Gastroenterologia Ospedale Sanremo

Gastroenterologia Ospedale Sanremo

 
4.4 (21)
Scrivi Recensione
Il reparto di Gastroenterologia dell'Ospedale di Sanremo in provincia di Imperia, situato in Via Giovanni Borea 56, ha come Direttore responsabile il Dott. Massimo Conio. Il reparto, ubicato al primo piano del Padiglione Giannoni, eroga le proprie prestazioni in regime di ricovero ordinario programmato, con 4 posti letto situati nel Reparto di Malattie Infettive al secondo piano del Padiglione Giannoni, in regime di Day Hospital medico ed in regime ambulatoriale, nel cui ambito gestisce l'Ambulatorio Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, l'Ambulatorio Epatologico e svolge la seguente attività: Screening cancro colorettale, Esofagogastroduodenoscopia- biopsie, Coloscopia- biopsie ed Endoterapia avanzata. La Struttura Complessa di Sanremo é un riferimento nazionale per l’esofago di Barrett e per alcuni trattamenti di endoscopia interventistica, quali la mucosectomia e la dissezione sottomucosa, queste ultime eseguite in tutti i segmenti dell’apparato digerente. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici dott. Rodolfo Bastardini, dott. Massimo Picasso, Dott.ssa Antonella De Ceglie, Dott.ssa M.Flavia Savarese, Dott. Ambrogio Vassallo.

Recensioni dei pazienti

21 recensioni

 
(17)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.4
 
4.7  (21)
 
4.2  (21)
 
4.4  (21)
 
4.3  (21)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Encomio per il dott. Conio

Il Dott. Massimo Conio è semplicemente bravissimo, non tutti però lo comprendono.
Anestesista dott.ssa Valle Elisabetta gentilissima e brava.

Patologia trattata
Polipi intestinali e polipo allo stomaco.



Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Arrabbiata

Siamo partiti da Genova poco dopo le 7.00 del mattino perché, senza il “ponte”, abbiamo dovuto fare oltre 100 km. in più. Avevo appuntamento alle 11.00, l'ospedale è scomodissimo, senza parcheggi e senza indicazioni al suo interno per raggiungere i vari reparti. Quando lo trovo, il reparto, mi fanno aspettare; aspetto un'ora poi arriva il dottore, mi dice due parole solo per sapere chi fossi, si prende una signora che era lì prima di me, la quale già aspettava da molto tempo ed era preoccupata, in quanto hanno portato via sua figlia e non sapeva più nulla, nessuno che la tenesse informata.. Il dottore si porta via la signora, dicevo, e mi chiede di aspettarlo un po'. Passa quasi un'altra ora, comincio a chiedere a una infermiera, mi tratta a pesci in faccia, urlandomi in malo modo che: “ il dottore sta operando cosa vuole?“ ecc. ecc. Io ci resto malissimo, ma chiedo a un'altra la quale mi dice che il dottore mi ha ricevuto per farmi un favore (io non ho mai chiesto favori), nessuno che voglia darmi un'indicazione, nemmeno approssimativa, di quanto avrei dovuto aspettare. Alla fine arriva una signora che non si degna di presentarsi e non si qualifica nemmeno, la quale mi porta nello studio del dottore e sempre senza darmi spiegazioni di alcun tipo mi chiede chi sia ecc. Le faccio notare che volevo vedere il dottore e lei mi dice che intanto incominciamo poi lui arriva (si va be’ ma quando?). Inizio a innervosirmi sul serio, dopo un po' di discussione stavo per cedere e le stavo dando la mia documentazione, quando arriva la caposala che ricomincia con la solfa che il dottore mi ha fatto un favore (un favore?). Non capisco, io ho solo chiesto un incontro, non ho chiesto nessuna via preferenziale, l’appuntamento me lo ha dato lui e io non ho fatto altro che chiedere più o meno quanto ci fosse ancora da aspettare, visto che mio marito, oltretutto, era in auto ad aspettarmi. Così alla fine, esasperata, mi sono ripresa i miei fogli e dopo aver loro detto che un malato di cancro che parte alle 7.00 del mattino da Genova ha fatto tre ore di auto, che ha aspettato due ore senza una spiegazione, aveva ben motivo di essere nervoso specialmente se viene trattato in malo modo da una infermiera (o qualsiasi altra mansione avesse, non so) come fosse un oggetto, da persone che non la ritengono degna di ricevere un minimo di spiegazione , un chiarimento, una parola di scusa per il disagio subito, così me ne sono andata, senza la visita, con costi di viaggio, giornata di lavoro persa di mio marito, e la pressione a 187 su 100.
A sessantaquattro anni non mi è mai capitato di vivere una esperienza così in campo ospedaliero, ci vuole un po’ di rispetto e comprensione per i malati e bisogna ricordarsi che non sono numeri e nemmeno pacchi da mettere in deposito.

Patologia trattata
Tumore all'esofago.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Plauso alla professionalità

Ho fatto oggi pomeriggio la colonscopia con la dott.ssa De Ceglie. Praticamente indolore. Ringrazio tutto lo staff per la cortesia e preparazione messe al mio servizio.

Patologia trattata
Colonscopia.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Colonscopia

Ringrazio tutta lo staff e l'ottimo servizio offerto. In particolare desidero ringraziare un infermiere in servizio il 06/09 2017 alle ore 9.00, quando dovevo fare l'esame; non ne conosco il cognome, ma mi ha detto che era stato prestato dall'Ospedale di Imperia. L'ho trovato persona molto competente, gentile, disponibile, eccezionale, e mi piacerebbe farglielo sapere e ringraziarlo.
Cordialmente saluto e ringrazio.
Adduci Antonietta di Bordighera

Patologia trattata
Colonscopia.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Ambulatorio Gastroenterologia - Colite

Dopo 2 anni di indagini per disturbi gastro-intestinali molto fastidiosi e frequenti al punto da diventare invalidanti e causa di un dimagrimento di 20 Kg. in due anni, avendo per fortuna escluso attraverso varie indagini patologie gravi (no tumori, no malattie infiammatorie croniche) ma non avendo per nulla risolto il problema, dopo aver completato alcuni esami prescritti dal medico di base, mi presento alla visita gastroenterologica per la terza volta in 2 anni, trovando medici diversi. In servizio in quel momento il Dott. Vassallo. Mi sono sentita mortificare più e più volte dal medico, il quale rimarcava in maniera anche colorita il mio inutile peregrinare in cerca di un rimedio "inesistente" per la sindrome del Colon Irritabile. Confesso che dopo il suo commento "Signora, lei deve solo calmarsi e smetterla di essere stressata e anzi ringraziare di non avere un cancro, e rassegnarsi al mal di pancia senza pretendere cose "impossibili e pastiglie miracolose!", ecco, a quel punto ho maturato la decisione di scrivere il mio disappunto. Ricordo al suddetto medico che cura epatiti, cancro, linfomi intestinali, polipi, ulcere e quant'altro, che pur non avendo (grazie a Dio, finora..) nessuna di queste patologie, ho il DIRITTO di essere curata con la stessa cura e attenzione per la mia modestissima "Sindrome del Colon Irritabile", mentre il medico in questione non ha nessun diritto di esprimersi in termini scortesi (come ha fatto durante tutta la visita e l'eco ) facendo sentire la paziente quasi in colpa per essersi permessa di chiedere aiuto per un disturbo così banale! Sono rimasta profondamente delusa e ferita da questo atteggiamento e non potevo stare zitta, pur non ritenendo opportuno in questa sede entrare in altri particolari. Un pochino più di umanità non guasterebbe.

Patologia trattata
Sindrome del Colon Irritabile.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Il paziente non è un numero

Dopo una settimana di telefonate, sms e e-mail mandate al dott. Conio, di cui sono paziente da 10 anni, finalmente sono riuscito ad ottenere un appuntamento. Me l'ha dato per due giorni dopo la telefonata. Arrivato dal Piemonte all'Ospedale di Sanremo, non ho trovato nessuno che mi spiegasse dove dovevo andare e con chi parlare. Tutti erano di corsa e poco propensi a dare informazioni. Dopo un'ora un'infermiera mi ha indirizzato verso lo studio di un medico che non conosco. Dopo un'attesa di 20 minuti il medico è uscito dal suo studio, mi ha detto che non ero neanche segnato sulla sua lista e che, se volevo che mi visitasse, avrei dovuto aspettare che prima vedesse i pazienti segnati sulla lista. Essendo ormai passata più di un'ora e mezza dall'ora che il dott. Conio mi aveva indicato, ed avendo degli appuntamenti di lavoro in Piemonte, ho dovuto lasciare l'Ospedale senza essere stato visitato!
E questa non è una situazione straordinaria, anzi, direi che all'Ospedale di Sanremo è la prassi. Non discuto sulla competenza medica, ma di sicuro il rapporto con il paziente è pessimo.

Patologia trattata
Esofago di Barret.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti!!

Ho accompagnato un parente per una endoscopia: complimenti al dott. Conio e a tutto lo staff, in particolare alla dott.ssa Deceglie, per la competenza professionale e la gentilezza. Infermieri speciali!!
Un centro di eccellenza sotto tutti i punti di vista!!

Patologia trattata
Pancolonscopia con asportazione polipo del retto.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Ottimo reparto per competenza e professionalità. Mi hanno effettuato colonscopia con asportazione di due polipi. Grazie.

Patologia trattata
Colonscopia con asportazione 2 polipi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Un reparto ottimo ed efficiente, medici competenti e professionali, assistenza al paziente mai mancata. Grazie mille.

Patologia trattata
Adenoma del colon.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTO

Non smetterò mai di ringraziare il Dott. Conio per tutta la competenza, l'assistenza, la tempestività e, non in ultimo, l'estrema umanità da lui adoperatemi; mi ha aiutato in tempi incredibilmente veloci (se paragonati alle solite lungaggini del nostro sistema sanitario) ad iniziare la cura facendosi affiancare da luminari del settore ed indirizzandomi dai migliori colleghi specializzati nella mia malattia; l'ho cercato tante volte e lui, nonostante i suoi mille impegni, ha sempre trovato il giusto tempo da dedicarmi.
Lo stesso sentito ringraziamento lo vorrei rivolgere al CapoSala, Piero, ed anche al reparto oncologico dell'Ospedale di Sanremo, tutti di una gentilezza e preparazione uniche.
GRAZIE DAVVERO CON TUTTO IL CUORE.
Leonardo

Patologia trattata
Carcinoma del Pancreas.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Struttura di eccellenza

Ho avuto la fortuna di essere curata endoscopicamente, per una stenosi esofagea grave, nell'Ospedale di San Remo nel reparto di gastroenterologia. Accoglienza squisita, caposala da encomio, personale infermieristico professionale e gentile, Dott. Bastardini ed equipe in sala operatoria preparati ed efficienti, il Dr. Conio... che dire: bravo umanamente e professionalmente.
Grazie.
Angelina

Patologia trattata
Stenosi esofagea grave.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Attesa colonscopia dal 28/04/2010 al 09/02/2012

Il tempo d'attesa vergognoso rende il servizio molto peggio che inutile, vanifica la tempestiva prescrizione del medico di famiglia e la buona esecuzione della colonscopia con polipectomia, purtroppo tardiva, del bravo Dr. Bastardini, rendendo necessario l'intervento chirurgico del bravissimo Dr. Amato. Purtroppo due linfonodi già in metastasi lasciano un punto interrogativo alla mia vita e generano la sclerosi sistemica, con la quale sto combattendo da oltre un anno.

Patologia trattata
Colonscopia con polipectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Colonscopia - dr. Bastardini

Un sentito ringraziamento al dott. Rodolfo Bastardini ed al suo staff per la professionalità e comprensione.

Patologia trattata
Colonscopia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Polipectomia

Il dott. Conio e tutto il suo staff sono straordinari professionalmente, ma soprattutto umanamente. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Colonscopia per polipectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Entrata nel reparto di gastroenterologia a San Remo il 4/06/2013, sono stata operata per la rimozione di un polipo piatto in endoscopia dal dottor Conio ed equipe. Oggi 06/06/2013 sono ritornata a casa felice e contenta (aspetto l'esito istologico). Comunque per ora grazie a tutti per professionalità e gentilezza. Emma

Patologia trattata
Polipo piatto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Polipectomia

In data 7 Marzo sono stato ricoverato per l'asportazione di un polipo "piatto" rilevato durante una colonscopia effettuata il 17 gennaio u.s., che a Genova non erano in grado di togliermi per mancanza di strumentazione adeguata.
In data 8 marzo è stato effettuato l'intervento, durante il quale mi sono stati asportati ben cinque polipi (evidentemente a Genova ne avevano visto solamente uno).
Sono rimasto favorevolmente colpito dall'alta PROFESSIONALITà di tutta l'equipe e considero il reparto di gastroenterologia un'ECCELLENZA nel panorama ligure.
Complimenti a TUTTI ed un grazie veramente sentito.

Patologia trattata
Colonscopia per polipectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Conio

Dopo 7 anni di diagniosi sbagliate...
Grazie Dott. Massimo Conio dell'Ospedale Giannoni di Sanremo e al suo reparto, ho la luce nell tunel: R.C.U.
Sono gia 3 anni che sto bene.
Professionalità, umanità e bravura.
..Non si cura la malattia che ha il paziente, ma il paziente che ha la malattia..
GRAZIE

Patologia trattata
Colite Retto Ulcerosa.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un grazie al reparto e all'ospedale

Un particolare e profondo ringraziamento al reparto di gastroenterologia e malattie infettive dell'Ospedale Giannoni di Sanremo. A tutti i medici, paramedici e personale per la loro professionalità, capacità e umanità verso i pazienti e loro famigliari. Un grazie dal paziente e da tutta la famiglia.
Roberto Re

Patologia trattata
Colite retto-ulcerosa.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gastroscopia - Dott.ssa Pedroni

Ottima esecuzione dell'esame da parte della dottoressa Pedroni.
Puntualità diagnostica e efficace trattamento terapeutico.
Un ringraziamento anche al personale infermieristico e in particolare alla signora Nuvolone.
Marco De Carolis

Patologia trattata
Gastrite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Conio e reparto tutto

E' un reparto eccezionale perchè, malgrado le gravi carenze di personale, riesce con un abnegazione incredibile (visto che trattasi di struttura pubblica) a sopperire ad ogni carenza. Personale gentilissimo e primario unico, gentile, dispobinibile e bravissimo. Grazie di cuore.
Titti Martini

Patologia trattata
gastro e colonscopia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esame colonscopia, Dr. Dogliotti

Ho fatto la colonscopia presso l'ospedale di Imperia il 25 maggio 2011 presso il reparto di gastroenterologia del dottor Dogliotti.
Ci tenevo a consigliare il reparto e a ringraziare l'equipe medica e le infermiere per la loro professionalità e gentilezza.
Grazie, Michele C.

Patologia trattata
Esame di colonscopia.


Altri contenuti interessanti su QSalute