Urologia 1 Molinette

 
4.5 (13)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Urologia 1 dell'Ospedale Universitario Molinette San Giovanni Battista di Torino, situato in corso Bramante 88/90, ha come Direttore il Prof. Paolo GONTERO. Il reparto, che accoglie un rinomato Centro Prostata attivo dal 2003, si occupa in particolar modo di malattie che necessitano di intervento chirurgico a carico dei reni, delle vie urinarie e dell'apparato genitale maschile. Le patologie trattate riguardano sia l'Urologia generale, quali ingrossamento benigno della prostata, calcolosi urinaria, incontinenza urinaria, sia l'Urologia oncologica, quali tumori del rene, della vescica, del testicolo e della prostata. Ambulatorialmente la struttura svolge la seguente attività: Ambulatorio per visita urologica generale, Ambulatorio patologia oncologica, Ambulatorio trattamenti mini invasivi del basso apparato urinario, Ambulatorio andrologico, Ambulatorio per il trattamento della litiasi urinaria, Ambulatorio dell'incontinenza, Ambulatorio per patologia chirurgica dell'uretra, Ambulatorio "Progetto Prostata" per la diagnosi precoce e il trattamento della neoplasia della prostata e la terapia chirurgica dei casi localmente avanzati, Biopsie prostatiche, Instillazioni endovescicali per i tumori superficiali di vescica, Riabilitazione del pavimento pelvico, Visite psico-sessuologiche.

Recensioni dei pazienti

13 recensioni

 
(11)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
 
4.5  (13)
 
4.4  (13)
 
4.7  (13)
 
4.5  (13)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

CONSIGLIATO

INTERVENTO DI PIELOPLASTICA DEL GIUNTO IN LAPAROSCOPIA.
LUNGA ATTESA, MA SICURAMENTE NE E' VALSA LA PENA. MEDICI E PERSONALE COMPETENTI E MOLTO ATTENTI.

Patologia trattata
PIELOPLASTICA DEL GIUNTO.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intenso e breve ricovero

Lunedì 27 luglio alle 7.30 ingresso in reparto. Accoglienza, doccia, sala operatoria, visione in diretta dell'ablazione del mio adenoma prostatico - prima assoluta- , ritorno in camera ed attesa della cena . Assenza di dolore ( anche dopo il rientro a casa ) e stranissima sensazione di manipolare della gelatina toccandomi i genitali anestetizzati per qualche ora. Una notte non dormita per il cambio di letto. Alle 10.30 di martedì già a casa con ritrovata emozionante capacità di orinare con getto dimenticato da molti anni . Sono stato accolto, trattato ed operato ottimamente ospite di un reparto pulito, tranquillo ed efficiente.
Ringrazio tutti quelli che sono venuti in contatto con me (l'equipe operatoria - dott. A. Bosio, dott.
S. Segaliari, dott. B. De Maria, dott. G. Calleris - il dott. A. Bisconti che mi ha dimesso dopo essersi accertato delle mie condizioni - gli infermieri e tutto il personale del reparto).
GRAZIE.

Patologia trattata
Adenoma prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

Un caloroso ringraziamento e vive congratulazioni per la professionalità e la competenza che ho trovato in reparto.
Tutto il personale è cordiale e gentile, pronto alle delucidazioni. L'ambiente è accogliente.

Patologia trattata
Tumore della prostata.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pieloplastica laparoscopica

Reparto accogliente e pulito.
Segretaria, medici, infermieri e personale di grande disponibilità e gentilezza.

Patologia trattata
Sindrome del giunto Pielo-ureterale dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento per adenoma prostatico

Prof. Paolo Gontero : grande professionalità, umanità e simpatia.
Un ringraziamento al dott. De Stefanis, persona disponibile e preparata.
Un elogio anche a tutto il personale di sala e di reparto.
Ambiente sereno, il paziente è sempre a suo agio.
Camere pulitissime.

Patologia trattata
Adenoma prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento particolare alla dottoressa Lillaz

Mia figlia Gertrud di anni 41 vive da sola a Torino, io a Milano. Questa estate a Luglio ha accusato disturbi urinari dolorosi, in un primo tempo si è rivolta all'ospedale più vicino a casa: trattata con estrema superficialità, è rapidamente peggiorata. Inviata dal suo medico di base al reparto del Prof. Paolo Gontero, è stata immediatamente presa in carico. Si trattava di un tumore maligno molto aggressivo alla vescica. Un primo intervento il 21 Agosto ha evidenziato la necessità della asportazione totale della vescica, l'esame istologico consigliava anche l'asportazione dell'utero e delle ovaie. Hanno studiato il caso con accuratezza perfino con un consulto multidisciplinare. Sempre tenendola sotto controllo, preparandola all'intervento massiccio. Ha rischiato un blocco renale prontamente risolto con un altro intervento chirurgico. Infine è stata operata dalla dottoressa Beatrice Lillaz, suo medico referente per tutta la vicenda. Un intervento perfetto: non sarà necessaria la chemioterapia. Io non posso che elogiare ed essere immensamente riconoscente alla Dottoressa Lillaz, e non solo per la sua abilità tecnica, ma anche per la grande sensibilità umana e psicologica che ha caratterizzato il suo rapporto con mia figlia e con me; una dedizione inusuale e commovente. E devo dire che in tutto il reparto, dalla caposala agli infermieri, ad assistenti e addetti ai servizi, c'è stata solo gentilezza a premura. Evidentemente è un reparto di eccellenza di nome e di fatto.
Grazie con tutto il cuore.

Patologia trattata
Tumore alla vescica.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Tumore prostata

Pochissima informazione, anche quando richiesta. Non rispetto della tempistica. Visite di prericovero scadenti e superficiali hanno avuto come risultato l'annullamento dell'intervento in sala operatoria dopo anestesia. Mi sono poi rivolto ad altra struttura a Milano: tutta un'altra cosa.
Claudio B.

Patologia trattata
Tumore alla prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Nefrectomia parziale Robot assistita

L’Ospedale LE MOLINETTE di Torino rappresenta una eccellenza tutta italiana sul territorio nazionale ed iil reparto di Urologia conferma a pieno titolo il possesso di tale importante requisito.
L’intera “Equipe chirurgica” del Prof. Paolo Gontero è una Equipe di altissimo livello professionale che garantisce al paziente tutto quello di cui il paziente ha bisogno nel momento in cui si trova costretto ad affrontare un serio problema di carattere urologico.
Professionalità, serietà, competenze, pulizia, attenzione al paziente e disponibilità sono gli aspetti che consentono al paziente di affidarsi con totale tranquillità ai trattamenti sanitari necessari con la piena consapevolezza di ottenere i migliori servizi e sentirsi veramente “in buone mani”.
Il fatto poi di poter contare sulle migliori tecniche robotiche (Robot Da Vinci XI) abbinate alle mani esperte dei chirurghi, consente di ottenere i migliori risultati con una mini invasività ed una precisione chirurgica assolute.
Un sentito ringraziamento anche a tutte le altre persone, infermiere, infermieri e personale paramedico, che con il loro altrettanto prezioso lavoro contribuiscono a fare sentire il paziente sempre “una persona” e mai “un numero”.

Patologia trattata
Neoformazione tumorale rene superiore destro.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Caruncola uretrale

Ho fatto la visita urologica, alla fine della quale mi era stato detto che si trattava di una caruncola uretrale da operare.
Llunedì entro in sala operatoria con la pre-anestesia e... alla fine non era da operare! Sono due le cose: o denuncio l'urologo, o il chirurgo - ho preso pure il cortisone così per niente.

Patologia trattata
Caruncola uretrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Valutazione reparto

Personale preparato e gentilissimo.
Ottimo reparto sotto ogni punto di vista.

Patologia trattata
Asportazione di tumore al rene.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Encomio

La guarigione è legata ai periodici esami a cui sono sottoposto. Tuttavia, sin dalla prima manifestazione del problema, sono stato e sono seguito dal Dott. Paolo Destefanis, medico studioso superlativo nell'assistenza, nell'interessamento e nella competenza. Encomiabile il rapporto umano rassicurante. Ed ancora, la struttura ove opera, a giudizio dello scrivente, non teme confronti con le più rinomate cliniche del contesto. È questo pregio è da esprimere anche sotto l'aspetto dell'ospitalità di tipo ricettivo.

Patologia trattata
Pregressa neoplasia vescicale multifocale multirecidiva.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Green light per ipertrofia prostatica benigna

Sono affetto da ipertrofia prostatica benigna. Intervento effettuato alle Molinette di Torino - Reparto Urologia dott. Frea. Ringrazio per la disponibilità e la professionalità riscontrata in tutto il personale del One Day Surgery e Week Surgery durante l'intervento e il dopo intervento. In particolar modo il Professor Gontero e tutta la Sua Equipe. Grazie di cuore a tutti.

Patologia trattata
Ipertrofia prostatica benigna.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

In attesa di intervento

Ottime le visite e le diagnosi di mesi fa, da cui è risultato un carcinoma uroteliale della vescica.
Sono in attesa di essere chiamato per una TURB. E' anche vero che siamo nel periodo di ferie, ma non trovo giusto e corretto che nessun medico responsabile del reparto di urologia del prof. FREA mi abbia contattato per risolvere il mio caso.
Ho un ematuria copiosa dal giorno di Pasqua, ho già trasfuso 6 sacche di sangue; ho l'emoglobina a 8,3, sto sopravvivendo con forti spasmi, DOLORI vescicali e continuo a sanguinare. Sono dimagrito di 10 Kg. in 60 giorni e non so piu' a chi mi devo rivolgere. GRAZIE!

Patologia trattata
CARCINOMA UROTELIALE DELLA VESCICA DI ALTO GRADO SEC. WHO (G3) INFILTRANTE LA TONACA MUSCOLARE pT2 (sec.TNM 2009).


Altri contenuti interessanti su QSalute