Urologia Ospedale Avellino

 
4.4 (16)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Urologia dell'Ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, situato in Contrada Amoretta, ha come Direttore il Dott. Virgilio Cicalese. Il reparto eroga le proprie prestazioni in regime di degenza ordinaria, in regime di Day Hospital ed in regime ambulatoriale presso gli ambulatori di Urologia, di Uroflussimetria e di Uretrocistoscopia. Svolge attività di Biopsia prostatica eco-guidata, di Oncologia Urologica (chirurgia radicale delle neoplasie di rene, vie urinarie, vescica, prostata, testicoli, pene; neovescica Ortotopica dopo cistectomia radicale; resezione endoscopica e chemioterapia endovescicale delle neoplasie vescicali superficiali), di Ipertrofia Prostatica benigna, di Calcolosi Vie urinarie (litotrissia extracorporea, percutanea ed endoscopica), di Andrologia (chirurgia dell'infertilità maschile, chirurgia degli incurvamenti penieni, chirurgia degli inestetismi penieni) e di Uroginecologia. Attività particolari: Centro per lo studio ed il trattamento della calcolosi urinaria, Centro urostomizzati, Traumatologia urologica e andrologica d'urgenza, Centro di riferimento per la sperimentazione clinica dei farmaci, Gestione incontinenza dei diversamente abili, Centro infertilità maschile, Centro cistiti ricorrenti, Servizio di Andrologia Scolastica. Equipe medica: Dr. L. Antonelli, Dr. A. Brando, Dr. U. Maggio, Dr. G. Micheletti, Dr. A. Pontel, Dr. P. Sambroia, Dr. G. Sessa.

Recensioni dei pazienti

16 recensioni

 
(12)
 
(2)
 
(1)
2 stelle
 
(0)
 
(1)
Voto medio 
 
4.4
 
4.4  (16)
 
4.1  (16)
 
4.6  (16)
 
4.3  (16)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Reparto d'eccellenza

Straordinaria tutta l'equipe medica, sempre disponibile e cordiale, dall'ingresso in ospedale sino alle dimissioni.
Infermiere molto capaci e simpatiche, oltre che competenti, anche se quando il dott. Cicalese va via poi perdono un po' di efficienza.
L'unico neo è il caos in sala operatoria, o meglio, nell'attesa dell'ingresso in sala operatoria, dove sono stato parcheggiato per ore, in attesa del mio turno che non capivo quando sarebbe arrivato.
La pulizia del reparto è impeccabile, c'è poco da dire.
Sono stato dimesso il giorno stesso del ricovero (ore 8.00 ingresso in reparto, ore 9.30 stanza assegnata, ore 11.00 prelevato per destinazione sala operatoria, ore 14.30 ingresso in sala operatoria, ore 15.00 intervento finito, ore 17.00 assegnazione terapia, ore 18.00 dimissioni).

Patologia trattata
Fimosi non serrata.



Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero per infiammazione prostata

Nulla da dire sull’equipe medica del reparto di Urologia: veri professionisti e umili.
Ma il personale addetto al reparto andrebbe addolcito.. sembra che ogni giorno abbia ingoiato un rospo o bevuto un limone acido.. Si rivolge sempre in maniera scortese. Poi non tollero che in un ospedale non vi sia nelle camere un telefono dove poter chiamare gli ammalati, visto che i cellulari poco prendono e non sempre gli ammalati possono alzarsi per cercare di vedere dove c’e linea, visto che non permettono a nessuno di stare vicino!
Poi gli orari: per chi viene da lontano 1 ora è troppo poco, sia quella pomeridiana che soprattutto quella serale, che di inverno, essendo situato l’ospedale in zona montuosa, non è facilmente raggiungibile e fa subito notte! Sperando che da questa mia recensione si possibile prendere spunto per migliorare sempre di più, vi auguro buon lavoro!

Patologia trattata
Infiammazione della prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Ottimo ospedale e ottima equipe sia medica che infermieristica.
Assistenza eccellente. Bellissimo approccio con tutto il personale, incominciando dai dottori fino all'ultimo addetto alle pulizie.
MASSIMA EDUCAZIONE.
Complimenti e grazie.

Patologia trattata
Calcolosi vescicale.



Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

TURP

Reparto efficientissimo. Voglio ringraziare in particolar modo la anestesista per il modo con cui mi ha accolto, e' stata una persona veramente dolce. Un grande grazie poi al Dott. Virgilio Cicalese, che mi ha operato, persona umile, non venale e molto competente (alcuni medici napoletani dovrebbero ricoverarsi in questo reparto non per operarsi, ma per imparare dal prof. Cicalese come si gestisce un reparto).
Grazie, grazie.

Patologia trattata
Ipertrofia prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

IL MASSIMO DELL'EFFICIENZA

Sono stato ricoverato presso il reparto di Urologia per un intervento TURP.
Il reparto è il massimo che un paziente possa aspettarsi:
dal primario Dott. Cicalese, sempre presente anche nei giorni festivi, a tutti i medici del reparto, sempre disponibili a dare spiegazioni e a tranquillizzare il paziente.
Anche tutto il personale paramedico segue la stessa linea pronti ad ogni chiamata e una parola di conforto in qualsiasi ora giorno e notte.
Una eccellenza per il nostro sud.
Ringrazio tutti di cuore, pregherò il Signore affinché vi protegga sempre in questa vostro lavoro/ missione.
Vincenzo Gaglione

Patologia trattata
TURP.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Un reparto di eccellenza

Ho subìto una prostatectomia radicale ed ho trovato professionalità, gentilezza ed umanità sia da parte del personale medico che paramedico. Una vera isola felice, per quanto possa esserlo un ospedale, con un ringraziamento speciale per il dottor Sambroia e l'infermiere Pasquale, dei veri angeli custodi. Vi saro' grato per sempre.

Patologia trattata
Prostatectomia radicale.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

IL COLLOQUIO IMPOSSIBILE CON L'ANESTESISTA

Faccio parte del gruppo di persone che in data 14 giugno 2017 sono state in attesa del colloquio con l’anestesista. Ben 4 ore al caldo afoso di un corridoio senza aerazione, eppure si trattava di persone deboli e gravemente malate. Una ventina di persone tutte convocate per le ore 16.00 ("mi raccomando, siate puntuale" mi dissero, SIC!).
Tutti necessitanti di cure e interventi al reparto urologia, in cura dal Dr. Cicalese.
In tale occasione mi sono sentito mortificato. Evidente arroganza, mancanza di informazioni, incapacità relazionale.
Alle ore 19.00 ho chiesto ad un infermiere (non aveva cartellino affisso alla divisa) nome e cognome dell'anestesista che tanto si faceva attendere.
Mi ha risposto:- visita e colloquio di che? Io non so nulla e non conosco quale anestesista sia in servizio.
Ho chiesto ad altri tra dipendenti e pazienti e tutti, compreso che mi occorreva per una denuncia, non me lo hanno fornito..
Preciso che dinanzi al reparto, su un grosso tabellone, erano segnati oltre trenta nominativi di anestesisti.
Quanto abbiamo sopravissuto è stato incredibile e mortificante, tutti avevano la faccia triste e delusa; le sedie erano insufficienti, molti erano sudati, bianchi e sofferenti...
Sono quindi andato via, ho varcato la soglia dell’ospedale in uscita tra la ore 19.00 e 19.30, senza aver nulla concluso, sudato e sofferente, mestamente sono ritornato a casa riservandomi con calma di informare chi spero intervenga e denunciare i fatti occorsi alla Procura della Repubblica.
Domani presento in Procura la denuncia e la invio anche ad altre Autorità, affinché nessuno manchi più di rispetto a malati di gravi patologie e li tratti come avvenuto ad Avellino il 14 giugno 2017, una data da cancellare dal diario della vita.

DENUNCIA che faccio, ai sensi dell’art. 13 della Carta Europea dei diritti del Malato (art. 13 –“Diritto al reclamo” - Ogni individuo ha il diritto di reclamare ogni qual volta abbia sofferto un danno e ha il diritto a ricevere una risposta o un altro tipo di reazione).
Per la violazione anche della stessa Carta Europea dei diritti del malato, e specificamente:-
Art. 7 ( “Diritto al rispetto del tempo dei pazienti” - Ogni individuo ha diritto a ricevere i necessari trattamenti sanitari in un periodo di tempo veloce e predeterminato. Questo diritto si applica a ogni fase del trattamento).

Art. 11 (“Diritto a evitare le sofferenze e il dolore non necessari” - Ogni individuo ha il diritto di evitare quanta più sofferenza possibile, in ogni fase della sua malattia.

Segnalerò al Giudice anche i sensi dell’art. 14 della citata carta per cui:- “I servizi sanitari devono garantire un risarcimento, qualunque sia la gravità del danno e la sua causa (da un’attesa eccessiva a un caso di malpractice), anche quando la responsabilità ultima non può essere determinata con assoluta certezza”.

IL DR. CICALESE mi ha visitato una volta sola, l'ho trovato gentile, professionale, competente ed umano. Forse nemmeno sa queste peripezie che subiscono i Suoi pazienti... non esprimo giudizio su Lui e sul Suo reparto, ma per il servizio, inteso quel che ho in amara esperienza conosciuto e subìto la prima volta che sono andato al San Giuseppe Moscati di Avellino.

Tornerò ancora.
Cari malati, ribellatevi sempre agli abusi, non abbiate paura mai di urlare la difesa dei Vostri diritti.
Saluti a tutti.

Patologia trattata
Ex tumore uretere - MANCATO COLLOQUIO ANESTESISTA.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Reparto efficiente e molto comprensivo

E' un reparto fatto di personale con molta pazienza ma anche severo dove è necessario.
I MEDICI SONO TUTTI PROFESSIONISTI, con il PROF. CHE è SEMPRE PRESENTE.

Patologia trattata
Neoplasia vescicale sospetta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti sinceri

In questo reparto ho riscontrato competenza ed umanita' eccellenti di tutta l'equipe medica. Ottimo il comportamento ed encomiabile la professionalita' del personale infermieristico.

Patologia trattata
K vescica.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Biopsia prostatica

Infermieri arroganti, gentile solo la caposala. I medici sono venali. Qualsiasi intervento ospedaliero deve essere preceduto dalla visita a pagamento presso lo studio privato del singolo medico.

Patologia trattata
Biopsia prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento

Reparto ottimo, medici semplicemente superbi.

Patologia trattata
urologica.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

IL MIO INTERVENTO

IL PRIMARIO, PROF. CICALESE, E' UNA PERSONA SPLENDIDA SIA COME MEDICO CHE COME UOMO E HA RISPETTO DEI PAZIENTI. IN REPARTO NON HO TROVATO LA TANTO VANTATA CORTESIA, SIA DALLE INFERMIERE CHE DA ALCUNI COLLABORATORI DEL PROFESSORE.

Patologia trattata
ALLA VESCICA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

INTERVENTO PROSTATICO

Esprimo tutto il mio apprezzamento per serietà, professionalità, dedizione e umanità del reparto di urologia dell'ospedale S.Giuseppe Moscati, a cominciare dal primario Prof. Cicalese, fino a tutta l'equipe medica, infermieristica, addetti ai pasti (con personale della società), addetti alla ricezione. Colgo l'occasione per inviare Loro FERVIDI VOTI AUGURALI DI BUON FERRAGOSTO.
GRAZIE!

Patologia trattata
TUMORE PROSTATA - intervento prostatectomia radicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti Prof. Cicalese e Dott. Maggio

Esprimo tutto il mio apprezzamento per la grande professionalità, dedizione e umanità del reparto di urologia dell'ospedale S.Giuseppe Moscati, a cominciare dal primario Prof. Cicalese, fino a tutta l'equipe, in particolare il dott. U. Maggio che ho avuto il piacere di ritrovare, risolvendo con grande professionalità il mio problema.
GRAZIE!

Patologia trattata
Prostatite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

IL PROF. CICALESE HA CREATO UN OTTIMO REPARTO

Sono di Nola, mio padre è in cura con il professore Cicalese e devo dire che, oltre ad essere un professionista ineccepibile, è anche molto umano, ti segue dalla A alla Z senza lasciare nulla al caso; lo stesso dicasi per il reparto. Il professore e l'intero reparto sono, a mio avviso, il fiore all'occhiello dell'intera struttura.

Patologia trattata
k prostata.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Prof. Cicalese e Dott. Antonelli

Sono stato operato dal Primario ed ora mi stanno facendo delle instillazioni con un medicinale blu (non mi viene il nome). In base alla mia esperienza devo dire che il dott. Antonelli è di una competenza straordinaria. Essendo il sottoscritto di Sorrento, ho molte difficoltà per raggiungere Avellino, ma il trapazzo mi viene ripagato dalla efficienza e dala competenza dei Sanitari: Grazie Prof. Cicalese e grazie Dott. Antonelli.

Patologia trattata
papilloma alla vescica.


Altri contenuti interessanti su QSalute