Dettagli Recensione

 
Case di cura in Lombardia
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi monocompartimentale di ginocchio

Il 19 Ottobre sono stata operata dal Dott. Romagnoli al Galeazzi per un impianto di protesi del ginocchio destro. Sono passati solo trenta giorni e sono rinata. Cammino benissimo senza dolori. I muscoli sono un po' rigidi perchè erano prima molto deboli - colpa mia, ho aspettato troppo a fare l'intervento.
Otto anni fa ho fatto la protesi dell'anca destra e un anno e mezzo fa la sinistra - sempre con il Dott. Sergio Romagnoli.
Non posso smettere di ringraziarlo per avermi ridato la gioia di camminare. Sto già programmando il mio prossimo viaggio in India. Vorrei aggiungere un ringraziamento al mio fisioterapista Eduardo, molto serio e competente.

Patologia trattata
Gonartrosi del ginocchio dx.

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Tommaso
22 Febbraio, 2017
Ciao Evamaria,
ho letto il tuo parere sul prof. Romagnoli. Io devo fare con lui una protesi bi-compartimentale del ginocchio sinistro (femoro-rotulea e mediale) e ho molta paura. Volevo chiederti quale compartimento del ginocchio ti ha protesizzato e come sono andate andate operazione e riabilitazione, se hai recuperato flessione ed estensione e se ti ha fatto molto male.
Volevo anche chiederti se il tuo fisioterapista era specializzato nella riabilitazione dopo questo tipo di interventi. Io vivo a Roma e non saprei a chi rivolgermi dopo l'operazione. Insomma, se hai modo di farmi sapere qualcosa di più su intervento, riabilitazione, su come stai adesso e su come ti sei trovata con Romagnoli, ti sarei davvero grato.
Grazie mille in anticipo.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Eva Maria Malchiodi
24 Febbraio, 2017
Caro Tommaso, io sono stata veramente contenta. Le mie 2 protesi all'anca funzionano bene. Il ginocchio per me è stato un po' più impegnativo - non sono giovane e in più ho anche problemi alla schiena.
Io mi sono trovato molto bene al Galeazzi, dopo l'intervento sono stata per 2 giorni al sesto piano (che è il reparto dove operano) ricevendo le prime cure e riempita con molti antidolorifici così non ho sentito dolore. Dal terzo fino al decimo giorno sono passata al 5° piano - reparto della riabilitazione - dove ho cominciata la riabilitazione.
Per me è stata più impegnativa che per le anche. All'inizio ho pensato che non ce la avrai mai fatta a piegare il ginocchio, ma la assistenza e la riabilitazione sono state fatte veramente bene. Io ho avuto Eduardo come fisioterapista, molto bravo, vivendo io a Milano, lui mi ha seguito a casa.
E' veramente importante fare il programma di esercizi che ti danno. Oggi sono passati già 4 mesi - al volte dimentico che ho avuto l'intervento. Una volta operato non ho più avuto dolori, solo il problema di rinforzare i muscoli, che è un po' fastidioso ma accettabile.
Siccome vivi a Roma, senz'altro devi trovarti il modo di continuare la riabilitazione bene, è tutto guadagnato per il futuro.
Auguri, non devi avere paura, sei in buoni mani.
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute