Gastroenterologia Ospedale Miulli

 
2.8 (6)
Scrivi Recensione
Il reparto di Gastroenterologia dell'Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Regionale F. Miulli di Acquaviva delle Fonti in provincia di Bari, situato al Km. 4,100 della Strada Provinciale 127, ha come Direttore il Dott. Gaetano Logrieco. Il reparto realizza percorsi diagnostico-terapeutici per pazienti affetti da malattie del tubo digerente, del fegato, delle vie biliari e del pancreas. Afferiscono alla U.O. l'Ambulatorio di Fisiopatologia Digestiva e le seguenti 2 Unità Operative Semplici: U.O.S. di Ecografia Internistica ed Ecointerventistica, che svolge attività di Ecografia Diagnostica (con color–Doppler), di Ecografia Interventistica Diagnostica e di Ecografia Interventistica Terapeutica; U.O.S. di Endoscopia Digestiva Diagnostica e Operativa, che esegue esofago-gastro- duodenoscopie e colonscopie diagnostiche ed operative, infiltrazioni di tossina botulinica per l’acalasia esofagea, sclerosi delle varici esofagee, applicazione di protesi esofagee nelle stenosi maligne e di protesi per via endoscopica delle vie biliari, applicazioni di PEG biopsie epatiche, wirsungrafie per via endoscopica, diatermocoagulazione delle emorragie gastriche, legatura elastica delle varici esofagee, laserterapia endoscopica per il trattamento delle angiodisplasie del tubo digerente e delle neoplasie vegetanti ed in operabili del colon. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dr. Novielli Giacomo, Dr. Quatraro Francesco (responsabile Endoscopia digestiva), Dr.ssa Firenti Domenica, Dr. De Tullio Nicola, Dr.ssa Carbonara Rosa, Dr. Annoscia Emanuele. Personale di Endoscopia Digestiva: Andrea Palazzo, Giovanni Accamante, Tommaso Disabato.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(2)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(2)
 
(1)
Voto medio 
 
2.8
 
2.5  (6)
 
2.7  (6)
 
3.5  (6)
 
2.3  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Tempistiche diagnostiche

DIVERSI GIORNI DI ATTESA PER UNA TAC, DOPO DI CHE BISOGNA ASPETTARE ULTERIORI 10- 15 GIORNI PER UNA RISONANZA MAGNETICA CHE POSSA INDICARE ESATTAMENTE UNA DIAGNOSI. TUTTO QUESTO SU PERSONA ANZIANA CHE MAL GESTISCE L'OSPEDALIZZAZIONE.
DOVREBBE ESSERE POSSIBILE UNA MAGGIORE CELERITA' NEGLI ESAMI STRUMENTALI.

Patologia trattata
PANCREATITE ACUTA.



Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Figlia di paziente

Ho conosciuto questo reparto nel 2008, durante il ricovero di mia madre, conclusosi con un intervento d'urgenza dopo 24 ore con aria libera in addome... Per farla breve, aveva l'intestino perforato per un infarto intestinale (COLITE ISCHEMICA), dopo 3 MESI CHE ERA RICOVERATA LI' E NON AVEVANO FATTO ALCUNA DIAGNOSI! non c'è giorno che non ricordi l'inferno che abbiamo passato, non voglio aggiungere altro, se non di sconsigliare questo reparto.

Patologia trattata
Colite ischemica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sentirsi a casa..

Sono stata al Miulli circa un mese fa per una gastroscopia. Mi hanno diagnosticato un'incontinenza cardiale. Nel cuore mi rimarrà il ricordo dell'infermiere che mi ha assistita preparandomi alla gastroscopia e facendomi compagnia in maniera molto simpatica. Anche il dottore è stato molto gentile e disponibile. Servizio impeccabile.

Patologia trattata
Incontinenza cardiale.

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

GASTROSCOPIA TRANSNASALE

Il 19 marzo 2015 ho eseguito gastroscopia transnasale effettuata dal Dott. Quatraro. Sono arrivata all'esame con tachicardia e panico, ma il Dottore, con grande pazienza e grandissima professionalità, è riuscito a fare l'esame e soprattutto a non farmi sentire fastidio.
Un grandissimo grazie al Dott. Quatraro.
CONSIGLIO LA GASTROSCOPIA TRANSNASALE.

Patologia trattata
Incontinenza cardiale.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

La peggior struttura che abbia mai visto

Hanno curato mio padre per il morbo di Chron, quando aveva una ischemia addominale; lo hanno mandato a casa con i dolori atroci e gli hanno anche tolto la cistifellea. Sono stati disumani e spero che prima o poi questo ospedale chiuda.

Patologia trattata
Ischemia intestinale.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Non lo consiglio

Nulla di che dire, sono deluso dalla competenza dei medici. La loro completa apatia e indifferenza, mancanza di empatia nei confronti dei malati è anche peggio.
Quando non riescono a venire a capo della faccenda (almeno nel mio caso), allora la colpa è vostra poiché soffrite di un misterioso fattore psicosomatico. Nonostante psichiatri ed esperti della nutrizione smentiscano tutto.
Cosa funziona? Gli infermieri, che si "sbattono" avanti e dietro cercando di soddisfare quanto più possibile i bisogni dei degenti. E i tirocinanti, anche loro molto zelanti.

Patologia trattata
Malassorbimento di NDD (natura da determinare).


Altri contenuti interessanti su QSalute