Dettagli Recensione

 
Ospedale Sant'Anna di Como
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Parto indotto

Mi sono recata al S.Anna per una visita oltre termine; in quell'occasione mi è stato detto che mi avrebbero indotto il parto - secondo me senza ragione specifica, non c'era nessun pericolo in corso per la mia piccola.
Dopo la rottura delle acque, iniziano a darmi l'ossitocina, nessuno mi spiega quale sia la procedura che viene messa in atto, vengo inchiodata alla sedia con i piedi legati e vengo assistita da due ostetriche, una ragazza molto giovane che fa la volontaria ed un'altra ostetrica, a dir poco pessima, che durante il travaglio attivo risponde al cellulare e messaggia oltre a mangiare le caramelle.
Non voglio l'epidurale e dopo un'ora e mezza mi obbligano a farla, ma nessuno controlla la mia dilatazione; così con contrazioni ogni due minuti mi viene fatta l'epidurale, ma ormai sono dilatata di 8 cm. e ovviamente non riesco a spingere e vengo "maltrattata" verbalmente per questo motivo.
Il tutto si conclude con ventosa, episiotomia, venti punti ed emorragia con più di un litro di sangue.
Nulla da dire invece sull'anestesista, ottima ragazza, molto gentile e professionale.
Non spendo altre parole!
Ringrazio tutte le persone (tra dottori ed infermiere) che entravano in sala parto e stavano a guardarmi come fossero al cinema, senza spendere una parola di aiuto od incoraggiamento... prossima volta porterò dei pop corn per tutti!
Fare le ostetriche dovrebbe essere una vocazione.

Patologia trattata
Parto indotto con epidurale.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute