Dettagli Recensione

 
Ospedale Molinette di Torino
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Intervento per neurinoma dell’acustico

Scrivo questa recensione perchè voglio che tutti sappiano che l’intervento per trattare un neurinoma dal nervo acustico può anche essere una esperienza piacevole. A fine 2018 mi hanno diagnosticato questo tumore di circa 3 centimetri che mi causava una riduzione dell’udito. Non sentivo bene ed avevo sempre un fischio terribile. Poi la RM con la brutta scoperta. Avevo un tumore del nervo acustico! Ho girato diversi otorini e diversi neurochirurghi in Piemonte e tutti mi hanno sempre detto che l’intervento sarebbe stato rischiosissimo e che c’era la certezza di perdere l’uso della faccia. Alla fine, invece, ho trovato la famosa “luce in fondo al tunnel”! Ho conosciuto il dr. Francesco Zenga, neurochirurgo a Torino, che mi ha subito rassicurato sulla fattibilità dell’intervento e sul fatto che i rischi erano contenuti. Insomma: un approccio con me completamente diverso. Sicuro e deciso di quanto mi stava proponendo, ma manche gentile e disponibile a darmi tutte le informazioni di cui ho avuto bisogno. E così, alla fine, a ottobre ho fatto l’intervento. Tutto benissimo? Due giorni dopo mi sono alzata e dopo altri due giorni sono andata a casa. La faccia? Perfetta! Come non fosse successo nulla! E l’assistenza in reparto da parte dei giovani medici e degli infermieri è stata eccezionale. A fine gennaio ho fatto la RM di controllo e il neurinoma è stato completamente tolto dal nervo. Insomma, come ho scritto prima, è stata una piacevole esperienza.
Grazie di cuore dr. Zenga!

Patologia trattata
Neurinoma dell’acustico.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute