Neurochirurgia Policlinico Bari

Neurochirurgia Policlinico Bari

 
4.0 (39)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neurochirurgia universitaria dell'Ospedale Policlinico di Bari, situato in Piazza Giulio Cesare 11, ha come Direttore il Prof. Francesco Signorelli. Il reparto si occupa in particolar modo di Tumori cerebrali, Malformazioni vascolari cerebrali, Tumori vertebro-midollari, Idrocefalia, Traumi cranici, Traumi vertebrali, Malformazioni cerebrali, Patologia funzionale cerebrale, Nevralgie, Patologia nervi periferici. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici dott. Pasquale Cascardi, dott. Antonello Calace, Dott. Fabrizio Paolillo, dott. Nunzio Bruno, dott. Roberto Settembre, dott.ssa Maria Blagia, dott.ssa Raffaella Messina, dott. Savio Iodice, dott.ssa Valeria Blé, dott. Giovanni Cirrottola.

Recensioni dei pazienti

39 recensioni

 
(23)
 
(6)
 
(2)
 
(6)
 
(2)
Voto medio 
 
4.0
 
4.4  (39)
 
3.9  (39)
 
3.7  (39)
 
3.9  (39)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento neurochirurgia

Ringrazio di cuore la Neurochirurgia del policlinico di Bari, in particolare il professor Signorelli per l'alta professionalità dimostrata nel delicato intervento di asportazione di meningioma cervicale. Essendomi trovato bene sotto tutti i punti di vista, maggiormente per la bravura e cordialità dei medici, colgo l'occasione di augurarvi un lavoro sempre più sostenibile per non recarci in luoghi lontani avendo figure di eccellenza qui a Bari.
Mi sono veramente fidato di tutti voi e adesso vi dico con il cuore "1000, 1000 grazie".
Saluto tutti e che dio vi benedica.

Patologia trattata
Meningioma cervicale c3-c4.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento

Volevo ringraziare il professore Signorelli per l'intervento.. grandissimo professore e non solo: molto umano, trasmette tranquillità nel parlarti, è veramente un grande uomo.
Volevo ringraziare anche il dottore, Bruno persona umana, sempre disponibile, veramente un grande dottore.
Un reparto che funziona veramente alla grande grazie al grandissimo professore.
Spendo due parole per l'infermiere Giorgio, che lavora col cuore, complimenti...

Patologia trattata
Fistola artero venosa tra la X e XII vertebra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un reparto eccellente

Devo ringraziare il Prof. Francesco Signorelli, che per me è stato non solo un grande medico, ma anche un grande uomo, sempre con il sorriso sulle labbra, disponibile e sempre pronto al conforto.
Un uomo umile, con un grande animo, che si è preso cura di me pur non conoscendomi e che mi ha riportato ad una vita normale.
La mia gratitudine è infinita e non potrò mai smettere di ringraziarlo.
Ringrazio anche l'infermiera Pina del reparto, sempre disponibile ed altamente competente.

Patologia trattata
Aneurisma cerebrale.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Calace!

Il 17/06/2019 stato operato magistralmente dal Dott. Antonio Calace, persona di grande spessore professionale e umano, ad un'ernia discale cervicale. Vi consiglio di fidarvi e affidarvi a lui perché esegue in maniera eccellente il suo lavoro.
Un grazie va sicuramente anche a tutti gli infermieri e il resto dell'equipe, in particolare all'infermiere Riccardo.

Patologia trattata
Ernia discale cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

MALFORMAZIONE ARTERO-VENOSA (MAV) TEMPORALE

Grazie ai medici del reparto di Neurochirurgia, è stato possibile riprendere a vent'anni al meglio la mia vita. Scrivo questa breve recensione per rassicurare chi ne ha bisogno, che il reparto di Neurochirurgia del Policlinico di Bari funziona alla perfezione, specialmente grazie al dottore che lo gestisce, ovvero il professor Francesco Signorelli, un esempio lampante di umanità e professionalità.
Ringrazio tutta l’equipe dei dottori e degli infermieri.
Vorrei anche ringraziare il dottor Chiumarulo, del reparto di Neuroradiologia, per la sua eccellente professionalità.

Patologia trattata
Rottura MAV temporale sx.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Consigliato

Sono stata operata dal dott. Cascardi per ernia lombare. Devo dire che il mio problema, rispetto a quelli della maggior parte dei pazienti ricoverati, era davvero poca cosa, ma non privo di rischi. Il dottor Cascardi, mio referente, è una persona affidabile, molto disponibile, professionale, corretta e umana, nonché competente, alla quale ci eravamo già affidati anni fa, quando ha operato mio marito per lo stesso problema. Abbiamo fatto bene sia oggi che allora. Ho trovato persone straordinarie in sala operatoria e in reparto, compresi gli altri medici e gli infermieri. Ho conosciuto casi di gente che è andata ad operarsi fuori per veder solo aggravare il proprio problema, perciò sono d’accordo con chi sostiene che abbiamo già qui, ciò che di cui abbiamo bisogno.

Patologia trattata
Ernia lombare L5-S1.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Neurinoma dorsale

Volevo ringraziare il professore con tutta la sua equipe, che a dicembre mi hanno asportato un tumore benigno. Data l'urgenza lo hanno fatto di pomeriggio, cominciando alle 16.00 e finendo la mattina seguente alle 5.00. Grande professionalità del dott. Paolillo, recandomi la minor lesione possibile hanno fatto un super intervento, riuscito benissimo. Grazie a loro oggi io sto bene.
Oltre la loro professionalità, ho avuto sempre tanta disponibilità e un grande sostegno morale...
Grazie a tutti voi della neurochirurgia.

Patologia trattata
Neurinoma dorsale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Esperienza positiva

Il reparto di Neurochirurgia sta vivendo un momento di evoluzione significativo. Mi è stato diagnosticato, dopo una perdita di coscienza, un angioma cavernoso sanguinante, ma ho avuto la fortuna di imbattermi nella equipe del Prof. Signorelli, persona speciale, professionista esemplare. Il mio plauso va a tutto il personale medico e paramedico, agli infermieri ed al personale OSS. Non posso che ringraziare il reparto di Neurochirurgia ed il Policlinico di Bari per le CURE che mi hanno dedicato.
Bari ha un grande neurochirurgo e sono convinto che con il giusto sostegno il reparto di Neurochirurgia diventerà un riferimento per tutto il Sud Italia.

Patologia trattata
Angioma cavernoso cerebrale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Intervento per MAV

Volevo esaltare la spiccata professionalità e umanità che può vantare il reparto di neurochirurgia del Policlinico di Bari, guidato dal professor Francesco Signorelli e tutta la sua equipe di dottori; inoltre la professionalità, sensibilità e disponibilità del personale infermieristico. Un ringraziamento particolare va al reparto di Neuroradiologia guidato dal dottor Luigi Chiumarulo e la sua equipe, che in collaborazione con la neurochirurgia riescono ad affrontare casi particolarmente difficili e delicati come lo era il mio.
Con questo mio commento vorrei rassicurare colore che vengono affidati a questo reparto di non cercare altrove l'eccellenza che in questo momento il Policlinico di Bari ci mette a disposizione nel reparto di neurochirurgia e Neuroradiologia. Un grazie di cuore a tutti, nessuno escluso.

Patologia trattata
MAV (malformazione artero venosa).
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

ASTROCITOMA FIBRILLARE DI SECONDO LIVELLO

Venti giorni fa mia sorella Roberta è stata operata al cervello a causa di una recidiva di neoplasia cerebrale. Cercando una soluzione ci siamo imbattuti, per fortuna, nel Prof. Signorelli, da maggio a capo del reparto di Neurochirurgia del Policlinico di Bari.
Immediatamente il Professore si è dimostrato disponibile ad ascoltare il nostro caso. In quel momento abbiamo avuto la sensazione di interfacciarci con un Medico altamente professionale ed estremamente competente, che ci ha consigliato l'operazione di rimozione totale del tumore e ci ha anticipato tutte le fasi del successivo recupero.
A stupirci è stata la sua umanità, il sorriso rassicurante di chi conosce il dramma dei familiari coinvolti e lo rispetta, a dispetto di tanti altri medici altezzosi e schivi.
L'operazione è durata più di una decina d'ore, e una volta terminata, Roberta è stata trasferita nel reparto di Rianimazione dello stesso Policlinico, dove è rimasta per 7 giorni. Durante quei giorni tremendi, dove puoi aggrapparti solo alla speranza, il professor Signorelli non ha mai smesso di infonderci fiducia, rispondendo ai nostri messaggi anche in orari improponibili.
Durante il primo colloquio, il professore ci aveva già preventivato la possibilità, che a seguito dell'operazione, Roberta, avrebbe potuto soffrire di una paresi transitoria del lato sinistro, e così è stato, ma solo per pochi giorni.
Si sente tanto parlare di malasanità e di incompetenza, di reparti all'avanguardia solo al Nord. Sento di dover drasticamente smentire questi pregiudizi. A Bari, nel reparto di Neurochirurgia abbiamo un Luminare della Medicina, il professor Signorelli, medico competente che parla in maniera sincera e che sa fare il suo lavoro con dedizione e professionalità.

Ora Roberta sta bene, e con calma, determinazione e forza si sta riappropriando della propria vita.

Patologia trattata
Astrocitoma fibrillare di II livello.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La vera eccellenza

Scrivo questa recensione perchè tutti sappiano che in questo reparto ci troviamo dinanzi alla vera eccellenza della medicina e della chirurgia.
Questa estate purtroppo mia madre viene ricoverata in reparto, in uno stato improvviso di confusione e poca lucidità, a causa di un oligodendroglioma al cervello.
Entrata in reparto, viene subito seguita dallo staff del professor Signorelli e da lui in prima persona.
Ognuno di loro si mostra immediatamente competente ma, soprattutto, umano e preciso. Il Professore spiega a me e mio padre con estrema precisione tutto ciò che questo tumore comporta e cosa avverrà durante l'intervento chirurgico, che viene effettuato dopo meno di 24 ore dal ricovero, dal dott. Signorelli in persona, il quale pur di operare mia madre rinuncia ad un giorno di ferie.
Bene... mia madre dopo una operazione durate 9 ore e dopo meno di 24 ore di rianimazione, torna in reparto ed incredibilmente è lucida al 100 %.
E' una vera fortuna per la mia città poter vantare la presenza di medici di questo livello e di un uomo così grande come si è mostrato essere Signorelli.
Non smetteremo mai di ringraziare tutte le persone del reparto, i medici (per citarne due: dottor Settembre e dottor Calace), gli infermieri, tutti, perchè sono stati grandi professionisti e persone immense.
Dinanzi a queste patologie serve questo!!!

Patologia trattata
Oligodendroglioma, tumore al cervello.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La fortuna di incontrare un grande uomo

Mia figlia Angela, 22 anni, è arrivata al Policlinico con una MAV (malformazione artero venosa congenita) delle più terribili. Decisi a portarla in capo al mondo per salvarla. Conosciuto e parlato col professor Francesco Signorelli, abbiamo subito avuto la sensazione di essere in ottime mani, nonostante il prof. ci avesse elencato tutti gli aspetti più negativi dell'intervento. Il professor Francesco Signorelli oltre ad essere un grandissimo neurochirurgo (22 ore solo di intervento.. a parte la chiusura e il risveglio) è un uomo di grande calore umano, pregio che in situazioni come questa aiutano paziente e parenti a superare l'angoscia!!!

Patologia trattata
Mav (Malformazione Artero Venosa).
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e umanità

Grazie al prof. Signorelli, neurochirurgo del policlinico di Bari, ho potuto dire fine al mio problema. Un angioma cavernoso trattato con sufficienza da un altro ospedale molto rinomato in Italia, ma grazie al prof. Signorelli e alla sua équipe di medici del Policlinico di Bari, sono riuscito a venirne fuori con un'operazione chirurgica eseguita con urgenza.

Patologia trattata
Angioma cavernoso.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

NON POTEVA ANDAR MEGLIO

Ho 18 anni e sono stato operato in questo reparto da un professore di una competenza unica.
Ho ricevuto tantissima carica.. sono entrato in sala operatoria con il sorriso, tra la positività di tutto lo staff, e ne sono uscito allo stesso modo.
Ho ricevuto tutta l’assistenza e i pareri di cui avevo bisogno, mi hanno aiutato, tanto! E hanno trasformato tutto ciò che era brutto.. in positivo!
Fatevi forza ragazzi, una battaglia la si può vincere solo se si decide di combatterla.
Auguro a tutti la fortuna e tutto ciò che ho ricevuto io in quei giorni!
Ringrazio il prof. Francesco Signorelli, che si è occupato di questo delicatissimo intervento riuscito alla perfezione.

Patologia trattata
Astrocitoma pilocitico.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

La mia esperienza

Sono un ragazzo di 38 anni, il giorno 16 Aprile u.s. la mia vita è stata stravolta. A seguito di un malore andai al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo, dove i primi soccorsi furono furono tempestivi mi diagnosticarono una "emorragia cerebrale"; fui trasferito immediatamente, in ambulanza, al reparto di neurochirurgia del Policlinico di Bari. La mia fortuna e anche miracolo è stato di aver trovato come primario il Prof. Signorelli, una persona per me molto speciale in quanto con la sua professionalità, dedizione, umiltà, umanità e disponibilità, mi ha ridato la vita. L'unico neo del reparto è lo scarso numero del personale, sia infermieri che ausiliari, per cui i parenti dei degenti sono costretti a fare i turni pur di assistere gli ammalati in modo adeguato. Fate in modo che dottori come il Prof. Signorelli non vadano via per mancanza di personale e strutture adeguate, ma operino con tranquillità e serenità e diano vita alla vita.
Grazie.

Patologia trattata
FISTOLA SUB-DURALE.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Con me sono stati tutti fantastici sia durante il ricovero che dopo che sono stato dimesso! Secondo me è il reparto che funziona meglio di tutti al Policlinico: staff infermieristico sempre disponibile e staff medico che è andato ben oltre le mie più positive aspettative.
Un ringraziamento particolare lo devo fare al Dott. Fabrizio Paolillo che è il mio medico referente!!!

Patologia trattata
Meningioma al cervello.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo staff

4 mesi fa, ha causa di un incidente stradale, mi sono ritrovato nel reparto di neurochirurgia. La prima persona che devo ringraziare è la dottoressa Blagia, che mi ha operato d'urgenza; mi sono quindi svegliato assistito dal personale di turno.
Se sono vivo è solo grazie alla dottoressa, che oltre ad operarmi, mi ha rimesso in piedi.
Posso solo dire che è un ottimo reparto, con personale qualificato.

Patologia trattata
Trauma cranico.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo reparto

Dopo tanti anni di sofferenza e dopo aver girato tanti neurochirurghi e ortopedici, in questo reparto ho trovato l'eccellenza. Vorrei ringraziare vivamente il dottor Nunzio Bruno e la dottoressa Blagia per aver operato mia madre di stenosi lombare. Intervento riuscito alla perfezione, ridandole così quel sorriso che era spento da molti anni. Non smetterò di ringraziarvi, Dio vi benedica, elogerò il vostro nome per sempre.

Patologia trattata
Stenosi lombare l4- s1.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Microdiscectomia - Dott. Calace

Complimenti al dott. Calace che con la sua professionalità ed umanità ha rimesso in piedi mio marito, e con una tempistica eccellente! Lo consiglio a tutti.

Patologia trattata
Ernia discale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Mi sono operato per la seconda volta in questo reparto, dal neurochirurgo Dott. Roberto Gaudio, il 26 gennaio 2016.
Non ci sono parole per descrivere il coraggio e la professionalità di tutta la sua squadra; squadra che mi ha assistito per 9 ore di intervento e a seguire per due mesi di ricovero.. Mi hanno ridato la vita quando pensavo fosse finita..
Grazie a tutti di cuore, dal primo all'ultimo. Grazie.

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza da dimenticare

Sulla professionalità dei dottori non mi esprimo, ma sulla loro umanità e comunicazione con i pazienti e i parenti il giudizio è severamente negativo. Fatta eccezione per il dr. Settembre, davvero umano ed educato, i restanti dottori, in primis il dott. Bruno, dall'alto della loro somma sapienza snobbano i parenti dei pazienti trattandoli con sufficienza e fornendo risicate informazioni come se stessero facendo un gran favore...
Infermieri e ausiliari che, seguendo l'esempio dei dottori, si comportano in modo maleducato nei confronti di tutti.
Esperienza da dimenticare.

Patologia trattata
Ematoma esteso.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e professionalità

Vorrei lasciare questo commento perché non mi sembra giusto che la gente parli solo di malasanità, dimenticando, invece, di diffondere notizie di "ottima sanità".
Io vorrei ringraziare in primo luogo il prof. Roberto Settembre che con un intervento d'urgenza ha salvato la vita a mio fratello, caduto con la moto questo 25 luglio. Lo voglio ringraziare non solo per aver eseguito un intervento critico nel migliore dei modi, ma anche per il suo modo di essere, per il modo in cui ci è stato vicino sia al termine dell'intervento che durante la degenza. Una persona umana e professionale, il MEDICO PERFETTO insomma.
Vorrei ringraziare anche il dott. Pasquale Cascardi e il dott. Giuseppe Paolillo per avergli effettuato l'intervento alla colonna vertebrale, anche questo molto lungo e delicato con l'applicazione di 8 perni e 4 placche, riuscito alla perfezione.
Un sentito ringraziamento va anche al dott. Bruno sempre che ci ha assistito "tutti" in modo attento e premuroso.
Domani a tre mesi e mezzo dall'incidente mio fratello tornerà a casa e ancora più bello è che tornerà muovendo le gambe, le braccia, camminando, parlando, rompi scatole come prima perché quel giorno in cui non si sapeva se sarebbero riusciti a salvargli la vita non solo glie l'hanno salvata, ma gli hanno anche ridato la stessa vita di prima!
Tutta la mia famiglia vi ringrazia e vi ricorderà sempre come degli ottimi medici.
Fam. Matarrese

Patologia trattata
Politrauma della strada con esiti di trauma cranico e vertebrale. Ematoma epidurale fronto-temporizzatore-parietale sinistro; frattura cranica aprieto-temporale sinistra; trauma massiccio facciale con frattura delle pareti laterale ed anteriore del seno mascellare sinistra, frattura del pavimento e della parete laterale dell'orbita sinistra; frattura dell'emiarco sinistro di C5, frattura-cuneizzazione anteriore dei somi di D3-D4-D5. Esiti di trauma toracico e contusioni polmonari bilaterali.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Reclamo per ricovero intervento

Dopo ben 11 giorni di ricovero dopo incidente stradale e frattura di 2 vertebre, frattura al bacino e fratture alle costole, hanno comunicato che si faceva il primo intervento alla vertebra, ma il giorno prima hanno comunicato che non era più possibile in quanto le sale operatorie non erano funzionanti. Io così continuo a rimanere bloccato nel letto non sapendo ancora niente su cosa faranno e quando..

Patologia trattata
Frattura vertebrale.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Ottimo reparto

Personalmente posso dire e confermare solo un paio di cose.
Dopo una lunga sofferenza di torcicollo, dolori al braccio e gamba (10 anni)... adesso posso dire che sono rinato. Dopo essermi ricoverato a febbraio scorso, mi sono operato, anzi, mi ha operato il grande e fantastico Dott. Fanelli.
Parlo solo di un piccolo intervento di ernia cervicale espulsa c3- c4. con sofferenza del midollo.
Adesso capite che persone straordinarie che ci sono negli ospedali...
Prima di essere un dottore, il dottor Fanelli è un amico e fratello..
Sei grande dottore.. ti ringrazio per tutto quello che hai fatto.

Patologia trattata
Ernia cervicale espulsa c3- c4.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRANDE COMPETENZA E STAFF DOTATO DI SENSIBILITA'

IL PROF. DE TOMMASI E' RIUSCITO A DARMI QUEL CORAGGIO NECESSARIO A FARMI ENTRARE, PER LA PRIMA VOLTA IN VITA MIA, IN UNA SALA OPERATORIA! MIO PADRE, COSTRETTO SULLA SEDIA A ROTELLE CON GLI STESSI MIEI SINTOMI, MI AVEVA LETTERALMENTE TERRORIZZATO! LA MIA GAMBA ED IL PIEDE DESTRO ERANO SPENTI E NON RISPONDEVANO NEPPURE AL DOLORE... LA STENOSI LOMBARE E 4 ERNIE DISCALI MI OBBLIGAVANO AD USARE IL BASTONE E A UNA SOSTA OGNI DIECI PASSI! SONO STATO OPERATO DAL PROF. DE TOMMASI IL 20 FEBBRAIO 2015 E OGGI, A DISTANZA DI UN MESE, FACCIO BREVI PASSEGGIATE, NON USO IL BASTONE E COMINCIO A PERCEPIRE SENSIBILITA' AL PIEDE... ADDIRITTURA SONO USCITO IN MOTO STAMANE. L'ANESTESISTA E LE ASSISTENTI SONO STATE DI UN GARBO STRAORDINARIO NEL PREPARARMI ALL'INTERVENTO, COSì COME DURANTE IL POST OPERATORIO HO POTUTO NOTARE LA DELICATEZZA PER LE MEDICAZIONI E L'ACCURATO ESAME QUOTIDIANO DEL DR. FANELLI E UNO STUOLO DI MEDICI, SEMPRE PRONTI PER OGNI ESIGENZA. A COSTORO IO DICO GRAZIE GRAZIE GRAZIE, MI AVETE SCROLLATO DI DOSSO UN BEL PO' DI ANNI... E NON SMETTERO' MAI DI CONSIGLIARE LA NEUROCHIRURGIA DEL PROF. DE TOMMASI DEL POLICLINICO DI BARI, SOTTOLINEANDO CHE NON E' NECESSARIO FARE MIGLIAIA DI CHILOMETRI PER TROVARE BRAVURA E COMPETENZA!
AD MAJORA A VOI TUTTI!

Patologia trattata
STENOSI LOMBARE ED ERNIE DISCALI L3 L4 - INTERVENTO IN MICROCHIRURGIA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Prof. De Tommasi

Il professor Antonio De Tommasi mi ha salvato la vita con coraggio, professionalità e umanità. Tante cose direi, ma sarebbe troppo qui.. Pero' a chiunque ne avesse bisogno, voglio augurare di capitare e di lasciarsi alle sue mani, al suo cuore, al suo sapere. Io vivo e vivo bene grazie a lui e sempre lui vive nel mio cuore.. mi illumina il cuore e il viso pensarlo nelle mie giornate :)
Ogni volta che accarezzo mio figlio ringrazio dio per avermi portata al professore e prego per lui. Sono molto fortunata ad averlo incontrato, mi sento privilegiata.

Patologia trattata
Sub-ependimoma.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Assistenza zero

A seguito di ricovero presso questa clinica (da pronto soccorso) di una cugina, io ed i miei parenti siamo venuti a conoscenza di un nuovo tipo di clinica: quella dove non è lecito nè chiedere nè ottenere informazioni..
In seguito all'intervento operatorio, eseguito con competenza, non era "lecito" chiedere al personale informazioni anche minime su ciò che sarebbe avvenuto... Le risposte erano: non sappiamo, chiedete ai medici...
E' stato come entrare in una realtà virtuale nella quale anche i medici trattavano pazienti e parenti come rompiscatole (che non siamo). Anche mettere un catetere ha richiesto l'intervento di tre (3!) infermieri. Il giudizio sulla struttura è pessimo!

Patologia trattata
Trauma da incidente
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Un ringraziamento ESCLUSIVO

Noi ringraziamo SOLO la dott.ssa Colonna e il suo staff, da ogni punto di vista. Il resto lo abbiamo trovato insufficiente.

Patologia trattata
Ernia del disco.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un ringraziamento

Ottimo reparto sotto ogni punto di vista.
Ringraziamo di cuore anche la dr.ssa Colonna, fisioterapista del reparto, bravissima e molto umana, nonché i suoi allievi. Auguri a tutti.

Patologia trattata
Ernia del disco.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
3.0

Dott. De Tommasi sempre nel cuore

Anni fa ha operato mia madre per una stenosi del canale vertebrale e altri problemi che ormai la costringevano bloccata a letto. L'intervento era rischioso ma tutto ando' per il meglio. Fino ad allora non avevo mai visto mia madre camminare con la stessa agilita' di oggi. Sono io ormai, sua figlia, a doverle stare dietro.
Ringrazio di cuore tutto lo staff che si e' preso cura di lei e, in particolare, il grande chirurgo che l'ha operata e permesso di tornare a condurre una vita serena e normale: Antonio De Tommasi. Io non smettero' mai di ringraziarlo e di pregare per lui. Questo a dimostrazione che i medici bravi, seri e professionali ancora esistono.. e per fortuna.

Patologia trattata
Stenosi del canale vertebrale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Esperienza positiva

Premesso ch ogni esperienza è soggettiva e da commisurare sia alla patologia trattata che alle condizioni al contorno presenti, l'esperienza con mio padre (trauma cranico subdurale) è stata positiva sia nell'assistenza che nella professionalità e nella comunicazione. Completano la positività l'ammodernamento del reparto. Per i medici ed il personale tutto che è giovane, è normale che sia necessario il giusto periodo di crescita professionale e la loro maturazione, ma certamente danno un contributo significativo.

Patologia trattata
Trauma cranico subdurale.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Zero assistenza

Si salva la competenza professionale dei neurochirurghi.
Tutto il resto è pessimo. Medici giovani, specializzandi, infermieri e ausiliari maleducati, poco umani, non sanno mettere un catetere ne' prendere una vena.. (braccia del ricoverato piene di lividi per tentativi falliti). E per di più, atteggiamenti e risposte provocatorie, volgari, aggressive a domande e richieste gentili e del tutto lecite.
L'assistenza dei parenti, se il paziente non è autosufficiente, deve coprire le 24 ore.

Patologia trattata
Frattura vertebrale.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Non consiglio

La prima cosa che ho notato nel reparto, sono stati i ringraziamenti per la guarigione, espresse per lettera ed esposte in una bacheca, da parte di numerose persone, specie bambini.
Per questo sono rimasto decisamente impressionato molto favorevolmente.
Nei giorni successivi, invece, mi hanno impressionato altre cose di cui vi dico:
Mio padre, 85 anni, ricoverato da ormai 17 giorni, aneurisma diffuso e leggera entità, in regressione.
In tutti questi giorni ogni servizio e' stato dimenticato, omesso, comunicato nel peggiore dei modi da parte di alcuni medici, da alcuni operatori sanitari e dalla organizzazione di questo reparto, che deve ancora andare molto avanti per essere considerato un discreto presidio medico.
Non consiglio di farsi assistere in questo reparto.

Patologia trattata
Aneurisma.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza negativa nel 2003

Sono stata operata nel 2003 per sostituzione di una dvp. Intervento abbastanza "facile", ma nel mio caso non é stato così in quanto sono stata rioperata 2 volte nell'arco di un mese. Per fortuna adesso sto bene e conduco una vita normalissima. Mi astengo da un ulteriore giudizio, data l'esperienza negativa, e spero che a distanza di tempo le cose siano migliorate.

Patologia trattata
Sostituzione Derivazione Ventricolo-Peritoneale (DVP).
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Intervento novembre 2012

E' difficile commentare, so solamente che in questo reparto ci sono entrato in piedi e ne sono uscito in sedia a rotelle. Commentate Voi.

Patologia trattata
Ernia cervicale. Discectomia cervicale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Dottor Antonio Calace grande e umano chirurgo

Il Dottor Antonio Calace mi ha operato nel 2010. Posso dire che sia un grande chirurgo umano e scrupoloso.

Patologia trattata
Adenoma ipofisario di 3,2 cm.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

De Tommasi è un grande chirurgo

Dopo la radioterapia del policlinico Sangiovanni Rotondo, il reparto di neurochirurgia di Bari ad ora mi ha salvato la vita e il professore De Tommasi è una eccellenza.

Patologia trattata
Glioblastoma di IV grado.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Elogio prof. De Tommasi e reparto

Dopo aver affrontato l`intervento d`urgenza in chirurgia toracica e relativo decorso post operatorio, un pomeriggio ai primi di febbraio di quest`anno, mi trasferiscono in reparto.
L`accoglienza è delle migliori e presto viene programmato l`intervento di stabilizzazione vertebrale.
Ringrazio il Prof.re De Tommasi Antonio, direttore del reparto, il Dott.re Colamaria Antonio, il Dott.re Bruno, la Dott.ssa Rizzi, la Fisioterapista Dott.ssa Colonna, i medici anestesisti e tutto il personale medico ed infermieristico ed ausiliario.
L`intervento è andato bene, oggi a distanza di 4 mesi cammino senza busto ed altri ausili.
La mia vita è cambiata ma non compromessa, grazie a voi tutti.

Vincenzo Polignano

Patologia trattata
FRATTURA E LUSSAZIONE D4-D5 (STABILIZZAZIONE VERTEBRALE).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

grazie di tutto

Sicuramente non vi ricorderete di me, ma io di voi sicuramente. Sono stata operata in questo reparto circa 3 anni fa e vi ringrazio per tutto quello che avete fatto per me, dal sostegno morale a quello affettivo; per la guardia e per il sostegno, l'igiene e assistenza; per il busto che mi avete regalato... e tante altre cose. Ora sono sposata e incinta e vorrei sapere, visto che sono al 9° mese, se il parto adatto a me è il naturale o il cesareo visto che ho ancora le placche. Vi ringrazio tantissimo di cuore.

Patologia trattata
Trauma spinale: intervento alla d12 con inserimento di placche a causa di una caduta.


Altri contenuti interessanti su QSalute