Dettagli Recensione

 
Ospedale San Raffaele di Milano
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia radicale robot-assistita

Sono stato sottoposto ad intervento di Prostatectomia radicale per adenocarcinoma (Gleason 3 + 4), tramite laparoscopia Robot-Assistita il 22 gennaio 2020 e dimesso il 29 dello stesso mese.
Il risultato finale ha mostrato subito una ripresa costante dove giorno dopo giorno i miglioramenti erano più che visibili, a fronte di una attività quotidiana che si manifestava sempre più rassicurante e soprattutto convergente con le mie aspettative.
Ho intrapreso questo mio percorso con un primo contatto con il dott. Guido Giusti, persona altamente qualificata, seguendomi costantemente dalla prima visita fino alle mie dimissioni mostrandosi persona attenta e medico scrupoloso nel seguire la mia personale vicenda.
Ho riscontrato in lui un medico altamente specializzato e persona professionale che in tutti i momenti dava spunti rassicuranti affinchè potessi avere contezza di ciò che si stava effettuando nei miei confronti e soprattutto dava le indicazioni da intraprendere per arrivare all’intervento con la serenità del caso.
Nello staff operatorio che ha eseguito il mio intervento ha avuto molta rilevanza il giovane medico Giovanni Passeretti, altra persona eccezionale, che mi ha seguito in maniera più che costante, adoperandosi in ogni momento ad effettuare tutti gli accorgimenti necessari che erano utili al mio ricovero e alla mia ripresa.
Non posso, non menzionare, anche la dott.ssa Proietti, Medico pronto a dare il suo contributo di saggia esperienza e marcata professionalità.
Un grazie, voglio rivolgerlo a tutto il personale Infermieristico e socio-sanitario che ho trovato sempre pronto ad ogni mia esigenza
Mi auguro che la mia esperienza in questa vicenda alla struttura San Raffaele Turro di Milano, possa servire a rassicurare altri pazienti che si trovano nella mia stessa condizione, ed a loro dico soltanto che saranno in ottime mani.
Un buon lavoro a tutti ed ancora grazie infinite per quanto avete fatto per me, la cui esperienza non può che essere sempre ricordata non solo da me, anche dalla mia famiglia.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico (Gleason 3 + 4).

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute