brevissimo tempo, viste le radiografie post-intervento, mi chiarisce che l’operazione precedente non è andata a buon fine e che occorre effettuare un nuovo intervento di revisione all’anca.
Dispone così l’immediato ricovero di mia madre, che dopo qualche giorno viene rioperata con successo e dopo un altro paio di giorni è già piedi (stava rischiando la sedia a rotelle!!!).

Oggi posso riassumere la mia esperienza con il Dott. Pastore come una sequenza di professionalità, umanità e comprensione, che da lustro alla professione medica e prova della presenza di eccellenze nel nostro territorio.

Ing. Sergio Metta

Patologia trattata
Revisione protesi all'anca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una eccellenza al nostro servizio

Il Dott. Francesco Pastore, Direttore U.O.C. Ortopedia II Ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti, con grande abnegazione dirige questo reparto con alta professionalità curando tutti gli aspetti.
E' un dottore solare, allegro, umano, disponibile, con ottime capacità di problem solving. Mi sono recata da Lui per problematiche di coxartrosi monolaterale e tendinopatia rotulea ed ho scoperto grazie alla sua lunga esperienza, bravura e visione lungimirante, di avere una forma tumorale benigna in altra sede.
Concludo dicendo che medici della sua grandezza sono pochi ma per fortuna esistono.
Dott.ssa Anna Massari

Patologia trattata
Coxartrosi monolaterale, tendinopatia e instabilità rotulea, lassità ligamentosa polidistrettuale in paziente affetta da Sindrome di Marfan.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Al dott. Nicola Tartaglia

Molto grato per essere stato operato, circa 4 anni fa, in un reparto ben diretto dal dott. Francesco Pastore e seguito ottimamente dal dott. Nicola Tartaglia, che con un fissatore esterno mi ha evitato probabili conseguenze, come eventuale amputazione, dovute ad allergie verso i metalli. A distanza di 4 anni la radiografia non è delle migliori, ma in compenso cammino bene con la mia gamba. Grazie.

Patologia trattata
Frattura non esposta con esplosione di pilone tibiale e perone.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Altissima professionalità Dott. Pastore Francesco

Con questa recensione vorrei evidenziare ed elogiare l’operato del Dott. Pastore Francesco, Direttore del reparto Ortopedia Ospedale “Miulli” di Acquaviva delle Fonti. Trattasi del caso della mia mamma, prossima agli ottanta anni, affetta da sclerodermia, diagnosticata vent’anni or sono, malattia autoimmune che lentamente ha provocato patologie importanti a carico di tutti gli organi, che perdono progressivamente ed inesorabilmente la loro funzionalità. A questo si è aggiunta una coxartrosi molto grave che nell’ultimo anno l’ha costretta a rimanere a letto, senza alcuna possibilità di movimento, ed in preda a lancinanti dolori, ribelli ad ogni tipo di trattamento analgesico. Necessitava di urgente intervento di protesi all’anca, ma, a causa delle varie patologie della paziente, i medici interpellati avevano sempre sconsigliato l’intervento causa l’elevato rischio. Il mio incontro con il Dott. Pastore Francesco, al quale ho esposto il caso, corredato da documentazione medica, è durato solo qualche minuto, il tempo necessario a far scaturire dalle sue labbra le seguenti parole: mi porti la mamma. Nella prima settimana di ricovero presso il Reparto da lui diretto, ho notato la capacità, altamente rassicurante del Dott. Pastore, nei confronti della paziente, non solo dal punto di vista strettamente medico ed inerente le sue competenze, ma anche teso a creare “nella mente” una condizione di approccio positivo all’intervento, che ha donato una serenità interiore ed una intrinseca volontà positiva, dettata dalla convinzione del “potercela fare”. Così è stato. Son trascorse circa due settimane dall’intervento, perfettamente riuscito, al punto tale che dopo un anno ho rivisto la mia mamma con un timido sorriso accennato sulle labbra, ma soprattutto volenterosa e determinata nella rieducazione dell’arto. Rivederla seduta e padrona delle minime autonomie, ormai ritenute perse, è stata una conquista scaturita dall’alta sicurezza e dalla professionalità del Dott. Pastore e delle sue doti innate di chirurgo e “psicologo”. Lo ringrazio anche per avermi insegnato che, nella vita, c’è bisogno di cercare una speranza anche nelle peggiori situazioni perché, quando è solo il buio che ti assale, c’è sempre la possibilità che una luce possa accendersi. Quella luce l’ho trovata negli occhi, nelle parole e nelle mani del Dott. Pastore che consiglio , mi passi il termine “spudoratamente” a tutti. E si è accesa. Un plauso ai componenti del Reparto Ortopedia dell’ospedale Miulli. Con il Dott. Pastore, e con loro, potrete riprendere la vita nelle vostre mani.

Patologia trattata
Coxartrosi ribelle a trattamento.
Protesi d'anca.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Competenza, precisione e cuore

La competenza accompagnata da esperienza, precisione e umanità da parte del primario dott. F. PASTORE, hanno fatto sì che la riuscita dell'intervento di artroprotesi totale d'anca sinistra abbia portato ad un veloce processo di guarigione. Infatti ad 1 mese dal predetto intervento, ho lasciato ambedue le stampelle riprendendo con energia la mia vita in mano. Guidare l'automobile, camminare FINALMENTE bene! Un caloroso e sentito GRAZIE al dr. PASTORE ed ai suoi collaboratori.

Patologia trattata
Coxartrosi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità, competenza e gentilezza

Quando è a rischio la propria salute, per piccolo o grande che possa essere il problema che si è presentato nell’esistenza di ognuno di noi, vi è solo una persona nella quale riporre la propria fiducia: il medico. È verso il dottore che noi rivolgiamo lo sguardo nei momenti di difficoltà, è in lui che riponiamo la nostra fiducia nella fragilità che ci ha colpito.
La preparazione, l’intuizione, la competenza del proprio medico è sicuramente una cosa essenziale, una parte fondamentale del suo profilo professionale che pone ogni paziente nelle condizioni di affidarsi completamente alle sue capacità diagnostiche, chirurgiche o terapiche. Tutto questo è molto importante ma non è tutto. Un dottore, di qualsivoglia rango o fama, dovrebbe curare l’uomo nella sua interezza, dando sollievo parimenti al corpo e alla mente angustiati dalla criticità venutesi a curare. Soprattutto quest’ultimo aspetto è molto raro da riscontrare oggigiorno, in un sistema sanitario nazionale divenuto sempre più caotico e confusionario, dove l’efficienza e l’efficacia (componenti comunque importanti) hanno preso il sopravvento sul rapporto umano e confidenziale tra personale sanitario e paziente.
Io posso dirmi fortunato in tal senso perché ho avuto il privilegio di essere curato dall’equipe del dott. Francesco Pastore nel reparto di Ortopedia dell’Ospedale “Miulli” di Acquaviva delle Fonti (Bari). Una struttura che dovrebbe essere presa ad esempio come Best Practice nella Sanità. In essa la competenza, la preparazione, il rispetto rigoroso del protocollo clinico si congiungono con l’estrema cordialità, l’umanità del personale sempre propenso all’ascolto e alla comprensione. Sono arrivato in questa struttura particolarmente scoraggiato da precedenti esperienze ospedaliere ma l’umiltà e la grande professionalità riscontrate nel reparto durante la mia degenza mi hanno restituito un tendine nuovo e maggiore sicurezza nell’affrontare il percorso di riabilitazione che mi attende. Grazie di cuore al dott. Pastore, al dott. Ortolano, al dott. Montenegro, al dott. Fiore, a tutta l’equipe della sala operatoria e al personale di reparto, per quanto fatto e per quanto detto.

Patologia trattata
Lesione del tendine di Achille.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento per frattura capitello radiale

Sono stata ricoverata presso il reparto ortopedia del Miulli, eccellenza della sanità di cui la Puglia deve essere fiera, per intervento chirurgico eseguito il 21.10.2015 dal dott. Vito Ortolano, al quale esprimo il mio personale apprezzamento per la professionalità, competenza e capacità di ascoltare i pazienti "con le ossa spezzate".
Un encomio all'anestesista dott.ssa Marianna Losuriello e a tutti gli infermieri del reparto, in particolare a Nica, Bice, Angela.
Consiglio questo reparto a tutti al 100%.
Nina Nigro

Patologia trattata
Frattura scomposta del capitello radiale dx.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ricovero c/o reparto Ortopedia Miulli

Esprimo con viva riconoscenza il mio personale apprezzamento all'esimio dott. Francesco Pastore per le doti professionali ed umane con cui si è preso cura di mio fratello, che all'atto del ricovero versava in gravissimo stato di salute, sia nel periodo di degenza che in quello di convalescenza domiciliare.
Oggi il mio congiunto ha una ragionevole speranza di vita normale, e di ciò è grato al precitato professionista, il cui operato rivaluta i principi più alti della deontologia medica, nello spirito del giuramento d'Ippocrate. Desidero aggiungere che il calore e la simpatia che il dr. Pastore manifesta nel rapporto col paziente, è una medicina di enorme efficacia, di cui custodisce gelosamente la formula.
Grazie del Suo sorriso, egregio Direttore!

Patologia trattata
Grave sepsi ginocchio sinistro in soggetto affetto da pluralità di patologie.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi inversa braccio

Io e tutta la mia famiglia ringraziamo il Dott. Raffaele Garofalo per l'intervento di protesi inversa della spalla effettuato a mia madre De Leo Anna il 4/08/2014 nell'Ospedale Miulli. Dopo un brutto incidente, mia madre ne è uscita con una brutta frattura al braccio, che molti ortopedici avevano licenziato dicendo che non si poteva far niente e che si poteva recuperare al massimo solo il 10% con una semplica fasciatura. Grazie ad amici siamo riusciti a risalire al dott. Garofalo, e già dal primo contatto telefonico si capì la sua grande professionalità e umanità. Oggi mia madre ha recuperato quasi la totalità della funzionaòlità del braccio grazie anche al fisioterapista dott. Giovanni Gialluisi di Corato. Due professionisti che, pur lavorando in ospedale, non conoscevo, ma che tutti conoscevano per la loro professionalità e umanità.
Ci sarebbero tante cose da raccontare, ma chiudo con un ringraziamento di cuore.

Patologia trattata
Protesi inversa della spalla.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTI AL DOTT. FRANCESCO FIORE

Ringrazio il dott. Francesco Fiore e lo staff per la professionalità profusa nell'ambito dell'espletamento del loro lavoro. Mi ero rassegnato a convivere con un ginocchio "spezzato"... Grazie dottore per le vostre azioni ed i vostri preziosi consigli.

Patologia trattata
RICOSTRUZIONE LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE E INTERVENTO MENISCALE.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti al DOTT. PASTORE

Ringrazio vivamente il Dott. Pastore per l'eccezionale professionalità e per l'intensa e continua attenzione, che unitamente a tutto il personale di ortopedia hanno felicemente e fortemente caratterizzato l'intervento e la degenza presso il reparto.
Nuovamente grazie,
Trotti Francesco

Patologia trattata
INTERVENTO DI PROTESI D'ANCA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

UN CALOROSO GRAZIE AL DOTT. PASTORE

Voglio ringraziare con tutto il cuore il dott. Francesco Pastore e fargli i complimenti per la sua conclamata professionalità, per la sua grandissima e notoria competenza e per le sue impagabili qualità umane. Sono stato operato di protesi all'anca il 10 aprile 2015 e non finirò mai di ringraziare la mia amica che mi aveva consigliato di rivolgermi al dott. Pastore per risolvere il mio serio problema (zoppicavo vistosamente ed avevo forti dolori). Serio, competente, umile, simpaticissimo, gira in continuazione per il reparto che dirige, controllando personalmente tutto, ha sempre una parola di conforto e un consiglio per tutti i pazienti, aiutandoli e sostenendoli anche nei momenti più difficili. Non c'è bisogno di andare fino a Bologna, Firenze o Milano quando si ha la fortuna di poter contare su un grandissimo ortopedico e un grandissimo uomo come il dott. PASTORE, vera eccellenza della sanità meridionale e italiana.
Inoltre, un plauso e un sentito ringraziamento a tutta l'equipe medica e infermieristica del reparto di ortopedia del Miulli, per la loro competenza e per la loro continua disponibilità e proficua assistenza.
Per quanto riguarda nello specifico i postumi del mio intervento all'anca, dopo tre giorni già potevo deambulare con il girello, non ho alcun dolore e già da diversi giorni cammino tranquillamente senza l'ausilio delle stampelle.
Ancora e sempre grazie dott. Pastore!!!

Patologia trattata
PROTESI ALL'ANCA DX per COXARTROSI.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Francesco Pastore Miulli

Al dott. Francesco Pastore:
Operata di displasia di anca destra per tre volte, nove anni fa ho incontrato il dott. Pastore, che da subito mi ha consigliato la protesi d'anca per non soffrire più di quei dolori atroci. Nel maggio del 2006 ha eseguito l'intervento con ottimi risultati e sono tornata a vivere senza alcun problema.
Purtroppo nel novembre del 2014, per il distacco del cotile, il dott. Pastore ha effettuato il reimpianto. Anche stavolta l'intervento ha avuto ottimi risultati.
Un grazie senza fine al dott. Pastore che ha sicuramente professionalità da vendere, ma soprattutto cura, vicinanza e umanità nei confronti dei suoi pazienti senza paragoni.
Grazie per aver ascoltato le mie sofferenze e avermi tranquillizzata per le mie paure. Di medici come lei bisognerebbe incontrarne tanti, ce ne sarebbe bisogno. Ottima anche l'equipe infermieristica del reparto di ortopedia 2 del Miulli.

Patologia trattata
Reimpianto cotile anca.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo reparto

Ottimo reparto con personale competente.

Patologia trattata
Frattura braccio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DOTTOR PASTORE!!!

Al Dott. Pastore Francesco:
Un grande uomo e un grande medico: assolutamente professionale, sa essere anche anche molto umano, umile e vicino a noi operati; un cuore immenso!!!
Non c'è scala di valutazione per definire le sue qualità e quelle della sua equipe. Fra i suoi collaboratori voglio ricordare il dott. Lenoci, il dott. D'Argento, il dott. Ferulli, il Dott. Fiore e tutti gli altri, nonchè il personale paramedico, ottimamente guidato dalla caposala Sig.ra Moretti, sempre pronta e disponibile, nonostante lavorino a ranghi veramente ridotti.
Il mio invito a tutti è di evitare gli illusori viaggi della speranza al nord, la vera eccellenza è proprio vicino a noi.
Grazie ancora Dott. Pastore, ce ne vorrebbero milioni come Lei!

Abbraccio e ringrazio tutto il personale della grande 2° Ortopedia,
Angela P.

Patologia trattata
Protesi del ginocchio.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Pessima esperienza

Ortopedia : intervento al ginocchio.
Il dottor Rollo mi ha operata e durante la degenza non si è degnato nemmeno di venire a vedere il ginocchio operato. Nessun medico dell'equipe mi ha voluto visitare in quanto non loro paziente. Il risultato: una gran delusione nonostante mi sia operata in un ente ecclesiastico. A causa della loro incompetenza, a distanza di mesi ho il ginocchio gonfio e il medico curante mi ha prescritto l'altra eparina.

Patologia trattata
Intervento al ginocchio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Opinione

Ringrazio il dott. PASTORE e la sua equipe per la competenza e la professionalità. Nel settembre 2010 sono stato operato al ginocchio, è stata impiantata una protesi totale. Il risultato è stato eccellente tenuto conto del lavoro che svolgo; infatti, occupandomi di pubblica illuminazione, uso con frequenza le scale. Ad oggi posso solo confermare di non aver nessun problema. GRAZIE...

Patologia trattata
PROTESI TOTALE GINOCCHIO SINISTRO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Encomio Dott. Francesco Pastore

Mi permetto di dissentire, con cognizione di causa, da quanto esplicitato nei commenti inseriti da Nunziata (18 Gennaio 2014) e Maurizio (17 Maggio 2013) in merito alla qualità del servizio offerto dal reparto di Ortopedia 2 dell’ospedale Miulli e, in particolare, alla professionalità messa in campo dal suo Direttore Dott. Francesco Pastore.
Sono stata operata di artroprotesi d’anca il 22 Novembre 2013 e benedico il giorno in cui decisi di rivolgermi al Dott. Pastore per risolvere il problema di forti dolori che accusavo all’anca destra, accompagnati da evidenti difficoltà di deambulazione. Nel corso della visita potei constatare la competenza dello specialista, competenza che mi convinse a sottopormi all'intervento senza alcun dubbio e senza che avvertissi l'esigenza di chiedere consulenze ad altri chirurghi.
A distanza di tre mesi posso dire che l’intervento è andato benissimo, ho recuperato velocemente l’uso dell’articolazione (nel mese di Dicembre camminavo già senza stampelle), i dolori sono soltanto un ricordo, tutti i movimenti, compresa la corsa, mi sono consentiti.
Mi sento pertanto di ringraziare doverosamente il Dott. Pastore che oltre alla sua innegabile competenza ha mostrato piena apertura all’ascolto, seguendo i pazienti anche nei periodi successivi all’intervento ogni qualvolta gli siano stati posti quesiti o chiarimenti (come testimoniato da altri convalescenti da me conosciuti) ed incoraggiandoli nelle varie fasi del recupero.
Non ho riscontrato, da parte sua, né da parte dell’equipe che lo ha assistito durante l’intervento, alcuna forma di autocelebrazione, come citato nei commenti di cui sopra, quanto piuttosto molta disponibilità e vicinanza al paziente.

Patologia trattata
Artroprotesi anca destra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Pastore

Vorrei ringraziare il dott. Pastore per la professionalità e l'attenzione con cui ha seguito l'intervento ed il percorso post operatorio di mia madre. Un encomio a tutto il personale infermieristico del reparto di ortopedia 2 per la pazienza, competenza e professionalità con cui seguono i degenti. Ritengo che l'ospedale Miulli sia una struttura d'eccellenza di cui essere davvero fieri. Grazie.

Patologia trattata
Protesi d'anca.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute