Dettagli Recensione

 
Ospedale San Raffaele di Milano
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un grazie è poco

Visita con il Dr. Gabriele Paglino, che per primo ringrazio anche per aver predisposto il mio ricovero dopo pochi giorni, causa fibrillazione atriale persistente e trombo in auricola. Sono stata operata dal Dr. Patrizio Mazzone e dal Dr. Andrea Radinovic con duplice accesso arterioso radiale destro per il posizionamento di dispositivo/ filtro atto ad impedire tromboembolismi e venoso femorale sinistro per l'inserimento del dispositivo Watchman dell'auricola sinistra (ablazione). L'intervento è stato eseguito senza che si verificassero le mie temute conseguenze emorragiche, alle quali vado soggetta (sono affetta dalla Teleangectasia emorragica ereditaria) se mi vengono somministrati gli anticoagulanti, d'obbligo negli interventi chirurgici. Per fronteggiare eventuali emorragie, i medici hanno inserito un tubo che mi permettesse comunque di respirare ed una sonda con video camera per la visione degli organi interessati. Che dire? Geniale! Frutto di esperienza, competenze professionali ai massimi livelli e grande intelligenza, che giustificano l'eccellenza del San Raffaele. Ringrazio il Dr. P. Mazzone, il Dr. A. Radinovic, l'anestesista Dr.ssa Frau Giovanna, i tecnici e infermieri, unitamente a tutto lo staff medico e infermieristico del Reparto. Un grazie, in particolare, al Dr. F. Carcò. Il mio ricovero è stato un'esperienza dove i miei timori/terrori si sono dissolti sin dal primo giorno. Ho capito che il codice morale di tutti gli operatori al San Raffaele, dal primario Dr. Della Bella al personale tutto, è mettere il paziente a proprio agio, tranquillizzarlo e farlo sentire un ospite privilegiato. Ecco: così io mi sono sentita. Ancora grazie.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale persistente.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute