Ospedale di Sassuolo

 
4.0 (4)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4 (4)
Voto reparti
 
4.7 (170)
Indirizzo
Via Francesco Ruini 2, Sassuolo (MO)
Il Nuovo Ospedale Civile di Sassuolo si trova in Via Francesco Ruini 2 nel comune omonimo in provincia di Modena. Nato dalla fusione tra il vecchio Ospedale Civile e la casa di cura Villa Fiorita, il Nuovo Ospedale di Sassuolo si sviluppa su circa 40 mila metri quadrati di terreno nella prima cintura urbana a ridosso delle colline; dispone di 256 posti letto, impiega circa 500 persone e serve gli oltre 110 mila residenti nei Comuni del distretto sanitario di Sassuolo e, per alcune discipline specifiche, anche quelli dei distretti di Pavullo e Vignola. Progettato alla luce degli standard più innovativi per le strutture sanitarie del terzo millennio, l'Ospedale è dotato anche di un'area per l'atterraggio degli elicotteri da soccorso ed offre un'ampia dotazione di servizi ed una vasta gamma di attività ambulatoriali e diagnostiche. La dotazione tecnologica è particolarmente ampia, con 7 sale operatorie, 3 sale travaglio-parto, 2 sale gessi, 3 sale endoscopia, 2 Risonanze Magnetiche aperte, 1 Tomografia assiale computerizzata, 4 diagnostiche Rx, 5 diagnostiche ecografiche.

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
3.8  (4)
Assistenza 
 
3.8  (4)
Pulizia 
 
5.0  (4)
Servizi 
 
3.5  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

Considerazioni

Buona struttura ospedaliera, medici con grandi capacità ma servizi da rivedere, soprattutto il CIP con 1- 2 sportelli attivi (troppo pochi per la gente che c'è). Da riorganizzarsi in quell'ambito.

Patologia trattata
Cisti, asportazione per via endoscopica.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Dermatite in Pronto Soccorso

Sono stata a P.S. perche il mio bimbo aveva i genitali molto, ma molto infiammati e la dottoressa che lo ha visitsto è stata veramente molto scortese. Credo che persone che non fanno con piacere il proprio lavoro, soprattutto a contatto con bimbi, anche in situazioni di non gravità ma comunque di preoccupazione per i genitori, debbano lasciare il posto a chi ne ha più voglia.

Patologia trattata
Dermatite.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Reparto Pediatria

La mia bambina di 23 giorni è stata ricoverata per 5 giorni per una bronchiolite. Molto bravi i medici pediatri nel rapporto con i bambini, deludente invece il rapporto con il personale infermieristico, il più delle volte con comportamenti scocciati che dimostrano molta poca sensibilità nei confronti di una situazione così delicata.
Troppo movimento di persone esterne, in un reparto così delicato, a qualsiasi orario della giornata.

Patologia trattata
Bronchiolite.
Punti di forza
Medici pediatri.
Punti deboli
Poca sensibilità del personale infermieristico nei confronti di mamme e bambini neonati.

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto pediatrico

IL MIO BIMBO è STATO RICOVERATO IN PEDIATRIA QUALCHE GIORNO PER BRONCHITE. IN STANZA CI SARANNO STATI 50°... tanto che anche io mi sono ammalata finendo al Pronto Soccorso da quanto non si respirava... (il caldo insopportabile vi è in tutti i reparti). LA MIA DOMANDA è: SI PARLA TANTO DI SPRECHI E MICROCLIMA, PERCHè NON VIENE FATTO NULLA PER MIGLIORARE QUESTO PROBLEMA? VORREI ANCHE AGGIUNGERE CHE UN PO' PIù DI SENSIBILITà DA PARTE DELLE INFERMIERE NON GUASTEREBBE, NEL REPARTO DI PEDIATRIA SPECIALMENTE!
Avendo fede e stima di questo gran nuovo ospedale, confido nei provvedimenti... GRAZIE!!

Patologia trattata
BRONCHITE.
Punti di forza
Pulizia.
Punti deboli
Riscaldamento eccessivo; sensibilità e tolleranza delle infermiere.. (da migliorare).


Altri contenuti interessanti su QSalute