Neonatologia Policlinico Bari

Neonatologia Policlinico Bari

 
4.7 (15)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell'Ospedale Policlinico di Bari, situato in Piazza Giulio Cesare 11, ha come Direttore il Prof. Nicola Laforgia. Il reparto si occupa in particolar modo di patologia respiratoria e malformativa, di prematurità, di asfissia, di toxoplasmosi, di neurofibromatosi, di cardiopatie, di malformazioni renali, di patologie neurologiche e di patologie gastrointestinali. La struttura si distingue inoltre per essere centro di riferimento non solo per il neonato prematuro, ma unica in Puglia per il neonato chirurgico, cardiopatico, neurologico e per le malattie metaboliche. La U.O. eroga le proprie prestazioni in regime di ricovero, di Day Hospital ed ambulatoriale e dispone di 4 posti letto di terapia intensiva, 12 per le varie patologie e 33 culle. Equipe medica: Prof.ssa Mariella Baldassarre, Prof. Federico Schettini, Dott.ssa Maria Gabriella Burattini, Dott.ssa Grazia Calderoni, Dott.ssa Lucrezia De Cosmo, Dott.ssa Alessandra Foglianese, Dott. Giovanni Gallo, Dott. Alessandro Grassi, Dott.ssa Grazia Ladisa, Dott. Osvaldo Montagna, Dott. Michele Quercia, Prof.ssa Maria Elisabetta Baldassarre.

Recensioni dei pazienti

15 recensioni

 
(13)
 
(1)
 
(1)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.8  (15)
 
4.4  (15)
 
4.9  (15)
 
4.7  (15)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

DAVIDE è nato due volte

Mio figlio Davide è nato presso il Miulli di Acquaviva dell Fonti, è un bimbo con la Sindrome di Down, nato a termine e paffutello, ma alla nascita dopo 4 giorni è stato trasferito presso l'U.T.I.N. del Policlinico di Bari e li' gli è stato diagnosticato il Morbo di di Hirschsprung, o mega colon congenito.
La patologia è stata trattata come da prassi, anzi, per l'umanita' presente nel reparto, anche meglio. Ogni evento debilitativo era preso nel modo giusto, trattato e risolto; mio figlio dopo l'intervento di ileostomia ha avuto una enterocolite, vari episodi di iposodiemia e convulsioni sempre da iposodiemia, tutti risolti in modo tempestivo ed eccellente, si è sempre ripreso e ha ricominciato ad andare avanti.
Per circa 4 mesi è stato sotto alimentazione parenterale, ma con piccolissimi pasti di latte per bocca che gli ha permesso di mantenere attivi tutti gli organi interni.
Dopo 6 mesi di vita tra alti e bassi siamo stati dimessi, SIAMO STATI DIMESSI perche' tutta la famiglia ne era coinvolta anche dall'esterno, poiche' ci hanno permesso di poter vivere e vedere Davide, quando era possibile, anche insieme al suo fratellone nella stanza dedicata.
Il morbo di Hirschsprung non è una patologia dalla quale si guarisce, ma si puo' vivere e convivere.
Umanità, Professionalità, Comprensione e, ancora oggi, supporto medico.
Grazie a tutti voi, grazie a chi si occupa di bambini nel reparto e lo fa davvero con il cuore.

Patologia trattata
Bimbo con sindrome di Down e morbo Hirschsprung o mega colon congenito esteso.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Sono il papà di un bimbo che è stato due mesi in neonatologia. Devo dire che ci siamo sentiti come a casa nostra. Siamo stati trattati benissimo da tutti, partendo dal carissimo Prof. Laforgia fino a Luigi l'ausiliario. È un reparto da tenere come esempio per tutta l'Italia.. Grandi, grandi..

Patologia trattata
Atrofia muscolare spinale (SMA).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ernia diaframmatica

Ringrazio infinitamente e di vero cuore il Prof. Nicola Laforgia e tutta la sua meravigliosa equipe, in particolare il dott. Martinelli per la sua grande professionalità ma soprattutto per la sua umanità. Nicola non finirà mai di ringraziarvi.

Patologia trattata
Ernia diaframmatica.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente

Neonatologia e terapia intensiva ECCELLENTE in tutto. Personale medico e assistenziale ECCEZIONALE, ho trovato personale PREPARATO, DISPONIBILISSIMO, UMILE e CORDIAL.
Grazie a tutti voi dal piccolo Antonio Simeone, nato il 28 dicembre 2015, e dai suoi genitori Cecere Lorenza e Simeone Nico di Cisternino. Un grazie particolare al professor LAFORGIA.

Patologia trattata
Prematurità.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ernia diaframmatica

Ciao, sono Angela, anche il mio piccolo Vincenzo è passato nel reparto di neonatologia del Prof. Laforgia. Vinci è nato il 02/05/2014 ed è rimasto in ospedale fino al 20/05/2014. In questi 18 giorni in cui Vincenzo ha subìto un delicato intervento, siamo stati affiancati da una magnifica equipe. Tutti svolgono il proprio lavoro con la massima serietà e dedizione, ogni neonato è seguito come se fosse un loro piccolo figlio. Sono inoltre sempre gentili e pronti a chiarire ogni dubbio. Per me che ero arrivata lì con altre prospettive, sono unici. Un grazie di cure a tutti, in particolare al prof. LAFORGIA.
Ps: anch'io non mi ero mai resa conto di quante patologie ci siano e quanti bimbi nascano prematuri e non nascondo che da allora ogni giorno una preghiera è rivolta a tutti i bimbi della TIN. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Ernia diaframmatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli sulla terra

A quanto pare il mio non è un caso unico... ne ho visti davvero tanti, non pensavo nemmeno che esistessero bambini cosi piccoli, avevo davvero il terrore, tutte le mamme possono capirmi, di perdere mio figlio, ma non è stato cosi... Gli angeli del prof. Laforgia, con la loro competenza, professionalità e umanità, mi hanno permesso di portarlo a casa. Un GRAZIE immenso.

Patologia trattata
Neonato prematuro di 1170 grammi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

DISTROFIA MIOTONICA DI STEINERT. GRAZIE

Non finirò mai di ringraziare tutta l'equipe della neonatologia del policlinico di Bari. Un enorme grazie al Prof. Nicola LAFORGIA.
E grazie a tutti i medici:
Prof.ssa Mariella BALDASSARRE, Prof. Federico SCHETTINI, Dott.ssa Gabriella BURATTINI, Dott.ssa Grazia CALDERONI, Dott.ssa Lucrezia DE COSMO, Dott.ssa Alessandra FOGLIANESE, Dott. Giovanni GALLO, Dott. Alessandro GRASSI, Dott.ssa Grazia LADISA, Dott.ssa Sabrina LOPRIENO, Dott. Osvaldo MONTAGNA, Dott. Michele QUERCIA.

Grazie a tutti i medici specializzanti
Grazie a tutte le infermiere che con tanta pazienza seguono i piccoli ricoverati.

MARTINA NON FINIRA' MAI DI RINGRAZIARVI PER TUTTO QUELLO CHE AVETE FATTO PER LEI DAL 31/07/2013 AL 25/11/2013.
IL PAPA' E LA MAMMA VI RINGRAZIANO DI VERO CUORE..
SCHIRALLI ANGELO E ANNA TERESA ABBADESSA

Patologia trattata
DISTROFIA MIOTONICA DI STEINERT.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mia nipote prematura di sette mesi

E' un grande miracolo quando i medici sono medici. Grazie a tutta l'equipe di reparto per la competenza e professionalità.

Patologia trattata
Prematurità.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Semplicemente GRAZIE prof. Laforgia e staff

Sono la mamma di Maurizio nato il 30/08/2009 a 25 settimane e 2 giorni. Maurizio è stato ricoverato per tre mesi nel reparo TIN. Vorrei dire grazie al Professore Laforgia, a tutti i suoi collaboratori ed alle infermiere per tutto quello che hanno fatto per il mio piccolo. Oltre alla professionalità, ci hanno dimostrato di essere delle persone con un cuore d'oro, ci sono stati vicini nei momenti di sconforto e hanno gioito con noi nei piccoli e grandi passi avanti di Maurizio. Grazie, Grazie e ancora Grazie di cuore.

Patologia trattata
Prematurità alla 25esima settimana con peso 910 gr.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

baby cooling- dr. Laforgia, dr.ssa De Cosmo

il mio bambino gabriele è stato ricoverato a seguito della sua nascita (il 20/04/2011) a causa di un'asfissia perinatale grave... qui hanno prestato cure all'avanguardia, ovvero il baby cooling, nonchè offerto la massima umanità e grande disponibilità al dialogo con noi genitori. oggi il mio bambino sta benissimo e ricorderemo per sempre con grande riconoscenza il nostro passaggio in questo reparto. un grazie a tutto lo staff del prof. Laforgia e, in particolare, alla dottoressa De Cosmo che periodicamente incontriamo.

Patologia trattata
asfissia perinatale grave.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

mi complimento, dr.ssa Baldassarre e staff

Mi complimento davvero per il vostro reparto e per la professionalità e la sensibilità con cui affrontate quotidianamente il vostro lavoro.
Un grazie particolare alla puericultrice di nome Cinzia, disponibilissima e sensibile con i piccoli pazienti e noi familiari.
un altro grazie alla dottoressa Maria Elisabetta Baldassarre, con la sua presenza sempre rassicurante e decisa.
Un reparto che funziona e che non ha nulla da invidiare a nessuno. Bravi.

Patologia trattata
parto (nascita mio figlio Nicola Carbone 2 dic.2012).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

grazie!

sono la mamma di Francesco nato il 9/10/2008 a 28 settimane in seguito a distacco di placenta. Il mio bimbo è stato ricoverato 2 mesi in neonatologia con problematiche serie, ma ha superato tutto e ora sta bene ed è bellissimo; ringrazio tutto lo staff del prof. Laforgia per la professionalita' e la grande umanita' dimostrata. Spero che la mia testimonianza possa dare forza e speranza a chi si trova in situazioni simili.

Patologia trattata
prematurita' a 28 settimane con peso di 1,060 kg
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

Una equipe fantastica!

Sono la mamma del piccolo Christian Ortalizio nato 17 mesi fa al Policlinico di bari e trasferito immediatamente nel reparto del Grandissimo Prof. Laforgia Nicola; perchè dico grandissimo? ovvio per varie motivazioni: dall'efficienza di tutti i suoi collaboratori, al giusto equilibrio e dolcezza delle operatrici in puericultura e delle infermiere. E posso dire che hanno veramente salvato il mio piccolo tesoro. Grazie grazie grazie a tutti. ma un ringraziamento particolare va al Dott. Michele Quercia, che da sempre è riuscito a darmi forza e coraggio e che tutt'ora segue il mio bimbo con professionalità e grande affetto.

Patologia trattata
Prematurità alla 28esima settimana - peso 1155 gr.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Meglio di no!

Il mio bambino è stato seguito quasi esclusivamente da specializzandi che, seppur seri e rispettosi, rimandavano ai medici del reparto per qualsiasi informazione clinica e di prognosi per il bambino.
Il primario è molto preparato, ma ha un caratteraccio... Mi è capitato anche che litigasse con un parente di un piccolo ricoverato.
La struttura è vecchia e, secondo me, inadeguata sia per grandezza che per posti letto che per tipologia del personale, ad un grande ospedale.

Patologia trattata
prematurità
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ringraziamenti

fabiana ha compiuto ad agosto 11 anni. e' una bravissima ballerina grazie al suo fisico "ABBASTANZA" esile. A guardarla adesso cosi carina, mi e' difficile ricordarla scheletrica come l'ho vista appena nata con gli occhi e la testa oltre misura in confronto al suo corpicino! il suo problema era la sua lenta crescita ponderale che continua anche adesso per la sua perenne inappetenza che la contraddistingue dal primo giorno di vita. la sua altezza e' al 40° percentile ed il suo peso al 15°. Quello che mi e' mancato come mamma e' vederla crescere come gli altri bambini con le guancette che si possono pizzicare invece ha il visino scheletrico e pallidissimo. devo dire che è una bambina intelligente e sana. per adesso ha solo qualche problema di allergia. IL suo desiderio e' quello di visitare il reparto in cui ha vissuto per i primi 35 gg. della sua vita chiamata dai dottori e puericultrici "la vispa teresa, la pazza scatenata" e da cui era trattata con molta cura e professionalità. a tutti un saluto affettuoso. La mamma

Patologia trattata
prematura SGA 36 settimane, 1500 grammi - 42 cm.


Altri contenuti interessanti su QSalute